Da lunedì 19 gennaio alle ore 23.00


Recommended Posts

  • Replies 84
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ho visto la seconda puntata in HD percui nessuna critica per il video/audio.

Il resto piacievole ascolto con un paio di fesserie. L'affermazione dell venditore che dice " il consumatore non si accorge sempre delle birra di qualita'" Io gli risponderei che il consumatore non gli importa un cacchio ( inquanto ignorante in materia ) degli ingredienti usati o il metodo di produzione. Il consumatore giudica la qualita'dal punto di vista olfattivo percui una birra e'eccellente/buona/mediocre/cattiva indipendentemente da quello che ci sta'dentro. Altra fesseria affermare che i birrifici industriali usano materie prime di qualita'inferiore di quelli artigianali. Le birre top Belghe/Inglesi/Germaniche usano materie prime di minore qualita'? Solo gli ingenui possono credere a questa affermazione promotrice a favore degli artigianali. Certo la fantasia e'a favore dell'artigianato, i grandi birrifici non si possono permettere di mettere a rischio la propia reputazione ( migliaia di hl di produzione ) mettendo in mercato una birra esperimentale come fanno i birrifici artigianali. Ma credetemi ( ho esperienza a proposito ) sul mercato delle materie prime la prima scelta e'sempre per coloro che usano di piu' e questi sono i birrifici industriali.

Link to post
Share on other sites

quoto pinco:

le materie prime di prima scelta vanno a chi fa ordini importanti. Probabilmente Arioli si riferiva al fatto che la grande industria, soprattutto quella italiana, usa surrogati tipo mais e riso. :(

 

...e quoto sita:

tutti precisini questo e secco, questo è salato, ...e poi mangiano in 4 dentro lo stesso piatto! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
vale la pena guardare o è tempo perso ? ;)

secondo me vale la pena perchè qualcosa di interessante dai birrai viene fuori.

la parte poi quando agostino ha detto che in italia solo il 5% dei birrai professionisti sà quello che fà è stata spettacolare.......chi ha orecchie per intendere intenda.......

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

In attesa che venga resa disponibile la terza puntata, vorrei ringraziare Supersita e Delupis per le loro segnalazioni. Nonostante appaia evidente l'orientamento promozionale di questa trasmissione e sia pienamente daccordo con pincopallino, devo ammettere che sentir parlare di birra mi fa molto piacere. Conoscere qualche mastro birraio e sentire le sue esperienze mi semrbra abbastanza interessante. Anche la parentesi della degustazione può insegnare qualcosa anche se io non riuscirò mai a sentire tutte quelle sfumature.

Certo vorremmo sentir parlare di ricette, di come condurre il mash o magari ci piacerebbero un pò di dettagli tecnici ma per ora accontentiamoci e speriamo che le prossime puntate siano più interessanti.

Bisogna anche aggiungere che chi ha necessità di consigli trova un valido appoggio in forum come questo dove capaci homebrewers mettono a disposizione le loro conoscenze. :D:D

Link to post
Share on other sites

La terza puntata ancora in ode alla birra artigianale e ai locali che la distribuiscono. In questa terza puntata mi sono quasi addormentato. La descrizione della differenza tra bassa e alta fermentazione era da scuole elementari e anche sul discorso della Bock, si e'parlato tanto ma detto poco. Il mastro birraio che non sapeva a quale T il malto roast viene torrificato non e' una buona reclame di preparazione tecnica. La battuta sulle 69 tipologie della birra mi ha fatto sorridere pero'non e'certo da abbinarla quando si descrive in modo serio il mondo della birra.

Speriamo che la quarta puntata anche se forse non molto interessante ma perlomeno sia piacievole.

Link to post
Share on other sites

credo che oramai siamo alla frutta

su hobby birra litigano per la spartizione del potere

piu' che un forum di discussione è una reclame per battage pubblicitari

fanno delle trasmissioni e sono scadenti se non tristi

pensano proprio che siamo una massa di deficienti ;)

Link to post
Share on other sites

Magari proprio alla frutta non ci siamo ancora ma al formaggio certamente sì!! Al di là della noia, mi riesce difficile capire a quale fetta di pubblico stia mirando la trasmissione. Certamente chi da qualche tempo si diletta in birrificazione casalinga ha ormai appreso abbastanza informazioni da sentirsi preso in giro e chi invece queste conoscenze non le ha potrebbe trovarsi un pò in difficoltà.

Il siparietto di Franco Re, tuttavia, non credo sia completamente inutile, perchè troppo spesso ci si imbatte in amici profani che dicono alcune delle castronerie da lui menzionate (ammesso che, vista l'ora, a quel punto della trasmissione un profano sia ancora sveglio o non abbia cambiato canale).

Non conoscendo a fondo il mondo della birra artigianale, non mi dispiace sentir parlare i produttori e conoscere i loro prodotti.

Anche le interviste dei mastribirrai di spessore non sono del tutto noiose.

Se ho ben capito, in alcune delle prossime puntate, il presentatore ha detto che si parlerà di birrificazione casalinga: speriamo che ne esca qualcosa di più interessante!!!

Sono molto contento di essermi unito a questo forum. Sto leggendo molti dei topic aperti e mi piace molto il tono cordiale che viene mantenuto nelle discussioni. Spero di essere più attivo in futuro.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...