Vai al contenuto


L'uomoluppolo

Utente da: 08 Jun 2016
Non connesso Ultima attivitą: ieri, 05:08 PM
*****

Discussioni che ho iniziato

Infezione.....amore Mio!

17 December 2016 - 02:43 PM

ciao a tutti 

 

arrivo a scrivere questo post dopo aver consumato i miei molteplici dizionari di parolacce e bestemmie, coprenti per altro diverse lingue e religioni di sorta...

 

ricordate il mio post precedente sulle possibili infezioni? 

 

per chi se lo fosse perso eccovene un link:

 

http://www.forumbirr...il/#entry194215

 

 

facendone un veloce riassunto, avendo trovato una birra con una patina grumosa e viscida galleggiante in superficie l'ho ribollita ed ho ri-aggiunto dell'estratto che avevo in casa più del miele e dei nuovi lieviti...

 

magari sarà la fifa, magari la sfig....ehm la sfortuna, ma anche la cotta che le stava nel fermentatore affianco mi ha fatto preoccupare...

 

ora:

 

la cotta ribollita e quella che le stava affianco sono nelle rispettive bottiglie una da 2 e l'altra da 3 settimane.

 

questa mattina apro il fermentatore per controllare una nuova birra alle castagne e....orrore! una leggera patina binca quasi impercettibile si vede galleggiare in superficie (premetto che è alla fine della terza settimana di fermentatore e sarebbe ora di imbottigliare).

 

colto da un malessere morale ho controllato gli scatoloni delle due birre sopra citate e.....doppio orrore! entrambe hanno una specie di anello in alto nel collo delle bottiglie di quella che sembra essere una specie di farina che galleggia in superficie che come si toglie la bottiglia dallo scatolone si discioglie ancora nella birra sottostante ma se si aspetta qualche minuto questo anello maledetto si riforma.

 

a tutti i più esperti chiedo...cosa può essere? è la tanto temuta fioretta o una simil-infezione?? 

 

eccovi delle foto sia delle bottiglie che di quello che si vede all'interno del fermentatore

 

 

 
 
 
nella speranza che le foto si vedano e si vedano bene
 
 
grazie a chiunque possa darmi supporto

L'infezione Dilaga - Birresident Evil

10 November 2016 - 11:39 AM

ciao a tutti amici ed amiche birrificatori, birrificatrici, birrai birraioli e birrifici XD

 

 

premetto che in anni di birrificamento non ho mai riscontrato in prima persona un caso simile.

 

settimana scorsa ho fatto due birre sperimentali e ieri sera al momento del travaso, la seconda mi ha presentato questo infausto spettacolo...

 

(spero che le foto si vedano, essendo la prima volta che le carico)

 

 

 

 

DSC_2072.jpg

 


DSC_2073.jpg

 

 

 

non essendo il mio campo e non avendo mai avuto problemi di questo genere (visto che tendo a sanificare tutto con la candeggina)

 

chiedo a chi ha più esperienza....la mia bellissima birra-crodino (come la definirebbe il buon Mastro Morrison per via della bassa OG) è infetta?

 

premetto che sfortunatamente ha cambiato colore e che per gli amici che seguono I miei post, il progetto "Birra Grigia", dopo un iniziale successo (un bel grigio fumo di sigaro) è decaduto in un fallimento (il marrone delle foto) che forse rischia di divenire totale....

 

 

l'odore non è inusuale, non è acido, non odora di Zolfo, non puzza, non ha nemmeno un cattivo sapore, non sa di limone non sa di cuoio e nemmeno di burro, verdure o di rancido...

 

 

il lievito è un safale S-04....considerando che la OG era 1035-1038 forse una bustina era esagerata in circa 16 litri, potrebbero essere raggrumi di lievito in superficie?

 

 

ai più esperi in campo infettivo chiedo pareri e consigli....

è infetta?

se no cosa è?

se si che si può fare? 

 

opzione A ributto tutto nel calderone e faccio bollire il tutto una seconda volta e poi riraffreddo e riaggiungo I lieviti?

 

Opzione B compro un nuovo dizionario di parolacce e bestemmie visto che consumerò quello attuale mentre userò questa birra per concimare l'orto

 

Opzione C mi troverò una birra zombie che gira per casa mentre io griderò "Mira alla testa! mira alla testa!!"

 

grazie a tutti in anticipo per il supporto e I consigli


A Tutto Vapore!

03 August 2016 - 08:47 AM

Ciao Cari Amici Birrai Casalinghi,

 

 

Oggi mi rivolgo a voi per avere un confronto diretto, mosso più che altro dalla mia indicibile curiosità e desiderio di miglioramento ;-) che so accomunare molti dei partecipanti a questo forum.

 

A tutti voi praticanti del metodo AG offro questo quesito:

 

 

Voi, mediamente, quanti litri perdete in bollitura??? e quindi con quanti litri in più partite???  ovviamente non dimenticate di specificare quanti litri avete scelto di produrre e per quanto tempo bollite il mosto, altrimenti le informazioni perdono di scopo :-)

 

 

grazie a tutti in anticipo a tutti voi Gentlemen Brassicoli ;-)


Fermentatore Mezzo Pieno O Fermentatore Mezzo Vuoto?

12 July 2016 - 10:01 AM

Ciao a tutti amici Birrificatori e Birrai,

 

Oggi vi espongo un dubbio del quale credo di conoscere già la risposta, ma sperando nella fattibilità (improbabile) del progetto, vorrei comunque delle conferme o delle smentite e, possibilmente, se qualcuno di voi ha già provato a farlo, un resoconto delle vostre esperienze…

 

La domanda, come si può desumere dal titolo, è questa: “cosa succederebbe se il fermentatore fosse riempito a metà?” es. mettere tipo 11-12litri nel classico fermentatore da 25 litri

 

 

Ora, a livello teorico, così facendo rimarrebbe molta più aria nel fermentatore e questo porterebbe all’aumento rischio infezioni, maggiore ossidazione ecc ecc

 

Voi ci avete mai provato?

Se si come è andata a finire?

 

Nel caso, avete suggerimenti per realizzare un paio di fermentatori di taglia ridotta?

 

Fatemi sapere e grazie a tutti ;-)


Un Grammo Di Bisolfito Comico

11 July 2016 - 10:00 AM

Ciao a tutti cari amici Birrificatori,

 

lasciate anzitutto che vi chieda: “voi come sanitizzate le vostre bottiglie?”

 

Dopo questa domanda introduttiva voglio raccontarvi la discussione (a mio avviso comica) che mi ha dato lo spunto per questa riflessione…

 

 

È avvenuto il tutto l’altro giorno quando parlando con degli amici è venuta fuori la mia passione per la birrificazione ed è stato in quel momento che uno dei presenti ha esordito con un “anche tu fai la birra?!”

 

Visto che per passione per indole o per cortesia oltre che per una innata e spasmodica curiosità et voglia di imparare e apprendere ogni segreto dell’arte brassicola (lascio a voi la scelta della motivazione) non riesco a sottrarmi ad una chiacchierata o ad uno scambio di consigli-pareri-opinioni sul fare la birra….insomma ci siamo messi a chiacchierare per bene…

 

Vi riporto un breve pezzo della discussione…

 

Lui: “scusa ma tu come fai a disinfettare le bottiglie?”

 

Io: “ma guarda io le lavo con acqua tiepida finché non son be pulite poi prendo un quantitativo di acqua e bisolfito e riempiendole tutte fino a un certo livello, le chiudo con il pollicione e le agito per bene poi le svuoto e le metto a sgocciolare a testa in giù su un apposito porta bottiglie che mi sono fatto”

 

Lui: “ma sei serio?”

 

Io: “si, mi trovo bene e non ho mai avuto un’infezione ringraziando Odino padre degli Dei”

 

Lui: “ma te scherzi, il bisolfito anche se lo fai sgocciolare lascia inevitabilmente dei residui nelle bottiglie, e quella è tutta schifezza chimica che contamina la tua birra e che poi tu ti bevi!!”

 

Io: “Guarda non credo che ne rimanga dentro tanto, poi basta usarne poco…”

 

Lui: “senti ti dispiace se usciamo?” tirando fuori un pacchetto di sigarette

 

Io: “scusa ma quante sigarette fumi al giorno?”

 

Lui: “circa un pacchetto, un pacchetto e mezzo al giorno”

 

Io: “sai, credo che tu abbia ragione, meglio che eviti il bisolfito per lavare le bottiglie, potrebbe ucciderti…”

 

 

 

 

E voi che metodo usate?