-berghem

Acido Citrico

Recommended Posts

Ho comprato dell'acido citrico monoidratato (in polvere) in farmacia (la prossima volta lo compro su birramia che costa la metà). Volevo sapere quanto va usato in una pentola di mash con 15 litri di acqua?

Ieri ho fatto un test usando un cucchiaio da caffè in un bicchiere d'acqua e il Ph da 7 è sceso a 2.

quanti grammi servono?

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

berghem bisogna vedere che grist usi nel mash...se usi tostati o caramellati o addirittura sour,praticamente potresti non usarlo nemmeno...nel caso diciamo di base pale o pils con poche aggiunte speciali,per 19 litri direi la punta di un cucchiaino da caffè e comunque rimisuri e vedi come va...io su un mash da 30 litri di volume ne uso mezzo cucchiaino scarso....in rapporto stessa cosa per l'acqua di sparge..ciao e salute!

Modificato da DAVIDROVORA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende anche dall'acqua, sabato ho usato la Blues dell'Eurospin che è praticamente base, cos'ì da poterla modificare a piacimento, su 18 lt di sparge ho messo mezzo cucchiaino che di solito con la mia acqua  arria a 6.0 di ph.... morale: PH 3.2<_<

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, morrison ha scritto:

morale: PH 3.2

ih ih Morrison .. vuoi la mia...?? 8lt di sparge 40 gocce di acido lattico e mezzo limone .. PH 6.0!!!:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 lt di sparge... hai preparato il bide' ? :lol::P

Pensa che nel mash ero a PH  5.3 senza aggiungere nulla e con solo 50 gr di carafa special :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, morrison ha scritto:

8 lt di sparge... hai preparato il bide' ? :lol::P

Pensa che nel mash ero a PH  5.3 senza aggiungere nulla e con solo 50 gr di carafa special :D

8lt xke era una cotta da 16!!:angry::angry:.

Ieri sera avevo messo a scaldare dell'acqua da mettere ei miei cagnetti.. solo portandola appena a bollore ecco che esce fiori..

IMG_20181218_135452.thumb.jpg.6966b2ff06f37f7c9d767cbc37983691.jpg

Capisci xke mi inca44o quando in Tv sento..."bevete acqua del rubinetto, é sana e pulita" acci loro... 3.000€ di osmosi x non morire avvelenato da arsenico o cementato dai calcoli..:o

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, baccomax ha scritto:

8lt xke era una cotta da 16!!:angry::angry:.

Ieri sera avevo messo a scaldare dell'acqua da mettere ei miei cagnetti.. solo portandola appena a bollore ecco che esce fiori..

IMG_20181218_135452.thumb.jpg.6966b2ff06f37f7c9d767cbc37983691.jpg

Capisci xke mi inca44o quando in Tv sento..."bevete acqua del rubinetto, é sana e pulita" acci loro... 3.000€ di osmosi x non morire avvelenato da arsenico o cementato dai calcoli..:o

Non è proprio attinente con l’acido citrico, ma leggendo il post di baccomax sono sempre più esitante nell’usare l’acqua del rubinetto (rispetto a prima), voi quale utilizzate quella del rubinetto o della bottiglia? E se bottiglia quale? Ne utilizzate una base o prendete l’acqua a seconda dello stile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, AndreaW ha scritto:

Non è proprio attinente con l’acido citrico, ma leggendo il post di baccomax sono sempre più esitante nell’usare l’acqua del rubinetto (rispetto a prima), voi quale utilizzate quella del rubinetto o della bottiglia? E se bottiglia quale? Ne utilizzate una base o prendete l’acqua a seconda dello stile?

Quella che sta in offerta!!:D, comunque non le sto comprando piu, vado ad una fontanella pubblica aperta (detta nasone dove non cé rubinetto e scorre sempre acqua nuova) poi la mescolo con quella osmotica del mio depuratore piu o meno a seconda degli stili!!! Es lager quasi solo osmotica... weiss 50%!! Ricordiamoci che i minerali sono essenziali per la fermentazione:PB)

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto! Siccome i cosiddetti “nasoni” che ho in zona sono tutti con rubinetto, mi butto sulle tanto amate casse d’acqua :P da quello che ho capito almeno per l’acqua in bottiglia non si presta molta attenzione alle sue caratteristiche (ovvio deve essere lisci :lol:), io già stavo andando al supermercato a studiare tutte le etichette :) 

PS altrimenti un buon test per verificare che l’acqua del rubinetto sia da evitare nella birrificazione? Io comunque la bevo filtrata con la brocca, dovrei filtrarla prima di usarla anche per la birra?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, AndreaW ha scritto:

Ne utilizzate una base o prendete l’acqua a seconda dello stile?

 In occasioni particolari la seconda che hai detto , normalemnte quella di casa visto che il mio sindaco tiene alla mia salute :D

PS: vai sul sito del gestore del tuo acquedotto, devono esserci i dati relativi all'acqua che bevi o nel caso richiedili, poi ti comporti di conseguenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, AndreaW ha scritto:

PS altrimenti un buon test per verificare che l’acqua del rubinetto sia da evitare nella birrificazione?

se ti esce fuori un abominio,é sicuramente acqua da evitare!!!

comunque se la bevi direi che può andare bene in linea di massima,ovvio se come si diceva prima,devi brassare una pils,e la tua acqua ha una marea di solfati e cloruri,meglio prendersi le casse d'acqua dal super...tecnicamente bisognerebbe (dicono gli esperti) scegliere acque che hanno il valore del residuo fisso sotto una certa soglia,ma la mia demenza senile non mi permette di ricordare tale dato...

per la filtrazione a brocca beh,bisognerebbe vedere quanto la purifica misurando prima e dopo,io non so come funzionano perché come morrison (e moltissimi altri)l'acqua che mi esce dal rubinetto é di ottima qualità,e,anche se è abbastanza dura e ricca di minerali e bicarbonati,una volta ci ho brassato una lager ed è riuscita forse pure meglio di quella fatta con acqua in bottiglia....misteri della birra!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, DAVIDROVORA ha scritto:

l'acqua che mi esce dal rubinetto é di ottima qualità

Pagherete x questo:angry::angry:

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, morrison ha scritto:

 In occasioni particolari la seconda che hai detto , normalemnte quella di casa visto che il mio sindaco tiene alla mia salute :D

PS: vai sul sito del gestore del tuo acquedotto, devono esserci i dati relativi all'acqua che bevi o nel caso richiedili, poi ti comporti di conseguenza.

Ho trovato i valori dell’acqua, più tardi li confronto con quelli dei vari stili ;) 

34is41l.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Direi che è un'ottima acqua, anche troppo leggera  se vogliamo essere pignoli, tendente al dolce considerando il rapporto cloruri/solfati, con  qualche gr di Gypsum  e cloruro di calcio reintegri  ristabilizzi il rapporto ed aumenti il calcio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, morrison ha scritto:

Direi che è un'ottima acqua, anche troppo leggera  se vogliamo essere pignoli, tendente al dolce considerando il rapporto cloruri/solfati, con  qualche gr di Gypsum  e cloruro di calcio reintegri  ristabilizzi il rapporto ed aumenti il calcio.

Grazie della dritta, li aggiungo alla lista di cose da prendere, per ora ho solo l’acido lattico ;) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il primo dell'anno farò una cotta. Farò un test con 12 litri di acqua che userò per lo sparge e misurerò il pH, se lo abbasso troppo butto via acqua e rifaccio il test fino a quando le cartine non mi daranno un valore pari a 6 (questo giro ho cartine senza decimali, dal prossimo giro prendo le cartine con lo 0,5 di tolleranza da birramia). fatto il test con lo sparge poi proverò con il Mash...

Confermate che il test dovrò farlo quando il campione di mosto sarà a temperatura ambiente?  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, -berghem ha scritto:

Confermate che il test dovrò farlo quando il campione di mosto sarà a temperatura ambiente?   

si è meglio risulta più preciso sicuramente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul rubinetto molti dubbi, anche perché dalla stazione di controllo a casa tua ..... meglio la Blues o equivalenti, acque base dove poter correggere ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/12/2018 in 16:22 , AndreaW ha scritto:

Grazie della dritta, li aggiungo alla lista di cose da prendere, per ora ho solo l’acido lattico ;) 

Tieni presente che sbaglliare anche solo di poco le aggiunte di sali puo' essere disastroso, me ne sono accorto ieri in una American Amber Ale, misurato i sali con bilancino elettronico con decimali  la birra ha  un sapore "particolare" che ricordavo di aver avuto in una saison, ricontrollando il libro mastro vedo che anche nell'altra avevo usato acqua in bottiglia corretta.

Morale, non la modifichero' mai piu' !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, -berghem ha scritto:

il primo dell'anno farò una cotta. Farò un test con 12 litri di acqua che userò per lo sparge e misurerò il pH, se lo abbasso troppo butto via acqua e rifaccio il test fino a quando le cartine non mi daranno un valore pari a 6 (questo giro ho cartine senza decimali, dal prossimo giro prendo le cartine con lo 0,5 di tolleranza da birramia). fatto il test con lo sparge poi proverò con il Mash...

Confermate che il test dovrò farlo quando il campione di mosto sarà a temperatura ambiente?  

Confermo,  le cartine non sono così precise ma prendere un PH da 10 euro vuol dire ricomprarne un'altro fra 3 mesi, vedi tu !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, morrison ha scritto:

Tieni presente che sbaglliare anche solo di poco le aggiunte di sali puo' essere disastroso, me ne sono accorto ieri in una American Amber Ale, misurato i sali con bilancino elettronico con decimali  la birra ha  un sapore "particolare" che ricordavo di aver avuto in una saison, ricontrollando il libro mastro vedo che anche nell'altra avevo usato acqua in bottiglia corretta.

Morale, non la modifichero' mai piu' !!!

Infatti la mia idea nella prima cotta all grain era provare l’acqua che esce dal rubinetto (visto che abbiamo verificato che è molto leggera :P ), controllando il ph durante le varie fasi... Nelle birre successive proverò a modificare/ bilanciare i sali... quello che mi preme inizialmente è prendere sicurezza con questo nuovo metodo, poi pian piano aggiustare il tiro ;) 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora