AndreaMarchiori

Aiuto ricetta "Belgian Ale" E+G

Recommended Posts

7 ore fa, baccomax ha scritto:

coperchio in boil maiiii!!!

Ecco! Speriamo allora di non aver fatto danni, cmq continuavo ad alzarlo per vedere la situazione! Me lo appunto per la prossima cotta E+G allora...

Non si finisce mai di imparare!!!! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicissimo , togli 300 grammi di DMA amber  (da 1 Kg che hai in ricetta ) e lo metti in boil . Per cui Avrai 700 gr DMA amber in Late Addiction  e 300 grammi in boil .   Il resto dei malti secchi lo metti con l'ultima gettata di luppoli a 15 minuti . Falli sciogliere bene . Spegni la fiamma , raffredda .

Misura la densità una volta che hai tutto in fermentatore , cioè dopo che avrai raggiunto la quantità d'acqua esatta , quella del batch  e specialmente dopo aver mischiato il mosto molto bene . una volta  misurata la densità inocula il lievito . Tappa tutto e dimenticatene per una settimana ...  

Se metti tutti i malti in boil dovrai ricalcolare il quantitativo di luppoli , in quanto più il mosto è denso e minore è l'estrazione di amaro .

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Max Bunkercamp ha scritto:

Semplicissimo , togli 300 grammi di DMA amber  (da 1 Kg che hai in ricetta ) e lo metti in boil . Per cui Avrai 700 gr DMA amber in Late Addiction  e 300 grammi in boil .   Il resto dei malti secchi lo metti con l'ultima gettata di luppoli a 15 minuti . Falli sciogliere bene . Spegni la fiamma , raffredda .

Misura la densità una volta che hai tutto in fermentatore , cioè dopo che avrai raggiunto la quantità d'acqua esatta , quella del batch  e specialmente dopo aver mischiato il mosto molto bene . una volta  misurata la densità inocula il lievito . Tappa tutto e dimenticatene per una settimana ...  

Se metti tutti i malti in boil dovrai ricalcolare il quantitativo di luppoli , in quanto più il mosto è denso e minore è l'estrazione di amaro .

Grazie MILLE sei stato molto concreto. Ti chiedo due robe:

Metto 300 grammi in boil e TUTTO il resto in late addiction quindi gli ultimi 15 minuti? Cioè con late addiction si intendono proprio gli ultimi 15?

Come proporzioni di luppolatura sono giusto? Perché volevo mettere 10g da aroma gli ultimi 15 minuti, mi da IBU 20 che è quello che vorrei ottenere ma ho paura che possa tirare fuori troppo aroma, cosa dici? 

Non ho capito se devo aggiungere nel fermentatore qualcosa a parte i 12 litri che ho messo in bollitura? Cioè una volta raffreddato il mosto metto nel fermentatore, mescolo molto bene e misuro la densità: se è giusta chiudo se è alta aggiungo acqua, no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Metto 300 grammi in boil e TUTTO il resto in late addiction quindi gli ultimi 15 minuti? Cioè con late addiction si intendono proprio gli ultimi 15?

Late Addition , vorrebbe aggiunto dopo , e si intende o nel fermentatore ( precedentemente sciolto in acqua fredda ) o dopo la bollitura . Ma siccome vogliamo stare sul sicuro , una bollita di 10/15 minuti faresti bene a dargliela . Si metti 300 grammi di malto secco in Boil , tutto il resto a 10/15 minuti dalla fine appena dopo l'ultima gittata di luppolo .

23 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Come proporzioni di luppolatura sono giusto? Perché volevo mettere 10g da aroma gli ultimi 15 minuti, mi da IBU 20 che è quello che vorrei ottenere ma ho paura che possa tirare fuori troppo aroma, cosa dici? 

Riscrivi la ricetta con Calcoliamo Birra , avendo cura di mettere il malto CARAMUNICH in infusione e non in mash , togli il segno di spunta da mash e mettici infusione .  Poi ricalcola l'amaro dei luppoli . Riposta la ricetta una volta che hai messo in boil i 300Gr di DMA amber e il Caramunich in infusione ed infine ricalcolato l'amaro dei luppoli . 20 IBU vanno bene

 

30 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Non ho capito se devo aggiungere nel fermentatore qualcosa a parte i 12 litri che ho messo in bollitura? Cioè una volta raffreddato il mosto metto nel fermentatore, mescolo molto bene e misuro la densità: se è giusta chiudo se è alta aggiungo acqua, no? 

Controlla la densità una volta che hai finito la bollitura e il mosto è a 20 gradi circa . Se la densità è troppo alta aggiungi un poco d'acqua . Ma se fai tutto bene avrai la stessa densità che ti fornisce il software . Ho fatto una cotta ieri e misurata la densità con il rifrattometro era esattamente 16,3 Brix , quella calcolata dal software . Se metti tutti gli ingredienti nel giusto ordine e calcoli le perdite il software è molto affidabile . Riposta la ricetta una volta corretta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok adesso con la ricetta sei a posto , l'unica cosa che mi lascia perplesso è il volume d'acqua in preboil 12,7 litri per bollire un ora sono veramente pochi . La perdita in bollitura dipende dalla forza del fornello che usi , normalmente un fornello grande da cucina ti farà perdere 2 o 2,5 litri ora , per cui 12,7 litri in preboil sono pochi !

Dovresti avere un preboil di 14/15 litri per stare sul sicuro .

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

un piccolo consiglio..! i malti secchi si sciolgono meglio in acqua fredda.. non necessitano di boil, è un ottimo sistema di metterli direttamente in fermentatore con acqua molto fredda in moda che quando si è fitita la luppolatura si puo vervare direttamente dentro al fermentatore.. senza erdere troppo tempo a raffreddare..! ricordo che in un caso addirittura ho dovuto riscaldare una piccola parte per tornare a 23°.. occhi sempre alla sanitizzazione degli attrezzi con questa operazione!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

un piccolo consiglio..! 

2 ore fa, Max Bunkercamp ha scritto:

Ok adesso con la ricetta sei a posto , 

 

Scusate, adesso faccio un po' di confusione, io avevo questa idea: infusione dei grani per un'ora in 5 litri di acqua a 68 gradi; sparging con 5 litri di acqua a 68 gradi; ottengo quasi 10 litri di mosto. Aggiungo 2.7 litri di acqua, 300 gr di Amber, mescolo bene, e porto a ebollizione: aggiungo il primo luppolo. Man mano che vedo abbassarsi il livello per l'ebollizione aggiungo acqua bollente che mi sono preparato [2 litri circa]. Dopo 45 minuti aggiungo tutto il restante estratto secco [anche lo zucchero?] e il luppolo da aroma. A 60 minuti spengo, raffreddo velocemente, mescolo veloce e misuro la densità, se è corretta inoculo e chiudo tutto. Via in camera di fermentazione nuovissima e da provare. Dove devo correggere? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Scusate, adesso faccio un po' di confusione, io avevo questa idea: infusione dei grani per un'ora in 5 litri di acqua a 68 gradi; sparging con 5 litri di acqua a 68 gradi; ottengo quasi 10 litri di mosto. Aggiungo 2.7 litri di acqua, 300 gr di Amber, mescolo bene, e porto a ebollizione: aggiungo il primo luppolo. Man mano che vedo abbassarsi il livello per l'ebollizione aggiungo acqua bollente che mi sono preparato [2 litri circa]. Dopo 45 minuti aggiungo tutto il restante estratto secco [anche lo zucchero?] e il luppolo da aroma. A 60 minuti spengo, raffreddo velocemente, mescolo veloce e misuro la densità, se è corretta inoculo e chiudo tutto. Via in camera di fermentazione nuovissima e da provare. Dove devo correggere? 

Va bene solo che non devi rabboccare acqua on fase di boil!! E come dicevo sopra il malto dry restante lo sciogli direttamente in fermentatore con acqua fredda.. , cosi pasati i 60' della luppolatura, dopo una breve raffreddata lo versi nel fermentatore... cosi diminuisce i tempi del raffreddamento!! Poi ti regoli coi litri.

Ps io scioglievo il malto nel fermentatore in 4/5litri poi aggiungevo altra acqua semicongelata.. fino a 12/13lt... come ci versi il mosto che sta sui 80/90° si assisterà attorno ai 20/25°...perfetti x l'inoculo... é solo un piccolo trucchetto

Pps, 5lt in sparge sono tanti... usane un paio.. il resto li metti a parte... non va estratto altro mosto dalle trebbie al di sotto dei 1020/1015

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, baccomax ha scritto:

Va bene solo che non devi rabboccare acqua on fase di boil!!

A dire il vero, quando facevo i kit E+G presi qui su Birramia, c'era scritto sulle istruzioni che era importante tenere il volume del mosto concentrato (in quel caso 10 litri) costante durante tutta la bollitura, quindi rabboccando in caso di evaporazione, in quanto inevitabilmente varierebbe l'estrazione del luppolo per quanto riguarda IBU e aroma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jimmy ha scritto:

A dire il vero, quando facevo i kit E+G presi qui su Birramia, c'era scritto sulle istruzioni che era importante tenere il volume del mosto concentrato (in quel caso 10 litri) costante durante tutta la bollitura, quindi rabboccando in caso di evaporazione, in quanto inevitabilmente varierebbe l'estrazione del luppolo per quanto riguarda IBU e aroma.

raccomandano 6/10 litri e di rabboccare se scende troppo...! è abbastanza vago visto che balla il 40% di volume! ricordo quando lo feci sul fornellone della cucina avevo evaporato appena due litri!! certo se si usa un fornellone da 15kw  ci vuole il tubo diretto!!!! comunque se metti a bollire 10lt e diciamo che arrivi a fine bollitura a 7lt sei in piena media.. secondo il mio modestissimo parere...:ph34r:

al contrario se proprio si vuole trovare il puntiglio uno potrebbe mettere a bollire 8lt e rabboccare costantemente x mnantenere questo livello..! il nostro amico è partito da 10lt quindi mi sono sentito di consigliare questo metodo.. anche xkè la soluzione a 10lt è decisamente diluita e quindi si estrae il massimo.. anche qui se è questo che si vuole è giusto come dici tu..!B) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il suo batch se non erro è di soli 12 litri , per cui non deve rabboccare nulla . Non sta facendo una bollitura concentrata , per cui non si rabbocca , ma deve andare solo in preboil con una quantità d'acqua (calcolata dal software inserendo circa 2 litri di perdita in bollitura ) tale da avere alla fine della cotta i suoi 12 litri da mettere in fermentatore . Si opera esattamente come in all grain .

La bollitura di 60 minuti fa evaporare l'acqua in eccesso e porta il mosto a densità .

 Ripeto , deve solo calcolare l'evaporazione oraria , che si presume siano 2 litri , su un fornello (grande) da cucina ...Tutto qui .

Setta il software in questo modo e usa il quantitativo d'acqua che ti suggerisce .... SENZA FARE NESSUN RABBOCCO , non stai facendo una bollitura concentrata . Basta dare un occhiata al quantitativo irrisorio dei malti che sta usando , più di 12 litri finali con quelle quantità non va .:lol:

 

1248105074_WhatsAppImage2019-04-08at20_54_58.thumb.jpeg.ea87a1d94f43c20792d055b6ffcfee52.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avevo visto la ricetta, certo è che se non è una bollitura concentrata allora non dovrà rabboccare. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Max Bunkercamp ha scritto:

Non sta facendo una bollitura concentrata , per cui non si rabbocca , ma deve andare solo in preboil con una quantità d'acqua 

Okay seguirò le istruzioni! Ma per capire bene i concetti, in che cosa consisterebbe una bollitura concentrata? Che differenza c'è? 

Tutto il resto dei passaggi è corretto? 5 litri di infusione, 5 di sparging e il resto aggiungo acqua prima di bollire? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga non ci sto capendo una mazza!!!! ma è E+G o AG con bollitura concentrata?? se la ricettaè quella sopra tutto mi sembra tranne che bollitura concentrata!! è una e+g!! il malto è im late addiction!!. è una bollitura classica in e+g con pre boil da 12,7lt, a fine bollitura ne restewranno circa 9.. il resto viene aggiunto in fermentatore insieme al resto del malto!

Madonna quanta confusione<_<

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, baccomax ha scritto:

raga non ci sto capendo una mazza!!!! ma è E+G o AG con bollitura concentrata?? la ricetta tutto mi sembra tranne che bollitura concentrata!! è una e+g!! il malto è im late addiction!!. 

Madonna quanta confusione<_<

No infatti loro stanno dicendo che NON SI FA bollitura concentrata qui

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

No infatti loro stanno dicendo che NON SI FA bollitura concentrata qui

stavo finendo di scrivere!!!! rileggi un secondo

 

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, baccomax ha scritto:

è una bollitura classica in e+g con pre boil da 12,7lt, a fine bollitura ne restewranno circa 9.. il resto viene aggiunto in fermentatore insieme al resto del malto!

No mi stavano consigliando di impostare i dati con 2 litri di evaporazione, quindi mettere in boil solo una parte dell'estratto e partire a bollire con 14 litri, in modo tale da ottenerne 12 finali da raffreddare e mettere in fermentatore. Il restante malto lo aggiungo a 15 minuti dalla fine col secondo luppolo. 

Tu invece dicevi di mettere meno litri in infusione, meno di sparging, e usare quei litri "risparmiati" per sciogliere l'estratto a freddo e metterlo direttamente in fermentatore per abbattere la temperatura del mosto appena bollito 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

No mi stavano consigliando di impostare i dati con 2 litri di evaporazione, quindi mettere in boil solo una parte dell'estratto e partire a bollire con 14 litri, in modo tale da ottenerne 12 finali da raffreddare e mettere in fermentatore. Il restante malto lo aggiungo a 15 minuti dalla fine col secondo luppolo. 

Tu invece dicevi di mettere meno litri in infusione, meno di sparging, e usare quei litri "risparmiati" per sciogliere l'estratto a freddo e metterlo direttamente in fermentatore per abbattere la temperatura del mosto appena bollito 

menomale che ci hai capito qualcosa tu!!:D

quello che non capisco è perche devi andare in boil con tutti quei litri.. e poi li devi raffreddare!!  hai un software e lo decidi tu con quanti litri andare.. di conseguenza il software aggiornerà la resa dei luppoli.. comunque dai fai come ti trovi meglio;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, baccomax ha scritto:

menomale che ci hai capito qualcosa tu!!:D

quello che non capisco è perche devi andare in boil con tutti quei litri.. e poi li devi raffreddare!!  hai un software e lo decidi tu con quanti litri andare.. di conseguenza il software aggiornerà la resa dei luppoli.. comunque dai fai come ti trovi meglio;)

Ma mescolando a freddo non c'è pericolo di infezione da parte del malto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Ma mescolando a freddo non c'è pericolo di infezione da parte del malto? 

al contrario....... il mosto caldo è anche molto piu soggetto ad ossidazione!! metti le bottiglie in frigo e vai sereno x sciogliere il malto (non è un caso se ti dicono che in inverno le abitazioni non dovrbbero superare i 18°.. e le sale operatoriue tra i 12/14°!!!! il freddo rallenta l'attività dei batteri! addirittura io le mettevo nel frizer.. e le versavo semicongelate!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, baccomax ha scritto:

al contrario....... il mosto caldo è anche molto piu soggetto ad ossidazione!! metti le bottiglie in frigo e vai sereno x sciogliere il malto (non è un caso se ti dicono che in inverno le abitazioni non dovrbbero superare i 18°.. e le sale operatoriue tra i 12/14°!!!!

Intendo per sanitizzarlo, cioè è potenzialmente infetto no? Non dovrei bollirlo per essere sicuro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Intendo per sanitizzarlo, cioè è potenzialmente infetto no? Non dovrei bollirlo per essere sicuro? 

le confezioni di malto sigillate sono in ambiente sterile... certo se sono già cominciate e messe nella dispensa allora le devi bollire x sicurezza.. ma se sono nuove sterilizzi il coltello o le forbici (io le metto le lame sul fornello) che usi x aprire le buste e vai sereno.. il fermentatore ovvio deve essere già sanificato!!!! dimezzi i tempi della cotta!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...