IngPier

Finta Lager e Yorkshire bitter

Recommended Posts

Ciao a tutti! Sono nuovo nel forum e da 2 settimane ho cominciato a fare birra. Ho seguito alla lettera il manuale, quindi zucchero bianco, lievito da kit... però ho alcune domande. Vi spiego la situazione:

 

Prima birra: GEORDIE LAGER. OG non misurata, zucchero bianco, lievito da kit, temperature altissime e grande escursione termica 20/24 gradi con punte di 26. Iniziata martedì 15 gennaio. Siccome ormai questa è andata così, non cambierò temperatura. FG misurata mercoledì 30 gennaio, 1006. Venerdì 1 febbraio, non avendo capito la questione travasi, ho travasato nel secondo fermentatore. La birra ha un bel colore paglierino, forse un po’ troppo chiara. L’odore ricorda lontanamente il lievito, ma è molto gradevole. Domenica 3 febbraio rimisuro FG e se è di nuovo 1006 imbottiglio. Per il priming pensavo di farlo in bottiglia con 5.5g/L. Ho assaggiato il mosto, molto buono, un po’ secco e per niente carbonata.

Seconda birra: GEORDIE YORKSHIRE BITTER. OG 1040, zucchero bianco, lievito da kit. Inizio Domenica 27 gennaio. Temperatura per 4 giorni a 14 gradi, gorgogliava poco e c’era schiuma, quindi non mi sono preoccupato. Dal gorgogliatore usciva un forte odore di zolfo e facendo un due ricerche ho letto che può essere che il lievito non lavorava bene a 14 gradi. Quindi il 31 gennaio sera ho messo vicini i due fermentatori e li ho “legati” dalla brewbelt, impostata a 20 gradi con termostato e avvolti in coperte pesanti. Ieri mattina (1 febbraio) controllo la temperatura: 18-20 gradi. E l’odore di zolfo è ancora presente ma in piccole quantità. Lasciando perdere quello che ho fatto nella prima birra, travaserò dopo una settimana, quindi domenica 3 febbraio.

Terza birra: NON ANCORA FATTA, GEORDIE SCOTTISH EXPORT. Volevo iniziare ad allargare le mie competenze e volevo acquistare un lievito diverso e utilizzare o miele o estratto di malto secco abbinato allo zucchero bianco. Cosa mi consigliate? Cambiando fermentabile mi cambia il corpo della birra, giusto? Ho letto che il miele non deve sostituire completamente lo zucchero altrimenti “sa troppo di miele”. Se le mie constatazioni sono corrette, che miele mi consigliate?

 

 Per quanto riguarda il priming della prima, cosa consigliate? Lagerizzazione non ha senso farla credo...

Va bene travasare domenica la seconda?

P.S. Rifrattometro in arrivo

 

Questo è il colore della mia PseudoLAGER 

4C30AB3A-DCE7-4A0A-B393-2AC1BDB46C94.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora