Coltivazione luppolo 2010


Recommended Posts

ma quanti grammi pensate di ottenere ? e fino a che altezza le lascerete crescere .... <_<

io spero di ottenere almeno 100-200 g di luppolo secco dalle piante al secondo anno di vita (2 first gold, 1 cobbs e 1 challenger). le lascerò crescere fino a circa 3 metri, misura adeguata per il first gold (nano). Sono tutte state piantate in giardino.

 

le piante al primo anno (fuggle, mathon, early bird, bramling cross, perle, hallertauer aroma e 2 cascade) rimarranno in vaso, non penso di ottenere qualcosa da loro.

 

Auguri cencione!

Link to post
Share on other sites

Auguri anche da parte mia al neo sposo.

Per quanto riguarda la produttività delle piante,per esperienza personale,già al primo anno si ottiene un minimo di raccolto:il quantitativo dipende molto dalla varietà.

In alcuni casi è già apprezzabile,ad esempio con il Fuggle,il magnum,il cascade,il columbus,il target,decisamente più ridotto o addirittura quasi irrilevante con Golding,hallertau mittelfruh,challenger,hersbrucker ecc.

Un coltivatore di professione tedesco della zona di Tettnang,mi ha detto che loro al primo anno di impianto,lasciano crescere la pianta lungo i sostegni,poi non raccolgono ,ma lasciano letteralmente essiccare il tralcio fino ad autunno inoltrato e poi tagliano il tutto raso terra per l'inverno.

Questo a suo dire,irrobustisce molto la pianta e la rende già molto produttiva già dal secondo anno,ma naturalmente qui siamo nel campo della coltivazione professionale.

Buona coltivazione a tutti.

ciao mario

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Anche le mie piantine stanno andando spedite,anche se la stagione non aiuta sicuramente piove troppo e poco sole neanche troppo caldo :D

Le tua Pinco però sono veramente già enormi...l'aria dell'olanda è buona,oppure usi delle sostanze non consentite per la crescita!! :D

Quella che però sta veramente andando alla grande è il Perle piantato lo scorso anno e rispuntato,forse fortificato dal lungo letargo!! :lol:

Questa stagione voglio provare a lasciare le piantine nel vaso e non interrarle,creando una sorta di pergolato nel giardino sfruttando delle canne di bambu trovate qui in zona....

Purtroppo da questo pc non riesco a recuperare le foto...se a qualcuno interessano le trova nel mio blog aggiornato cercando coltivazione luppolo.....

Link to post
Share on other sites

sono tutte in vaso pinco ?

fino a che altezza puoi farle arrivare in questo modo ?

quanto luppolo riesci a ricavare per pianta ?

come fai essiccare i coni e quanto tempo ci vuole ?

 

perchè non scrivi un articolo sull'argomento e lo pubblichiamo sul sito della brasseia veneta ?

 

:lol:

Link to post
Share on other sites

Cencione @

La crescita qui'non dipende certo dall'aria o dalla T inquanto piove, e fa'freddo 8/10 gradi al massimo non e'primavera ma ancora inverno :lol:

La terra nei vasi e'trattata secondo la info luppolarie in rete. Concime + calce.

doc @

Sono tutte in vaso. Se le mettessi nella terra invadano tutto e non cé'piu'risorse per le altre piante e la santa moglie ha messo il divieto

:D

La canna di bambu'e'di 2,70 m ed e'sufficiente. Raggiunta quell'altezza la pianta ritorna in giu'.

Il ricavato ancora non lo so'. Il perle/magnum/hallentauer/hersbrucker spat le ho ricevute un paio di mesi fa'( l'altezza era 9 cm ora 80/100 cm ) e penso che il primo anno non faranno fiori. Quella piu'alta e'luppolo selvatico ma guardando la struttura delle foglie penso che sia hallentauer.

Per essiccare i coni o le mettero'al sole ( se ci sara') sopra un telaio oppure in forno a vento ma a T ambientale.

Un articolo..? ci pensero :D

Link to post
Share on other sites
Cencione @

La crescita qui'non dipende certo dall'aria o dalla T inquanto piove, e fa'freddo 8/10 gradi al massimo non e'primavera ma ancora inverno  :lol:

La terra nei vasi e'trattata secondo la info luppolarie in rete. Concime + calce.

doc @

Sono tutte in vaso. Se le mettessi nella terra invadano tutto e non cé'piu'risorse per le altre piante e la santa moglie ha messo il divieto

:D

La canna di bambu'e'di 2,70 m ed e'sufficiente. Raggiunta quell'altezza la pianta ritorna in giu'.

Il ricavato ancora non lo so'. Il perle/magnum/hallentauer/hersbrucker spat le ho ricevute un paio di mesi fa'( l'altezza era 9 cm ora 80/100 cm ) e penso che il primo anno non faranno fiori. Quella piu'alta e'luppolo selvatico ma guardando la struttura delle foglie penso che sia hallentauer.

Per essiccare i coni o le mettero'al sole ( se ci sara') sopra un telaio oppure in forno a vento ma a T ambientale.

Un articolo..? ci pensero :D

Pinco il mio Perle lo scorso anno dopo essere stato più volte debilitato da attacchi di vari parassiti o funghi,è riuscito in poco più di un mese a ricrescere per circa 2 metri e aveva fatto anche qualche cono striminzito,quindi credo che se non avrai i miei soliti problemi un quantitativo minimo di raccolto ci sarà!!

Per l'essiccamento,dalle info che ho trovato io,i coni non vanno messi direttamente alla luce del sole,ma in un piano,meglio se forato e riposti in un luogo abbastanza ventilato,in modo che l'essiccamento sia graduale e uniforme,poi ho visto che alcuni usano anche il forno,ma da quello che si dice serve molta più attenzione e pare che i risultati siano inferiori a livello qualitativo.....ho visto una bella idea proprio ieri sera su YuoTube,con un box di legno dove sono stati ricavati 4 ripiani scorrevoli composti da una rete metallica molto fitta con telaio di legno esterno,sopra il box è stata inserita una ventola tipo da Pc credo che permette la circolazione di aria al suo interno....

Eccolo trovato...http://www.youtube.com/watch?v=iukUiB3nnoU&feature=related

Link to post
Share on other sites
ho visto una bella idea proprio ieri sera su YuoTube,con un box di legno dove sono stati ricavati 4 ripiani scorrevoli composti da una rete metallica molto fitta con telaio di legno esterno,sopra il box è stata inserita una ventola tipo da Pc credo che permette la circolazione di aria al suo interno....

Eccolo trovato...http://www.youtube.com/watch?v=iukUiB3nnoU&feature=related

Come lavoro di bricolage e' notevole, ma non riesco a capire una cosa: qual è il senso di chiudere tutto in una scatola e poi affannarsi per avere una circolazione forzata con la ventolina? a sto punto lascia tutto all'aperto,no? :D Tra l'altro e' anche piuttosto piccola come dimensioni.

 

Io ho sempre fatto cosi': rete a maglie di circa 1 cm stesa nel sottotetto, finestre aperte per far circolare l'aria, e in 4-5 gg, mescolando giornalmente, si essiccano.

Link to post
Share on other sites
ho visto una bella idea proprio ieri sera su YuoTube,con un box di legno dove sono stati ricavati 4 ripiani scorrevoli composti da una rete metallica molto fitta con telaio di legno esterno,sopra il box è stata inserita una ventola tipo da Pc credo che permette la circolazione di aria al suo interno....

Eccolo trovato...http://www.youtube.com/watch?v=iukUiB3nnoU&feature=related

Come lavoro di bricolage e' notevole, ma non riesco a capire una cosa: qual è il senso di chiudere tutto in una scatola e poi affannarsi per avere una circolazione forzata con la ventolina? a sto punto lascia tutto all'aperto,no? :D Tra l'altro e' anche piuttosto piccola come dimensioni.

 

Io ho sempre fatto cosi': rete a maglie di circa 1 cm stesa nel sottotetto, finestre aperte per far circolare l'aria, e in 4-5 gg, mescolando giornalmente, si essiccano.

Si infatti le soluzioni più semplici ed economiche sono spesso anche le migliori...io sicuramente lascerò il mio quantitativo,spero enorme! :D ,in reti a maglia fitta,apro le due finestre ai due lati per creare una buona ventilazione e con le T di Settembre credo che l'essiccamento sia ok....

 

Ieri ho costruito il mio luppoleto,ho usato come sostegno un vecchio ombrellone 3mx3m,ho forato le stecche nella parte terminale per farci passare dei cavetti di acciaio come sostegno per le piantine.....facile e speriamo......efficace!! :D

 

http://img14.imageshack.us/img14/1753/lupp...ppoleto2web.jpg

 

http://img266.imageshack.us/img266/3122/lu...uppoletoweb.jpg

Link to post
Share on other sites

ottima idea questa dell'ombrellone!!!! unica cosa avrei usato invece che il cavo in acciaio delle corde in materiale degradabile di modo che al momento del raccolto tagli direttamente la pianta e poi raccogli con calma a casa e da seduto... per ora ho anche io i cavi d'acciaio ma l'anno prossimo mi organizzerò diversamente....

Link to post
Share on other sites
ottima idea questa dell'ombrellone!!!! unica cosa avrei usato invece che il cavo in acciaio delle corde in materiale degradabile di modo che al momento del raccolto tagli direttamente la pianta e poi raccogli con calma a casa e da seduto... per ora ho anche io i cavi d'acciaio ma l'anno prossimo mi organizzerò diversamente....

Perchè tagliare....io chiudendo l'ombrellone posso cogliere comodamente il luppolo da seduto!! :lol:

Non ho optato per corde o altri materiali degradabili,peraltro più economici,perchè visto la situazione attuale,troppa pioggia,avevo timore si potessero rovinare troppo e con l'aumentare del peso della pianta ho pensato non potessero reggere in modo adeguato...con l'acciao ho cercato di avere una buona rigidità e tenuta in più evitare la ruggine...

Link to post
Share on other sites
ottima idea questa dell'ombrellone!!!! unica cosa avrei usato invece che il cavo in acciaio delle corde in materiale degradabile di modo che al momento del raccolto tagli direttamente la pianta e poi raccogli con calma a casa e da seduto... per ora ho anche io i cavi d'acciaio ma l'anno prossimo mi organizzerò diversamente....

Perchè tagliare....io chiudendo l'ombrellone posso cogliere comodamente il luppolo da seduto!! ;)

Non ho optato per corde o altri materiali degradabili,peraltro più economici,perchè visto la situazione attuale,troppa pioggia,avevo timore si potessero rovinare troppo e con l'aumentare del peso della pianta ho pensato non potessero reggere in modo adeguato...con l'acciao ho cercato di avere una buona rigidità e tenuta in più evitare la ruggine...

che dire, alla grande la raccolta da seduto con l'ombrellone chiuso!!! unica cosa poi ti tocca staccare tutti i tralci dal cavo, anche se pensandoci bene è un lavoro che si può benissimo fare una volta ogni 3-4 anni...

Link to post
Share on other sites
Io penso di coltivare, dovrebbero arrivarmi delle talee di fuggle , saaz e cascade a marzo.

Le talee mi sono arrivate un po' tardi, quindi la produzione per quest'anno è rimandata le ho piantate ma due stanno morendo.

 

In totale avevo 2 Cascade, 2 tettanger, 2 Mittelfrüh (le due che stanno seccando, penso che non avessero abbastanza radici quando le hanno staccate dalla pianta).

Ie cascade sono le piu' vigorose e sono contento perchè sono le piu' difficili da trovare.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...