Sign in to follow this  
Suao79

Og molto più bassa del previsto.

Recommended Posts

Sono alla seconda cotta con il mio impianto AIO, ho provato a fare una Blanche in kit, seguendo alla lettera tutti i passaggi mi ritrovo alla fine con 21Lt (a differenza dell'altra volta ho effettuato una bollitura con maggiore potenza ed ho avuto molta più evaporazione) e con una OG di 1038 a fronte dei 1046 previsti dalla ricetta.

Cosa può essere andato storto? Potevo aggiungere zucchero per provare a rialzare la OG?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Suao79 ha scritto:

Sono alla seconda cotta con il mio impianto AIO, ho provato a fare una Blanche in kit, seguendo alla lettera tutti i passaggi mi ritrovo alla fine con 21Lt (a differenza dell'altra volta ho effettuato una bollitura con maggiore potenza ed ho avuto molta più evaporazione) e con una OG di 1038 a fronte dei 1046 previsti dalla ricetta.

Cosa può essere andato storto? Potevo aggiungere zucchero per provare a rialzare la OG?

Grazie

si potevi aggiungere zucchero (magri in late addiction dopo tumultuosa.. quindi sei ancora in tempo..).. a scapito del corpo .. ma va bene comunque..! posta l aricetta che gli diamo un'occhiata.. bisogna vedere i settaggi.. io non sono andato mai sotto il 79% (una sola volta) viaggio sempre tra l'83% e 86%.., poi lo sparge.. ti sei assicurato che il filtro superiore sia bene a contatto con le trebbie  e non sospeso dal raccordo?? hai mesolato un poco a pompa spenta a metà mash? come hai macinato i grani.. il ph? ha controllato che la temperatura del' AIO sia reale? ( ho scoperto sabato che la mia sballa 5° a 65° porc$%==&%:angry:..!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, baccomax ha scritto:

si potevi aggiungere zucchero (magri in late addiction dopo tumultuosa.. quindi sei ancora in tempo..).. a scapito del corpo .. ma va bene comunque..! posta l aricetta che gli diamo un'occhiata.. bisogna vedere i settaggi.. io non sono andato mai sotto il 79% (una sola volta) viaggio sempre tra l'83% e 86%.., poi lo sparge.. ti sei assicurato che il filtro superiore sia bene a contatto con le trebbie  e non sospeso dal raccordo?? hai mesolato un poco a pompa spenta a metà mash? come hai macinato i grani.. il ph? ha controllato che la temperatura del' AIO sia reale? ( ho scoperto sabato che la mia sballa 5° a 65° porc$%==&%:angry:..!

Ti ho allegato la foto della ricetta per fare prima. Come potenza avevo 1800w durante il mash, 2500 durante la bollitura.

Per quanto riguarda il resto: l'acqua comprata in bottiglie aveva un ph di 7.7 e leggendo un po in giro ho aggiunto il succo di un limone medio piccolo (ancora non ho per misurarlo), si il filtro superiore è a contatto con le trebbie e non sospeso.

I grani erano gia macinati in azienda e non ho capito bene cosa fare a metà mash.

Per quanto riguarda lo zucchero da aggiungere come mi regolo sulle quantità?  E quando aggiungerlo? 

Grazie per la disponibilità. 

15748908517997950741079625037459.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora qui c'è una incongruenza!! Ci sono 2 kg di grano non maltato che andrebbe gelatinizzato prima del mash.. ma vedo che in ricetta é prevista una sosta abbastanza lunga a 72° forse proprio per ovviare a questo problema...(ma non ne sono sicuro.. ripeto so che va fatto prima del mash.. ma é pratica che ho sempre evitato) sono sincero nelle bianche che ho fatto x ovviare a questa rottura di balle ho sempre messo i fiocchi!!

Poi a metá mash in genere si ferma la pompa di ricircolo, si alza il filtro superiore e si rimescolamo i grani con una bella paletta in legno.. x evitare canalizzazioni tra i grani appunto

Poi il ph é importantissimo.. io usavo mezzo limone in cotte da 35lt di mash e 22 di sparge.. secondo me sei sceso sotto ph4..! Poi i ph7.7 in realtà è alla sorgente.. poi bisogna vedere a distanza di tempo come si evolve.. per fare AG un PH metro é indispensabile.. altrimenti gli enzimi lavorano male e  l'efficienza crolla..

Ps informati in azienda del fatto che in ricetta non viene specificata la gelatinizzazzione del grano.. sono curioso..

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, baccomax ha scritto:

Allora qui c'è una incongruenza!! Ci sono 2 kg di grano non maltato che andrebbe gelatinizzato prima del mash.. ma vedo che in ricetta é prevista una sosta abbastanza lunga a 72° forse proprio per ovviare a questo problema...(ma non ne sono sicuro.. ripeto so che va fatto prima del mash.. ma é pratica che ho sempre evitato) sono sincero nelle bianche che ho fatto x ovviare a questa rottura di balle ho sempre messo i fiocchi!!

Poi a metá mash in genere si ferma la pompa di ricircolo, si alza il filtro superiore e si rimescolamo i grani con una bella paletta in legno.. x evitare canalizzazioni tra i grani appunto

Poi il ph é importantissimo.. io usavo mezzo limone in cotte da 35lt di mash e 22 di sparge.. secondo me sei sceso sotto ph4..! Poi i ph7.7 in realtà è alla sorgente.. poi bisogna vedere a distanza di tempo come si evolve.. per fare AG un PH metro é indispensabile.. altrimenti gli enzimi lavorano male e  l'efficienza crolla..

Ps informati in azienda del fatto che in ricetta non viene specificata la gelatinizzazzione del grano.. sono curioso..

Sempre molto preciso e dettagliato nelle tue spiegazioni.  Prossimo acquisto ph metro assolutamente. Per quanto riguarda la gelatinizzazione chiedo e ti faccio sapere.

Invce per lo zucchero come mi posso regolare? Praticamente dopo un giorno il gorgogliatore è praticamente fermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Suao79 ha scritto:

Sempre molto preciso e dettagliato nelle tue spiegazioni.  Prossimo acquisto ph metro assolutamente. Per quanto riguarda la gelatinizzazione chiedo e ti faccio sapere.

Invce per lo zucchero come mi posso regolare? Praticamente dopo un giorno il gorgogliatore è praticamente fermo.

L'M21 sulla carta é bello affamato.. io attenderei fg raggiunta o quasi.. se prevedi travaso intermedio io lo aggiungerei subito dopo.. tanto non dà residuo.. e bruci/espello eventuale ossigeno presente... ora non posso controllare ma dovremmo stare sui 2/300 grammi.. ovvio fallo bollire prima in 2/250 ml di acqua.. raffredda, apri appena il coperchio e versa .. ma non mescolare... non serve..

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, baccomax ha scritto:

L'M21 sulla carta é bello affamato.. io attenderei fg raggiunta o quasi.. se prevedi travaso intermedio io lo aggiungerei subito dopo.. tanto non dà residuo.. e bruci/espello eventuale ossigeno presente... ora non posso controllare ma dovremmo stare sui 2/300 grammi.. ovvio fallo bollire prima in 2/250 ml di acqua.. raffredda, apri appena il coperchio e versa .. ma non mescolare... non serve..

Si sempre fatto travaso intermedio. Quindi comunque ho tempo per fare questa operazione.  Appena torno a casa vedo come sta andando il gorgogliatore intanto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Suao79 ha scritto:

Appena torno a casa vedo come sta andando il gorgogliatore intanto 

gorgogliatore.. what's gorgogliatore?? https://www.youtube.com/watch?v=62lWDfFxYKg&t=28

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

gorgogliatore.. what's gorgogliatore?? https://www.youtube.com/watch?v=62lWDfFxYKg&t=28

 

Ahahaha... si si lo so. Ma ieri era bello attivo, oggi praticamente fermo. Stasera pensavo di controllare la Og per verificare.

Ma comunque mi chiedevo, se lasciassi tutto cosi l'unico problema che avrei sarebbe solo una quantità di alcool bassa? Per il resto non cambierebbe nulla?

Poi volevo chiederti, visto che vorrei imparare per bene la tecnica All grain, dove posso trovare qualcosa dove spiega per bene la suddetta tecnica. Mi spiego: che mi dica in base alle temperature più o meno cosa succede, i cari step di mash, perche usare i fiocchi o perché avrei dovuto trattare il riso non maltato prima del mash, penso di aver reso l'idea. 

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Suao79 ha scritto:

Ahahaha... si si lo so. Ma ieri era bello attivo, oggi praticamente fermo. Stasera pensavo di controllare la Og per verificare.

Ma comunque mi chiedevo, se lasciassi tutto cosi l'unico problema che avrei sarebbe solo una quantità di alcool bassa? Per il resto non cambierebbe nulla?

Poi volevo chiederti, visto che vorrei imparare per bene la tecnica All grain, dove posso trovare qualcosa dove spiega per bene la suddetta tecnica. Mi spiego: che mi dica in base alle temperature più o meno cosa succede, i cari step di mash, perche usare i fiocchi o perché avrei dovuto trattare il riso non maltato prima del mash, penso di aver reso l'idea. 

Grazie ancora

Prima o poi anche tu guarirai!!

Piu amara e meno alcol!!

Ovunque, blog birramia, youtube, brewing bad, facebook, Bertinotti, e migliaia di libri di testo.. intanto puoi iniziare nel conoscere le basi qui..https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.hobbybirra.info/megafaq/megafaq2_1b.pdf&ved=2ahUKEwix562gjI3mAhXfSRUIHYbqAOMQFjABegQICBAJ&usg=AOvVaw0JYIQzCBxM3YX2a5-RGtRN

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, baccomax ha scritto:

Prima o poi anche tu guarirai!!

Piu amara e meno alcol!!

Ovunque, blog birramia, youtube, brewing bad, facebook, Bertinotti, e migliaia di libri di testo.. intanto puoi iniziare nel conoscere le basi qui..https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.hobbybirra.info/megafaq/megafaq2_1b.pdf&ved=2ahUKEwix562gjI3mAhXfSRUIHYbqAOMQFjABegQICBAJ&usg=AOvVaw0JYIQzCBxM3YX2a5-RGtRN

 

Il libro di Bertinotti la tua birra fatta in casa ce l'ho da tempo e l'ho letto tutto, ma mi ha lasciato ancora un po di parti oscure. Diciamo che mi servirebbe qualcosa di più approfondito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il range di temperatura che serve al grano non maltato per gelatinizzare ricade in gran parte nelle temperature di mash, per questo è una procedura che col grano si può anche evitare (soprattutto quando parliamo di cotte di queste dimensioni e di un paio di kg di grano), avendo però l'accortezza di prolungare il tempo di mash per far sì che gli enzimi riescano a convertire gli amidi di quel grano che nel frattempo ha gelatinizzato.

Qui secondo me il problema dell'OG bassa sta in altri fattori, soprattutto sul PH che incide tanto sul mash. Hai fatto il test dello iodio a fine mash? OG preboil? Hai fatto sparge?

Edited by Jimmy

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Jimmy ha scritto:

Il range di temperatura che serve al grano non maltato per gelatinizzare ricade in gran parte nelle temperature di mash, per questo è una procedura che col grano si può anche evitare (soprattutto quando parliamo di cotte di queste dimensioni e di un paio di kg di grano), avendo però l'accortezza di prolungare il tempo di mash per far sì che gli enzimi riescano a convertire gli amidi di quel grano che nel frattempo ha gelatinizzato.

Qui secondo me il problema dell'OG bassa sta in altri fattori, soprattutto sul PH che incide tanto sul mash. Hai fatto il test dello iodio a fine mash? OG preboil? Hai fatto sparge?

Purtroppo non ho controllato il ph, ancora non sono attrezzato ma provvedo subito, e non ho controllato la Og preboil. Devo iniziare a farlo.

si ho fatto sparge con 13 lt a 78°.

Quanto avrei dovuto attendere e a che temperatura per dar modo agli enzimi di convertire gli amidi del grano?

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Suao79 ha scritto:

Purtroppo non ho controllato il ph, ancora non sono attrezzato ma provvedo subito, e non ho controllato la Og preboil. Devo iniziare a farlo.

si ho fatto sparge con 13 lt a 78°.

Quanto avrei dovuto attendere e a che temperatura per dar modo agli enzimi di convertire gli amidi del grano?

Un buon phmetro è essenziale per controllare il ph del mash e quello dell'acqua di sparge e fare le dovute correzioni. Devi creare un'ambiente ottimale a livello di ph e di temperatura per permettere agli enzimi di lavorare al meglio. Non c'è un tempo preciso, in una cotta può bastare un'ora per convertire tutto, in un'altra magari serviranno 20 minuti in più. Si fa il test dello iodio proprio per capire quando interrompere e andare in mash - out. Hai fatto quel test? Oltre all'OG preboil è utile anche vedere la densità del mosto rimasto in mezzo alle trebbie per vedere se le hai lavate bene oppure bisogna continuare a sciacquare. Hai un rifrattometro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Suao79 ha scritto:

Diciamo che mi servirebbe qualcosa di più approfondito

Ti ho allegato un link per scaricare il pdf.. è un testo bello carico.. un buona base per studiare i punti base appunto..

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Jimmy ha scritto:

Un buon phmetro è essenziale per controllare il ph del mash e quello dell'acqua di sparge e fare le dovute correzioni. Devi creare un'ambiente ottimale a livello di ph e di temperatura per permettere agli enzimi di lavorare al meglio. Non c'è un tempo preciso, in una cotta può bastare un'ora per convertire tutto, in un'altra magari serviranno 20 minuti in più. Si fa il test dello iodio proprio per capire quando interrompere e andare in mash - out. Hai fatto quel test? Oltre all'OG preboil è utile anche vedere la densità del mosto rimasto in mezzo alle trebbie per vedere se le hai lavate bene oppure bisogna continuare a sciacquare. Hai un rifrattometro? 

Si ho fatto il test dello iodio ed era positivo e sono andato in mash out. Purtroppo è la mia seconda cotta in all grain e non ho ne rifrattometro ne phmetro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, baccomax ha scritto:

Ti ho allegato un link per scaricare il pdf.. è un testo bello carico.. un buona base per studiare i punti base appunto..

Si si grazie, gia scaricato e  inizio a studiare

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Suao79 ha scritto:

Si ho fatto il test dello iodio ed era positivo e sono andato in mash out. Purtroppo è la mia seconda cotta in all grain e non ho ne rifrattometro ne phmetro.

Comprali subito per la prossima cotta, secondo me per chi fa AG son fondamentali. Misurando col rifrattometro il mosto rimasto in mezzo alle trebbie ti saresti accorto se lo sparge era sufficiente oppure no, in genere ci si ferma intorno a 1010, magari avevi ancora zuccheri da "lavare" e per quello poi ti sei ritrovato con un'OG più bassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Jimmy ha scritto:

Comprali subito per la prossima cotta, secondo me per chi fa AG son fondamentali. Misurando col rifrattometro il mosto rimasto in mezzo alle trebbie ti saresti accorto se lo sparge era sufficiente oppure no, in genere ci si ferma intorno a 1010, magari avevi ancora zuccheri da "lavare" e per quello poi ti sei ritrovato con un'OG più bassa.

Quindi devo misurare il mosto che cola via dalle trebbie dopo aver fatto lo sparge?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Suao79 ha scritto:

Quindi devo misurare il mosto che cola via dalle trebbie dopo aver fatto lo sparge?

quando ti avvicini alla fine dello sparge si dovrebbe misurare il succo che ne esce a che livello è di zuccheri estratti.. se  si è arrivari a 1010 ci si ferma x non estrarre sostanze indesiderate.. se si finisce acqua di sparege e siamo ancora alti allora puoi aggiungere ancora qualche litro... (da far evaporare allungandoil boil prima di inserire i luppoli).

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, baccomax ha scritto:

quando ti avvicini alla fine dello sparge si dovrebbe misurare il succo che ne esce a che livello è di zuccheri estratti.. se  si è arrivari a 1010 ci si ferma x non estrarre sostanze indesiderate.. se si finisce acqua di sparege e siamo ancora alti allora puoi aggiungere ancora qualche litro... (da far evaporare allungandoil boil prima di inserire i luppoli).

Capito, purtroppo queste cose sui libri non le ho mai lette. Grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

te possino.... leggi meglio...<_<B)

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this