Recommended Posts

image.png.438a384247d393a57d40b766baf2d3b8.png

premetto che non aveva ne un cattivo sapore ne un cattivo odore

Posso iniziare a bestemmiare in aramaico antico ?

Se si avrei alcune domande, tipo:

-come me ne accorgo che è effettivamente fioretta ? cambierà sapore, odore, colore, insomma cosa succede ?

-da cosa potrebbe essere dipeso ?

-è pericoloso bere birra con la fioretta o fa schifo e basta ?

-come mi devo comportare col fermentatore ? lo pulisco a fondo con qualche prodotto ? lo brucio in piazza per rappresaglia? considerando che è la prima cotta fatta con questo fermentatore nuovo mi sfaverebbe un po' doverlo buttare...ma mi sfaverebbe di più buttare altre cotte....

grazie milledel supporto morale, buona giornata!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

image.png.438a384247d393a57d40b766baf2d3b8.png

premetto che non aveva ne un cattivo sapore ne un cattivo odore

Posso iniziare a bestemmiare in aramaico antico ?

Se si avrei alcune domande, tipo:

-come me ne accorgo che è effettivamente fioretta ? cambierà sapore, odore, colore, insomma cosa succede ?

-da cosa potrebbe essere dipeso ?

-è pericoloso bere birra con la fioretta o fa schifo e basta ?

-come mi devo comportare col fermentatore ? lo pulisco a fondo con qualche prodotto ? lo brucio in piazza per rappresaglia? considerando che è la prima cotta fatta con questo fermentatore nuovo mi sfaverebbe un po' doverlo buttare...ma mi sfaverebbe di più buttare altre cotte....

grazie milledel supporto morale, buona giornata!

come fai a dire che aveva un buon sapore, hai assaggiato il mosto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, LucioSantus said:

come fai a dire che aveva un buon sapore, hai assaggiato il mosto?

si...il mosto fermentato, ieri ho imbottigliato

Edited by El Ramarro

Share this post


Link to post
Share on other sites

la foto è parecchio sgranata.. ma l'impressione è proprio fioretta!!! alora sulla birra non mi è mai capitato.. mentre sule damigiane del vino si.. e quando succedeva andava messo nella botticella dell'aceto!!!!!!!!!!!!!!! misura il ph se sta sotto i 4-4.5 amen.. c'è poco da fare.. se la bevi fa solo schifo e puo solo pegiorare!!!

detto questo se dici che ha un buon sapore la foto potrebbe ingannare... sicuro che non è acidula???

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, baccomax said:

la foto è parecchio sgranata.. ma l'impressione è proprio fioretta!!! alora sulla birra non mi è mai capitato.. mentre sule damigiane del vino si.. e quando succedeva andava messo nella botticella dell'aceto!!!!!!!!!!!!!!! misura il ph se sta sotto i 4-4.5 amen.. c'è poco da fare.. se la bevi fa solo schifo e puo solo pegiorare!!!

detto questo se dici che ha un buon sapore la foto potrebbe ingannare... sicuro che non è acidula???

bah....speriamo ma ormai ripongo poche speranze. quello che gira le scatole, oltre probabilmente ai 50 litri da buttare, è capire come dovrò procedere con l'attrezzatura, era la prima cotta che facevo coi fermentatori nuovi

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

image.png.438a384247d393a57d40b766baf2d3b8.png

premetto che non aveva ne un cattivo sapore ne un cattivo odore

Posso iniziare a bestemmiare in aramaico antico ?

Se si avrei alcune domande, tipo:

-come me ne accorgo che è effettivamente fioretta ? cambierà sapore, odore, colore, insomma cosa succede ?

-da cosa potrebbe essere dipeso ?

-è pericoloso bere birra con la fioretta o fa schifo e basta ?

-come mi devo comportare col fermentatore ? lo pulisco a fondo con qualche prodotto ? lo brucio in piazza per rappresaglia? considerando che è la prima cotta fatta con questo fermentatore nuovo mi sfaverebbe un po' doverlo buttare...ma mi sfaverebbe di più buttare altre cotte....

grazie milledel supporto morale, buona giornata!

se davvero conosci l'aramaico antico complimenti!!!!...e se vuoi usare tale lingua per esprimere il tuo disappunto causato dall'ansia di una possibile infezione da candida nella tua birra beh,potrai farlo a fine maturazione....ora dalla foto può sembrare tutto ed essere niente...comunque se non sa di aceto nel gusto e nell'odore,io mi rilasserei un pochino...per tranquillità,tratta tutta l'attrezzatura con acqua e ipoclorito di sodio(candeggina)lascia agire diverse ore e risciacqua,smonta guarnizioni e rubinetti e disinfetta.....ma alla fine vedrai che non è niente di grave....almeno spero!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

era la prima cotta che facevo coi fermentatori nuovi

ma li avevi trattati prima di metterci il mosto??

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

bah....speriamo ma ormai ripongo poche speranze. quello che gira le scatole, oltre probabilmente ai 50 litri da buttare, è capire come dovrò procedere con l'attrezzatura, era la prima cotta che facevo coi fermentatori nuovi

non devi essere scocciato per l'attrezzatura...... devi capire come ca44..o è possibele prendere l'infezione...!!! sicuramente hai sanificato male oppure uno starnuto, sputazzo, caccolume, scoreggia del gatto, mosca affogata o suocere varie hanno fatto si che qualcosa sia andato storto!! quindi hai un fermentatore da 50lt? 

x sanificare prendi candeggina e lascia agire per un'ora e riscaqui bene con i vari oxisan starsan ecc e risciaqui ancora... se hai il vapore sarebbe il top

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

però aspetta... parli di fermentatori.. quindi due..! e su tutti e due hai lo stasso problema?

come hai proceduto x sanificazione e preparazione del mosto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, baccomax said:

però aspetta... parli di fermentatori.. quindi due..! e su tutti e due hai lo stasso problema?

come hai proceduto x sanificazione e preparazione del mosto?

 

Si sono due, diciamo che prima del travaso tutto sembrava normale, poi ieri sono andato ad imbottigliare, dopo circa 10 giorni nel secondo fermentatore, ed ho trovato la brutta sorpresa. sanificazione ho lavato tutto con acqua e sapone per i piatti, poi chemipro 4gr/l, lasciato in ammollo per un po' di tempo tutta la roba, messo a sgocciolare e via

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, DAVIDROVORA said:

ma li avevi trattati prima di metterci il mosto??

trattati in che senso ? li avevo lavati e usato chemipro oxy come di consueto, mi sono perso qualche passaggio fondamentale ?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

trattati in che senso ? li avevo lavati e usato chemipro oxy come di consueto, mi sono perso qualche passaggio fondamentale ?!?

Si intendevo quello...trattati nel senso di non usarli tali e quali usciti dalla confezione!!Allora è ancora meno probabile la fioretta....sempre che hai lavorato in ambiente pulito ovviamente...ti ripeto,dalla foto può sembrare proprio fioretta,ma se non ha preso l'acetico,non puzza e non è inacidita per ora dormi sereno...quanto tempo è rimasta nel fermentatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

li avevo lavati e usato chemipro oxy come di consueto

candeggina / acido peracetico / vapore a 100°  /fuoco!!!! oltre a questi non sei sicuro di sanificare bene!!! oxi... quello che ve pare / metabisolfito ecc non bastano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! il problema potrebbe essere anche l'acqua di risciaquo!! ecco perchè sono un fan del vapore come ultimo riscacquo!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, DAVIDROVORA said:

Si intendevo quello...trattati nel senso di non usarli tali e quali usciti dalla confezione!!Allora è ancora meno probabile la fioretta....sempre che hai lavorato in ambiente pulito ovviamente...ti ripeto,dalla foto può sembrare proprio fioretta,ma se non ha preso l'acetico,non puzza e non è inacidita per ora dormi sereno...quanto tempo è rimasta nel fermentatore?

una settimana nel primo e una decina di gg nel secondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, baccomax said:

candeggina / acido peracetico / vapore a 100°  /fuoco!!!! oltre a questi non sei sicuro di sanificare bene!!! oxi... quello che ve pare / metabisolfito ecc non bastano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

quindi candeggina normale diluita a 4 ml/l e poi risciacquata con acqua calda e chemipro oxy ? Secondo te può bastare per lavare i fermentatori post contaminazione ?

Edited by El Ramarro

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

quindi candeggina normale diluita a 4 ml/l e poi risciacquata con acqua calda ? Secondo te può bastare per lavare i fermentatori post contaminazione ?

se non riesce la candeggina non saprei cosa ci sia di meglio!!!! sono sincero non guardo la diluizione... inzuppo la spugna di candeggnina e sapone e vado di olio di gomito.. lascio agire e risciaquo bene bene bene con acqua .. poi dò di vapore (facendo attenzione a non sciogliere la plastica.. a tal proposito ho squagliato il sifone nuovo-_-) x escludere contaminazioni dell'acqua (che da ste parti fa talmente schifo che nemmeno le zanzare riescono a nidificare)!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

great...grazie mille! Adesso mi aspetta un mesetto d'ansia per capire se questa saison (tra l'altro mi sa che ha portato sfiga il nome "saison rose fioriranno....è fiorita davvero) la berrò io o il lavandino

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, El Ramarro ha scritto:

great...grazie mille! Adesso mi aspetta un mesetto d'ansia per capire se questa saison (tra l'altro mi sa che ha portato sfiga il nome "saison rose fioriranno....è fiorita davvero) la berrò io o il lavandino

azz.. è quella delle 6 bustine!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non è fioretta questa......:ph34r:

 stiamo ancora a "sanitizzare " con l'oxy, non si puo' pretendere che vada sempre bene.

Quello che fa rodere oltre alla spesa è che uno si fa un mazzo tanto e poi deve buttar via tutto per una  cavolata.... mezzo bichiere di candeggina !!!

Cmq puoi ancora berla senza farla maturare troppo, la  fioretta è aerobica  ed in bottiglia ci mettera' un po' a ripartire, poi dipende dal gusto che prendera'.

fai spazio nell'attrezzatura, cambia  tubi, paleltte, gorgogliatori, smonta o cambia i rubinetti,  4 ml/lt di candeggina sono pochi per stare sereno, raddoppia e lascia i fermentatori pieni per mezza giornata, poi acqua molto calda, infine puoi usare oxy B) e/o citrico, lasciali aperti, meglio  essere aggressivi che vivere nella paranoia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, morrison said:

Se non è fioretta questa......:ph34r:

 stiamo ancora a "sanitizzare " con l'oxy, non si puo' pretendere che vada sempre bene.

Quello che fa rodere oltre alla spesa è che uno si fa un mazzo tanto e poi deve buttar via tutto per una  cavolata.... mezzo bichiere di candeggina !!!

Cmq puoi ancora berla senza farla maturare troppo, la  fioretta è aerobica  ed in bottiglia ci mettera' un po' a ripartire, poi dipende dal gusto che prendera'.

fai spazio nell'attrezzatura, cambia  tubi, paleltte, gorgogliatori, smonta o cambia i rubinetti,  4 ml/lt di candeggina sono pochi per stare sereno, raddoppia e lascia i fermentatori pieni per mezza giornata, poi acqua molto calda, infine puoi usare oxy B) e/o citrico, lasciali aperti, meglio  essere aggressivi che vivere nella paranoia.

Si concordo, infatti son sempre stato titubante sul solo oxy, mi era sempre andata bene, alla fine ci ho battuto il capo e da adesso inizierò a fare le cose a modo con la candeggina.

grazie mille per le dritte!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso l'amuchina specifica per alimenti con la diluizione dell'etichetta(che se non ricordo male è 10ml/lit)...la uso anche dopo ogni fermentazione all'interno del frigo che uso come camera di fermentazione.

io di solito lavo con sapone piatti inodore, poi amuchina specif. per alimenti a contatto con tutto per 5 min, risciacquo con acqua corrente, oxisan a contatto circa un paio di minuti, risciacquo con acqua corrente...poi mentre fermenta prego verso l'immaginetta del sig. Carlsberg :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

P.S. mi spiace se dovesse confermarsi fioretta:(, buttare tempo e lavoro(oltre ai soldi) fa sempre incavolare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 hours ago, Cristi4n said:

io uso l'amuchina specifica per alimenti con la diluizione dell'etichetta(che se non ricordo male è 10ml/lit)...la uso anche dopo ogni fermentazione all'interno del frigo che uso come camera di fermentazione.

io di solito lavo con sapone piatti inodore, poi amuchina specif. per alimenti a contatto con tutto per 5 min, risciacquo con acqua corrente, oxisan a contatto circa un paio di minuti, risciacquo con acqua corrente...poi mentre fermenta prego verso l'immaginetta del sig. Carlsberg :D

L'amuchina basta per ammazzare tutto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now