Frizz

DA KIT

Recommended Posts

Vedendo il numero sempre altissimo di nuovi utenti che intraprendono da poco questo nostro amato hobby birroso, chiedendo consigli su come cominciare, con quale kit, e soprattutto, come migliorarlo, ho pensato di aprire in questa sezione (credo la più adatta) un topic con le "ricette" di kit ai quali abbiamo aggiunto del nostro..

 

- prego di postare le ricette esclusivamente in QUESTO topic, in modo tale da mantenere la sezione RICETTE pulita.

 

- prego anche di non postare "ricette" uguali (o molto simili) ad altre già postate (es: pils con 1k light sig.malto & pils con 1kg light coopers.....ecc.)

 

- altra cosa, anche quì, sarebbe meglio non ingolfare il topic con domande e commenti, chiedete privatamente via PM.

 

Grazie

 

COME MIGLIORARE I KIT:

 

LAGHER/PILS: Partendo dal presupposto che per fare una birra a bassa fermentazione (quali lagher e pils) servono temperature da basse fermentazioni, e lieviti da basse fermentazioni. Il lievito fornito con i kit (di qualunque marca) sono però ad ALTA fermetazione, quindi, o li sostituite, oppure avrete una ale chiara.

Avendo ben presente questo, e avendo presente di che birre stiamo parlando, sarebbe meglio non esagerare con le "aggiunte". Sostituire il kg di zucchero da ricetta, con 1,3kg di estratto secco light, o con 1kg di estratto secco light + 300g di zucchero, sarebbe la cosa migliore. Per queste birre lasciate stare miele, spezie, estratti amber o scuri, sarebbero fuori stile. Non esagerate col priming, 6,5g/l sono sufficienti.

 

WEISSE: birra ad alta fermentazione. Sostituite il kg di zucchero consigliato, con 500g di estratto secco light e 700g di estratto secco wheat. Sostituite il lievito con uno specifico per weisse (anche quello secco va bene) e mantenete un priming di 6,5g/l (contate che l'estratto wheat conferisce molta schiuma alla birra).

 

ALE (in stile inglese): birra ad alta fermentazione. Sostituite al kg di zucchero richiesto 1kg di estratto secco amber, se vi piace rossa, oppure 1kg si estratto secco light se vi piace bionda. Il lievito fornito va bene, migliori però quelli liquidi White Labs. Se volete ottenere una Pale Ale, sostituite il kg di zucchero richiesto con 500g estratto secco light + 300g estratto secco amber + 200g estratto secco wheat (provata, ottima!). Per il lievito vale lo stesso discorso, se usate WL la birra cambia. Priming basso! Un inglese non berrebbe mai una RealAle frizzante come una Sprite! 6g/l sono + che sufficienti per lasciare mezzo cm di schiuma nel bicchiere senza fare tante bollicine. Se avete notato quì io non aggiungerei zucchero oltre al kg di estratto; una vera ale inglese non è molto alcoolica.

 

ALE (in stile belga): i kit brewferm sono già ottimi così come sono, meglio non aggiungere niente. Altri kit, sostituite il kg di zucchero richiesto con 1kg di estratto secco light o amber, a seconda se la preferite bionda o rossastra + 300g di zucchero (potete provare in questo caso anche lo zucchero di canna, rimane leggerissimamente più dolce). I lieviti forniti vanno bene, sempre meglio i WL. Ripeto: se volete una Ale belga da kit, scegliete brewferm e andate sul sicuro. Attenzione, i kit brewferm sono da 9litri! Non vi inventate di allungarli in nessun modo, neanche aggiungendo estratto. Con una Ale belga da kit (non brewferm) si può anche sperimentare l'utilizzo di qualche spezia (sempre in modica quantità però!), da aggiungere quando tutto è sciolto nella pentola sul fuoco, e facendo bollire il mosto con le spezie per una decina di minuti. Bollire il mosto scurisce leggermente la birra. Un priming elevato, su una birra + alcoolica va anche bene, ma non superate i 7g/l.

 

STOUT: essendo scura, è facile intuire che sarebbe meglio sostituire il kg di zucchero consigliato con dell'estratto dark. Non vi preoccupate, l'estratto dark non è poi così "dark", non renderà la vostra birra scura come la pece. Aggiungete anche quì 300g di zucchero. Mantenete un priming basso, queste non sono birre frizzantissime, 6g/l sono secondo me giusti. I lieviti specifici WL sono sempre meglio di quello generico fornito nel barattolo.

 

 

Sempre meglio non provare ad aggiungere del luppolo ai kit, non puoi sapere che luppolo ha utilizzato la ditta del barattolo, rischieresti di fare una schifezza. Non esagerare a buttare dentro tonnellate di estratto o zucchero per produre una """doppio malto""", produrrai certamente una schifezza.

Non modificate i kit già "pompati" come quelli da 3kg.

 

Ci tengo infine a precisare che questi sono dei miei consigli personalissimi, di come IO modificherei un kit. Non valgono in senso assoluto, non ve la predete con me se il risultato poi non vi piace.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

nella sezione RICETTE non è possibile rispondere ai post, è fatta per postare SOLO le ricette, per altre cose usate le altre sezioni KIT E+G o ALL GRAIN, mi spiace ma temo che questo messaggio sarà rimosso.

P.S. leggete il regolamento :D

si ma almeno questo si poteva cancellare! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io personalmente ho sostituito il lievito standard della Blanche brewferm con un S-33, andando a leggere in giro è un lievito indicato per questo stile di birra. Sicuramente esisteranno dei lieviti liquidi migliori ma essendo liquidi sono anche più delicati.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie...vedo che hai risposto alla mia domanda...su che ingredienti mettere in una weisse partendo dal mio malto luppolato della black rock x weisse

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora