Sign in to follow this  
Jackies

Bypassare termostato congelatore

Recommended Posts

Salve a tutti, e scusate in partenza so che ne avrete le 00 piene di argomenti stratrattati, volevo chiedervi, sono in possesso di un Congelatore a pozzetto, con l'ausilio di un stc (magari quello di birramia che a quanto ho capito già cablato) non mi servirà interagire con il termostato del congelatore? Mi basta collegare e settare? Vi ringrazio in anticipo ✌️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, una volta collegato regola il termostato originale al massimo freddo e vai.

Nel caso  volessi lagherizzare ed il frigo non scende   fino a 3/4 °C allora devi bypassarlo, lo smonti e colleghi diretti i 2 fili, in rete ci sono diversi video che spiegano bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, morrison ha scritto:

Si, una volta collegato regola il termostato originale al massimo freddo e vai.

Nel caso  volessi lagherizzare ed il frigo non scende   fino a 3/4 °C allora devi bypassarlo, lo smonti e colleghi diretti i 2 fili, in rete ci sono diversi video che spiegano bene.

É un pozzetto Morrison... non un frigo... se non scende sotto i 3° vuol dire che é rotto...:lol:

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, morrison ha scritto:

Si, una volta collegato regola il termostato originale al massimo freddo e vai.

Nel caso  volessi lagherizzare ed il frigo non scende   fino a 3/4 °C allora devi bypassarlo, lo smonti e colleghi diretti i 2 fili, in rete ci sono diversi video che spiegano bene.

Mitico, grazie mille, alla fine ho optato per un frigo, ma credo che il discorso non cambia, fatto sta che se voglio lagherizzare devo obbligatoriamente bypassare, anche se molti frigo arrivano tranquillamente a 3°. 

GRAZIE MILLE RAGAZZI

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Jackies ha scritto:

alla fine ho optato per un frigo

Uso anche io un frigo da incasso indesit recuperato su subito a 25 €... il mio tira a livello 5 fino a 0°.

Non mi diverte giocare con contatti elettrici ed il resto e non mi va di annoiarmi a capire queste cose quindi, per farla molto rustica e breve, ho comprato due prese con termostato a sonda, circa 20 €/cad e ad una ho collegato la presa del frigo, all'altra un cavo scaldante per terrario idoneo anche all'immersione in acqua (circa altri 20 €)... così posso fermentare quando voglio con totale controllo delle temperature senza modifiche elettriche, lo so è tutto molto rustico, ma rapido, sicuro e funzionale...

In pratica ho solo infilato le due sonde dentro il frigo (attaccate con del nastro adesivo fino a quando mi verrà in mente qualcosa di meglio :D).

Se qualcuno è rusticone come me ed è interessato ai dettagli, posso postare una foto...

Edited by Cristi4n

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahah grande! No ma infatti, anche io vorrei fare una cosa del genere senza troppi sbattimenti, e già i risultati sono più che buoni! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, nemmeno a me piace trafficare con i cavi elettrici e per ovviare al problema, mi sono comprato l'Inkbird 308... ha la sonda già incorporata e le 2 prese per frigo e resistenza... in base alla temperatura aziona una delle due prese in automatico...

Mi manca da prendere ancora lo stelo lungo per sonda da infilare dentro al fermentatore e poi sono apposto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this