Recommended Posts

Buongiorno, ho fatto la mia Prima birra l'anno scorso, e poi subito dopo un'altra, prima una lager, poi la bitter englisch, ma entrambi avevano un retrogusto aspro, mi sapete dire dove ho sbagliato, vorrei riprovare ma sto scoraggiato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, bonifacio02@tiscali.it ha scritto:

mi sapete dire dove ho sbagliato,

Se ci illustri il procedimento si...frate indovino non è iscritto al forum.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la Ferrari..... non faceva auto?

Scherzi a parte se vogliamo provare a capire cos’è andato storto, abbiamo la necessità di sapere la procedura che hai attuato TU e non Ferrari!!!!!

descrivi come hai sanificato, fatto il mosto,cosa hai usato, a che temperatura ecc. 

solo così ci si può aiutare a vicenda 

che la birra sia con te 

Pr:31-6

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, allora ho sanificato  il tutto con soluzione metabisolfito, risciaquando tutto, ho fatto scaldare il malto a bagnomaria, poi lo versato nel fermentatore insieme a tre litri di acqua e un chilo di zucchero, miscelato tutto ho aggiunto il resto di acqua 20 litri, poi ho messo il lievito e o miscelato per un minuto circa, ho chiuso il fermentatore e messo il gorgogliatore, dopo una settimana circa che non gorgogliava più ho misurato con il densimetro, densità ok 1010, travasato aggiunta di 160gr di zucchero e imbottigliato sanificando sempre, dopo un mese circa ho aperto la prima bottiglia, un retrogusto aspro, passati diversi mesi é leggermente migliorato ma non gradevole. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di errori non sembrerebbe che ne abbia commesso.A che temperatura hai fermentato? È maturato? Si potrebbe anche ipotizzare che il lievito usato non fosse di qualità o stoccato male.  Che lievito hai usato? Quello del kit?

Che kit era?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La temperatura è altina. Per Una lager si usa un lievito a bassa fermentazione, quindi devi stare tra  i 7-10 gradi!!!!

Al di sopra hai creato esteri indesiderati per questo stile di birra. Stesso discorso per la bitter:24 gradi sono tanti , una weiss fermenta a 24 gradi. A questo aggiungici che il lievito fornito nel kit di solito è lassativo ( fà cxgare) e viene stoccato chissà a quali temperature.

La prossima volta usa un lievito specifico  e scegli lo stile della birra in funzione alla temperatura che hai, o costruisci una camera a temperatura controllata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma i lieviti forniti dai kit sono standar come temperature su ogni stile di birra meglio prendere lieviti in linea con gli stili faccio uno a caso la fermentis per le lager 34/70 ottimo per le basse fermentazioni ma in questo periodo se non hai camera fermentazione meglio non fare birra temperature molto alte per me periodi ottimi vanno da ottobre ad aprile

 

 

Edited by giuseppes

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esattamente. 

Siccome un lievito costa poco, vale la pena prenderne uno adeguato allo stile e buttare via quello del kit.

Inoltre o hai una camera di fermentazione o scegli lo stile in funzione della temperatura 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bonifacio02@tiscali.it ha scritto:

OK, il lievito fornito insieme al malto non é adeguato, ma perché ce lo mettono?

Perché lo devono fare x formare un kit !!!!! 

Comunque stai ricadendo nello stesso errore: devi fare una birra adatta alla temperatura che hai!!!!!!

Se non hai una camera di fermentazione, fatti una weiss, una blanche, una saison ecc ( naturalmente ammesso che ti piacciano) viceversa aspetta temperature più consone.

Posso essere sincero e darti un consiglio? Io non uso mai quella marca: non mi piace e non credo sia di buona qualità. Evidentemente è un mio pensiero, poi fai come vuoi . Su birramia esistono anche altre marche ( mangrove, muntons , ecc) che secondo il mio modesto avviso, non perdono un colpo. Ricorda che anche x queste Marche vale lo stesso discorso: spendi 3€ in più e compri un lievito a parte. 

Che la birra sia con te 

Pr-31:6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spesso viene indicata. Comunque devi far presente che è il lievito che permette la fermentazione ed è a lui che devi adeguarti. Ogni lievito ha il suo range ottimale, e ciò viene indicato, tu cerca di stare al centro!!!!!

Ad onor del vero va fatta un’altra considerazione: in certi stili gli esteri SONO permessi , anzi fondamentali e per tirarli fuori devi stare proprio al limite (se non superarlo). L’esperienza t’insegnerà quali sono questi stili.

Facciamo un esempio:se vogliamo fare una weiss, sappiamo che il bananoso è uno stile cercato, ragione per cui facciamo lavorare il lievito al limita Max della sua temperatura. 

Pr-31:6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...