Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho una wit in fermentazione, partita con OG a 1041, travasata nel secondo fermentatore ora è arrivata a 1006....apro il fermentatore per travasare (priming) e sento un gran odore di alcool (che ricorda più la grappa che la birra) e sopra c'è una leggera pellicola trasparente mai vista prima (sarò alla 40esima cotta ma la prima in INOX).

Secondo voi è infetta?..il gusto non sembra malaccio

Guido

380675801_photo_2019-05-03_07-43-41(2).thumb.jpg.08075a664d1bb67cc3f446c94997aad9.jpg

photo_2019-05-03_07-43-41.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Guido ha scritto:

Ciao a tutti,

ho una wit in fermentazione, partita con OG a 1041, travasata nel secondo fermentatore ora è arrivata a 1006....apro il fermentatore per travasare (priming) e sento un gran odore di alcool (che ricorda più la grappa che la birra) e sopra c'è una leggera pellicola trasparente mai vista prima (sarò alla 40esima cotta ma la prima in INOX).

Secondo voi è infetta?..il gusto non sembra malaccio

Guido

380675801_photo_2019-05-03_07-43-41(2).thumb.jpg.08075a664d1bb67cc3f446c94997aad9.jpg

photo_2019-05-03_07-43-41.jpg

Mi spiace ma sembra fioretta!! Se il ph non é crollato ed il sapore buono fai un regolare priming e imbottiglia... poi prima la bevi meglio è (passata la carbonazione) col tempo peggiorerà..

Poi devi passare alla sanitizzazione pesante tutte le attrezzature

Ps con casa hai sanificato?? Gli acciai nuovi potrebbero essere protetti da un lubrificante..!!

Pps ma quanto spazio vuoto c'è nel fermentatore??? Non avrai messo 23lt in fermentatore da 50 spero!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

hai confermato i miei sospetti :( ...si di spazio vuoto ce n'era parecchio ....ho usato il peracid e il chemioxi ...speravo fosse sufficiente...

Ho letto da diverse parti che lo spazio vuoto non dovrebbe rovinare la birra....non è corretto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppo spazio vuoti aiuta l'ossidazione.

Il femrentatore va sempre riempito per 2/3 della sua dimensione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice Berghem, troppo spazio vuoto aiuta l'ossidazione, e non solo, è probabile infatti che lo spazio non si sia saturato bene di CO2 lasciando così la birra a contatto con l'ossigeno, rendendo vita facile alla fioretta. Anche nel vino si sviluppa allo stesso modo quando viene lasciato troppo a contatto con l'ossigeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/5/2019 in 02:52 , Guido ha scritto:

Ciao a tutti,

ho una wit in fermentazione, partita con OG a 1041, travasata nel secondo fermentatore ora è arrivata a 1006....apro il fermentatore per travasare (priming) e sento un gran odore di alcool (che ricorda più la grappa che la birra) e sopra c'è una leggera pellicola trasparente mai vista prima (sarò alla 40esima cotta ma la prima in INOX).

Secondo voi è infetta?..il gusto non sembra malaccio

Guido

380675801_photo_2019-05-03_07-43-41(2).thumb.jpg.08075a664d1bb67cc3f446c94997aad9.jpg

photo_2019-05-03_07-43-41.jpg

Purtroppo credo proprio di si, ma procedi fino in fondo, potrebbe essere lieve e riusciresti a berla prima che diventi troppo acida.

Ricorda, non si butta mai nulla senza prima aver verificato, e poi è sempre una esperienza utile. 

Ora datti da fare con acqua e soda caustica al 5% e candeginaal 10% (dipende dalla concentrazione della candegina). Lasia tutto in ammollo per almnno 2 ore e poi lava accuratamente tutto. Pulizia e sanificazione solita prima dell'uso. e se accetti il mio consiglio, il fermentatore tienilo sempre con un paio di litri di acqua e metabisolfito al 5÷10% al suo interno, fino alluso successivo, non ci sarà bisogno di ulteriori disinfezioni e non sarà necessario lavarlo.

Qualcuno ti dirà, ma il metabisolfito non è un sanificante, d'accordo ma è un ottimo preservante e costa poco. Attento a nor respirarne i vapori.

Personalmente l'ho sempre usato anche per il vino, e non ho mai avuto problemi: No aceto di vino, no aceto di birra!

 

Edited by miomao_felix

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/5/2019 in 06:26 , -berghem ha scritto:

Troppo spazio vuoti aiuta l'ossidazione.

Il femrentatore va sempre riempito per 2/3 della sua dimensione.

Perfetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti ottimi consigli dei amici/colleghi homebrewers..! Da sempre ho tenuto in considerazione l'acqua di risciacquo... il pensiero é..“e se anche l'acqua del rubinetto fosse non pura?" Tanto piu che dalle mie parti c'è il divieto di berla!! A sto punto tutte le fatiche x sanificare sarebbero vane.. pertanto usavo acqua osmosi del mio depuratore x il risciacquo.. e da un po' l'ho sostituito col vapore.. che tra l'altro é il piu potente sanificante dopo il fuoco e totalmente naturale.. peccato che non va tanto d'accordo con la plastica.. quindi va usato con moderazione!! Ma x l'inox é perfetto!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/5/2019 in 13:16 , miomao_felix ha scritto:

...e se accetti il mio consiglio, il fermentatore tienilo sempre con un paio di litri di acqua e metabisolfito al 5÷10% al suo interno, fino alluso successivo, non ci sarà bisogno di ulteriori disinfezioni e non sarà necessario lavarlo.

Mi scusi sig miomao... ma posso chiederle una cosa (giusto per capire)? Ma questa soluzione di acqua+metabisolfito, per quanto posso tenerla dentro al fermentatore? Ad esempio, io l'ultima cotta l'ho fatta a novembre e adesso fino a fine maggio/giugno purtroppo non posso fare niente... l'acqua resisterebbe tutto questo tempo senza avere principi di alghe o roba varia?

E poi... si può fare per tutti i fermentatori (ho quelli in plastica) oppure solo per inox?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, matteo44 ha scritto:

avere principi di alghe o roba varia?

il metabisolfito è un anti fermentativo... velenoso quindi non attecchisce nulla!!

7 minuti fa, matteo44 ha scritto:

E poi... si può fare per tutti i fermentatori (ho quelli in plastica) oppure solo per inox?

si!!! non ho mai adottato questa pratica.. ho sempre lavato bene prima di riporre i fermenatori (e lasciati semi aperti) e poi una sanificazionemolto accurata prima dell'uso (un'ora a contatto con candeggina e poi vapore).... sai soffo di allergie ed il metabisolfito tende a dare attacchi di asma alle persone sensibili come me!!! comunque lo spruzzo sui rubinetti e sulla guarnizione dei gorgogliatori in usoB)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, baccomax ha scritto:

il metabisolfito è un anti fermentativo... velenoso quindi non attecchisce nulla!!

Ah ok... 

7 minuti fa, baccomax ha scritto:

ho sempre lavato bene prima di riporre i fermenatori (e lasciati semi aperti) e poi una sanificazionemolto accurata prima dell'uso

Faccio anch'io così... ma dopo aver letto il consiglio di miomao mi sono incuriosito

 

Grazie baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, baccomax ha scritto:

il metabisolfito è un anti fermentativo... velenoso quindi non attecchisce nulla!!

si!!! non ho mai adottato questa pratica.. ho sempre lavato bene prima di riporre i fermenatori (e lasciati semi aperti) e poi una sanificazionemolto accurata prima dell'uso (un'ora a contatto con candeggina e poi vapore).... sai soffo di allergie ed il metabisolfito tende a dare attacchi di asma alle persone sensibili come me!!! comunque lo spruzzo sui rubinetti e sulla guarnizione dei gorgogliatori in usoB)

Nel tuo caso è d'obbligo non usarlo!

Edited by miomao_felix
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, matteo44 ha scritto:

Mi scusi sig miomao... ma posso chiederle una cosa (giusto per capire)? Ma questa soluzione di acqua+metabisolfito, per quanto posso tenerla dentro al fermentatore? Ad esempio, io l'ultima cotta l'ho fatta a novembre e adesso fino a fine maggio/giugno purtroppo non posso fare niente... l'acqua resisterebbe tutto questo tempo senza avere principi di alghe o roba varia?

E poi... si può fare per tutti i fermentatori (ho quelli in plastica) oppure solo per inox?

Si può fare per qualsiasi tipo di fermentatore.Quì sul forum non ci sono sigr Tizio o sig. Caio, ma solo amici, quindi un bel "tu" non guasta!

 

Edited by miomao_felix
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, miomao_felix ha scritto:

Si può fare per qualsiasi tipo di fermentatore.Quì sul forum non ci sono sigr Tizio o sig. Caio, ma solo amici, quindi un bel "tu" non guasta!

Ok, grazie mille. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now