AndreaW

Prodotti per sanificare

Recommended Posts

Buonasera a tutti!!!

Dopo varie letture su internet in merito, per trovare qualcosa di più pratico di quello che utilizzo io (metabisolfito), ho letto che alcuni utilizzano lo Star San HB, diluito in acqua (secondo un dato rapporto ml/L) può essere usato con uno spruzzino e sembrerebbe che non necessita di risciacquo, agisce in 1o 2 minuti... quindi che dire perfetto, qualcuno lo ha utilizzato? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, AndreaW ha scritto:

Buonasera a tutti!!!

Dopo varie letture su internet in merito, per trovare qualcosa di più pratico di quello che utilizzo io (metabisolfito), ho letto che alcuni utilizzano lo Star San HB, diluito in acqua (secondo un dato rapporto ml/L) può essere usato con uno spruzzino e sembrerebbe che non necessita di risciacquo, agisce in 1o 2 minuti... quindi che dire perfetto, qualcuno lo ha utilizzato? 

ti dirò il "non risciacquo" è una parola che non mi piace.. se non risciacqui una cosa vuol dire che te la ribevi!!! ma magari sono io il paranoico!! poi vero è che se risciacqui con rubinetto tutto un cavolo che hai sanificato!!! io ad oggi uso spugnetta e candeggina con sapone piatti... risciaquo con rubinetto e passata con getto di vapore x togliere tutto dagli odori ed eventuali nuiove infezioni!!! un poco articolato ma col vapore è sicuro sanoficato al 100%... aimè i rubinetti si distruggono se non stai attento.. e ci ho squagliato il sifone<_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me il “non risciacquo” turba un po’, ho sempre utilizzato bicarbonato di sodio per la pulizia (affiancato ad una spugnetta morbida e olio di gomito) e metabisolfito per sanificare (che comunque non risciacquo :( ), ma trovare una soluzione pratica almeno nella sanificazione mi alletta e allo stesso tempo mi intimorisce :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre usato il metabisolfito senza risciacquo mai avuto problemi.lascio sgocciolare x qualche minuto. Poi si lavora o si imbottiglia

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ivano.1974 ha scritto:

Sempre usato il metabisolfito senza risciacquo mai avuto problemi.lascio sgocciolare x qualche minuto. Poi si lavora o si imbottiglia

per il non risciacquo ok,non moriremo(si spera!),finchè non ci si imbatte nella spiacevole infezione che a quel punto ti fotte la cotta perchè il MBS di potassio non sanitizza,inibisce e basta....io lo uso giusto per il risciacquo finale dopo aver sanitizzato....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo starSan lo uso io, tubi e fermentatore li risciacquo veloce con acqua minerale, giusto par mandar via la schiuma che altrimenti sarebbe impossibile, le bottiglie le passo con l'avvinatore il giorno prima, poi metto a scolare, la schiuma che resta se ne va riempiendo.

Ne preparo 2 lt  con 5 ml, per un ph di 2.5  circa, basta ed avanza per una cotta.

Bisolfito solo nel gorgogliatore o per conservare la botticella :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti dei consigli! @morrison ma risciacquare il fermentatore o i tubi con l’acqua non li espone a rischio infezione di nuovo? È così persistente la schiuma? Comunque credo di fare un tentativo (appena finirò le scorte di metabisolfito :P )

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, AndreaW ha scritto:

Grazie a tutti dei consigli! @morrison ma risciacquare il fermentatore o i tubi con l’acqua non li espone a rischio infezione di nuovo? È così persistente la schiuma? Comunque credo di fare un tentativo (appena finirò le scorte di metabisolfito :P )

Lo ha scritto usa acqua minerale!!! mentre io l'acqua del depuratore a osmosi o vapore, a seconda della volontà di scendere le scale!!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel gorgogliatore io metto un grappino utilizzando il rapporto "un po e un po" che segue appunto la formula del "un po a me e un po a te", mai trovato male

8 ore fa, morrison ha scritto:

Bisolfito solo nel gorgogliatore o per conservare la botticella :P

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

Lo ha scritto usa acqua minerale!!! mentre io l'acqua del depuratore a osmosi o vapore, a seconda della volontà di scendere le scale!!:D

Si letto solo ora :P mi farò una scorta di acqua minerale pure io :lol:

3 minuti fa, Francesco mvef ha scritto:

Nel gorgogliatore io metto un grappino utilizzando il rapporto "un po e un po" che segue appunto la formula del "un po a me e un po a te", mai trovato male

 

Con il grappino mi sono trovato sempre bene :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Francesco mvef ha scritto:

Nel gorgogliatore io metto un grappino utilizzando il rapporto "un po e un po" che segue appunto la formula del "un po a me e un po a te", mai trovato male

Vedo che la tecnica del grappino è molto diffusa :D

io lavo tutto con il sapone per piatti poi passo con la candeggina e lascio agire poi risciaquo tutto abbondantemente con acqua calda questo alla "fine"

di solito per ogni nuova cotta ripasso tutto con sapone per piatti e prima di travasare passo tutto con oxisan lasciando scolare bene

di solito risciaquo solo i tubi per il travaso e i rubinetti con acqua calda e non ho mai avuto problemi (toccatina obbligatoria)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso chemipro oxi...ho letto da qualche parte che neanche questo sanifica in realtà. Io per adesso (mi tocco) non ho avuto problemi, qualcuno lo usa ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chimipro, oxi san, omino bianco ecc altro non sono percarbonato di sodio... quindi detergenti ossidanti.

Vai di candeggina o acido peracetico e stai sereno.. (preferisco la candeggina... meno pericolosa non essendo corrosive e ne infiammabile, meno costosa e piu facilmente reperibile)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, secondo me non c'è un metodo migliore, prova e vedi con quale ti trovi meglio,ti dico come faccio io:

uso enoidrosan (lo vende anche Birramia) diluito con acqua, dove inserisco le cose piccole e invece lo spruzzo nel fermentatore (anche in quello in inox, le istruzioni dicono che vaporizzato e a contatto pochi minuti ha effetto e non danneggia) e poi risciacquo con acqua di bottiglia+mbs. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, ValeR10 ha scritto:

Ciao, secondo me non c'è un metodo migliore, prova e vedi con quale ti trovi meglio,ti dico come faccio io:

uso enoidrosan (lo vende anche Birramia) diluito con acqua, dove inserisco le cose piccole e invece lo spruzzo nel fermentatore (anche in quello in inox, le istruzioni dicono che vaporizzato e a contatto pochi minuti ha effetto e non danneggia) e poi risciacquo con acqua di bottiglia+mbs. 

Vale... é varicchina ugualmente!!! A base di cloro!!! Quindi tra i piu validi come sanificante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si lo so Baccomax, è che usare la varichina (o amuchina) sul fermentatore inox non mi garbava molto, con questo almeno ho delle istruzioni testate e sicure ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ValeR10 ha scritto:

Si lo so Baccomax, è che usare la varichina (o amuchina) sul fermentatore inox non mi garbava molto, con questo almeno ho delle istruzioni testate e sicure ;)

Vapore!!! Sull'acciaio é l'ideale! Sicuro, efficace, inodore, incolore, insapore  ed ecologico al 100%!! Lavo con svelto, sciacqui e giu col vapore.. fa vo lo so... soprattutto con le bottiglie.. 

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, baccomax ha scritto:

Vapore!!! Sull'acciaio é l'ideale! Sicuro, efficace, inodore, incolore, insapore  ed ecologico al 100%!! Lavo con svelto, sciacqui e giu col vapore.. fa vo lo so... soprattutto con le bottiglie.. 

Ciao! Scusa non ho capito in che modo riesci ad usare il vapore? Hai uno strumento apposta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Ciao! Scusa non ho capito in che modo riesci ad usare il vapore? Hai uno strumento apposta? 

Io ho questa...! Lavo l'attrezzatura con svelto e candeggina, sciacquo con rubinetto di casa.. poi botta d vapore x eliminare eventuali contaminanti... x le bottiglie idem.. solo che uso le sfere di acciaio x rimuoverei residui interni. ihttps://www.mediaworld.it/product/p-706057/polti-vaporetto-smart-30r?gclid=Cj0KCQiA5Y3kBRDwARIsAEwloL42HljJGlDomo5Zc-sr6T_Vdnb1KASCo5PXHq0vMtzwtvx3lza3luMaAshxEALw_wcB&amp;gclsrc=aw.ds

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti dei consigli! Vedo che ci sono molti metodi per lavare le attrezzature e sanificarle, e come sempre, ho capito che il metodo migliore è quello che si adatta meglio a noi :P comunque lo StarSan HB lo proverò ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/3/2019 in 07:22 , AndreaW ha scritto:

 È così persistente la schiuma?

 Si, nelle bottiglie passate con l'avvinatore rimane anche dopo mezza giornata, del resto il loro motto è ......don't stop the foam ! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, morrison ha scritto:

 Si, nelle bottiglie passate con l'avvinatore rimane anche dopo mezza giornata, del resto il loro motto è ......don't stop the foam ! :D

Si vede che quando chiedono un bicchiere di birra, vogliono solo la schiuma!!! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domandone finale! Ho visto che tutti i vari prodotti Enoidrosan, Removil, Peracid ecc... vanno dosati in percentuale, alcuni li usano dosandoli in percentuale con nebulizzatori (cosiddetti spruzzini), ma vengono usati nebulizzatori fatti di plastiche particolari (penso che sia ideale preparare una miscela che vada bene per tutta la cotta), o basta un qualsiasi spruzzino vuoto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, AndreaW ha scritto:

Domandone finale! Ho visto che tutti i vari prodotti Enoidrosan, Removil, Peracid ecc... vanno dosati in percentuale, alcuni li usano dosandoli in percentuale con nebulizzatori (cosiddetti spruzzini), ma vengono usati nebulizzatori fatti di plastiche particolari (penso che sia ideale preparare una miscela che vada bene per tutta la cotta), o basta un qualsiasi spruzzino vuoto?

Andrea!!! Ma che domande fai a mezzanotte!!!??!!! Ma la plastica é plastica.. non mi pare ci siano spruzzini appositi!! Certo non mi metto a spruzzate la soda caustica mi pare ovvio!!:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, baccomax ha scritto:

Andrea!!! Ma che domande fai a mezzanotte!!!??!!! Ma la plastica é plastica.. non mi pare ci siano spruzzini appositi!! Certo non mi metto a spruzzate la soda caustica mi pare ovvio!!:P

È il sonno :lol: comunque lo chiedevo perché nelle confezioni diceva di conservare nei contenitori con cui venivano venduti :ph34r: 

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now