Recommended Posts

Salve a tutti,

Mi cimento per la prima volta a produrre birra, dopo aver acquistato un malto preparato Lager. Premesso che ho due fermentatori, nella prima fase il gorgogliatore non effettuava le classifiche bollicine, ma leggendo i vari commenti sul web e soprattutto le istruzioni di Birra Mia, ho sperato nella formazione della schiuma in cima alla birra. All'apertura al 9° gg circa di fermentazione, la schiuma era molto poca anche nelle pareti del fusto si era creato il classico segno del livello della birra. Successivamente ho travasato io tutto nel secondo fermentatore, anche qui niente gorgoglio ne schiuma ad oggi. A breve dovrei imbottigliare, secondo voi è tutto normale o qualcosa è andato storto?

La temperatura indicata sul fusto è di 22/24°.

Grazie tante a chi saprà darmi delucidazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

non sapendo qual'è la discussione giusta posto anche qui.

sono l'autore della discussione appena sotto la tua.

L'hai letta? Se non l'hai fatto leggila.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/7/2020 in 20:19 , Tiziano Tombesi ha scritto:

Salve a tutti,

Mi cimento per la prima volta a produrre birra, dopo aver acquistato un malto preparato Lager. Premesso che ho due fermentatori, nella prima fase il gorgogliatore non effettuava le classifiche bollicine, ma leggendo i vari commenti sul web e soprattutto le istruzioni di Birra Mia, ho sperato nella formazione della schiuma in cima alla birra. All'apertura al 9° gg circa di fermentazione, la schiuma era molto poca anche nelle pareti del fusto si era creato il classico segno del livello della birra. Successivamente ho travasato io tutto nel secondo fermentatore, anche qui niente gorgoglio ne schiuma ad oggi. A breve dovrei imbottigliare, secondo voi è tutto normale o qualcosa è andato storto?

La temperatura indicata sul fusto è di 22/24°.

Grazie tante a chi saprà darmi delucidazioni.

X sapere se tutto procede bene va misurata col densimetro a che punto sei

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2020 in 01:53 , baccomax ha scritto:

X sapere se tutto procede bene va misurata col densimetro a che punto sei

Misurato sia al termine della prima fermentazione sia successivamente dopo il primo travaso. Tutto nella norma, da 1040 iniziale è sceso a 1010. Però non c'era gorgorglìo e poca schiuma. Spero comunque di non aver sbagliato nulla e che magari sia dovuto solo ad una temperatura non proprio bassissima (segnava tra 20/24°).

Od oggi ho appena imbottigliato, vediamo tra un mesetto cosa esce fuori.

Edited by Tiziano Tombesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Tiziano, perché hai imbottigliato ? Per il futuro ricorda che devi imbottigliare solo a Fg raggiunta o quando sei al minimo di essa per almeno 3/4 giorni di costanza. Sempre per il futuro, non scegliere di fare una lager se poi hai 23/24 gradi!!!

Ti prego di non  prendere questo mio messaggio come un rimprovero, ma solo come uno spunto x imparare :D

Se hai bisogno, fà un fischio 

Che la birra sia con te

Pr-31:6

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/7/2020 in 20:12 , Tiziano Tombesi ha scritto:

Misurato sia al termine della prima fermentazione sia successivamente dopo il primo travaso. Tutto nella norma, da 1040 iniziale è sceso a 1010. Però non c'era gorgorglìo e poca schiuma. Spero comunque di non aver sbagliato nulla e che magari sia dovuto solo ad una temperatura non proprio bassissima (segnava tra 20/24°).

Od oggi ho appena imbottigliato, vediamo tra un mesetto cosa esce fuori.

Il gorgogliatore non é detto che si faccia sentire.. sicuramente hai avuto una piccola perdita.. tutto nella norma!! Solo come dice Dani.. x le prossime valuta lo stile che vai a fare in base alle temperature che puoi mantenere.. soprattutto piu stabili posssibili.. e non andare di corsa.. perché 1010 non vuol dire assolutamente nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/7/2020 in 09:42 , Dani ha scritto:

Salve Tiziano, perché hai imbottigliato ? Per il futuro ricorda che devi imbottigliare solo a Fg raggiunta o quando sei al minimo di essa per almeno 3/4 giorni di costanza. Sempre per il futuro, non scegliere di fare una lager se poi hai 23/24 gradi!!!

Ti prego di non  prendere questo mio messaggio come un rimprovero, ma solo come uno spunto x imparare :D

Se hai bisogno, fà un fischio 

Che la birra sia con te

Pr-31:6

Ciao, ho imbottigliato al termine delle due fermentazioni e perché, come da istruzioni, la densità finale era scesa di 1/4 rispetto a quella iniziale.

L'unico "spavento" che ho avuto appena aperto il fermentatore è che sulla birra c'erano 3/4 puntini credo di muffa, molto piccoli a prima vista solo avvicinandomi me ne sono reso conto. Che mi dite a riguardo? Può essere andata a male?

Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites

....e chi lo può dire, così come non si può dire che fosse muffa. Appena la berrai potrai giudicare. 

Per ritornare al discorso della fermentazione 1010 non indica fermentazione finita. devi avere pazienza e aspettare che si stabilizzi per 3/4 giorni al valore minimo ottenuto. 

Comunque sia..... speriamo bene. Facci sapere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Dani ha scritto:

....e chi lo può dire, così come non si può dire che fosse muffa. Appena la berrai potrai giudicare. 

Per ritornare al discorso della fermentazione 1010 non indica fermentazione finita. devi avere pazienza e aspettare che si stabilizzi per 3/4 giorni al valore minimo ottenuto. 

Comunque sia..... speriamo bene. Facci sapere 

Ho atteso altri 2/3 gg oltre la fine del periodo di fermentazione ed il valore era rimasto su 1010....ma in cosa si potrebbe incorrere il non aver aspettato ancora giorni in più e , se fosse, la muffetta che accennavo sopra? È il caso di non berla, potrebbe fare male?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La fermentazione deve finire e questo è un dato di fatto. Se non finisce nel fermentatore lo farà nella bottiglia che, essendo tappata, si rischia di spaccare le bottiglie!!!!!!

Quando facciamo il priming normalmente aggiungiamo zucchero (x  le bollicine) e ne aggiungiamo una quantità tale da permettere una blanda fermentazione, blanda perché quella primaria la consideriamo finita. 

Una birra con un’infezione si potrebbe anche bere, ma ciò provocherebbe una quaquarella non certo gradita, eppoi che gusto avrebbe la birra? Potrebbe sapere di aceto o chissà . Certo, mortale non è ma io aspetterei prima di fasciarmi la testa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2020 in 09:51 , Dani ha scritto:

La fermentazione deve finire e questo è un dato di fatto. Se non finisce nel fermentatore lo farà nella bottiglia che, essendo tappata, si rischia di spaccare le bottiglie!!!!!!

Quando facciamo il priming normalmente aggiungiamo zucchero (x  le bollicine) e ne aggiungiamo una quantità tale da permettere una blanda fermentazione, blanda perché quella primaria la consideriamo finita. 

Una birra con un’infezione si potrebbe anche bere, ma ciò provocherebbe una quaquarella non certo gradita, eppoi che gusto avrebbe la birra? Potrebbe sapere di aceto o chissà . Certo, mortale non è ma io aspetterei prima di fasciarmi la testa. 

D'accordo...ma comunque, come già detto, ho rispettato sia le tempistiche della fermentazione sia la misurazione della densità, più ulteriori 2 gg.

Perché dici che non è terminata la fermentazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Tiziano Tombesi ha scritto:

Perché dici che non è terminata la fermentazione?

No, io non ho detto questo, io dico che, in generale, la fermentazione non va considerata finita solo perché si raggiunge un numero ( sia esso 1010, 1012, 1008) : questo numero deve essere il più basso possibile e costante x almeno 3/4 giorni.

Tutto qui

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Dani ha scritto:

No, io non ho detto questo, io dico che, in generale, la fermentazione non va considerata finita solo perché si raggiunge un numero ( sia esso 1010, 1012, 1008) : questo numero deve essere il più basso possibile e costante x almeno 3/4 giorni.

Tutto qui

Ok ok, non avevo capito.... nozioni utili per le prossime volte!!

Comunque per il futuro mi consigli di attendere, oltre i famosi 7/10 gg di fermentazione, altri 3/4 gg e controllare il valore della densità al termine di questi prima di imbottigliare? Sai essendo la prima volta che mi cimento, cerco di apprendere più info possibili per non sbagliare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esattamente. Al termine dei 10 giorni misuri densità e la rimisuri dopo altri 3/4. 

Se fai il travaso intermedio annota sempre la densità prima del travaso, che deve avvenire non meno di 7 giorni dopo l’inoculo del lievito. 

Comunque sia se hai bisogno fà un fischio

Che la birra sia con te 

Pr-31:6

Edited by Dani

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dani ha scritto:

Esattamente. Al termine dei 10 giorni misuri densità e la rimisuri dopo altri 3/4. 

Se fai il travaso intermedio annota sempre la densità prima del travaso, che deve avvenire non meno di 7 giorni dopo l’inoculo del lievito. 

Comunque sia se hai bisogno fà un fischio

Che la birra sia con te 

Pr-31:6

Ok grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...