Sign in to follow this  
-berghem

Problema di gashing

Recommended Posts

Purtroppo nelle ultime cotte ho avuto problemi di gashing. Sto pensando di abbassare il valore di quantità di zucchero da 6 a 5 grammi.

In realtà in alcune cotte la FG finale era ferma a 1020, in questi casi pensavo di mettere solo 4 grammi di zucchero. Le birre sono APa, IPA, che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, -berghem ha scritto:

Purtroppo nelle ultime cotte ho avuto problemi di gashing. Sto pensando di abbassare il valore di quantità di zucchero da 6 a 5 grammi.

In realtà in alcune cotte la FG finale era ferma a 1020, in questi casi pensavo di mettere solo 4 grammi di zucchero. Le birre sono APa, IPA, che ne pensate?

Nella apa ipa sono già troppi 5gr, poi se addirittura stai su di og la frittata è fatta! Su 1020 che magari doveva essere un 1014 addirittura scenderei a 2,5/3gr

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi su APA e IPA mi consideri di stare a 4 grammi litro nel caso che raggiungo la FG desirata? Poi tolgo un grammo qual'ora non arrivassi a FG desiderata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerando che le ipa hanno come range di carbonazione 1,5-2,3.. quindi prendendo x ipotesi una fermentazione a 18°  puoi spaziare tra i 2,5 ai 5,5gr in condizioni di fg corretta.. quindi le valutazioni vanno fatte di volta in volta..

Una via é mezzo é plausibile.. come dici tu i 4gr sono ideali... poi ci sono i gusti personali ovviamente... ma 6gr in una fg non raggiunta é un disastro annunciato!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, -berghem ha scritto:

Ho letto questo articolo

https://www.giornaledellabirra.it/homebrewing/homebrewing-tutti-i-segreti-del-priming/

 

quindi per una ALE americana

dovrei fare come valore minimo

(2.2 - 0.85) * 4 = 5.4 grammi litro

Per una IPA

1.5 - 0.85 * 4 = 2.6 grammi litro

 

Ti torna?

Si come da tabella!! Ovvio vale sempre il discorso della fg raggiunta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/3/2019 in 22:17 , baccomax ha scritto:

Ovvio vale sempre il discorso della fg raggiunta

.... che di norma è quello che crea problemi piu' del priming.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io di solito per il priming, cerco sempre di fare un calcolo per un valore mediale, cioè se lo stile richiede da 1.8 a 2.4, calcolo per un 2.1, per ora funziona, vediamo come saranno le prossime :P 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, AndreaW ha scritto:

Io di solito per il priming, cerco sempre di fare un calcolo per un valore mediale, cioè se lo stile richiede da 1.8 a 2.4, calcolo per un 2.1, per ora funziona, vediamo come saranno le prossime :P 

 

anche io la penso così, sempre togliere qualcosa dal valore massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

In una APA ho messo  6 gr litro e ho avuto problemi. La prossima volta ne metto 5.5, leggermente sotto il livello minimo e vediamo....

 

Mentre nella IPA ho cannato alla grande, ne ho messi ben 6. Una è scopiata le altre quando le apro devo fare un numero pazzesco...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, -berghem ha scritto:

In una APA ho messo  6 gr litro e ho avuto problemi. La prossima volta ne metto 5.5, leggermente sotto il livello minimo e vediamo....

 

Mentre nella IPA ho cannato alla grande, ne ho messi ben 6. Una è scopiata le altre quando le apro devo fare un numero pazzesco...

Fermo restando che hai imbottigliato come presumo a fermentazione abbondantemente finita, nelle ipa bisogna mettere meno zucchero perchè è uno stile che non va molto gasato. Ma i problemi che tu dici aver avuto sono ben oltre un superamento della quantità di zucchero consigliato per lo stile specifico. Le poche birre che mi hanno dato segni di carbonizzazione eccessiva sono quelle che ho "zuccherato"  bottiglia per bottiglia con i misurini comprati sul sito. una bottiglia mi è esplosa, era una bottiglia di acqua da un litro, ed una birra che dopo aperta ed averne versato un po nel bicchiere mi sono accorto che  dopo un pò era uscita uscita un po di schiuma dal collo della bottiglia. Quando poi sono passato a mettere lo zucchero nel fermentatore dopo il travaso,  mi comportavo così, mettevo sempre 5 gr litro di zucchero, con l'accorgimento che se avevo tenuto 20,5 litri di birra calcolavo 5 X 20, di fatto un po meno di 5 gr. Ora che ho gli strumenti per valutare la quantità di zucchero  in funzione della temperatura massima raggiunta, proverò a fare un calcolo più preciso in funzione degli stili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, -berghem ha scritto:

In una APA ho messo  6 gr litro e ho avuto problemi. La prossima volta ne metto 5.5, leggermente sotto il livello minimo e vediamo....

 

Mentre nella IPA ho cannato alla grande, ne ho messi ben 6. Una è scopiata le altre quando le apro devo fare un numero pazzesco...

sono dosi da terrorista:D!!!!!

senti ma poi la wiht l'hai fatta o hai desistito:ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this