Zio Ale

Un saluto a tutti!

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro e sono un neofita di 36 anni. :lol:

Come ho potuto notare in giro, questa quarantena ha permesso e molte persone di poter praticare l'hobby casalingo della birra "fai da te" :D e di conseguenza ha permesso pure a me di potermi cimentare in questa mia passione. Non che negli scorsi anni non ci abbia provato....

Praticamente da metà marzo mi ci sono messo sotto, prima di iniziare a comprare kit a caso o altro materiale sono partito dalla fase dello studio cercando dapprima di conoscere i prodotti che stanno alla base della birra via-via fino alle procedure per la fase di realizzazione. A breve perfezionerò il mio primo ordine su BirraMia (quindi oltre che neofita sono anche impreparato nella pratica:P) cercando di fare tutto un mio percorso personale partendo dai malti preparati per poi passare, in un prossimo futuro, anche al metodo E+G ed All Grain senza però voler strafare da subito anche se ammetto che la voglia è veramente tanta!!! ;)

Ne approfitto di questo piccolo mio spazio per una domanda riguardante i malti: in che percentuale, su di un fermentatore contenente 23 litri di prodotto, solitamente si usa dividere o immettere tra malti base e malti aggiuntivi? Come riconoscere i migliori malti in base allo stile che si vuole fare?

Ora basta, ho scritto pure troppo!!! :D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Zio Ale ha scritto:

Ne approfitto di questo piccolo mio spazio per una domanda riguardante i malti: in che percentuale, su di un fermentatore contenente 23 litri di prodotto, solitamente si usa dividere o immettere tra malti base e malti aggiuntivi? Come riconoscere i migliori malti in base allo stile che si vuole fare?

Ciao Ale e benvenuto!

Ma parli di malti in all grain presumo? E' una domanda troppo ampia per essere liquidata in 2 righe, tutto dipende dallo stile di birra che intendiamo fare, il grist può essere semplicissimo (100% malto base) o avere aggiunte di 3 o 4 malti speciali in diverse percentuali, altri stili prevedono l'aggiunta di zucchero candito o spezie, non può esserci una risposta univoca. ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jimmy ha scritto:

Ciao Ale e benvenuto!

Ma parli di malti in all grain presumo? E' una domanda troppo ampia per essere liquidata in 2 righe, tutto dipende dallo stile di birra che intendiamo fare, il grist può essere semplicissimo (100% malto base) o avere aggiunte di 3 o 4 malti speciali in diverse percentuali, altri stili prevedono l'aggiunta di zucchero candito o spezie, non può esserci una risposta univoca. ;)

Ho omesso di specificare, sorry. Comunque si, mi riferivo ai malti in All Grain. :D

In effetti non sono riuscito a trovare vere e proprie indicazioni su questo argomento, se mai raggiungerò questo step chiederò consiglio qui prima di agire. ;)

Ho una voglia matta di mettermi alla prova ma prima di fare errori cerco di dedicarmi allo studio proprio per evitarli gli errori! ;) 

Grazie!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Zio Ale ha scritto:

Ho omesso di specificare, sorry. Comunque si, mi riferivo ai malti in All Grain. :D

In effetti non sono riuscito a trovare vere e proprie indicazioni su questo argomento, se mai raggiungerò questo step chiederò consiglio qui prima di agire. ;)

Ho una voglia matta di mettermi alla prova ma prima di fare errori cerco di dedicarmi allo studio proprio per evitarli gli errori! ;) 

Grazie!

 

Ehhh c'è tanto da studiare diciamo :D

Imparerai a conoscere i diversi stili di birra (non so come sia la tua conoscenza di base), studiarli sul BJCP che è la guida internazionale dei vari stili, in modo da poter creare una ricetta per una cotta, ti consiglio di andare per gradi perché secondo me è un mondo bellissimo, però può capitare che uno molli perché deluso dai risultati (e in genere le cavolate si fanno per inesperienza :P), quindi quando hai dubbi chiedi sempre mi raccomando! Mettendoci tanto studio e passione ti ritroverai ad invadere la casa di pentole più in fretta di quanto tu creda :lol:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ben arrivat Ale,  fatti sto' giro di kit che male non fa', anche per capire poi la differenza qualitativa  con le altre tecniche/ingredienti.

Prenditi un libro semplice, magari La tua  birra fatta in casa di Bertinotti, una guida semplice che toglie le prime incertezze, il resto vien da se  e con la condivisione ;)

Salute

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jimmy ha scritto:

Ehhh c'è tanto da studiare diciamo :D

Imparerai a conoscere i diversi stili di birra (non so come sia la tua conoscenza di base), studiarli sul BJCP che è la guida internazionale dei vari stili, in modo da poter creare una ricetta per una cotta, ti consiglio di andare per gradi perché secondo me è un mondo bellissimo, però può capitare che uno molli perché deluso dai risultati (e in genere le cavolate si fanno per inesperienza :P), quindi quando hai dubbi chiedi sempre mi raccomando! Mettendoci tanto studio e passione ti ritroverai ad invadere la casa di pentole più in fretta di quanto tu creda :lol:

Per fortuna che il BJCP è stato tradotto in italiano, con le lingue sono un pò in difficoltà :D  , mi si è aperto un mondo.

Come detto a me piace procedere con ordine: se la pratica mi risulterà tanto bella come la teoria (e qui ai miei professori che avevo verrà un infarto se mi sentono :D:D )   e chi esce più di casa! :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, morrison ha scritto:

Ben arrivat Ale,  fatti sto' giro di kit che male non fa', anche per capire poi la differenza qualitativa  con le altre tecniche/ingredienti.

Prenditi un libro semplice, magari La tua  birra fatta in casa di Bertinotti, una guida semplice che toglie le prime incertezze, il resto vien da se  e con la condivisione ;)

Salute

Grazie Morrison! ;) Si, già messo in lista :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Zio Ale ha scritto:

Per fortuna che il BJCP è stato tradotto in italiano, con le lingue sono un pò in difficoltà :D  , mi si è aperto un mondo.

Come detto a me piace procedere con ordine: se la pratica mi risulterà tanto bella come la teoria (e qui ai miei professori che avevo verrà un infarto se mi sentono :D:D )   e chi esce più di casa! :wub:

Ovviamente può capitare di avere risultati inferiori alle aspettative, ogni tanto qualche birra se la scolerà il lavandino, ma sono normali ostacoli di percorso...ti darà anche molte soddisfazioni! ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, beppe genova ha scritto:

asp...ho giusto un pdf che ci potrebbe assomigliare mooolto

 

In che senso ci assomiglia? ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi,  nel homebrewing è un po' come per questo triste momento.... fidatevi solo delle testate  serie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

Ne approfitto per scrivere qui senza aprire un nuovo post che non richiederebbe troppe risposte ;) 

Oggi, finalmente, ho realizzato la mia prima cotta!!! Come scritto nei messaggi sopra sono partito dai malti luppolati base, ora però sono andato in paranoia su uno dei passaggi che dovrei compiere nelle prossime settimane: il priming!

Dunque, ho messo da parte SOLO bottiglie da 0.66 ed il mio dubbio è: tramite il misurino che ho avuto in dotazione nel kit mi conviene mettere due dosidi zucchero da 0.33 oppure potrebbe bastare mettere la dose di una 0.50?

Domanda molto probabilmente stupida ma vorrei evitare problemi di gushing :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao...0.66 é esattamente il doppio di 0.33 quindi si, giustissimo mettere due misurini,anche se di solito sono dosi molto imprecise per un buon priming....ma se hai solo un secchio bisogna accontentarsi....

Salute

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, DAVIDROVORA ha scritto:

Ciao...0.66 é esattamente il doppio di 0.33 quindi si, giustissimo mettere due misurini,anche se di solito sono dosi molto imprecise per un buon priming....ma se hai solo un secchio bisogna accontentarsi....

Salute

Grazie per la risposta! ;) 

Invece una conferma adesso: visto che voglio fare il mio secondo ordine e continuare per tutta l'estate con malti pronti per prendermi esperienza, mi consigliate di prendere questa Ale della Coopers https://www.birramia.it/malti-preparati-per-birra/coopers/linea-classica/coopers-real-ale-1-7-kg.html aiutandomi con il Fermentis Safale US-05 oltre a quello che riceverò in dotazione con il kit?

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Zio Ale ha scritto:

Grazie per la risposta! ;) 

Invece una conferma adesso: visto che voglio fare il mio secondo ordine e continuare per tutta l'estate con malti pronti per prendermi esperienza, mi consigliate di prendere questa Ale della Coopers https://www.birramia.it/malti-preparati-per-birra/coopers/linea-classica/coopers-real-ale-1-7-kg.html aiutandomi con il Fermentis Safale US-05 oltre a quello che riceverò in dotazione con il kit?

Premetto che di kit non ne capisco niente,quindi aspetta i consigli di qualcuno che ne sa più di me...... comunque mi sembra di aver capito che vuoi mischiare i lieviti....il ragionamento di base ha una sua logica,infatti fino ad una certa soglia, più lievito usi e meglio viene la birra,ma se non sai che lievito c'è nella bustina del kit, meglio non mischiarle secondo me....basta che usi due bustine di US05 e sei tranquillo...costa pure poco se non sbaglio....

Salute 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, DAVIDROVORA ha scritto:

Premetto che di kit non ne capisco niente,quindi aspetta i consigli di qualcuno che ne sa più di me...... comunque mi sembra di aver capito che vuoi mischiare i lieviti....il ragionamento di base ha una sua logica,infatti fino ad una certa soglia, più lievito usi e meglio viene la birra,ma se non sai che lievito c'è nella bustina del kit, meglio non mischiarle secondo me....basta che usi due bustine di US05 e sei tranquillo...costa pure poco se non sbaglio....

Salute 

Forse ho scritto male, non vorrei mescolare ma solamente sostituire il lievito base del kit con il US05 ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Zio Ale ha scritto:

Forse ho scritto male, non vorrei mescolare ma solamente sostituire il lievito base del kit con il US05 ;) 

A ok allora perfetto....si si fai benissimo.... c'è un abisso di differenza,solo che per come viene (MAL)trattato il lievito dei kit..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/5/2020 in 10:12 , Zio Ale ha scritto:

visto che voglio fare il mio secondo ordine e continuare per tutta l'estate

Saprai sicuramente che bisogna controllare la temperatura, hai modo di farlo ?..... altrimenti   la birra è meglio che la compri quest'estate B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...