Istruzioni per neofiti della tecnica kit+EG


FrancisTower
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti ho ordinato da pochi giorni il mio kit di fermentazione con due fermentazioni e i miei primi malti pronti e beermalt per sostituire lo zucchero.

Ho esperienza pratica nulla (perciò penso che all'inizio mi limiterò a preparare un paio di kit facili senza modificare niente ma mi sono già letto il manuale, le faq e buona parte del forum (si, sono in trepidante attesa) e non ho capito molto bene la tecnica del kit + eg, i miei dubbi sono:

-scaldo il barattolo

-verso il suo contenuto nell'acqua calda e lo faccio sciogliere aggiungendo destrosio o zucchero o beermalt

-

-raffreddo

-verso nel fermentatore e inoculo il lievito

 

In quale fase devo fare le aggiunte (di aromi/zuccheri/grano/malto ecc..)?

Devo procedere alla bollitura a parte delle cose che aggiungerò?

Quali materie prime sono piu' adatte ad essere aggiunte?

 

Mi serve insomma una piccola guida per passare dalla realizzazzione del kit alla kit+eg..

 

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Ciao francis tower,innanzitutto fatti una mini cultura,nei vecchi post,nella guida di davide bertinotti,le megafag di hobbybirra,e poi nel sito che ci ospita oltre ai consigli c'è pure da poco tempo un video corso per la realizzazione dei kit. :rolleyes:

 

saluti & buona birra :angry:

Link to comment
Share on other sites

forse mi sono spiegato male, ho letto le istruzioni e guardato i video e mi sono chiare le modalità per realizzare il kit, non ho capito come e quando aggiungere frumento e grano car. per personalizzarli e con quali criteri.

stai parlando di due procedimenti diversi:

 

uno sono i malti luppolati (detti kit amaricati) dove non c'e' da fare nessun tipo di aggiunta perche' sia la luppolatura e l’aggiunta di qualsivoglia grano speciale, spezia, etc. e' gia' stata fatta dal produttore della latta

l'altro metodo e' l'E+G dove E sta per estratto (estratto di malto non luppolato) e G sta per Grani.

In quest’ultimo metodo e’ l’homebrewer (il piccolo birraio improvvisato, cioe’ TU) ad andare ad :

- amaricare ed aromatizzare l’estratto di malto con i/il luppolo

- aggiungere dei grani speciali che andranno ad influire su colore, corpo, sapore etc. della birra finita

- aggiungere spezie

 

di conseguenza con i kit luppolati tu hai gia’ un mosto pronto (come le torte della Cameo per intendersi), mentre con l’E+G devi scegliere e comprarti gli ingredienti e miscelarli.

 

Poi ci sono i kit E+G che non sono altro che ricette in estratto piu’ grani con tutti gli ingredienti pesati e pronti per essere amalgamati.

 

I kit luppolati sono ad esempio questi http://www.birramia.it/shopping/cat156.php

Mentre i kit E+G sono ad esempio questi http://www.birramia.it/shopping/cat202.php

 

Spero di averti fatto un po’ di luce sull’argomento

Link to comment
Share on other sites

forse mi sono spiegato male, ho letto le istruzioni e guardato i video e mi sono chiare le modalità per realizzare il kit, non ho capito come e quando aggiungere frumento e grano car. per personalizzarli e con quali criteri.

stai parlando di due procedimenti diversi:

 

uno sono i malti luppolati (detti kit amaricati) dove non c'e' da fare nessun tipo di aggiunta perche' sia la luppolatura e l’aggiunta di qualsivoglia grano speciale, spezia, etc. e' gia' stata fatta dal produttore della latta

l'altro metodo e' l'E+G dove E sta per estratto (estratto di malto non luppolato) e G sta per Grani.

In quest’ultimo metodo e’ l’homebrewer (il piccolo birraio improvvisato, cioe’ TU) ad andare ad :

- amaricare ed aromatizzare l’estratto di malto con i/il luppolo

- aggiungere dei grani speciali che andranno ad influire su colore, corpo, sapore etc. della birra finita

- aggiungere spezie

 

di conseguenza con i kit luppolati tu hai gia’ un mosto pronto (come le torte della Cameo per intendersi), mentre con l’E+G devi scegliere e comprarti gli ingredienti e miscelarli.

 

Poi ci sono i kit E+G che non sono altro che ricette in estratto piu’ grani con tutti gli ingredienti pesati e pronti per essere amalgamati.

 

I kit luppolati sono ad esempio questi http://www.birramia.it/shopping/cat156.php

Mentre i kit E+G sono ad esempio questi http://www.birramia.it/shopping/cat202.php

 

Spero di averti fatto un po’ di luce sull’argomento

Quoto in pieno :lol:

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Descrizione corretta, ma credo che FrancisTower si riferisca ai metodi per migliorare il kit, aggiungendo grani e altro. Siccome anch'io mi dedico al miglioramento dei kit, molto di ciò che oggi conosco l'ho letto nel manuale Bertinotti, in cui sono spiegati, tra l'altro, i "trucchi" per migliorare i kit, lo trovi qui: http://www.bertinotti.org/birra_in_casa.pdf

ciao.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share