Recommended Posts

Buongiorno a tutti. Domenica ho voluto assaggiare la mia prima birra fatta in casa. So che avrei dovuto aspettare un po di più per il primo assaggio, ma la tentazione era troppo forte. Ovviamente non era ancora pronta, infatti non era abbastanza gassata, e poco alcolica. Ora, considerando che ho fatto il primo assaggio dopo 9 giorni dall'imbottigliamento (su un sito dicevano che dopo 10 giorni potevo fare il primo assaggio, mentre sulle istruzioni del kit c'è scritto dopo 20 giorni), secondo voi è normale che sia così proprio perchè la fermentazione non è ancora finita o qualcosa è andato storto? Nella stanza dove ho lasciato le bottiglie sono sicuro che la temperatura non è mai scesa sotto i 15°, ma variava dai 18° ai 20°. Dite che magari fra altri 10 giorni potrebbe essere pronta?

Link to post
Share on other sites

Ciao, in realtà ti direi di no, nel sesno che la fermentazione se hai imbottigliato dovrebbe (mi auguro per te che sia così, altrimenti buon divertimento a pulire) essere già finita, quindi non avrà aumenti dal punto di vista di grado alcolico. Ma come fai a dire che è poco alolica ? a sapore ? OG ed FG come erano ?

Per il non abbastanza gassata...boh, di solito di considerano 2 settimane per il priming, quindi ci stà che non sia ancora completata del tutto la carbonazione, anche se per esperienza personale una decina di giorni dovrebbero essere sufficenti di solito a temperatura compresa tra i 18 e i 20 gradi.

Quello che dovrebbe variare è nel sapore più che altro...

Comuqnue dacci quache dato in più per aiutarti, OG, FG, tipo di birra, zucchero aggiunto per carbonare, lievito.... 

Link to post
Share on other sites

Allora OG di 1041 e FG 1010 ma anche meno.. 1006 la seconda volta. È una Bitter rossa. Ho aggiunto 115,5 g di zucchero in priming per 21 lt di birra. Praticamente 5,5 g al litro. Il lievito era quello nella confezione del kit della bitter. Ho misurato ora la temperatura e mi segnava 16 gradi 

Link to post
Share on other sites

I tempi di maturazione dopo l'imbottigliamento dipendono dallo stile di birra, in generale le birre bionde sono più veloci delle birre più scure. Ma è anche vero con il tempo tutta la birra migliora, per cui ti darei questo consiglio. Scegli il tempo di maturazione che ritieni opportuno per lo stile che prepari e poi esegui a rotazione i vari kit senza bere, trascorso il periodo iniziale ti toverai uno stoccaggio che ti permetterà di avere una birra da bere quando aspetti la maturazione della birra che haI appena fatto. Sarà una rotazione costante bilanciata con il quantitativo di birra che bevi nei mesi che hai stabilito per la maturazione.

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Bluck said:

Allora OG di 1041 e FG 1010 ma anche meno.. 1006 la seconda volta. È una Bitter rossa. Ho aggiunto 115,5 g di zucchero in priming per 21 lt di birra. Praticamente 5,5 g al litro. Il lievito era quello nella confezione del kit della bitter. Ho misurato ora la temperatura e mi segnava 16 gradi 

Applicando le formule risulterebbe 4.6 gradi alcolici, e in effetti è leggerina, ma se i valori che dovevano tornare son questi, non ti potevi aspettare una barley wine.

Per qunto riguarda lo zucchero, la english bitter come carbonazione da tabella dovrebbe essere tra 0,8 e 1,3, quindi calcolando su 21 litri con una temperatura massima applicata di 20° (ipotizzato da quello che hai scritto) sarebbero necessari 30 gr di zucchero per la carbonazione, te ne hai messi 115, direi quindi ben oltre il necessario. Detto ciò, è piuttosto strano che risulti "sgassata" magari la temperatura è scesa un po' più del dovuto ed i livieti si sono un po' addormentati, o forse sono un po' spompi...se ce la fai metti le bottiglie in un posto con la temperatura un pochino più alta e aspetta un'altra settimanella, che magari si riprendono...altrimenti boh.....

Edited by El Ramarro
Link to post
Share on other sites

Ciao Bluck!
Come ti han già detto il grado alcolico dovrebbe essere già definito.
Durante il priming e la maturazione ci possono essere piccoli incrementi (di qualche decimo di grado), ma son difficili da stimare e non dovresti apprezzarli così, a gusto..

Piuttosto, che tipo di tappi hai usato per l'imbottigliamento?
In passato, personalmente, ho avuto alcuni problemi coi tappi con chiusura meccanica perché, se non ben stretti e "duri" da stringere, alcuni di quelli che trovi in commercio tendono ad essere troppo deboli per resistere alla pressione che si sviluppa durante la carbonazione e quindi ad allentarsi, "sgasandoti" lentamente la birra... :unsure:

Dovresti accorgertene anche dalla visibile risalita di bollicine dal fondo (cosa normale da aperta, ma che da chiusa invece...)

Link to post
Share on other sites

Forse il grado alcolico non l'ho sentito perchè appunto l'ho assaggiata e sembrava leggerina come deve essere. Per la carbonazione ho guardato la tabella, e mi dice 5/6 gr per litro, io ne ho messi 5,5 per stare tranquillo.. magari è come dici tu (spero) e forse 9 giorni sono troppo pochi.. aspetterò altri 10 e farò un altro assaggio spostandola anche più al caldo. e grazie mille dei consigli.

Link to post
Share on other sites

potresti provare a rimisurare la densità della birra in bottiglia, se è più di 1006 è segno che il lievito batte la fiacca, se è rimasto 1006 è segno che il lievito ha fatto il suo lavoro e quindi probabilmente o i tappi non son buoni o hai sbagliato qualche calcolo (ricordati di sgasare bene il campione prima di misurare)

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, maumar ha scritto:

Ciao Bluck!
Come ti han già detto il grado alcolico dovrebbe essere già definito.
Durante il priming e la maturazione ci possono essere piccoli incrementi (di qualche decimo di grado), ma son difficili da stimare e non dovresti apprezzarli così, a gusto..

Piuttosto, che tipo di tappi hai usato per l'imbottigliamento?
In passato, personalmente, ho avuto alcuni problemi coi tappi con chiusura meccanica perché, se non ben stretti e "duri" da stringere, alcuni di quelli che trovi in commercio tendono ad essere troppo deboli per resistere alla pressione che si sviluppa durante la carbonazione e quindi ad allentarsi, "sgasandoti" lentamente la birra... :unsure:

Dovresti accorgertene anche dalla visibile risalita di bollicine dal fondo (cosa normale da aperta, ma che da chiusa invece...)

Ciao Maumar. Ho usato i tappi birramia ricevuti con il kit. e quando ho stappato la birra per l'assaggio erano belli chiusi. Quindi non dovrebbe essere quello il problema. Mi è venuto in mente adesso che la schiuma era quasi assente. 

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Bluck said:

Forse il grado alcolico non l'ho sentito perchè appunto l'ho assaggiata e sembrava leggerina come deve essere. Per la carbonazione ho guardato la tabella, e mi dice 5/6 gr per litro, io ne ho messi 5,5 per stare tranquillo.. magari è come dici tu (spero) e forse 9 giorni sono troppo pochi.. aspetterò altri 10 e farò un altro assaggio spostandola anche più al caldo. e grazie mille dei consigli.

scusa ma che tabella hai guardato per curiosità ?

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

scusa ma che tabella hai guardato per curiosità ?

Quella in dotazione col kit. Adesso non ce l'ho dietro. Inoltre E' la stessa quantità suggerita dalle istruzioni del kit.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Bluck ha scritto:

Quella in dotazione col kit. Adesso non ce l'ho dietro. Inoltre E' la stessa quantità suggerita dalle istruzioni del kit.

Questa è la pagina presa dalle istruzioni del kit

thumbnail.jpg

Link to post
Share on other sites
Just now, Bluck said:

Quella in dotazione col kit. Adesso non ce l'ho dietro. Inoltre E' la stessa quantità suggerita dalle istruzioni del kit.

boh mi pare un po' alta come carbonazione ma se lo dicono loro ci fidiamo :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Bluck said:

Questa è la pagina presa dalle istruzioni del kit

Ah ok, queste sono informazioni "generali" che vanno bene (male) per tutto.

MA approfondendo "gli studi" (se avrai voglia:P) scoprirai che ogni stile ha il suo livello di carbonazione, che quindi porterà ad quantità di zucchero necessario differente.

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

Ah ok, queste sono informazioni "generali" che vanno bene (male) per tutto.

MA approfondendo "gli studi" (se avrai voglia:P) scoprirai che ogni stile ha il suo livello di carbonazione, che quindi porterà ad quantità di zucchero necessario differente.

Sono d'accordo con te. Però guardai anche nella tabella alla fine delle istruzioni, e anche lui per la birra che ho io c'era scritto 5/6 grammi. Spero di non sbagliarmi

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Bluck ha scritto:

Buongiorno a tutti. Domenica ho voluto assaggiare la mia prima birra fatta in casa. So che avrei dovuto aspettare un po di più per il primo assaggio, ma la tentazione era troppo forte. Ovviamente non era ancora pronta, infatti non era abbastanza gassata, e poco alcolica. Ora, considerando che ho fatto il primo assaggio dopo 9 giorni dall'imbottigliamento (su un sito dicevano che dopo 10 giorni potevo fare il primo assaggio, mentre sulle istruzioni del kit c'è scritto dopo 20 giorni), secondo voi è normale che sia così proprio perchè la fermentazione non è ancora finita o qualcosa è andato storto? Nella stanza dove ho lasciato le bottiglie sono sicuro che la temperatura non è mai scesa sotto i 15°, ma variava dai 18° ai 20°. Dite che magari fra altri 10 giorni potrebbe essere pronta?

aspetta minimo un mese... poi butta il misurino che piu che un attrezza da birraio sembra un giocattolo da bambini.. e alla prossima fai priming in fermentatore.. o singola bottiglia con soluzione zuccherina.!! per le carbonazioni ci sono le tabelle di calcolo.. e va presa in considerazione la temperatura massima di fermentazione, lo stile, il valore fg raggiunto e  il gusto personale..

Link to post
Share on other sites

Ciao Baccomax.. Si si ma io non ho usato il misurino.. ho portato ad ebollizione lo zucchero in un po d'acqua (quanto bastava) ho lasciato raffreddare e poi ho diluito nel fermentatore. ho messo 5,5 gr/l. A fine fermentazione avevo 21 lt di birra. Quindi 5,5x21=115,5gr. 

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Bluck ha scritto:

Ciao Baccomax.. Si si ma io non ho usato il misurino.. ho portato ad ebollizione lo zucchero in un po d'acqua (quanto bastava) ho lasciato raffreddare e poi ho diluito nel fermentatore. ho messo 5,5 gr/l. A fine fermentazione avevo 21 lt di birra. Quindi 5,5x21=115,5gr. 

Bitter e English pale ale 0,7-1,3 volumi co2, se hai fermentato a 16° ci andavano massimo 1,3grammi/lt secondo tabella (personalment eandrei di 3gr/lt) questo stile prevede una scarsa carbonazione... praticamente sei andato col triplo dello zucchero.. succede nulla, sei solo fuori stile..

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, baccomax ha scritto:

Bitter e English pale ale 0,7-1,3 volumi co2, se hai fermentato a 16° ci andavano massimo 1,3grammi/lt secondo tabella (personalment eandrei di 3gr/lt) questo stile prevede una scarsa carbonazione... praticamente sei andato col triplo dello zucchero.. succede nulla, sei solo fuori stile..

Non c'è il rischio che scoppi tutto?? Però se guardi nel link https://www.birramia.it/bitter-1-8-kg.html dice 5,5/6 gr/l

 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Bluck ha scritto:

Non c'è il rischio che scoppi tutto??

assolutamente no.. c'è troppo zucchero rispetto allo stile.. non c'è troppo zucchero in assoluto.. ci sono stili che vanno di 8/10gr lt

6 minuti fa, Bluck ha scritto:

Però se guardi nel link https://www.birramia.it/bitter-1-8-kg.html dice 5,5/6 gr/l

come ho detto sopra "per le carbonazioni ci sono le tabelle di calcolo.. e va presa in considerazione la temperatura massima di fermentazione, lo stile, il valore fg raggiunto e  il gusto personale." se fai caso su tutti i kit c'è scritta quella quantità di zucchero.. quando presi la patente ci insegnarono che per far retromarcia entrambi le mani devono restare attaccate allo sterzo.. si a 18 anni a 19 già se non ti aggrappi al sedile del passeggero non riesci neanche a girare la testa.. questo per dire che è un approccio scolastico quello dei 5,5/6gr.. poi si cresce e ci si migliora (quasi sempre)B)

Edited by baccomax
Link to post
Share on other sites
In questo momento, baccomax ha scritto:

assolutamente no.. c'è troppo zucchero rispetto allo stile.. non c'è troppo zucchero in assoluto.. ci sono stili che vanno di 8/10gr lt

come ho detto sopra "per le carbonazioni ci sono le tabelle di calcolo.. e va presa in considerazione la temperatura massima di fermentazione, lo stile, il valore fg raggiunto e  il gusto personale." se fai caso su tutti i kit c'è scritta quella quantità di zucchero.. quando presi la patente ci insegnarono che per far retromarcia entrambi le mani devono restare attaccate allo sterzo.. si a 18 anni a 19 già se non ti aggrappi al sedile del passeggero non riesci neanche a girare la testa.. questo per dire che è un approccio scolastico.. poi si cresce e ci si migliora (quasi sempre)B)

Ahahah bell'esempio!! ho capito. In ogni caso aspetterò un'altra decina di giorni e riproverò l'assaggio e vi farò sapere!! Grazie mille a tutti delle dritte!! E buona birra :D

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Bluck ha scritto:

Ahahah bell'esempio!! ho capito. In ogni caso aspetterò un'altra decina di giorni e riproverò l'assaggio e vi farò sapere!! Grazie mille a tutti delle dritte!! E buona birra :D

come grazie!!!!! ci devi offrire una pinta a tuttiB):D:lol::lol:

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, baccomax ha scritto:

come grazie!!!!! ci devi offrire una pinta a tuttiB):D:lol::lol:

Giusto!! Sarà fatto alla prima occasione!! :D:D

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

19 già se non ti aggrappi al sedile del passeggero non riesci neanche a girare la testa.

:lol: povera la mia cervicale

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...