Vai al contenuto


Foto

La lagherizzazione


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 64 risposte

#21 azatoth

azatoth

    Biker & Homebrewer

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 647 Messaggi:

Inviato 07 January 2010 - 08:37 PM

sì è vero ;) ma l'ho scritto in modo rotondopulito e sintetico così non dovrebbero avere problemi a capire :(

:D si è vero.
Purtroppo avevo una sorta di blocco mentale che mi faceva pensare che la maturazione di una Ale non è la lagherizzazione.

Sviscerando un po' l'argomento il blocco è stato abbattuto ;)

#22 bho

bho

    BIrrare humanum est

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 849 Messaggi:

Inviato 07 January 2010 - 08:53 PM

imbottiglio
priming in genere con il mosto conservato oppure con minimosto preparato al momento

Ok, procedura acquisita (.... ma ancora non ho capito dove sbagliavo prima...) cmq partendo dal presupposto che ho nel fermentatore 20 lt di birra

atteso voglio usare come priming un minimosto preparato al momento,
questo deve essere composto da:

a ) DUE litri di acqua (10% del totale della birra già lagerizzata);
b ) malto secco (così calcolato 2.7 (carbonazione voluta) - 1.2 (co2 in fase di fermentazione primaria a 10 gradi) x 4 x 20 (litri di birra) + 30% (rivalutazione zucchero / maltosecco) totale grammi 170 circa.
c ) essendo ormai il lievito stanco devo inoculare nel mini mosto appena prodotto una piccola quantità di lievito????? Se si in quale misura?????
d ) fatto il mini mosto aggiungo tutto alla birra, una leggera girata (per non ossidare...) imbottiglio e tappo il tutto.
e ) aspetto con pazienza.

PER FAVORE, se sbaglio in qualche passaggio indicatemi quale con la relativa lettera e correggetemi!!!!!!

Se mi dite che non ho ancora capito vado in ANALISI..... ;)

atteso voglio usare come priming un minimosto preparato al momento,
questo deve essere composto da: come fai di solito il priming???Scaldi un pò d'acqua....aggiungi lo zucchero o l'estratto nelle dosi volute....fai bollire per 10 min.....raffreddi....aggiungi alla birra travasata pronta da imbottigliare...fine


se invece decidi di fare Krausening e lo devi decidere prima...appena hai finito la cotta e sei pronto per inserire il lievito...ti devi ricordare di prelevare parte del mosto ottenuto...calcolato con le formule precedenti,questa parte di mosto la inserisci in un recipiente sanitizzato,tipo bott di pet,la metti in frigo o congelatore fino a quando ti servirà per imbottigliare,ora arrivato questo momento,prendi il mosto conservato,lo metti sul fuoco e lo fai bollire 10-15 per sicurezza una bella sterilizzata,e una volta raffreddato lo inserisci nella birra.questo mosto aggiuntivo con i suoi zuccheri residui farà riattivare i lieviti che produrranno il CO2 necessario

P.s. Doc vista la tua buona volontà e la tua preparazione,credo ci sia bisogno,nei rilevanti,anche di una sezione dedicata alla carbonazione o carbonatazione,basta capirsi... che ne dici?:(

Forse mi spiego male, mi serve sapere se i punti indicati dalle lettere sono giusti o meno.
La teoria l'ho capita, mi serve una spiegazione pratica!!!!!

#23 docbirra

docbirra

    Doc the Doc

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 10869 Messaggi:

Inviato 07 January 2010 - 09:19 PM

bho piu' di così non ti possiamo spiegare :(

#24 bho

bho

    BIrrare humanum est

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 849 Messaggi:

Inviato 07 January 2010 - 11:09 PM

atteso voglio usare come priming un minimosto preparato al momento,
questo deve essere composto da: come fai di solito il priming???Scaldi un pò d'acqua....aggiungi lo zucchero o l'estratto nelle dosi volute....fai bollire per 10 min.....raffreddi....aggiungi alla birra travasata pronta da imbottigliare...fine

ok, sino a qua tutto ok, mi servirebbero le dosi, le quantità.... ovvero se le dosi da me previste sono esatte?????

#25 bho

bho

    BIrrare humanum est

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 849 Messaggi:

Inviato 07 January 2010 - 11:21 PM

STO DIVENTANDO IL VOSTRO INCUBO PEGGIOREEEEEEE :(

#26 cencione

cencione

    Birraio Maremmano

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1292 Messaggi:

Inviato 08 January 2010 - 09:49 AM

[QUOTE] Bho

atteso voglio usare come priming un minimosto preparato al momento,
questo deve essere composto da:

a ) DUE litri di acqua (10% del totale della birra già lagerizzata);
b ) malto secco (così calcolato 2.7 (carbonazione voluta) - 1.2 (co2 in fase di fermentazione primaria a 10 gradi) x 4 x 20 (litri di birra) + 30% (rivalutazione zucchero / maltosecco) totale grammi 170 circa.
c ) essendo ormai il lievito stanco devo inoculare nel mini mosto appena prodotto una piccola quantità di lievito????? Se si in quale misura?????
d ) fatto il mini mosto aggiungo tutto alla birra, una leggera girata (per non ossidare...) imbottiglio e tappo il tutto.
e ) aspetto con pazienza.


a)???????? Non capisco cosa intendi....basta una piccola quantità di acqua un bicchiere o poco più!!!dove andrai ad aggiungere la quantità di zucchero o estratto che poi porterai ad ebollizione 10-15 min,come hai calcolato e scritto al punto b quindi 170 gr

b)Perfetto

c)facoltativo...e sulla quantità credo che una punta di un cucchiaino da caffè sia sufficiente (si chiede conferma a chi è solito fare questa operazione)ricorda che un aggiunta ulteriore di lievito potrà causarti più sedimento nelle bottiglie.

d)una volta bollito il minimosto per 10-15 min, lo raffreddi fino alla T di circa 20°C e lo aggiungi alla birra che hai precedentemente travasato,pronta ad essere imbottigliata...mescoli molto bene anche se lentamente,per amalgamare bene e rendere più omogeneo possibile il composto,così da ottenere una carbonazione perfetta in ogni bottiglia....

e)Perfetto....personalmente poi lascio 10-15 gg alla stessa T di fermentazione o leggermente più alta,controllo qualche bott. campione e se la carbonazione è ok, metto in frigo a 2-4°C a maturare per il tempo che resiste.... :(

Chi beve birra campa cent'anni....figurati chi se la fa e dopo se la beve!!

Salute Yury


Il Mio Blog..

 

https://www.facebook...rraio.maremmano


#27 bho

bho

    BIrrare humanum est

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 849 Messaggi:

Inviato 08 January 2010 - 05:19 PM

[quote name='cencione' date='Jan 8 2010, 10:39 AM'][QUOTE] Bho

atteso voglio usare come priming un minimosto preparato al momento,
questo deve essere composto da:

a ) DUE litri di acqua (10% del totale della birra già lagerizzata);
b ) malto secco (così calcolato 2.7 (carbonazione voluta) - 1.2 (co2 in fase di fermentazione primaria a 10 gradi) x 4 x 20 (litri di birra) + 30% (rivalutazione zucchero / maltosecco) totale grammi 170 circa.
c ) essendo ormai il lievito stanco devo inoculare nel mini mosto appena prodotto una piccola quantità di lievito????? Se si in quale misura?????
d ) fatto il mini mosto aggiungo tutto alla birra, una leggera girata (per non ossidare...) imbottiglio e tappo il tutto.
e ) aspetto con pazienza.


a)???????? Non capisco cosa intendi....basta una piccola quantità di acqua un bicchiere o poco più!!!dove andrai ad aggiungere la quantità di zucchero o estratto che poi porterai ad ebollizione 10-15 min,come hai calcolato e scritto al punto b quindi 170 gr

b)Perfetto

c)facoltativo...e sulla quantità credo che una punta di un cucchiaino da caffè sia sufficiente (si chiede conferma a chi è solito fare questa operazione)ricorda che un aggiunta ulteriore di lievito potrà causarti più sedimento nelle bottiglie.

d)una volta bollito il minimosto per 10-15 min, lo raffreddi fino alla T di circa 20°C e lo aggiungi alla birra che hai precedentemente travasato,pronta ad essere imbottigliata...mescoli molto bene anche se lentamente,per amalgamare bene e rendere più omogeneo possibile il composto,così da ottenere una carbonazione perfetta in ogni bottiglia....

e)Perfetto....personalmente poi lascio 10-15 gg alla stessa T di fermentazione o leggermente più alta,controllo qualche bott. campione e se la carbonazione è ok, metto in frigo a 2-4°C a maturare per il tempo che resiste.... :)[/QUOTE]
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, questo mi serviva sapere il calcolo del malto è esatto con la tua formula, non serve lievito e di acqua ne basta mezzo litro.........
okkkkkkkkkkkkkkkk

HO PARTORITOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
ora devo decidere come chiamarlo.... :ph34r:

#28 mikivr

mikivr

    Birraio

  • Utente Registrato
  • StellaStella
  • 56 Messaggi:

Inviato 19 January 2010 - 12:48 PM

a- DENSITA'FINALE RAGGIUNTA
b- FACOLTATIVO > NEL FERMENTATORE O DIRETTAMENTE IN BOTTIGLIA
c- TEMPERATURA PIU'BASSA POSSIBILE
d- QUALSIASI TIPO DI PRIMING EFFETTUATO NON INFLUISCE SULLA LAGHERIZZAZIONE.

Ma quindi si può considerare lagherizzazione una volta raggiunta la densità finale, imbottigliare e mettere in frigo?
Scusate la domanda ignorante; ma se metto in frigo le bottiglie dopo aver fatto il priming ostacolo la carbonazione o avviene lo stesso?

#29 Davideu

Davideu

    Neo Birraio

  • Utente Registrato
  • Stella
  • 22 Messaggi:

Inviato 08 February 2010 - 09:46 AM

Salve ragazzi! Sono alle prese con una lager...vi porto il mio caso pratico. La birra adesso sta fermentando da 2 gg a 12°C. Ho un solo fermentatore a disposizione:posso evitare il travaso sostituendolo con una sedimentazione?Se si a che temperature e per quanto tempo?
Dopodichè, per la lagerizzazione, se la faccio sempre nello stesso fermentatore a 0-4 °C, poi i lieviti rimangono "attivi" per il priming oppure si addormentano? Preciso che non ho altro lievito a disposizione e nemmeno malto secco per poter fare un mosto, ma solo zucchero da cucina (il negozio di HB piu vicino è a 100 km :D )
Grazie! :D

#30 ronsebede

ronsebede

    Birraio Intermedio

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStella
  • 248 Messaggi:

Inviato 09 September 2010 - 03:02 PM

una volta finita la lagherizzazione a che temperatura posso tenere la mia birra in attesa di essere bevuta ??
E' questo che non trovo scritto!!

#31 bho

bho

    BIrrare humanum est

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 849 Messaggi:

Inviato 09 September 2010 - 03:15 PM

finita la lagerizzazione, la devi mantenere a temperatura ambiente.

#32 alexgnii

alexgnii

    E si ricomincia!!!!

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 4025 Messaggi:

Inviato 12 January 2011 - 06:01 PM

una volta finita la lagherizzazione a che temperatura posso tenere la mia birra in attesa di essere bevuta ??
E' questo che non trovo scritto!!

temperatura ambiente per qualche settimana

#33 moran

moran

    Birraio Intermedio

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStella
  • 158 Messaggi:

Inviato 20 January 2011 - 12:51 PM

Attenzione ragazzi :D con i parametri a nostra disposizione quasi tutto e'relativo, non si puo' dire a T X e dopo X giorni la fermentazione primaria e'terminata, e questo vale anche per la seconda. La qualita' del lievito usato, la Q2 del biomassa prodotto con lo starter, i vari sbalzi di T sono determinanti e questi dati sono per ogni homebrewer'differenti. L'UNICO PARAMETRO DA FIDARSI E'LA DENSITA'FINALE. Per le alte fermentazioni i problemi sono accettabili ma per la bassa e'piu'complicato ( i fermenti a nostra disposizione sono di scarza qualita').Se dopo 4 settimane a un T media di 5/7 gradi la densita'ti da'1022 ( pilsener ) e dopo il travaso e successivamente dopo 3 settimane la densita'e'calata solo fino a 1018, non si certo dire che la fermentazione e'finita.( e questo a me e'capitato diverse volte ). Per il resto la lagherizzazione e'semplicissima :

a- DENSITA'FINALE RAGGIUNTA
b- FACOLTATIVO > NEL FERMENTATORE O DIRETTAMENTE IN BOTTIGLIA
c- TEMPERATURA PIU'BASSA POSSIBILE
d- QUALSIASI TIPO DI PRIMING EFFETTUATO NON INFLUISCE SULLA LAGHERIZZAZIONE.

io ho imbbotigliato bock e pilseer pure a 1.027 o a 1.024 con 10 punti ancora da fermentare a causa della scarsa qualità dei lieviti...adesso vedo che nelle bottiglie sopra si è creato un po di sporcizia perchè ha ricominciato a fermentare..ovviamente non ho fatto priming ma solo rifermentazione in bottiglia...tra qualche mese assaggio...ma credo che saranno buonissime
mito

#34 stefanodrive

stefanodrive

    Neo Birraio

  • Utente Registrato
  • Stella
  • 22 Messaggi:

Inviato 04 February 2011 - 12:01 AM

Scusate ma io ho un problema... Finita la fermentazione ho imbottigliato, però quando ho fatto la carbonazione ho messo le bottiglie subito in frigo a 4°C senza effettuare la carbonazione a T° ambiente. come posso correggere se si può? oppure cosa è meglio fare ora??

#35 roberto58

roberto58

    Neo Birraio

  • Utente Registrato
  • Stella
  • 6 Messaggi:

Inviato 21 December 2011 - 01:26 PM

Salve vorrei porre in evidenza il passaggio del priming per una lager bassa fermentazione premetto che ognuno deve fare quel che è in grado di fare e in base alla mia scarsa propensione a complicarmi la vita sarei propenso ad adottare il semplice metodo del priming acqua+zucchero poi aggiunto nel fermentarore per il successivo imbottigliamento. Ora dal forum ho seguito ed appuntato tutte le fasi per la lagerizzazione ed ho ripreso questi dati

VOLUMI PER STILE
BRITISH ALE 1,5 - 2
STOUT 1,7 - 2,3
BELGIAN 1,9 - 2,4
LAGER 2,2 - 2,7
WEIZEN 3,3 - 4,5

VOLUMI PER GRADO
0°C 1,7
2°C 1,6
4°C 1,5
6°C 1,4
8°C 1,3
10°C 1,2
12°C 1,12
14°C 1,05
16°C 0,99
18°C 0,93
20°C 0,88
22°C 0,83


priming classico usando zucchero oppure estratto di malto

GR ZUCCHERO=(VOLUMI voluti-VOLUMI PER GRADO)*4*LITRI

ora se ho ben capito e Vi prego di darmi conferma x una BRITISH ALE il calcolo sarebbe il seguente: 2 (volumi voluti x stile) - 1,12 ( volumi per grado fermentazione) x 4 x 23 litri = 81 grammi di zucchero. Possibile ???? Mi date conferma che ho ben compreso? Vi ringrazio.

#36 bentek86

bentek86

    Birraio Intermedio

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStella
  • 206 Messaggi:
  • Gender:Male

Inviato 20 June 2013 - 06:19 AM

c'è una cosa che non mi è chiara

 

stando a quanto scritto da doc dopo 7 giorni di fermentazione primo travaso e poi finita la fermentazione dyacetil rest e poi lagerizzazione quindi ulteriore travaso.....ma prima del dyacetil rest e della lagerizzazione non bisognerebbe fare un secondo travaso? e poi un terzo con imbottigliamento dopo la lagerizzazione? perchè se non si fa il secondo travaso si fa stare la bira a contatto coi sedimenti per piu di un mese nel secondo fermentatore



#37 alessandro69

alessandro69

    Birraio Esperto

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStella
  • 402 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:LOIANO ( BO)

Inviato 18 January 2014 - 09:13 PM

fai il 1° travaso

poi dyacetil rest e lagherizzazione,

 2° travaso

imbottigliamento

 maturazione

bevuta

ruttino :huh: ops mi e' sfuggito



#38 Blem

Blem

    Mastro Birraio

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 5919 Messaggi:

Inviato 20 January 2014 - 09:50 AM

Mi sa che ha già fatto tutto :)



#39 lucifero

lucifero

    Birraio

  • Utente Registrato
  • StellaStella
  • 90 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Interests:Sviluppatore software, programmatore e sostenitore del software libero, sviluppatore presso Linux Fondation

Inviato 23 March 2015 - 03:04 PM

 

 

Il metodo tradizionale prevede che la birra vada in bottiglia dopo la fase di lagerizzazione, non si usano zuccheri per priming ma preferibilmente mosto, mantenendo le bottiglie a 10-15°C per 2-3 settimane.
Un mese ulteriore di maturazione a freddo migliorerà ancora la nostra "lager", consentendo una schiuma compatta, pannosa e duratura.

Che vuol dire maturazione a freddo??

 

 

 

Ok ragazzi ho fatto la prima lager...

 

ingredienti:

malto brewmaker lager

-1.3 kg estratto beermalt dry

-2 bustine s-23

lavorazione: camera di fermentazione

 

Procedimento:

- 7 giorni a 10 gradi

- 2 giorni diacetyl rest a 18 gradi e relativo travaso

- nuovamente a 10 gradi fino a FG

- raggiunta la FG secondo travaso

- 30 giorni di lagerizzazione a 2 gradi

OGGI:

- terzo travaso

- priming (5 gr zucchero x litro)

- imbottigliamento

 

Dubbi:

1) Faccio come citato sopra da Doc? ovvero 2-3 settimane a circa 10 gradi?

2) Che si intende per maturazione a freddo? Devo abbassare ulteriormente la T per altri 30 giorni? Se si, a quanti gradi?

 

Grazie



#40 dakmor

dakmor

    Mastro Birraio

  • Utente Registrato
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 532 Messaggi:

Inviato 04 April 2015 - 03:07 PM

Fai anche un mese a 10°C, due settimane sono poche. Maturazione a freddo francamente mi è nuova.... Io le mie lager le ho sempre piazzate in cantina dopo averle imbottigliate e han sempre carbonato, tutte limpide e con schiuma ottima






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi