Recommended Posts

Buongiorno, scusate il post numero 2000, domenica dovrei travasare la birra in bottiglia, ma oggi misurando la densità mi sono accorto di un odore strano, ho assaggiato e la birra è acidissima. Il kit è un rustic brown Ale con aggiunta di 500 g di zucchero candito bruno. È possibile che si tratti di un'infezione? Se sì come posso esserne sicuro? Magari tutta questa acidità è dovuta al grande quantitativo di zucchero 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sicuro che non hai pescato il fondo?? certo che se è acido mmmm misà che c'è poco da fare... se hai possibilità misura il ph con delle cartine tornasole.. e dai una sbirciata aprendo poco il coperchio (visto che ancora bolle) e se riesci fai una foto alla superfice della birra...

24 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Aggiungo che siamo al giorno 10 e continua a gorgogliare, cosa che ha cominciato a fare DOPO aver raggiunto la sua fg

in che senso.. che prima non gorgoliava? probabilmente avevi qualche sfiato!! dacci qualche informazione sullo svolgimento della cotta e come procedi alla birrificazione e sanificazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se credi che sia infetta fai una foto dopo 12-14 giorni di fermentazione e mostracela. Ti sapremo dire di più. Fino ad allora non essere pessimista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, baccomax ha scritto:

sicuro che non hai pescato il fondo?? certo che se è acido mmmm misà che c'è poco da fare... se hai possibilità misura il ph con delle cartine tornasole.. e dai una sbirciata aprendo poco il coperchio (visto che ancora bolle) e se riesci fai una foto alla superfice della birra...

in che senso.. che prima non gorgoliava? probabilmente avevi qualche sfiato!! dacci qualche informazione sullo svolgimento della cotta e come procedi alla birrificazione e sanificazione

Okay domani faccio una foto e misuro il ph, come dovrebbe essere per non essere infetto? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Okay domani faccio una foto e misuro il ph, come dovrebbe essere per non essere infetto? 

sotto i 3.8 x le ales inglesi non credo ci sia nulla di bevibile.. a parte alcuni stili particolari anche 3.2!!! comunque la prova assaggio darà la sentenza finale!!!

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/2/2019 in 18:40 , baccomax ha scritto:

sotto i 3.8 x le ales inglesi non credo ci sia nulla di bevibile.. a parte alcuni stili particolari anche 3.2!!! comunque la prova assaggio darà la sentenza finale!!!

 

Il 14/2/2019 in 18:20 , Francesco mvef ha scritto:

Se credi che sia infetta fai una foto dopo 12-14 giorni di fermentazione e mostracela. Ti sapremo dire di più. Fino ad allora non essere pessimista.

Ecco dopo 10 gg, ph non proprio precisissimo ma attorno al 5/5 e mezzo, e questa superficie, considerando che l'ho spostato sul tavolo e penso che sia schiuma più che altro 

IMG_20190217_185455.jpg

IMG_20190217_185447.jpg

IMG_20190217_185513.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per me il pH è fin troppo alto...certo che quelle colonie biancastre non hanno un bell'aspetto e a mio avviso non lasciano presagire nulla di buono...a spanne sembra una mezza infezione da batteri lattici ma non può esserci certezza senza tamponi...assaggia a fine fermentazione e se il prodotto risulta abominevole,secondo me non varrebbe la pena di perdere tempo a imbottigliare....diversamente prova a procedere e vedi cosa viene fuori...ma in superficie tutto sembra tranne lievito....e se puzza come una fogna di calcutta io butterei tutto giù per il cesso....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, DAVIDROVORA ha scritto:

per me il pH è fin troppo alto...certo che quelle colonie biancastre non hanno un bell'aspetto e a mio avviso non lasciano presagire nulla di buono...a spanne sembra una mezza infezione da batteri lattici ma non può esserci certezza senza tamponi...assaggia a fine fermentazione e se il prodotto risulta abominevole,secondo me non varrebbe la pena di perdere tempo a imbottigliare....diversamente prova a procedere e vedi cosa viene fuori...ma in superficie tutto sembra tranne lievito....e se puzza come una fogna di calcutta io butterei tutto giù per il cesso....

Ma il pH non dovrebbe scendere tanto in caso di infezione? Adesso il sapore sembra migliorato, ma comunque un po' acidello, odore non ne ha proprio, sa un po' da mosto. Quale è il metodo sicuro per saper? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Ma il pH non dovrebbe scendere tanto in caso di infezione?

le infezioni non sono tutte uguali,ma non posso esprimermi con certezza perchè sono argomenti su cui c'è molto da studiare nello specifico...

 

3 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Adesso il sapore sembra migliorato, ma comunque un po' acidello, odore non ne ha proprio, sa un po' da mosto.

questa è un ottima notizia,speriamo che sia tutto normale allora....

 

4 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Quale è il metodo sicuro per saper? 

tamponi e colture da laboratorio,ma se non puzza non sa di aceto o di acido o altri gusti agghiaccianti magari è un falso allarme...incrocia le dita...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare schiuma!!! Tappa quel coso..!! Se hai fatto il travaso metti  una ventina di grammi di zucchero x far ripartire la fermentazione e saturare di co2,  poi tra due tre settimana se é una infezione si paleserá in modo piu evidentemente, a quel punto capirai se imbottigliare o aumentare l'inquinamento delle fogne:o;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, baccomax ha scritto:

Mi pare schiuma!!! Tappa quel coso..!! Se hai fatto il travaso metti  una ventina di grammi di zucchero x far ripartire la fermentazione e saturare di co2,  poi tra due tre settimana se é una infezione si paleserá in modo piu evidentemente, a quel punto capirai se imbottigliare o aumentare l'inquinamento delle fogne:o;)

Scusami, se ho capito bene tu consigli di aggiungere circa 20 g di zucchero, far ripartire la fermentazione e aspettare di vedere se si crea una "muffa evidente"? 

Comunque siamo al giorno 14 e non ha ancora smesso di gorgogliare, quindi forse non sarà neanche necessario aggiungere zucchero (avevo già aggiunto 500 g di candito bruno per provare) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Scusami, se ho capito bene tu consigli di aggiungere circa 20 g di zucchero, far ripartire la fermentazione e aspettare di vedere se si crea una "muffa evidente"? 

Comunque siamo al giorno 14 e non ha ancora smesso di gorgogliare, quindi forse non sarà neanche necessario aggiungere zucchero (avevo già aggiunto 500 g di candito bruno per provare) 

Ok ma hai travasato o no?? La piccola aggiunta di zucchero la faccio sempre al travaso.. proprio x rinvigorire la fermentazione x un paio di ore al soli scopo di riformare il prima possibile il cappello di co2 appunto!!

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, AndreaMarchiori ha scritto:

 

Ecco dopo 10 gg, ph non proprio precisissimo ma attorno al 5/5 e mezzo, e questa superficie, considerando che l'ho spostato sul tavolo e penso che sia schiuma più che altro 

IMG_20190217_185455.jpg

IMG_20190217_185447.jpg

IMG_20190217_185513.jpg

a me sembra normale schiuma. Credo che ci si stia fasciando la testa un pò troppo in anticipo. Non fatevi cogliere dall'ansia del birraio, pazienza e andare avanti, a risultato finale trarremo le giuste conclusioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, baccomax ha scritto:

Ok ma hai travasato o no?? La piccola aggiunta di zucchero la faccio sempre al travaso.. proprio x rinvigorire la fermentazione x un paio di ore al soli scopo di riformare il prima possibile il cappello di co2 appunto!!

Ho travasato dopo 7 giorni, adesso ho lasciato altri 7 giorni a riposare ma deve ancora smettere di gorgogliare. Comunque seguirò il tuo consiglio è lascerò ancora una settimana/due per vedere se si sviluppa, nel caso non diventerebbe un problema per la birra vero? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Ho travasato dopo 7 giorni, adesso ho lasciato altri 7 giorni a riposare ma deve ancora smettere di gorgogliare. Comunque seguirò il tuo consiglio è lascerò ancora una settimana/due per vedere se si sviluppa, nel caso non diventerebbe un problema per la birra vero? 

nel fermentatore chiuso la birra è il terzo posta piu sicuro dove stare dopo la bottiglia e lo stomaco:D!!

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/2/2019 in 11:18 , baccomax ha scritto:

nel fermentatore chiuso la birra è il terzo posta piu sicuro dove stare dopo la bottiglia e lo stomaco:D!!

Chiedo scusa se non finisce più sta discussione, ma da quando ho scattato la foto ha finito di gorgogliare, il gorgogliatore è fermo. Dato che vorrei aspettare due settimane per far palesare l'infezione se c'è, non rischio che prenda ossigeno il mosto, dato che il gorgogliatore è fermo? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, AndreaMarchiori ha scritto:

Chiedo scusa se non finisce più sta discussione, ma da quando ho scattato la foto ha finito di gorgogliare, il gorgogliatore è fermo. Dato che vorrei aspettare due settimane per far palesare l'infezione se c'è, non rischio che prenda ossigeno il mosto, dato che il gorgogliatore è fermo? 

Tranquillo,se qualcuno ti risponde vuol dire che gli fa piacere dare una mano....non c'è rischio perchè dentro c'è anidride carbonica se non hai più aperto il bidone...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, DAVIDROVORA ha scritto:

Tranquillo,se qualcuno ti risponde vuol dire che gli fa piacere dare una mano....non c'è rischio perchè dentro c'è anidride carbonica se non hai più aperto il bidone...

Okay mi sono preoccupato perché da quando l'ho aperta domenica per fare la foto poi il gorgogliatore è rimasto fermo, ma immagino che un minimo ci sia dentro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/2/2019 in 18:45 , AndreaMarchiori ha scritto:

Chiedo scusa se non finisce più sta discussione, ma da quando ho scattato la foto ha finito di gorgogliare, il gorgogliatore è fermo. Dato che vorrei aspettare due settimane per far palesare l'infezione se c'è, non rischio che prenda ossigeno il mosto, dato che il gorgogliatore è fermo? 

Stai tranquillo, in tutti i sensi, poi il gorgogliatore non deve per forza dare segnali, può anche stare in silenzio e non è assolutamente un segnale negativo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Francesco mvef ha scritto:

Stai tranquillo, in tutti i sensi, poi il gorgogliatore non deve per forza dare segnali, può anche stare in silenzio e non è assolutamente un segnale negativo.

 

Il 19/2/2019 in 19:24 , DAVIDROVORA ha scritto:

Tranquillo,se qualcuno ti risponde vuol dire che gli fa piacere dare una mano....non c'è rischio perchè dentro c'è anidride carbonica se non hai più aperto il bidone...

Infatti avevo chiuso male il coperchio (spero non si sia ossidata) e adesso è ancora che gorgoglia, pazzesco, ogni 5 minuti. Ma devo aspettare che smetta per imbottigliare no? La FG mi sembra stabile a 1008/1007 (da52), però il gorgoglio non finisce mai

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Togli dal focus d'attenzione il gorgogliare, l'importante è la densità che raggiungerai. FG così bassa mi sembre un pò difficile, nel dubbio imbottiglia dopo 2 settimane almeno di fermentazione o più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Francesco mvef ha scritto:

Togli dal focus d'attenzione il gorgogliare, l'importante è la densità che raggiungerai. FG così bassa mi sembre un pò difficile, nel dubbio imbottiglia dopo 2 settimane almeno di fermentazione o più.

Misurata adesso dopo 4 gg, 1005

IMG_20190221_181529.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cilindro mi sembra un po troppo pieno, 

OG? Giorni totali di fermentazione fin ora?

Modificato da Francesco mvef

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, Francesco mvef ha scritto:

OG? Giorni totali di fermentazione fin ora?

1052, questo è il giorno 18 di fermentazione, a 7 ho fatto il travaso e da lì più toccata. Assaggiandola non sento più tanto acido quanto un dolciastro molto forte. E ovviamente è molto molto secca. Penso che il mezzo kg di zucchero candito bruno abbia dato più del dovuto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora