Stefano87

Oktoberfest

Recommended Posts

Buonasera a tutti , vorrei fare una birra in stile oktoberfest, in un bellissimo libro in inglese ,che consiglio se qualcuno vuole approfondire (Lager di Dave Carpenter) ho trovato questa ricetta che vorrei replicare (essendo un principiante specialmente con la bassa fermentazione):

18,9 L  OG:  1.060  FG: 1.012

vol: 6.3  32 IBU  5 SRM

3.6 KG Pilsner    0.198 KG Carahell

1.4 KG  Vienna 

50 GR Mittelfruit 4,3%( 60 min)

14 GR Mittlefriut 4,3 % (5 min)

Iris moss (10 min).

wyeast 2308 Munich Lager 

Step: 65°C 30 min 72°C 30 min

77°C 10.min (nella descrizione sdice bollire 90 min)

io ho fatto una copia , riportandolo al mio range 15L e sostituendo il lievito con un wlp simile (non avendo lo Wyeast...

Non riesco a regolarmi con la FG /OG , mi viene troppo alta e poco alcolica , qualcuno sa dirmi come regolarmi con l'applicazione calcoliamo birra?

Grazie a tutti!:D

 

Oktoberfiest Beer.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

generalmente con il Pilsner si fa la sosta di protein rest (5/10 minuti a a 52 gradi).

Per quanto riguarda la bollitura, io ho sempre fatto 60 minuti, aumentando questo tempo, sicuramente avrai una birra con una OG più alta, ma avrai una maggiore evaporazione e di conseguenza perdita di mosto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai detto di averla scalata a 15 lt, in realta' sul programma leggo 18,9 lt, riguardo l'FG hai un lievito che attenua appena il 70% scarso.....abbassa un paio di C° il mash, 45' a 64°  e 15' a 70° ( a 74 sei gia' in zona mash out).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Morrison , hai ragione ..

Questa è quella in scala .:lol:

Già meglio..

Per quanto riguarda lo starter , essendo un lievito a bassa fermentazione.. va bene farlo  a temperatura ambiente , oppure in frigo (agitatore)?

Grazie

Oktoberfiest Beer.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefano...!!! il protein a 56!!!!! E mash in a 54!!!:blink:  fai mash in a 55° e protein a 52°..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, -berghem ha scritto:

generalmente con il Pilsner si fa la sosta di protein rest (5/10 minuti a a 52 gradi).

Per quanto riguarda la bollitura, io ho sempre fatto 60 minuti, aumentando questo tempo, sicuramente avrai una birra con una OG più alta, ma avrai una maggiore evaporazione e di conseguenza perdita di mosto.

 

giusta la corrazione del protein che hai fatto presente!!

Se è studiata a monte la bollitura prolungata non è un male .. anzi è un buon modo x aumentare l'efficienza.. facendo piu sparge se è possibile!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/12/2019 in 08:48 , Stefano87 ha scritto:

Per quanto riguarda lo starter , essendo un lievito a bassa fermentazione.. va bene farlo  a temperatura ambiente , oppure in frigo (agitatore)?

Dipende dal tempo che hai a disposizione, a 12° ci mettera' non meno di 4 giorni.

Fallo lavorare intorno ai 18° tanto poi il most prodotto va buttato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, baccomax ha scritto:

Stefano...!!! il protein a 56!!!!! E mash in a 54!!!:blink:  fai mash in a 55° e protein a 52°..

 

Magari il malto lo tosta  lui al momento :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente avevo sparata un pò alto!:lol::lol::lol:

Ormai mi conoscete , sono un pò "creativo"!;):D:lol:

Cmq , allora lo starter lo farò lavorare a temperatura ambiente , tnt poi butto via il mosto!

Modifico la ricetta e la pubblico per vedere se ci sono errori , non è uguale a quell originale , sicuramente con lieviti diversi è difficile arrivare alla OG/FG uguale ..

Grazie a tutti , sempre disponibili!:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho modificato la ricetta come mi avete suggerito.. che ne dite ?

Qualcosa da cambiare?

Per quanto riguarda lo starte devo farlo 3 L o magari basta meno? (Dopo lo calcolo ):D

 

Oktoberfiest Beer.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Stefano87 ha scritto:

Per quanto riguarda lo starte devo farlo 3 L o magari basta meno? (Dopo lo calcolo ):D

Stefano.. studiamo un pochino prima.. non su fanno primi starter da tre litri... ma si parte da 1lt poi si raddoppia.. questo per moltiplicare le cellule... a te visti i pochi litri serve piu che altro x  controllo della vitalità oltre che moltiplicare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Bacco , grazie della risposta 

Non lo avevo scritto ma ovviamente intendevo multistep per 3 L :D

Cmq ho visto con un calcolatore online mi bastano 2L , visto i litri prodotti e la quantità cellule prodotte (maggiore) pensavo di fare starter , farlo lavorare 3 giorni (oscillatore magnetico) , poi butto la parte liquida e inoculo. 

Può andare?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Stefano87 ha scritto:

Ciao Bacco , grazie della risposta 

Non lo avevo scritto ma ovviamente intendevo multistep per 3 L :D

Cmq ho visto con un calcolatore online mi bastano 2L , visto i litri prodotti e la quantità cellule prodotte (maggiore) pensavo di fare starter , farlo lavorare 3 giorni (oscillatore magnetico) , poi butto la parte liquida e inoculo. 

Può andare?

Grazie

Io ho sempre inoculato tutto il "brodo" dopo 24/36 ore,  al massimo dell'attività!! Non mi interessa variare i volumi totali..! Il metodo che usi tu é più laborioso ma rispetta appunto i parametri della ricetta!! Fai solo molta attenzione ai vari passaggi a non contaminare nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi come temperatura per la fermentazione..

Il lievito Wlp820 c'è scritto che lavora con temperature tra 11/14 °C.

Pensavo di fare così:

11°C per 10 giorni poi pausa diacetile , alzo la temperatura a 13 °C  4/7 giorni finché non raggiungo la FG prevista.

Travaso in secondo fermentatore 

Lagerizzazione a 0°C per 6 settimane (1 settimana ogni 10 punti densità).

Imbottiglio con 5,2 Gr/L di zucchero. 

Che dite ?

Puoi andare?

Grz

 

Edited by Stefano87

Share this post


Link to post
Share on other sites

la pausa diacetile  non puoi farla a 13°, va fatta  sopra la soglia max del tuo lievito, quindi 16°C, e non puoi farla quando vuoi tu ma quando sono rimasti 4/5 punti da attenuare  altrimenti tiri fuori fruttati non idonei ad una lager.

  puoi lagerizzare anche 6 mesi.....(1 settimana ogni 10 punti densità).   ma  questa non l'ho capita :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Morrison!

Per la temperatura farò come dici a 16°C , certo non l'ho scritto ma sapevo che devo aspettare comunque che arrivo a 4/5 punti da attenuare :lol:

Per quanto riguarda la lagerizzazione, ho preso spunto dal libro (non so' se sia corretto) .

Per farla breve come "metodo tradizionale ".. dici che è troppo?

Mi è successo un mezzo casino , speriamo bene ..

Il lievito è  nella agitatore, mi si è  fermato circa un ora (saltata corrente) , quando l'ho  acceso, per sbaglio l'ho messo troppo alto ed è  uscita un po' di schiuma, ora ho pulito un po' tutto è  cambiato alluminio della beuta con uno sanitizzato nuovo ..

Speriamo non si infetti..

Grazie a tutti e buone feste!:D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi Buone Feste a Tutti!:D

Vi aggiorno , 4 giorni fà ho fatto la birra , purtroppo questo giro ho sbagliato qualcosa , la OG mi è venuta 1.060 invece di 1.063 prevista dall'ultima modifica :(

Succede di sbagliare!;):lol:

Cmq per ora procede la fermentazione , penso di agire così , arrivo a 7 giorni e , sè la fg è 4/5 punti vicina a quella finale (credo sarà minore del previsto ) ..

faccio la pausa diacetele  e poi lagherizzo!

grazie a tutti!:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Stefano87 ha scritto:

Ragazzi Buone Feste a Tutti!:D

Vi aggiorno , 4 giorni fà ho fatto la birra , purtroppo questo giro ho sbagliato qualcosa , la OG mi è venuta 1.060 invece di 1.063 prevista dall'ultima modifica :(

Succede di sbagliare!;):lol:

Cmq per ora procede la fermentazione , penso di agire così , arrivo a 7 giorni e , sè la fg è 4/5 punti vicina a quella finale (credo sarà minore del previsto ) ..

faccio la pausa diacetele  e poi lagherizzo!

grazie a tutti!:)

Qualcosa piu di 4/5 punti.. altrimenti se l'attività dei lieviti é troppo bassa non riescono a riassorbire il diacetil.. io la farei a 1025..!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti !

la birra l'ho travasata (sembra tutto ok) , e sto' facendo la lagherizzazione , ho deciso di seguire la ricetta originale 6 settimane a 0°C.

La mia domanda (già discussa in altri post) con una lagherizzazione così lunga è indispensabile inoculare lievito (ho il safale F2) per evitare che non rifermenti in bottiglia?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Stefano87 ha scritto:

Buongiorno a tutti !

la birra l'ho travasata (sembra tutto ok) , e sto' facendo la lagherizzazione , ho deciso di seguire la ricetta originale 6 settimane a 0°C.

La mia domanda (già discussa in altri post) con una lagherizzazione così lunga è indispensabile inoculare lievito (ho il safale F2) per evitare che non rifermenti in bottiglia?

Grazie.

Male non gli fa!!! Comunque invidio chi come te ha la tenacia ti aspettare due mesi x imbottigliare una birra:ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Bacco!

Di solito anch'io non aspetto ...

Visto.che non ho molta esperienza con le basse fermentazione ...per questa volta cerco di fare le cose per bene!:(:lol:

Voglio vedere se viene fuori qualcosa.di buono!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...