Paolo D.

Belgian strong ale E+G

Recommended Posts

Salve a tutti, sono alle prese con la mia seconda birra, ho scelto di fare una belgian strong ale 

Ecco la ricetta

3600 g estratto di malto liquido light

500 g estratto di malto secco wheat

300 g malti speciali special B

500 g zucchero candito scuro

24 g luppolo Styrian goldings 60 min

24 g luppolo Hallertauer H. 60 min 

11 g luppolo Styrian goldings 10 min

11 g luppolo Hallertauer H. 10 min

1 fiala lievito liquido white labs wlp545 

x 18 litri OG 1081 OF 1015 alcol 8,8%

Mi consigliate di preparare uno starter?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Paolo D. ha scritto:

Mi consigliate di preparare uno starter?

sempre con i liquidi... e con og cosi alte è d'obbligo uno starter almeno di 2 litri per moltiplicare le cellule.. o metti due fiale con starter da un litro per riattivare in 18/24 ore max e inoculo al massimo del vigore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie mille, un'ultima domanda, posso utilizzare l'estratto di malto secco wheat per fare lo starter o serve il light normale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Paolo D. ha scritto:

Ok grazie mille, un'ultima domanda, posso utilizzare l'estratto di malto secco wheat per fare lo starter o serve il light normale?

sempre usato il light o fatto un micromosto coi grani pils!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

con i lieviti liquidi è "quasi " obbligatorio, visto lo stress maggiore rispetto ai secchi a cui sono sottoposti. Per il micromosto lo metto in conto all'estratto previsto per la ricetta, anche perche parliamo d poche decine di grammi.

Edited by alfabeta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/3/2019 in 11:12 , alfabeta ha scritto:

Per il micromosto lo metto in conto all'estratto previsto per la ricetta, anche perche parliamo d poche decine di grammi.

Poche decine non proprio, ci vorra' almeno 1,5 lt( 150 gr di malto secco ) e dipende anche dalla scadenza del lievito, sull'uso dell'estratto wheat non penso ci siano controindicazioni, se altro non hai usalo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti, giovedì sera preparerò lo starter da 2 litri (userò un bottiglione di vetro con sopra carta alluminio sanitizzata) con malto liquido light. E sabato pomeriggio farò la cotta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe meglio che lo preparassi prima  se poi devi decantarlo in frigo, a meno che non vuoi inoculare tutto il volume....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensavo di farlo giovedì alle ore 20.30 lasciarlo fermentare fino a sabato alle 08.30 (dopo cioè 36 ore) e poi metterlo in frigorifero fino al momento dell'inoculo (penso per le 18.00)

Quindi quasi 10 ore in frigorifero 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ma quando andrai  ad inoculare sara' freddo, lo devi tirar fuori almeno 2/3 ore prima per ambientarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Birra fatta sabato 30-03 OG 1.081 (come da ricetta)

La ricetta mi consigliava di fare un travaso dopo 7 giorni ma ho visto il gorgogliatore in funzione ed ho aspettato un po', ieri sera, cioè dopo 9 giorni, ho misurato la gravità ed era 1.040 (quindi ancora lontana dalla FG di 1.021)

Controllerò anche questa sera, ma ho visto che la fermentazione stà proseguendo ancora, mi consigliate di aspettare o posso travasare?

Grazie  

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Paolo D. ha scritto:

Birra fatta sabato 30-03 OG 1.081 (come da ricetta)

La ricetta mi consigliava di fare un travaso dopo 7 giorni ma ho visto il gorgogliatore in funzione ed ho aspettato un po', ieri sera, cioè dopo 9 giorni, ho misurato la gravità ed era 1.040 (quindi ancora lontana dalla FG di 1.021)

Controllerò anche questa sera, ma ho visto che la fermentazione stà proseguendo ancora, mi consigliate di aspettare o posso travasare?

Grazie  

Lascia e stai sereno.., il travaso andrebbe fatto a fermentazione quasi terminata!!! Altrimenti rischi di togliere dal fondo sia fermentabile depositato che lieviti attivi.. sei ancora parecchio alto!!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A che temperatura sta lavorando !?.... mi sembra un po' in ritardo dopo 9 giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

18° segna ora il termometro adesivo, purtroppo in questi giorni si è abbassata notevolmente la temperatura e non ho nessuna camera di fermentazione, ho inoculato a 23° ed era scesa fino a 20°...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Paolo D. ha scritto:

18° segna ora il termometro adesivo, purtroppo in questi giorni si è abbassata notevolmente la temperatura e non ho nessuna camera di fermentazione, ho inoculato a 23° ed era scesa fino a 20°...

certo stai basso basso! vedi se riesci ad acquistare una fascia riscaldante.. c'è chi in in 24 ore te la consegna:ph34r:... poi copri il fermentatore con un plaid e in un paio di giorni dovresti arrivare a 23/34°

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho risolto portando il fermentatore in casa (temperatura 20° anzichè 16°) e coperto con coperta di lana. Stamattina era già salito a 20°

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre molto poco per attenuare un lievito belga, verra' cmq buona ma con poco carattere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera cioè a 15 giorni dalla cotta Gravità 1.023

FG dovrebbe essere a 1.015 stasera la ricontrollo e se ancora uguale procederei ad un travaso o mi consigliate di avvicinarmi ancora alla FG?  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now