Stefano87

Christmas Beer

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Vorrei fare una Birra Natalizia , ho trovato una ricetta che mi garba .

Siccome  ho fatto poche cotte all grain,  volevo sapre se qualcuno ha usato lievito WLP099?

 A che range temperatura è meglio farlo lavorare?

Come OG da 1092 e FG 1023 ,   comr starter pesavo di farlo da 1 L (cotta 15 L).

Magari partendo da 500 Ml 3 giorni fermentazione,  1 frigo , poi butto il liquido e con lo stesso lievito ricomincio con 1 L ( 2 step).. Secondo voi è giusto?

Grazie a tutti!

:)

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Stefano87 ha scritto:

Buongiorno a tutti.

Vorrei fare una Birra Natalizia , ho trovato una ricetta che mi garba .

Siccome  ho fatto poche cotte all grain,  volevo sapre se qualcuno ha usato lievito WLP099?

 A che range temperatura è meglio farlo lavorare?

Come OG da 1092 e FG 1023 ,   comr starter pesavo di farlo da 1 L (cotta 15 L).

Magari partendo da 500 Ml 3 giorni fermentazione,  1 frigo , poi butto il liquido e con lo stesso lievito ricomincio con 1 L ( 2 step).. Secondo voi è giusto?

Grazie a tutti!

:)

 

 

 

Lo starter non lo mettere in frigo!!! Tienilo a temperatura di inoculo... in genere io lo verso al massimo del vigore 24/36 ore max!! Nel frattempo lo agito in continuazione se posso.

Posta la ricetta e vediamo di cosa parliamo.

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie baccomax , 

Lo starter lo metto in frigo dopo 3 giorni fermentazione,  per decantare 24 H , prima di buttarè la parte liquida , così da separare il più possibile. ..

La ricetta per 23L  è  questa: (la riduco a 15L)

OG: 1092 FG: 1023

IBU: 30 EBC: 118 

Alcol : 9%

MASH: 68 x 70 min

MASH OUT 78 x 15 min 499658236_2019-02-0720_24_10.thumb.png.e0eb9cb3e4f304b60a30f28c8abfb0ae.png

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non che in Inghilterra il Natale non arrivi  ehh, pero' quando si parla di Crhistmas di solito è belga, sono lieviti che danno tanto (wlp540 in primis), se non l'hai mai fatta ci andrei piano con le spezie, sopratttutto il cardamomo, potrai aggiustare la mira in futuro.

Quel pizzico di wheat è ridicolo, non fanno schiuma e  non li troverebbe nemmeno un cane da trifole, arriverei a 300 gr.

Ci starebbero bene anche piccole aggiunte di Melanoiden o Special B ma sono gusti... !

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Stefano87 ha scritto:

Lo starter lo metto in frigo dopo 3 giorni fermentazione,  per decantare 24 H , prima di buttarè la parte liquida , così da separare il più possibile. ..

perfetto .. infatti sono due sistemi validi!!! nel tuo caso ha il vantaggio di non modificare i valori della ricetta iniziale! mentre nel mio caso io preferisco inoculare tutta la microbirra insieme al lievito.. meno sbattimenti, meno stress termico al lievito, e tempi latenza ridotti al minimo.. parliamo di una manciata di ore..!  se fai una bassa non ci sono problemi... mentre se fai un'alta fai attenzione... devi riportare gradualmente i lieviti a T di inoculo evitando shock termici che allungherebbero di molto i tempi di latenza!! e magari qualche bastardello ci rimane pure secco:ph34r:

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Morrison,  non sapevo che lievito fosse , è una delle poche ricette di birra Natalizia che ho trovato su internet, probabilmente messo per OG/alcol alti.

Se  mi dici  che è meglio wlp 540  Lo userò. .:lol:

Per quanto riguarda i malti , se avete altri consigli o ricettè per modificarli ben venga.

In quali percentuali li aggiungo? 

Devo togliere qualcosa?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I malti sono quelli che ti ho detto, volendo anche un Aromatic ma non certo tutti insieme...... non superare i 10% dei malti speciali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono esperto e non l’ho mai usato ma 4g  di chocolate malt sono sufficienti per essere sentiti a fine fermentazione con tutti questi ingredienti? sicuramente userei due bustine di lievito con una OG di 1060 ;) 

Fammi sapere come viene che ho un bel po di Malto M.O. anch’io :P 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Andreaw. 

Si , forse è troppo poco la quantità di chocolate , magari lo aumento un po'. 

Per il lievito,  penso di usare liquido , con starter 1 L (2 step) , dovrebbe bastare. .

Certo ti aggiorno una volta fatta. :D

Speriamo bene.. :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siccome è  la prima volta che uso il WLP 545 ..

Qualcuno lo conoscè? 

Temperature ideali fermentazione? 

Per lo starter,  secondo voi basta 1L x 15 L Birra?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/2/2019 in 13:56 , Stefano87 ha scritto:

Siccome è  la prima volta che uso il WLP 545 ..

Qualcuno lo conoscè? 

Temperature ideali fermentazione? 

Per lo starter,  secondo voi basta 1L x 15 L Birra?

Grazie a tutti

E' il classico ceppo Ardenne, mai usato ma se ne parla bene, parti a 20° max e dopo 2/3 gg inizi ad alzare fino a 23°.

Per lo starter dipende, se usi agitatore o senza, controlla il calcolatore cosa dice,  e cmq io un altro paio di gr di chocolate ce li metterei :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Obbiettivamente non lo metterei affatto, non ti serve nemmeno per il colore avendo lo zucchero dark, se proprio vuoi tingerla 50 gr in sparge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Morrison del consiglio , si mi garba l'idea del chocolate  (magari sbagliando).

Per lo starter,  ho guardato alcuni calcolatori on-line, però mi hanno lasciato un po'  dubbioso ..

Alcuni dicono basta 1 L , mentre altri suggeriscono 2 step .. 

Userei l'agitatore magnetico caratteristiche lievito : MFG: 01/12/2018

SCAD : 01/05/2019

Per 15L  OG 1065

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Morrison.

Siccome è la.prima volta che uso lo zucchero candito, lo posso mettere gli ultimi 15 min bollitura luppolo? 

Oppure è meglio sciogliersi in acqua prima di metterlo?

Che "profilo" acqua deve avere? (Volendo modificarla).

Grazie a tutti dei consigli! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo zucchero in bollitura si mette sempre alla fine, 10/15 minuti va benissimo, non impazzire a modificare l'acqua, io ci ho sempre rimesso ogni volta che l'ho fatto, e cmq deve essere tendenzialmente leggera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La birra è in fermentazione da domenica , sembra tutto ok , OG centrata , gorgoglia felicemente!:D

Speriamo bene.

L'unica cosa ho un dubbio , finita la fermentazione merita di fare un cold crash  4/5 giorni a 4°C (forse anche 2°C) ?

La non è troppo torbida , merita comunque farlo?

Grazie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Stefano87 ha scritto:

La birra è in fermentazione da domenica , sembra tutto ok , OG centrata , gorgoglia felicemente!:D

Speriamo bene.

L'unica cosa ho un dubbio , finita la fermentazione merita di fare un cold crash  4/5 giorni a 4°C (forse anche 2°C) ?

La non è troppo torbida , merita comunque farlo?

Grazie.

 

Se la vuoi bella limpida si,fallo....ma mi pare prestino per dire che non è troppo torbida....lascia fermentare in pace almeno un paio di settimane e poi vedi...io di solito lo faccio perchè ho un filtraggio rudimentale e vergognoso dopo il mash,e nel bicchiere ho una trasparenza non indifferente.....

A c@zz0 ma è di nuovo vuoto....:wacko:porc....:blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie David si , sicuramente diventerà più torbida con tutta quella roba a fermentare! :D

Cmq faro' il cold crashr

giusto per essere sicuro. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se la Christmas Beer è già in fermentazione, volevo fare un commento sullo starter, perchè sembrano esserci molti dubbi e si tratta di un punto estremamente importante. Prima di tutto, il volume dello starter non è assolutamente legato al volume di birra che si vuole produrre; non è che se faccio 10 litri mi basta 1 litro di starter, se ne faccio 30 ce ne vogliono 3. Il volume dello starter dipende esclusivamente da quante cellule finali voglio ottenere e con quante cellule iniziali di lievito sto partendo (nella bustina di lievito secco o nella fiala di quello liquido). Per le birre Ale, la formula che si consiglia di seguire è 0,75 miliardi di cellule X litro di mosto X grado plato. Quindi per i 15 litri di Christmas beer a 1065 (cioé circa 16,5° plato) devo inoculare nel mosto

0,75  X  15  X  16,5  =  185 miliardi di cellule di lievito (facciamo 200 mld per dormire proprio tranquilli)

Se si vuole essere ottimisti, nelle buste PurePitch di White Labs ci sono circa 100 miliardi di cellule. Siamo quindi in sottodosaggio: questo non vuol dire che si avranno per forza problemi di fermentazione. Magari fai 10 birre con una sola busta e tutto va alla perfezione. Magari ne fai 2 e la seconda si blocca. In teoria, in letteratura, si dice chiaramente che 100 miliardi di cellule per 15 litri di mosto a 16 plato non bastano; poi, quello che succede nella pratica è tutto un altro discorso.

Se vuoi stare sicuro e fare uno starter, bisogna considerare che ne esistono due tipi: quello che si fa per avere il numero totale di cellule desiderato (che è quindi una propagazione) e quello che si fa per inoculare il lievito nel migliore stato di salute e vigore possibile. Nel primo caso è importantissimo calcolare in maniera esatta il volume dello starter. Se butti una bustina di PurePitch in un litro di mosto, i nutrienti presenti non sono sufficienti per raddoppiare la popolazione. Il volume lievito/mosto è troppo alto e al massimo dovresti ritrovarti con circa 150 miliardi di cellule. Questo vuol dire che hai perso tempo, hai rischiato infezioni e non hai nemmeno ottenuto tutte le cellule che volevi. Il volume minimo di starter, partendo da 100mld per ottenerne 200mld, è di 2 litri (questi calcoli sono presi dal libro Il Lievito di Chris White, un capolavoro che consiglio a tutti di acquistare). Fai riprodurre il lievito completamente, se vuoi lo metti in frigo per farlo depositare, poi butti via la parte liquida e inoculi quella solida (si dice di buttare via il liquido perché la fermentazione viene fatta a temperature elevate. Se però usi un ceppo belga, abituato a lavorare a T estreme, come in una Saison o anche nella tua Christmas, io prima lo assaggerei e valuterei al momento).

Nel secondo caso invece un litro è più che sufficiente, perché non mi interessa tanto raddoppiare la popolazione esistente. Voglio che le cellule presenti quando le inoculo nel mosto si trovino in perfetta salute e nella fase di crescita esponenziale, così da far partire la fermentazione in tempi brevissimi evitando stress e ritardi. In questo caso non puoi raffreddare ovviamente lo starter e devi inocularlo già dopo 12-15 ore (visto il rapporto elevato lievito/mosto questo tempo dovrebbe essere più che sufficiente per far partire in pieno la riproduzione). Anche se non hai il totale di cellule previste, sono talmente vigorose e vitali da garantirti l'attenuazione totale del mosto (a meno di non trovarsi in condizioni di underpitching molto elevate).

Il terzo sistema, più semplice e rapido, consiste nell'utilizzare 2 bustine di PurePitch: hai tutte le cellule che ti servono senza tutte le complicazioni dello starter. In questo caso bisogna valutare solo il lato economico. 

Per chi non ha problemi con l'inglese  https://www.homebrewersassociation.org/how-to-brew/make-yeast-starter/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, P74 ha scritto:

Voglio che le cellule presenti quando le inoculo nel mosto si trovino in perfetta salute e nella fase di crescita esponenziale, così da far partire la fermentazione in tempi brevissimi evitando stress e ritardi. In questo caso non puoi raffreddare ovviamente lo starter e devi inocularlo già dopo 12-15 ore

difatti quelle poche volte che mi sono ritrovato a farlo ho usato questo sistema.. e mi sono sempre trovato alla grande.. soprattutto in cotte a bassa e/o con lieviti recuperati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...