Sebeer

Retrogusto lievitoso

Recommended Posts

?????

 

24litri di acqua 

3kg pale 

2kg pilsner

mash

50gradi ( 10 min )

60gradi ( 60 min )

70gradi ( 50 min )

77 gradi ( 10min )

 

luppoli 

28gr  simcoe ( 80 min )

20gr loral ( 30 min )

15gr loral ( 10min )

lievito us 04

OG 1046

OF 1016

 

La schiuma è buona 

La birra abbastanza profumata

( ho bevuto birre artigianali peggiori della mia )

lunica cosa il retrogusto lievitoso che rovina tutta la mia euforia...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il fatto che non capisco quei 2 step del mash (perché 60 e poi 70 ma soprattutto perché quasi 2 ore???) a che temperatura ha lavorato il lievito? Quando mi è capitato, soprattutto nelle prime cotte, di avvertire sapore di lievito che forse è lo stesso che intendi tu, è perché il lievito aveva lavorato sotto stress fuori dai suoi range ottimali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei 2 step li avevo presi su un sito dove c’erano le fasi di ammostamento... adesso non ricordo sicuramente mi sbaglio, avrò letto male...

il lievito ha lavorato a 20 gradi abbondanti ( adesso non ricordo, forse sui 22 )dato che era quasi estate...è vivo all’estremo sud

pensi che la stessa ricetta andrebbe bene con gli step giusti ed una temperatura di fermentazione sui 18gradi?

Edited by Sebeer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo notando che lo stesso errore l’ho fatto con l’altra ricetta 

2 step da un’ora quasi 60 e 70 gradi

Edited by Sebeer

Share this post


Link to post
Share on other sites

22 gradi son decisamente troppi per l'S04, son già tanti anche 20...il suo range ottimale è 18 gradi...secondo me il sapore che senti sono esteri dovuti al fatto che ha lavorato sotto stress. Per le temperature che hai scritto vanno meglio i Mangrove, anche a 22 gradi tendono a rimanere abbastanza neutri nella birra. L'importante è tenere la T costante, i Mangrove soffrono gli sbalzi anche di pochi gradi, ma un po' tutti i lieviti in generale. 

Ma quindi il mash l'hai fatto così: 1 ora a 60 gradi e poi 1 altra ora a 70?

Poi 60 gradi...boh...che sito era? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In poche parole si! Ho fatto una c....

dagli sbagli si impara

La prossima cotta ti scrivo prima:D

adesso mi sto organizzando per la stagione calda almeno posso controllare la temperatura di fermentazione....

87300BA8-C49C-4687-BA79-EEE431FA7F74.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sebeer ascolta, io di solito faccio così: prima decido che birra fare, poi vado a leggere sul bjcp  le caratteristiche, infine  se è uno stile che non conosco cerco in rete diverse ricette di quello stile e faccio una statistica tra ingredienti, materiali, temperature,....  fallo,  poi scrivi la tua ricetta qui e la analizziamo così da non dover correre dietro agli errori ma stopparli.

 Ti invito anche a leggere qualche libro serio,  per capire a cosa servono le temperature di mash e perchè, non vorrai vagare per il web scopiazzando tutta la vita no !?;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...