Sign in to follow this  
AndreaW

American Pale Ale

Recommended Posts

Buonasera,

come ho sempre fatto per le birre da kit, apro il post per la birra che sto per fare... in questo caso un’APA ;) 

la ricetta l’ho presa dal libro del Bertinotti e riadattata per il volume della mia pentola, l’ho elaborata utilizzato due sistemi brewonline (pagina web molto completa) e iBrewer (applicazione molto valida e rapida da utilizzare da cellulare anche se non riesco ancora a capire dove impostare l’acqua per lo sparge e non capisco perché mi dia un IBU così basso rispetto all’altro sito e il libro stesso :/ )


34e83f5.jpg

ra8601.jpg

 

2mx3ayh.jpg

bdmpnq.jpg

in sostanza

1) Mash in a 67 gradi per 40-60 min con:

3000 gr di Maris Otter Pale

+

145 gr di Crystal 400

in

11.9 litri d’acqua

2) misuro il ph (sperando di trovare tra il 5.0 e 5.8)

3) Mash out 78 gradi per 10/15 min

4) preparo 9.7 litri d’acqua per lo sparge a 78 gradi

5) travaso nel tino filtrante cercando di ossigenare il minimo possibile e lascio riposare un 10/15 minuti

6) raccolgo il mosto dal tino filtrante finché non lo rendo il più limpido possibile

7) inizio lo sparge con l’aiuto di una schiumarola, regolando il flusso del mosto nella pentola evitando di scoprire le trebbie

8) raccolti 18.6 lt misuro la densità ed inizio la bollitura  

9) quando il bollore è vivace (100 gradi) inserisco 20 gr di luppolo Columbus in pellets e lascio bollire per 60 min (amaro) e rimuovo eventuali coaguli

10) a 20 min della fine inserisco nel mosto bollente la serpentina per la sterilizzazione e preparo una bustina di lievito da reidratare Fermebtis Safale S-04 (sono 11.5 gr che da indicazioni vanno bene per 20/30 litri di mosto, io che raccoglierò 15.5 lt dovrei andarci alla grande). Sanifico la restante attrezzatura.

11) a 3 min dalla fine inserisco 10 gr di luppolo Columbus in pellets (aroma)

12) raffreddo velocemente e poi a 20/22 gradi inoculo il lievito e lascio fermentare a temperatura costante di 20 gradi

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si la procedura mi sembra corretta.

miei pareri personali.

1) Nella APA io ci metto del bisquit, ci sta tutto in una APA

2) come lievito uso il US-05 perchè è un lievito americano, non ho mai usato K-97, ma poi nella descrizioni menzioni S-04 (lievito europeo)

3) Per i software anch'io uso brewonline ed è quello con il quale mi trovo meglio (tra quelli free)

4) Nel mash metti poca acqua devi mettere 3.5 litri per KG

5) Anch'io faccio cotte da 15 Litri, ma ti consiglio di andare in bollitura con 20 Litri (3 i perdo in evaporazione 2 in Trub), aumenta anche l'acqua di sparge. Io parto con 12/13 litri di Mash e 11 di sparge per avere 15 litri di birra....

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, -berghem ha scritto:

Si la procedura mi sembra corretta.

miei pareri personali.

1) Nella APA io ci metto del bisquit, ci sta tutto in una APA

2) come lievito uso il US-05 perchè è un lievito americano, non ho mai usato K-97, ma poi nella descrizioni menzioni S-04 (lievito europeo)

3) Per i software anch'io uso brewonline ed è quello con il quale mi trovo meglio (tra quelli free)

4) Nel mash metti poca acqua devi mettere 3.5 litri per KG

5) Anch'io faccio cotte da 15 Litri, ma ti consiglio di andare in bollitura con 20 Litri (3 i perdo in evaporazione 2 in Trub), aumenta anche l'acqua di sparge. Io parto con 12/13 litri di Mash e 11 di sparge per avere 15 litri di birra....

Il lievito ho usato quello che consigliava in ricetta, non so per quale motivo, la prossima volta aggiusterò il tiro (tanto ho altri 22 kg di malto :D ).

per il mash ho calcolato 3.8 litri per KG, infatti arrivo a 12 lt circa, male che va, seguendo i tuoi consigli, arrotondo a 12 ;) e per lo sparge lo porto da circa 10 a 11, dovrò giostrarmi bene le pentole piccole che ho (arrivavo a 9/10 lt) ma si può fare... per la bollitura sono perplesso ad arrivare a 20 lt ho una pentola da 21 e se esagero con la bollitura vivace mi esce tutto fuori :( 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, ho sbagliato a fare i calcoli io.

Per la pentola di bollitura non hai alternativa metti soltanto i 18,6 che hai previsto tu, però nel fermentatore ne metterai 13 o 14, il che vuol dire che imbottigli 11/12 litri di birra.

Hai il mio stesso problema, devi avere una pentola da 30 litri per la bollitura se vuoi mettere nel fermentatori i classici 23 litri (che poi ne imbottigli meno...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, AndreaW ha scritto:

Meglio 12 litri che nulla :P 

Vediamo domani come va ;) 

Con la pentola da ventuno riuscivo a tirare fuori 16,5 lt, piena a 20lt. Buoni i consigli di berghem..!! Emhh Andrea ka bollitura tienila minimo 60"... meglio se arrivi a 70/80 min... oppure un'ora a 67 e una quindicina dì minuti a 70° o test iodio negativo... per essere sicuri della conversione!!!  Ph5.0??? Meglio 5.5 per il mash e 5.8 sparge. Hai PHmetro? Usa un'acqua non troppo leggera.

Con calcoliamo birra mi da la stessa ibu 41 e og 1042..! Brewonline é comodo ma molto limitato, prova a smanettare in futuro con calcoliamo birra o brew plus decisamente migliori! Buon divertimento!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, baccomax ha scritto:

Ph5.0??? Meglio 5.5 per il mash e 5.8 sparge. Hai PHmetro? Usa un'acqua non troppo leggera.

Con calcoliamo birra mi da la stessa ibu 41 e og 1042..! Brewonline é comodo ma molto limitato, prova a smanettare in futuro con calcoliamo birra o brew plus decisamente migliori! Buon divertimento!!

Per il ph intendevo il range :P non che doveva essere quello ahahah! Per i programmi quello che mi frega è il sistema operativo :/! 

Comunque grazie dei consigli a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera!!!

La birra è in fermentazione, il fermentatore segnava 14 lt (non so se dubitare sull’esattezza delle tacche del fermentatore o quelle del secchio che ho usato come riferimento per il pre-boil :/ )... di seguito alcune foto dei momenti cruciali, così capisco se sono andato bene :P (il grosso del processo si è svolto come avevo descritto prima)

pre macinazione

i41ve9.jpg

Malto macinato, dopo varie prove ho impostato il mulino a 0.06/7, in modo che rompesse il necessario i grani senza sfarinare troppo (anche se alcuni venivano sbriciolati)

2q9exef.jpg

Pentole mash (grande con 12 litri) e sparge (varie piccole per un totale di 10 lt, successivamente ho dovuto scaldare un ulteriore lt)

2cp43d0.jpg

Mash-in a 67 gradi
2jg2bkw.jpg
oum61x.jpg

11vpbg2.jpg

test del PH, il mosto senza effettuare correzioni oscillava tra 5.45 e 5.46 (quindi l’ho lasciato così), mentre le pentole di sparge le ho dovute correggere con acido lattico (ne ho 1 kg penso che potrei fare almeno 1000 cotte :D, anche se mi viene da ridere a vedere i tremila segni di pericolo se va su occhi e pelle, invece noi ce lo beviamo :D ) e le ho portate rispettivamente a 5.75, 5.86 e 5.95 (nota per la prossima volta, prendere dosatore a gocce per praticità)... ho effettuato i test con PHmetro e cartine torna sole (uno perché le avevo già prese, due per vedere se avevo calibrato bene il phmetro)

2m5cbgk.jpg
292lhs1.jpg
2nsp0sk.jpg

Ho effettuato test dello iodio... e tutto procedeva secondo i piani :) 

65a44g.jpg

quindi concluso il mash-out a 78 gradi ho travasato nel tino filtrante evitando di ossigenare troppo, poi ho atteso che il mosto e le trebbie si stratificassero come in foto

2vk0mro.jpg
k2eozn.jpg

Ho iniziato a pulire il mosto senza effettuare lo sparge e questo è il risultato migliore che ho ottenuto (ho fatto 6 o 7 travasi ma ho visto che dopo i primi 3 non cambiava)

wch945.jpg

Quindi ho raccolto con fly sparge aiutandomi con la schiumarola i 18.6 lt per la bollitura e ho misurato la densità che con le correzioni della temperatura si attestava a 1.047 (da ricetta su brewonline in preboil doveva essere1.046 quindi ci siamo!)... da qui inizio la bollitura con luppolo da amaro per 60 minuti, serpentina e setaccio verso la fine bollitura per la sanificazione e luppolo da aroma per 3/4 min (non sono stato molto preciso)

sfja4y.jpg

1zppdso.jpg

5anr5f.jpg

Questi nella foto di seguito sono i coaguli che toglievo

2qvflw5.jpg

10n709l.jpg

Durante la bollitura ho usato due termometri (uno analogico e uno digitale) per testarne l’accuratezza, ad alte temperature tutto ok, nel raffreddare il mosto velocemente ho notato che quello digitale scendeva a fatica sotto i 30 gradi mentre quello analogico si era discostato già da prima segnando temperature più basse, qui sono caduto in errore ed ho portato il mosto a 15/16 gradi (la prossima volta mi fiderò di quello analogico e solleverò la temperatura con piccole quantità di acqua calda o bollente prima di inoculare il lievito), ho travasato servendomi di un colino a maglia fina e di una pentola più piccola (nel libro del Bertinotti avevo letto che se uno vuole raccogliere il tutto il mosto può setacciarlo con un colino in una pentola intermedia, e così ho fatto, anche perché il grosso del luppolo non si era disperso nel mosto), ho raccolto tutto il mosto con questa tecnica anche perché così facendo sono arrivato a 14 lt nel fermentatore 

302t6jp.jpg

quest’ultima operazione l’ho fatta in modo abbastanza veloce, perché volevo portare il mosto nella camera di fermentazione il prima possibile per riequilibrare la temperatura a 20 gradi... quindi, ho misurato la OG e risultava 1.057 con le correzioni della temperatura a 15/16 gradi (la ricetta segnava 1.058 quindi tutto va secondo i piani!), inoculato il lievito (seguendo i consigli di tutti ho intrapreso una via di mezzo ho usato 18 gr di lievito rispetto ai 23 delle due bustine :D) e portato il tutto al sicuro nella camera di fermentazione dove ho settato la temperatura di 20 gradi e attendiamo la magia del lievito!

il tutto per 7 ore di divertimento dalla macinatura all’ultima pentola sistemato!

Note per la prossima volta:

- contagocce per l’acido lattico

- fidarsi del termometro analogico

- verificare correttezza scala del secchio alimentare da 10 lt 

altro?

Edited by AndreaW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti, hai azzeccato i parametri. Come ti dicevo con quelle pentole tiri fuori circa 14/15 litri nel fermentatore e ne imbottiglierai 12/13.

Prossimo passo, prendi una pentola per il Mash più grande e quella da 20 la usi per lo sparge. Lavorerai più comodamente e laverai meno pentole!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera!

Eccomi dopo il primo travaso a distanza di 9 giorni (purtroppo per qualche imprevisto ho tardato 2 giorni)! Odore ottimo, mi ricorda molto quello di alcune birre belle amare! Comunque densità misurata 1020, da ricetta dovrei arrivare a 1015, ma ci siamo quasi dai sono fiducioso! Ha altri 7 giorni davanti ;) 

2mwrsqa.jpg

Ora ho tre domande:

1) io ho sempre inserito lo zucchero in bottiglia, ma questa volta voglio fare il priming nel fermentatore, quindi dopo averlo bollito in 400 ml d’acqua lo verso nel fermentatore, immagino che dovrò raffreddarlo in fretta come si fa con il mosto giusto?

2) siccome sono un po’ stufo di sanificare con il metabisolfito (delle volte è poco pratico), voi cosa mi consigliate (ho visto che alcuni sanificano utilizzando un prodotto che si spruzza e si diluisce con un po’ d’acqua)?

3) ho notato che con il metodo All Grain si forma un bello strato di lievito nel fondo, ma voi come lo recuperate e conservate per poterlo riutilizzare in futuro?

1z2oy6w.jpg

A

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) 400ml sono tanti, meglio 200, su fallo bollire e raffredda.

2) spugnetta sapone piatti e candeggina sulla spugnetta e lascio agire.. poi risciacquo bene con acqua sicura.

3) se recuperi quello del secondo triboli di meno e sono decisamente piu vivi... io l'ho fatto solo una volta (saf lager 34/70) ma ho concatenato.. dopo travaso priming ho messo il fondo in bottiglia con un litro di mosto (starter x sicurezza.. ma non serviva.... ha fermentato pure la plastica del fermentatore) e inoculato il giorno dopo (al massimo del vigore) in 47lt di lager a 10°. In alternativa devi effettuare dei lavaggi.. ci sono centinaia post e video al riguardo!!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque si in all grain si forma decisamente più fondazza!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, AndreaW ha scritto:

Grazie mille!!! Ora studio i vari post e vedo se il gioco vale la candela :D 

No!!!!!!!!!!!!!!! Giusto una soddisfazione personale... o reale risparmio..... che nel mio caso erano 6 bustine di 34/70:D

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, baccomax ha scritto:

No!!!!!!!!!!!!!!! Giusto una soddisfazione personale... o reale risparmio..... che nel mio caso erano 6 bustine di 34/70:D

Avevo qualche presentimento che fosse solo una cosa di soddisfazione personale :P 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, AndreaW ha scritto:

Avevo qualche presentimento che fosse solo una cosa di soddisfazione personale :P 

 

Si anche perché sei costretto in tal caso a fare sempre birre dello stesso profilo piu o meno.. comunque rimane un sistema valido.. almeno x un max di 3-4 volte.. poi inizi a perdere purezza!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, baccomax ha scritto:

Si anche perché sei costretto in tal caso a fare sempre birre dello stesso profilo piu o meno.. comunque rimane un sistema valido.. almeno x un max di 3-4 volte.. poi inizi a perdere purezza!!

Allora lo terrò in considerazione come metodo da utilizzare nel caso ci fosse la fine del mondo e sia difficile reperire le materie prime :lol:

Edited by AndreaW
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon pomeriggio!

Oggi dopo circa 18 giorni ho imbottigliato! Densità finale 1.017 (da ricetta doveva essere 1.015 ma va bene lo stesso) quindi:

IBU: 66 circa (l’ho calcolato con la formula “grammi luppoloXAAX util% /10X (litri di mosto in fermentazione”, è corretta?) la prossima volta lo devo tenere più basso, mi sono accorto che quel tipo di luppolo aveva gli AA diversi nell’applicazione rispetto alla realtà

ABV: 5.4 circa

EBC: 20 circa (sono andato ad occhio)

Per il priming ho versato l’acqua con lo zucchero (bollita) nel fermentatore prima di fare l’ultimo travaso, poi ho versato tutto il mosto ed infine mischiato tutto con la paletta (dovrebbe essersi amalgamato)

2j4qycg.jpg
2i6yvq.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto ne hai messo di zucchero?? Mi pare qualcosina di piu di ebc20 stai sui 25_30 secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

Quanto ne hai messo di zucchero?? Mi pare qualcosina di piu di ebc20 stai sui 25_30 secondo me.

Di zucchero ho messo 4gr/lt, quindi 48 gr per 12 lt... si in effetti mi sembrava una via di mezzo tra 30 e 20 di ebc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per recuperare il lievito io uso il cucchio e lo metto nei vasetiti di vetro (quelli delle passate di pomodoro).

Io riciclo quelli del primo travaso e tutti i giorni lo devi pulire

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, -berghem ha scritto:

Per recuperare il lievito io uso il cucchio e lo metto nei vasetiti di vetro (quelli delle passate di pomodoro).

Io riciclo quelli del primo travaso e tutti i giorni lo devi pulire

Diventa un bello sbattimento :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no, riempi il barattolo per il 70% e la rimanenza acqua, lo capovolgi un paio di volte e lo metti in frigo. Il giorno dopo vedrai il lievito sul fondo e sopra acqua, butti via l'acqua e ne rimetti di nuova, ricapovolgendo un paio di volte.

Ti impegna due minuti al giorno e non ho mai avuto problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, AndreaW ha scritto:

Diventa un bello sbattimento :/

magari si....! Ma nell'ultima cotta mi é servito x recuperare una fermentazione inchiodata!! Nel tuo caso un l's04 puo sempre essere utile!! Lavalo bene come ti ha consigliato Berghem e tienilo di scorta in frigo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, baccomax ha scritto:

magari si....! Ma nell'ultima cotta mi é servito x recuperare una fermentazione inchiodata!! Nel tuo caso un l's04 puo sempre essere utile!! Lavalo bene come ti ha consigliato Berghem e tienilo di scorta in frigo..

Per la prossima cotta lo salverò :D così sperimento anche questa cosa! Grazie per i consigli ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this