Sign in to follow this  
AndreaW

Imperial Tonka

Recommended Posts

Buonasera!

Nemmeno il tempo di finire l’ultima cotta, che già sto studiando la nuova ricetta, a differenza delle precedenti ricette che sono partito da una base e le ho poi modificate in base ai miei gusti, questa l’ho creata proprio da zero (forse un azzardo, quindi siate magnanimi :P )...

Dopo aver sentito l’aroma delle fave di tonka al BeerAttraction ho deciso di inserirle in una ricetta ed ho pensato che una Imperial Stout sia la scelta più appropriata... come luppoli ho usato per la base di amaro lo stesso che si usa per la Guinness... il profilo di mash inizialmente era 30 min in beta amilasi e 30 in alfa amilasi, poi l’ho convertito in 66 per 60 che faccio prima :P 

Vorrei tirare fuori una bella birra corposa con schiuma persistente con un buon aroma di fave di tonka, spero di essere sulla strada giusta ;) 

y0GpXXq.png

 

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

66° x 60min?? Famo 90min é piu realistico!! Sicuro l'S33 x og cosi alte?? La stima é 1027.. ho paura rimanga troppo dolce!! Ma attendiamo responsi dei piu illuminati:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, penso anchio che 1027 sia un po' alta e forse utopistica, abbasserei  a 65 ma non tanto per la dolcezza quanto per facilitarne la bevuta.

PS: una stout senza rosted non è una stout ! (cit)

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, morrison ha scritto:

Si, penso anchio che 1027 sia un po' alta e forse utopistica, abbasserei  a 65 ma non tanto per la dolcezza quanto per facilitarne la bevuta.

PS: una stout senza rosted non è una stout ! (cit)

Per 65 intendi il tempo di mash? Sul rosted ero combattuto perché già mettevo una bella fetta di chocolate e non volevo mischiare troppo i sapori, potrei inserine un 300/400 gr a questo punto, bilanciando con il maris otter per gli enzimi, che ne pensi? questa sera correggo la ricetta è vediamo se riesco ad abbassare un pochino la FG ;) 

@baccomax per il lievito non ero molto sicuro, perché ho letto che viene utilizzato per birre trappiste (quindi molto cariche), perciò ho pensato che in una Stout potesse lavorare nello stesso modo, ma si accettano consigli :D 

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, AndreaW ha scritto:

Per 65 intendi il tempo di mash?

Se è mono step non si puo' parlare di tempo, ci si regola con la fine conversione, intendevo  la temperatura di mash visto che usi un lievito poco attenuante.... che a proposito centra poco anche con le trappiste viste che dovrebbero essere secche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, morrison ha scritto:

Se è mono step non si puo' parlare di tempo, ci si regola con la fine conversione, intendevo  la temperatura di mash visto che usi un lievito poco attenuante.... che a proposito centra poco anche con le trappiste viste che dovrebbero essere secche.

A 65 gradi ho visto che alfa e beta amilasi si sovrappongono a pelo (mi baso sulla tabella del libro che ho), con 66 mi sembrava ci fosse una sovrapposizione migliore...

Come lievito ho trovato questo forse più adatto, che dici?

https://www.birramia.it/mangrove-jack-s-new-world-strong-ale-m42-10-g.html

o questo (credo dipenda più dal gusto finale che uno vuole ottenere)?

https://www.birramia.it/mangrove-jack-s-empire-ale-m15-10-g.html

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la ricetta modificata leggermente grazie ai vostri consigli ;) come Lievito ho optato per il mangrove m-42 (per le note di nocciola :P )

C4hYyop.png

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe  piu' indicato l'M15, ma con i Mangrove non ho troppo feeling, nel caso dell'M42 allora meglio a 66°

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, morrison ha scritto:

Sarebbe  piu' indicato l'M15, ma con i Mangrove non ho troppo feeling, nel caso dell'M42 allora meglio a 66°

Allora faccio un test di ricetta anche con quello questa sera, vedo che dati ottengo (per l’attenuazione diversa) e valuto ;) io il lievito mangrove l’ho usato ora per la belgian strong (se si può definire così :D ) Ale, non ha fatto una bella fermentazione tumultuosa (il fermentatore non ha un gran livello di residuo visto dall’esterno) a differenza delle altre volte ed è molto silenzionso il gorgogliatore... quindi sabato incrociamo le dita e speriamo che non si sia addormentato :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@morrison avevi ragione il mangrove M15 si sposa perfettamente con questa birra, si è alzata un po’ la FG è abbassato il grado alcolico ma credo che alla fine il risultato finale sia molto più equilibrato ;) 

m6WpeS8.png

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon pomeriggio!

Finito da poco questa cotta, con qualche imprevisto, non avevo valutato che tutti quei grani e acqua in mash avrebbero portato la pentola al limite :o ma comunque sono riuscito a fare tutto! Ho prolungato il mash a 65 gradi fino a 80 min (dato che ho dovuto versare i grani con molta calma per evitare di buttare tutto sui fornelli).

Ph pentola mash 5.3

Ph pentola sparge 5.8

densità pre-boil 1075 (3 punti in meno a quella prevista)

Ph pre-boil 5.4 (non credo sia indispensabile misurarlo, ma volevo vedere cosa cambiava dopo lo sparge)

densità OG 1088 perfetta ma calcolando che ho voluto aggiungere lo zucchero candito scuro in bollitura invece che dopo la fermentazione tumultuosa (il programma mi ha calcolato 1090 quindi 2 punti in meno, ma sono soddisfatto lo stesso)

Messo a fermentare 14.3 lt (invece di 15) a 20 gradi, dopo il travaso porterò a 22

Alcune foto dell’avventura :D

20fryah.jpg

15yss5t.jpg

2j0gr2v.jpg

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, anche se hai perso qualche punto di OG direi che in linea di massima hai ottenuto ciò che volevi. Effettivamente hai lavorato al limite con le pentole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, morrison ha scritto:

Sei stato un artista,  bastava un nulla  per fare un disastro B)

Ho mantenuto il sangue freddo solo perché sapevo a cosa sarei andato in contro se avessi fatto un casino :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, AndreaW ha scritto:

sapevo a cosa sarei andato in contro se avessi fatto un casino

Anche tu sposato eh!?!?!:D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Cristi4n ha scritto:

Anche tu sposato eh!?!?!:D:D:D

Convivente... ma è già sufficiente :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera!

Primo travaso fatto! Densità raggiunta 1039, altri 15 punti e ho raggiunto l’obiettivo di 1024! Nel mentre ho aggiunto le fave di tonka dopo 5 giorni di macerazione in grappa a 20 gradi!

Ora si va verso un’altra settimana di meditazione! :D

2m7vgw6.jpg

 

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rieccomi a distanza di una settimana ho fatto il primo controllo della densità e non si è mossa di una virgola 1039 fissa... è la prima volta che mi si impianta così :/ comunque ho rimesso in camera di fermentazione e abbassato la temperatura a 20 gradi (temperatura media per il lievito che ho usato)... che consigliate di fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attendi, se tra due giorni è ancora ferma imbottiglia, ma metti meno zucchero del previsto perchè potrebbe con la fermentazione in bottiglia potrebbe fartele scoppiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, -berghem ha scritto:

Attendi, se tra due giorni è ancora ferma imbottiglia, ma metti meno zucchero del previsto perchè potrebbe con la fermentazione in bottiglia potrebbe fartele scoppiare.

Oggi stessa densità di ieri, nel dubbio ho travasato per togliere le fave di tonka (per evitare un aroma troppo forte) e inoculato 1 bustina di lievito (avevo solo il fermentis s-04, quindi ho messo quello), se non parte così, settimana prossima imbottiglio con un priming al minimo... nel mentre ho sistemato tutti i fermentatori che ho con una soluzione di 2/3 lt di acqua e metabisolfito (così ho tutto sanificato per il prossimo utilizzo), ho letto di questa tecnica di conservazione dei fermentatori usata dal grande @miomao_felix :D  inoltre proverò un metodo simile anche sulle bottiglie ;) 

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, AndreaW ha scritto:

ho letto di questa tecnica di conservazione dei fermentatori usata dal grande @miomao_felix :D

Si l'ho letto pure io, facci sapere come ti troverai, per me personalmente è ingombrante come soluzione, non ho molto spazio, ma come idea la trovo eccezionale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a distanza di 4/5 gg la prima misurazione, densità ancora 1040... a questo punto credo di imbottigliare tra venerdì e sabato... si vede che non c’e più pappa per i lieviti. Farò un priming basso rispetto a quello che volevo e me ne esco con una birra da 6.4 gradi... andrà meglio la prossima volta :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi dopo 2 settimane di silenzio ho sentito il fermentatore gorgogliare più di una volta :o misuro la densità ed è sempre la stessa... ho alzato a 20 la temperatura (ideale per il mangrove, buona per il s04)... ora il dubbio amletico... aspetto o imbottiglio? Calcolando che sono già 3 settimane di fermentatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia stupidata, se alzi la temperatura si libera CO2 e gorgoglia...ma la FG resta costante

Edited by Cristi4n

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this