Conoscete qualche sito


Recommended Posts

non ho piu' spazio purtroppo

 

6 piante di pomodori ciliegia , due di zucchine , due di melanzane , tre di peperoncino piccante e poco meno di metà aiuola con lattuga da taglio

 

in un'altra aiuola esistente da anni salvia rosmarino alloro erba cipollina timo al limone basilico e prezzemolo

 

l'anno prossimo mettero' due piante di pomodoro cuore di bue al posto di due ciliegino ... oramai per questo anno devo procedere così .... sperando di vedere qualcosa alla fine :ph34r:

Link to post
Share on other sites
abbi fiducia che vedrai e mangerai qualcosa di buono!!! come per la birra, devi avere pazienza.......

pazienza .. non c'è problema

 

dopo la concimazione di oggi serve concimare ancora o no ? :ph34r:

la terra era stata preparata dal mio giardiniere e infatti le piante si stanno sviluppando senza problemi

l'insalata da taglio (lattuga) credo che tra una decina di giorni sarà già possibile mangiarla

Link to post
Share on other sites
abbi fiducia che vedrai e mangerai qualcosa di buono!!! come per la birra, devi avere pazienza.......

pazienza .. non c'è problema

 

dopo la concimazione di oggi serve concimare ancora o no ? :ph34r:

la terra era stata preparata dal mio giardiniere e infatti le piante si stanno sviluppando senza problemi

l'insalata da taglio (lattuga) credo che tra una decina di giorni sarà già possibile mangiarla

scusa ma ke concimazione strai usando???

Link to post
Share on other sites
abbi fiducia che vedrai e mangerai qualcosa di buono!!! come per la birra, devi avere pazienza.......

pazienza .. non c'è problema

 

dopo la concimazione di oggi serve concimare ancora o no ? ;)

la terra era stata preparata dal mio giardiniere e infatti le piante si stanno sviluppando senza problemi

l'insalata da taglio (lattuga) credo che tra una decina di giorni sarà già possibile mangiarla

Doc, questa è l'occasione buona per acquistare un bel pezzetto di terra per l'uso casalingo, te ne basta anche 500/1000 m/q..

 

Potresti piantarci 1 limone, 1 tarocco, 1 pero, ecc. ecc. e tutte le varie verdure ed ortaggi.

 

Per la concimazione, l'ideale sarebbe usare concime naturale, stallatico di bovino o meglio ancora, di pecora, l'importante che sia ben asciutto, miscelato al terreno, quest'ultima operazione è bene farla quando il terreno è libero altrimenti rischieresti di bruciare le piantine.

 

Per il concime che hai usato, quello color rosa, sicuramente, come già detto da Zanna87, è un nitrophosca o similare, è un lenta cessione, che comunque è più adatto alla concimazione in vaso, mentre a campo libero io opeterei più per concimi prevalentemente composti dai tre elementi principali, Azoto - Fosforo - Potassa, in quanto i micro e macro elementi le radici delle piantine li trovano già nel terreno ( mentre nei vasi glieli devi apportare tu ), ancor più se poco sfruttato come il tuo giardino.

 

Dai che questa è la volta buona, acquisto terreno, acquisto motozappa o motocoltivatore ( dipende dal tipo di terreno ), costruzione piccolo deposito attrezzi, veranda per le grigliate, panca e sedili in legno, spazio per la preparazione della birra e, vaiiiiii, tutti i Sabati e Domenica tutta la Famiglia Doc al completo si trasferisce in campagna. :ph34r::P

 

P.S. Già ti vedo, con il cappello di paglietta, grondante di sudore, con una zappa in mano, sbuffare come un treno a carbone. :D

Link to post
Share on other sites

con tutto quello che ho da fare ora non è proprio possibile .. in futuro chissa' !

quindi ora che ho concimato con questo nitrophosca .... lascio che agisca e poi dovrei concimare ancora tra quanto tempo con questo composto triplo a base di azoto fosforo e potassio che ho visto al consorzio guardando negli scaffali per vedere cosa mi serviva ? la quantità è uguale a quella utilizzata per il nitrophosca ?

 

questi composti possono comunque bruciare le piante ? :ph34r:

 

stamani ho bagnato tutta la terra comprese le parti dove era presente il concime di color rosa messo ieri sera .....

 

grazie

Link to post
Share on other sites

Ciao Doc,

 

Fai benissimo a darti al giardinaggio...mio padre ha sia l'orto che il frutteto e non ti dico che verdura/frutta mangiamo. roba da leccarsi le dita.

 

se ti prendi qlc giorno di ferie vieni da me. di giorno assisti mio padre in orto, di sera birrifichiamo :ph34r:

 

cmq venendo al sodo, di consigli sulla coltivazione ce ne sono a iosa (un pò come la birra). non è il mio campo quindi non saprei manco da che parte iniziare a darteli, tranne qualcuno che ho imparato stando a casa da solo.

usa un palo per sostenere la pianta delle zucchine, quando incomincia ad avere 10 cm di altezza. questo perchè la pianta delle zucchine vive....sdraiata al terreno (non so come dirlo). usando il palo invece hai vari vantaggi: occupa poco spazio, le foglie e zucchine non marciscono a contatto con la terra, puoi raccogliere piu facilmente i frutti e potare la pianta, ecc. le foglie potale vicino al fusto man mano che togli le zucchine e i fiori (OTTIMI fritti con la pastella). cosi facendo la pianta da tutte le energie che ha ai frutti anzichè dividerle tra frutti e foglie. d'estate ogni 2 giorni dobbiamo andare a raccoglierle altrimenti ci vengono dei zucconi da 30 cm. togli però solo le foglie al di sotto delle zucchine, non al di sopra. comunque oggi o domani ti farò delle foto e te le mando cosi capisci meglio. la cosa bella di questo metodo (usare il palo, potare le foglie vecchie) è che ci troviamo zucchine fino a settembre/ottobre.

altro consiglio è di metterti un telo nero (tipo quello della spazzatura. vendono dei teli resistenti proprio x questo uso) dove coltiverai la verdura. cosi facendo eviti di raccogliere l'erbaccia e altro vantaggio è che quando bagnerai, l'acqua sotto terrà fresco il terreno per un giorno o due (dipende la calura che ci sarà), quindi le radici non saranno mai a contatto con un terreno arido. è come avere la gola secca ;).

quindi una volta steso il telo nero, fai dei piccoli buchi dove pianterai poi le piante (zucchine, peperoni, melanzane, peperoncini, ecc.). a fine stagione ti pieghi il telo e lo riusi l'anno prossimo.

al momento altri consigli non ne ho. dovresti parlare con il "boss".

 

ciao e buon appetito. :D

Link to post
Share on other sites
con tutto quello che ho da fare ora non è proprio possibile .. in futuro chissa' !

quindi ora che ho concimato con questo nitrophosca .... lascio che agisca e poi dovrei concimare ancora tra quanto tempo con questo composto triplo a base di azoto fosforo e potassio che ho visto al consorzio guardando negli scaffali per vedere cosa mi serviva ? la quantità è uguale a quella utilizzata per il nitrophosca ?

 

questi composti possono comunque bruciare le piante ? :ph34r:

 

stamani ho bagnato tutta la terra comprese le parti dove era presente il concime di color rosa messo ieri sera .....

 

grazie

daiiii scendi qua giu ke ti procuro un po di piante di agrumi ke ne o in quantita industriale

Link to post
Share on other sites
ma come concimazione io penso che sia a posto, non so quanto ne hai messo di concime ma nn penso tu voglia ortaggi pompati dal concime....

infatti io consigliavo di mettere un concime un po di verso organico..vengone delle cose pazzesce ma e ottimo...anzi eccellente

Link to post
Share on other sites

Doc,se ti piacciono i fioretti fritti o risotti con le zucche ti consiglio di piantare anche le zucche d'inverno(le famose zucche di alloween)....in questo modo avrai fioretti a valanga e una volta mature le zucche ti leccherai i baffi :D

Link to post
Share on other sites
Ciao Doc,

 

Fai benissimo a darti al giardinaggio...mio padre ha sia l'orto che il frutteto e non ti dico che verdura/frutta mangiamo. roba da leccarsi le dita.

 

se ti prendi qlc giorno di ferie vieni da me. di giorno assisti mio padre in orto, di sera birrifichiamo :huh:

 

cmq venendo al sodo, di consigli sulla coltivazione ce ne sono a iosa (un pò come la birra). non è il mio campo quindi non saprei manco da che parte iniziare a darteli, tranne qualcuno che ho imparato stando a casa da solo.

usa un palo per sostenere la pianta delle zucchine, quando incomincia ad avere 10 cm di altezza. questo perchè la pianta delle zucchine vive....sdraiata al terreno (non so come dirlo). usando il palo invece hai vari vantaggi: occupa poco spazio, le foglie e zucchine non marciscono a contatto con la terra, puoi raccogliere piu facilmente i frutti e potare la pianta, ecc. le foglie potale vicino al fusto man mano che togli le zucchine e i fiori (OTTIMI fritti con la pastella). cosi facendo la pianta da tutte le energie che ha ai frutti anzichè dividerle tra frutti e foglie. d'estate ogni 2 giorni dobbiamo andare a raccoglierle altrimenti ci vengono dei zucconi da 30 cm. togli però solo le foglie al di sotto delle zucchine, non al di sopra. comunque oggi o domani ti farò delle foto e te le mando cosi capisci meglio. la cosa bella di questo metodo (usare il palo, potare le foglie vecchie) è che ci troviamo zucchine fino a settembre/ottobre.

altro consiglio è di metterti un telo nero (tipo quello della spazzatura. vendono dei teli resistenti proprio x questo uso) dove coltiverai la verdura. cosi facendo eviti di raccogliere l'erbaccia e altro vantaggio è che quando bagnerai, l'acqua sotto terrà fresco il terreno per un giorno o due (dipende la calura che ci sarà), quindi le radici non saranno mai a contatto con un terreno arido. è come avere la gola secca :D.

quindi una volta steso il telo nero, fai dei piccoli buchi dove pianterai poi le piante (zucchine, peperoni, melanzane, peperoncini, ecc.). a fine stagione ti pieghi il telo e lo riusi l'anno prossimo.

al momento altri consigli non ne ho. dovresti parlare con il "boss".

 

ciao e buon appetito. :P

grazie attendo le foto , ho preso nota di tutto per benino

per quanto riguarda le piante di zucchine sono ora almeno 30-40 cm .... il tutore a cui legarle quanto deve esere alto ?

lo stesso dicasi per le melanzane .. anche esse hanno bisogno del tutore ?

per il telo nero se ne parlerà l'anno prossimo , oramai è tutto piantato ... pero' essendo nel giardino di caso fa brutto vedere il nero ... anche se devo innaffiare di piu' è meglio che si veda la terra credo

 

di dove sei tigerhost ? chissa' che non possa davvero capitare da quelle parti ..... hai visto mai ? ;)

Link to post
Share on other sites
Ciao Doc,

 

Fai benissimo a darti al giardinaggio...mio padre ha sia l'orto che il frutteto e non ti dico che verdura/frutta mangiamo. roba da leccarsi le dita.

 

se ti prendi qlc giorno di ferie vieni da me. di giorno assisti mio padre in orto, di sera birrifichiamo  :)

 

cmq venendo al sodo, di consigli sulla coltivazione ce ne sono a iosa (un pò come la birra). non è il mio campo quindi non saprei manco da che parte iniziare a darteli, tranne qualcuno che ho imparato stando a casa da solo.

usa un palo per sostenere la pianta delle zucchine, quando incomincia ad avere 10 cm di altezza. questo perchè la pianta delle zucchine vive....sdraiata al terreno (non so come dirlo). usando il palo invece hai vari vantaggi: occupa poco spazio, le foglie e zucchine non marciscono a contatto con la terra, puoi raccogliere piu facilmente i frutti e potare la pianta, ecc. le foglie potale vicino al fusto man mano che togli le zucchine e i fiori (OTTIMI fritti con la pastella). cosi facendo la pianta da tutte le energie che ha ai frutti anzichè dividerle tra frutti e foglie. d'estate ogni 2 giorni dobbiamo andare a raccoglierle altrimenti ci vengono dei zucconi da 30 cm. togli però solo le foglie al di sotto delle zucchine, non al di sopra. comunque oggi o domani ti farò delle foto e te le mando cosi capisci meglio. la cosa bella di questo metodo (usare il palo, potare le foglie vecchie) è che ci troviamo zucchine fino a settembre/ottobre.

altro consiglio è di metterti un telo nero (tipo quello della spazzatura. vendono dei teli resistenti proprio x questo uso) dove coltiverai la verdura. cosi facendo eviti di raccogliere l'erbaccia e altro vantaggio è che quando bagnerai, l'acqua sotto terrà fresco il terreno per un giorno o due (dipende la calura che ci sarà), quindi le radici non saranno mai a contatto con un terreno arido. è come avere la gola secca  :P.

quindi una volta steso il telo nero, fai dei piccoli buchi dove pianterai poi le piante (zucchine, peperoni, melanzane, peperoncini, ecc.). a fine stagione ti pieghi il telo e lo riusi l'anno prossimo.

al momento altri consigli non ne ho. dovresti parlare con il "boss".

 

ciao e buon appetito. :D

grazie attendo le foto , ho preso nota di tutto per benino

per quanto riguarda le piante di zucchine sono ora almeno 30-40 cm .... il tutore a cui legarle quanto deve esere alto ?

lo stesso dicasi per le melanzane .. anche esse hanno bisogno del tutore ?

per il telo nero se ne parlerà l'anno prossimo , oramai è tutto piantato ... pero' essendo nel giardino di caso fa brutto vedere il nero ... anche se devo innaffiare di piu' è meglio che si veda la terra credo

 

di dove sei tigerhost ? chissa' che non possa davvero capitare da quelle parti ..... hai visto mai ? :P

scusa il ritardo doc. mi ero dimenticato di controllare il post.

ti linko una foto del nostro orto (uno dei due. questo è in campagna).

1.jpg

sulla sinistra ci sono i pomodori. essendo piante che crescono molto, li ha fatti belli alti e robusti. in questo modo tutta la pianta e tutti i pomodori riescono a prendere tanta luce.

sulla destra invece penso siano piante di peperoncini o melanzane. zucchine no di sicuro perchè non hanno quelle foglie. beh i tutori li puoi mettere lunghi quanto vuoi. tieni presente che devono affossare nel terreno almeno 30 cm onde evitare problemi quando c'è il vento. quindi in totale devono essere lunghi almeno 70-80 cm. poi tutto dipende dalla pianta. i pomodori vengono alti quindi meglio usare anche quelli da 2 metri. le melanzane massimo crescono....boh 50 cm. noi siamo fortunati xè abbiamo un cannetto in fondo al giardino dove ci riforniamo a ogni stagione di canne (ne abbiamo anche da 4 metri e con un diametro di 3 cm). se hai un pò di spazio, io ti consiglierei di piantare 4 canne. sono comodi come tutori e molto resistenti. se poi li tieni al riparo d'inverno li puoi riusare piu anni.

 

alle zucchine io il tutore lo metterei già. 40 cm sono già tanti.

 

abito in provincia di varese. conosci busto arsizio/gallarate?

sentiamoci via mail cosi magari ti dò qlc consiglio in piu anche sulla frutta (un forum di birra dove si parla di giardinaggio..)

 

Ciao

 

PS: visto che non so dove scriverlo, lo scrivo qua. sarebbe comodo se il forum avesse l'opzione che permette di ricevere mail quando vengono aggiunte risposte ai post a cui si è interessati. in questo modo non si deve andare ogni volta a cercare il post (o i post) nell'elenco.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...