Sign in to follow this  
gz_racing

Presentazione e primo dubbio

Recommended Posts

ciao a tutti, vista la mia passione per la birre,mi è stato regalato il classico kit coopers con un fermentatore plastico, e il barattolone di estratto lager, ora vorrei mettermi all'opera, ma nella cantina ho 11 gradi, e il lievito in dotazione come noto lavora a temperature più alte.

ora vi chiedo, se utilizzo un lievito a bassa fermentazione posso stare tranquillo? la mia intenzione non è fare la lagerizzazione, vorrei solo fare la birra a una temperatura più bassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gz_racing ha scritto:

ciao a tutti, vista la mia passione per la birre,mi è stato regalato il classico kit coopers con un fermentatore plastico, e il barattolone di estratto lager, ora vorrei mettermi all'opera, ma nella cantina ho 11 gradi, e il lievito in dotazione come noto lavora a temperature più alte.

ora vi chiedo, se utilizzo un lievito a bassa fermentazione posso stare tranquillo? la mia intenzione non è fare la lagerizzazione, vorrei solo fare la birra a una temperatura più bassa.

Diciamo di si.. 11° esterni diventano 12/13 al centro del fermentatore in fase tumultuosa.. ci puoi stare dai!! L'unica cosa è che alle basse è prevista la fase diacetil rest.. al 70%  della fermentazione.. e devi scaldare fino a 14/15° fino a fine fermentazione...

Ps devi usare 2 bustine.. meglio se 3!!!!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, baccomax ha scritto:

Diciamo di si.. 11° esterni diventano 12/13 al centro del fermentatore in fase tumultuosa.. ci puoi stare dai!! L'unica cosa è che alle basse è prevista la fase diacetil rest.. al 70%  della fermentazione.. e devi scaldare fino a 14/15° fino a fine fermentazione...

Ps devi usare 2 bustine.. meglio se 3!!!!!

grazie per la risposta, vediamo se ho capito, io faccio tutto il procedimento come da istruzioni, poi metto 2 bustine di lievito a bassa fermentazione quando il mosto è a 20 gradi, gli do una bella mescolata per ossigenare, tappo tutto e porto il fermentatore in cantina a 10/11 gradi, quando siamo a 70% della fermentazione lo porto in casa ma avrò più di 15°, ne avrò almeno 18 nella camera più fresca, va bene lo stesso? dopodichè imbottiglio con priming direttamete in bottiglia(ho un solo fermentatore) le tengo in casa per una settimana, e poi le scendo in cantina. si puo' fare? che lievito mi consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gz_racing ha scritto:

grazie per la risposta, vediamo se ho capito, io faccio tutto il procedimento come da istruzioni, poi metto 2 bustine di lievito a bassa fermentazione quando il mosto è a 20 gradi, gli do una bella mescolata per ossigenare, tappo tutto e porto il fermentatore in cantina a 10/11 gradi, quando siamo a 70% della fermentazione lo porto in casa ma avrò più di 15°, ne avrò almeno 18 nella camera più fresca, va bene lo stesso? dopodichè imbottiglio con priming direttamete in bottiglia(ho un solo fermentatore) le tengo in casa per una settimana, e poi le scendo in cantina. si puo' fare? che lievito mi consigli?

-Inoculo a 16/18°

- ok i 15° x il diacetil ... 18 sono tantini.. vabbè se proprio non puoi tenerlo piu basso.. le alternative sono.. un possibile diacetil se non si fa la sosta oppure fare la sosta a 18° e avere possibili esteri..!! Vedi tu!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, baccomax ha scritto:

-Inoculo a 16/18°

- ok i 15° x il diacetil ... 18 sono tantini.. vabbè se proprio non puoi tenerlo piu basso.. le alternative sono.. un possibile diacetil se non si fa la sosta oppure fare la sosta a 18° e avere possibili esteri..!! Vedi tu!!

scusa la mia super ignoranza in materia, cosa succede se si hanno esteri?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, gz_racing ha scritto:

scusa la mia super ignoranza in materia, cosa succede se si hanno esteri?

Cambia il sapore.. esteri danno sentori di frutta matura.. che in altri stili è richiesto.. ma nelle lager no!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, baccomax ha scritto:

Cambia il sapore.. esteri danno sentori di frutta matura.. che in altri stili è richiesto.. ma nelle lager no!! 

capisco, grazie per delucidazione, sono proprio ignorante. quindi o convinco mia moglie a tenere il fermentatore in casa per tutta la fermentazione e usare un lievito da ale(ma la vedo difficile) o rischio di avere un po di esteri che comunque sono meglio che il diacetil

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, baccomax ha scritto:

-Inoculo a 16/18°

- ok i 15° x il diacetil ... 18 sono tantini.. vabbè se proprio non puoi tenerlo piu basso.. le alternative sono.. un possibile diacetil se non si fa la sosta oppure fare la sosta a 18° e avere possibili esteri..!! Vedi tu!!

che lievito mi consigli? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, gz_racing ha scritto:

che lievito mi consigli? 

I lieviti lager ad alta che ho usato sono M54.. ma devi stare attorno a 18°, e  il Nottingham della lellemand, ci ho fatto una vienna lager.. a 15°.. niente di straordinari.. se non li trovi in extremis puoi usare anche un neutro come US05.., ma fai conto che non amo le lager.. gli esteri e il torbido sono la mia passione:oB)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, gz_racing ha scritto:

capisco, grazie per delucidazione, sono proprio ignorante. quindi o convinco mia moglie a tenere il fermentatore in casa per tutta la fermentazione e usare un lievito da ale(ma la vedo difficile) o rischio di avere un po di esteri che comunque sono meglio che il diacetil

Pazienza.. a meno che non vuoi partecipare a un concirso.. sarà buona Lo stesso:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, baccomax ha scritto:

Pazienza.. a meno che non vuoi partecipare a un concirso.. sarà buona Lo stesso:)

grazie mille, la mia preoccupazione era proprio questa, avere comunque una buona birra da bere in casa con qualche amico e una pizza, ultima cosa, il nottingham lo posso usare anche in cantina a 10°? so che è sprecato, ma se usassi il w34/70 ottengo comunque una buona birra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, gz_racing ha scritto:

grazie mille, la mia preoccupazione era proprio questa, avere comunque una buona birra da bere in casa con qualche amico e una pizza, ultima cosa, il nottingham lo posso usare anche in cantina a 10°? so che è sprecato, ma se usassi il w34/70 ottengo comunque una buona birra?

No il Nottingham è comunque un lievito ale e non fermenterei sotto i 14°...leggi.. https://www.birramia.it/materie-prime-per-birra/lieviti/danstar/11-gr/nottingham-ale-11-gr.html

Il w34/70 è a bassa e di bustine ne occorrono minimo 2.

Ps ricorda che le fermentazioni a bassa richiedono anche il doppio del tempo.. e teoricamente anche un periodo di lagerizzazzione..  se non hai esperienza x non avere sbattimenti io ti consiglio il Nottingham x la temperatura che hai in casa.. altrimenti il 34/70 .. ma sii consapevole dei tempi e il lavoro..;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, baccomax ha scritto:

No il Nottingham è comunque un lievito ale e non fermenterei sotto i 14°...leggi.. https://www.birramia.it/materie-prime-per-birra/lieviti/danstar/11-gr/nottingham-ale-11-gr.html

Il w34/70 è a bassa e di bustine ne occorrono minimo 2.

Ps ricorda che le fermentazioni a bassa richiedono anche il doppio del tempo.. e teoricamente anche un periodo di lagerizzazzione..  se non hai esperienza x non avere sbattimenti io ti consiglio il Nottingham x la temperatura che hai in casa.. altrimenti il 34/70 .. ma sii consapevole dei tempi e il lavoro..;)

mi sto convincendo a fermentare in casa(spero che mia moglie non mi uccida) con il nottingham, ma dal link che mi hai messo leggo che sotto i 20 gradi ne servono comunque 2 bustine, o posso usarne 1 sola? visto la mia totale inesperienza, durante la fermentazione si sente tanto odore? con questo lievito dovrei cavarmela in 7 giorni? una volta imbottigliato posso mettere le bottiglie in cantina anche se la temp è 11°? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gz_racing ha scritto:

mi sto convincendo a fermentare in casa(spero che mia moglie non mi uccida) con il nottingham, ma dal link che mi hai messo leggo che sotto i 20 gradi ne servono comunque 2 bustine, o posso usarne 1 sola? visto la mia totale inesperienza, durante la fermentazione si sente tanto odore? con questo lievito dovrei cavarmela in 7 giorni? una volta imbottigliato posso mettere le bottiglie in cantina anche se la temp è 11°? 

Un passo alla volta..

- in casa hai 16/18°... se metti due bustine male non fai

- se dici di nuovo che "in 7gg te la cavi" vengo li e ti strozzo..<_<:wub:

- se il lievito fermenta a temperatura ideale.. l'odore che esce a me piace.. a temperatura bassa tira fuori solfurei (uova marce) a temperatura piu alta esteti (frutta matura)

-Una volta imbottigliata va tenuta alla stessa temperatura di fermentazione x 2/3settimane necessaria alla carbonazione.. poi in cantina é ottimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, baccomax ha scritto:

Un passo alla volta..

- in casa hai 16/18°... se metti due bustine male non fai

- se dici di nuovo che "in 7gg te la cavi" vengo li e ti strozzo..<_<:wub:

- se il lievito fermenta a temperatura ideale.. l'odore che esce a me piace.. a temperatura bassa tira fuori solfurei (uova marce) a temperatura piu alta esteti (frutta matura)

-Una volta imbottigliata va tenuta alla stessa temperatura di fermentazione x 2/3settimane necessaria alla carbonazione.. poi in cantina é ottimo

ok non lo dico più :D 

grazie mille per i consigli , ora recupero il lievito e poi .... speriamo che me la cavo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/4/2020 in 03:20 , baccomax ha scritto:

I lieviti lager ad alta che ho usato sono M54.. ma devi stare attorno a 18°, e  il Nottingham della lellemand, ci ho fatto una vienna lager.. a 15°.. niente di straordinari.. se non li trovi in extremis puoi usare anche un neutro come US05.., ma fai conto che non amo le lager.. gli esteri e il torbido sono la mia passione:oB)

scusa se ti rompo le scatole, ma dove sto comprando hanno solo 1 busta di nottingham.... posso sostituirlo con un s-04 ?

Edited by gz_racing

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, gz_racing ha scritto:

scusa se ti rompo le scatole, ma dove sto comprando hanno solo 1 busta di nottingham.... posso sostituirlo con un s-04 ?

S04 è un ceppo inglese.. in genere x ale inglesi ipa ecc.. cosa ci devi fermentare??

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, baccomax ha scritto:

S04 è un ceppo inglese.. in genere x ale inglesi ipa ecc.. cosa ci devi fermentare??

una finta lager di un kit coopers , mi avevi consigliato il nottingham, ma ce ne vorrebbero 2 bustine(fermentazione a 15°), e ne hanno disponibile solo 1, allora pensavo di fermentare a 18(magari mettendo la coperta intorno al fermentatore) con un altro lievito da ale

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, gz_racing ha scritto:

una finta lager di un kit coopers , mi avevi consigliato il nottingham, ma ce ne vorrebbero 2 bustine(fermentazione a 15°), e ne hanno disponibile solo 1, allora pensavo di fermentare a 18(magari mettendo la coperta intorno al fermentatore) con un altro lievito da ale

 

Usalo ugualmente il Nottingham.. e fallo lavorare a 18°!!e basta una bustina!! Tanto.. ale x ale..!! A 18° sia il Nottingham che s04 sono inglesi.. se altro non puoi.... comunque a quella temperatura sarebbe ideale l'm54

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/4/2020 in 11:49 , baccomax ha scritto:

Usalo ugualmente il Nottingham.. e fallo lavorare a 18°!!e basta una bustina!! Tanto.. ale x ale..!! A 18° sia il Nottingham che s04 sono inglesi.. se altro non puoi.... comunque a quella temperatura sarebbe ideale l'm54

ciao, ti aggiorno, alla fine ho trovato l'm54, la birra e nel fermentatore da sabato, og misurata di 1046, temperatura nella stanza circa 17° temperatura del fermentatore 18°, il gorgogliaotore per ora va, grazie dei consigli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/4/2020 in 13:31 , baccomax ha scritto:

Un passo alla volta..

- in casa hai 16/18°... se metti due bustine male non fai

- se dici di nuovo che "in 7gg te la cavi" vengo li e ti strozzo..<_<:wub:

- se il lievito fermenta a temperatura ideale.. l'odore che esce a me piace.. a temperatura bassa tira fuori solfurei (uova marce) a temperatura piu alta esteti (frutta matura)

-Una volta imbottigliata va tenuta alla stessa temperatura di fermentazione x 2/3settimane necessaria alla carbonazione.. poi in cantina é ottimo

ciao, una domanda, ho la birra nel fermentatore da 3 settimane, con lievito m54 e temp. di 18° , fermenta ancora , mi devopreoccupare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, gz_racing ha scritto:

ciao, una domanda, ho la birra nel fermentatore da 3 settimane, con lievito m54 e temp. di 18° , fermenta ancora , mi devopreoccupare?

Fg? Travaso? Non abitiamo insieme...:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, baccomax ha scritto:

Fg? Travaso? Non abitiamo insieme...:P

hai ragione, allora og 1046 dopo una settimana 1016, seconda settimana 1010, terza settimana (ieri 1008), travaso non ne faccio perchè ho un solo fermentatore, lievito m54 e temperatura 18°, gli ultimi 3 giorni è salita fino a 20°, volevo sapere se puo essere normale che stia ancora fermentando (il gorgogliatore fa ancora il suo lavoro) anche se lentamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, gz_racing ha scritto:

hai ragione, allora og 1046 dopo una settimana 1016, seconda settimana 1010, terza settimana (ieri 1008), travaso non ne faccio perchè ho un solo fermentatore, lievito m54 e temperatura 18°, gli ultimi 3 giorni è salita fino a 20°, volevo sapere se puo essere normale che stia ancora fermentando (il gorgogliatore fa ancora il suo lavoro) anche se lentamente.

Si possibile, l'aumento della temperatura fa il lavoro!! Parte di attività viene anche dalla torta di lieviti esausti che sono sul fondo e non dalla birra,  io direi che sei arrivato al capolinea.. e mi organizzerei x imbottigliare.. a breve.. non esagerare col priming visto che è una lager..

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, baccomax ha scritto:

Si possibile, l'aumento della temperatura fa il lavoro!! Parte di attività viene anche dalla torta di lieviti esausti che sono sul fondo e non dalla birra,  io direi che sei arrivato al capolinea.. e mi organizzerei x imbottigliare.. a breve.. non esagerare col priming visto che è una lager..

Ok grazie mille !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this