francesco77

Totale litri finali

Recommended Posts

Ciao a tutti, dopo 4 cotte alle spalle finora è andato tutto anche troppo bene, risultati ben oltre le aspettative grazie anche ai vostri consigli, vorrei però chiedervi una cosa che mi lascia non poche perplessità.... prendendo ad esempio l'ultima ipa prodotta, dai 22 litri finali nel fermentatore mi sono ritrovato a imbottigliare circa 17 litri..... è normale? Tra quello che ho lasciato sul fondo del fermentatore e anche l'ulteriore "sporcizia" che mi sono portato dietro nel travaso nel secondo secchio (lasciata di nuovo sul fondo), mi sono ritrovato a imbottigliare questi 17 litri.  Voi quanto riuscite a imbottigliare ad esempio da 22 litri?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, francesco77 ha scritto:

Ciao a tutti, dopo 4 cotte alle spalle finora è andato tutto anche troppo bene, risultati ben oltre le aspettative grazie anche ai vostri consigli, vorrei però chiedervi una cosa che mi lascia non poche perplessità.... prendendo ad esempio l'ultima ipa prodotta, dai 22 litri finali nel fermentatore mi sono ritrovato a imbottigliare circa 17 litri..... è normale? Tra quello che ho lasciato sul fondo del fermentatore e anche l'ulteriore "sporcizia" che mi sono portato dietro nel travaso nel secondo secchio (lasciata di nuovo sul fondo), mi sono ritrovato a imbottigliare questi 17 litri.  Voi quanto riuscite a imbottigliare ad esempio da 22 litri?

direi che sei nella media,soprattutto per la IPA che generalmente prevede il dry hopping e produce molto fondo inutilizzabile...io nell'ultima IPA ho messo in 20 litri più di due etti e mezzo di luppoli a freddo e in bottiglia sono andati solo 17 litri....ma di una birra eccezionale quindi me ne sto alla grande!!!

ti conviene lasciare tutte le "sporcizie"fuori dalle bottiglie,la birra ringrazierà sicuramente!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, francesco77 ha scritto:

Ciao a tutti, dopo 4 cotte alle spalle finora è andato tutto anche troppo bene, risultati ben oltre le aspettative grazie anche ai vostri consigli, vorrei però chiedervi una cosa che mi lascia non poche perplessità.... prendendo ad esempio l'ultima ipa prodotta, dai 22 litri finali nel fermentatore mi sono ritrovato a imbottigliare circa 17 litri..... è normale? Tra quello che ho lasciato sul fondo del fermentatore e anche l'ulteriore "sporcizia" che mi sono portato dietro nel travaso nel secondo secchio (lasciata di nuovo sul fondo), mi sono ritrovato a imbottigliare questi 17 litri.  Voi quanto riuscite a imbottigliare ad esempio da 22 litri?

5 litri sono tantini.., nel secondo fermentatore se non ci sono luppoli lascio quasi nulla diciamo meno di mezzo litro.. il sifone in questo mi ha aiutato moooolto, nel primo fermentatore sai dipende molto dall'efficacia della filtrazione, sparge ecc, in media lascio dla 1,5 ai 2 llitri max, un trucchetto che uso è quello di inclinare all'indietro il fermentatore qualche ora prima del travaso.. in modo da concentrare il fondo lontano dal punto di pesca o rubinetto ottimizzando gli sprechi, ad esempio nelle ultime due cotte (no dry hopping) che ho imbottigliato domenica ho lasciato circa 33cl... ti dirò di piu.. l'ho recuperato e messo in bottiglia a parte:lol::blink: magari per cuocere della carne è buona:ph34r::ph34r:

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, baccomax ha scritto:

nelle ultime due cotte (no dry hopping) che ho imbottigliato domenica ho lasciato circa 33cl... ti dirò di piu.. l'ho recuperato e messo in bottiglia a parte:lol::blink: magari per cuocere della carne è buona:ph34r::ph34r:

ammazza oh e poi dicono di noi genovesi!!!!!!:P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, DAVIDROVORA ha scritto:

ammazza oh e poi dicono di noi genovesi!!!!!!:P

Le radici non mentono..(AP):ph34r::ph34r::D

Sulla foto postata si vede pure.. in basso a destra:wub:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah, anche a me sembrano tanti 5 litri. io brasso cptte da  litri nel fermentatore e ne imbottiglio 13 perdendo 2 litri. In proporzione tu dovresti perderne 3.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo, 5 litri sono un po' tanti, ho imbottigliato ieri un kit Abbazia E+G, c'era sul fondo 1 litro pieno di lievito e fondi vari (non ho fatto travaso intermedio), son partito da 21 litri e considerando un paio di campioni prelevati, ne ho imbottigliato 19. Io uso il sifone per travasare, è molto comodo e ti porti dietro molta meno sporcizia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Jimmy ha scritto:

Concordo, 5 litri sono un po' tanti, ho imbottigliato ieri un kit Abbazia E+G, c'era sul fondo 1 litro pieno di lievito e fondi vari (non ho fatto travaso intermedio), son partito da 21 litri e considerando un paio di campioni prelevati, ne ho imbottigliato 19. Io uso il sifone per travasare, è molto comodo e ti porti dietro molta meno sporcizia.

si Ragazzi con Francesco77 parlavamo di all grain,su ricette con 6-7 kg di malti ci sta che si formino depositi massicci.

non lo abbattiamo con obiettivi che si raggiungono solo con kit o al più con metodo ibrido e+g.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, anche se penso che comunque sia Bacco che Berghem stiano facendo riferimento a cotte AG :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti io faccio AG, però faccio birre da 5% e ne faccio 15 litri. Io uso una sola bustina di lievito, se fai birre alcoliche e metti due bustine, forse le cose cambiano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le risposte, adesso ho le idee più chiare. In effetti mi sembrava di aver perso qualcosina di troppo, nelle prime due cotte ad esempio avevo imbottigliato un paio di litri in più ovviamente a discapito della limpidezza, già nella terza cotta ho perso 4/5 litri ma la tripel prodotta era veramente limpida e pulita. Avrei anche un sifone ma l'ho usato una volta e dopo l'ho riposto nel cassetto, l'uso è lento e l'idea di smanettare a lungo sopra il mosto non mi aggrada molto, ho paura che un peletto malefico volante finisca dentro. DAVIDROVORA dice in ogni caso una cosa più che giusta, usando tutti questi kg di malto credo sia inevitabile che si formino massicci depositi sul fondo e forse (e sottolineo forse) sia un po' soggettivo decidere alla fine quanto ci sia da scartare... Ho notato che anche dopo il travaso nel secondo secchio, nonostante Filtri su Filtri, ci si porta dietro inevitabilmente altri depositi che andranno a sporcare l'ultimo litrello abbondante da imbottigliare. Le prime due volte me ne sono fregato e ho deciso di imbottigliare anche quello, con l'accortezza di fare delle X sui tappi in modo da controllare l'effettiva qualità della birra quando è arrivato il momento di berla e sinceramente devo dire che qualitativamente era al pari delle altre. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, francesco77 ha scritto:

Grazie a tutti per le risposte, adesso ho le idee più chiare. In effetti mi sembrava di aver perso qualcosina di troppo, nelle prime due cotte ad esempio avevo imbottigliato un paio di litri in più ovviamente a discapito della limpidezza, già nella terza cotta ho perso 4/5 litri ma la tripel prodotta era veramente limpida e pulita. Avrei anche un sifone ma l'ho usato una volta e dopo l'ho riposto nel cassetto, l'uso è lento e l'idea di smanettare a lungo sopra il mosto non mi aggrada molto, ho paura che un peletto malefico volante finisca dentro. DAVIDROVORA dice in ogni caso una cosa più che giusta, usando tutti questi kg di malto credo sia inevitabile che si formino massicci depositi sul fondo e forse (e sottolineo forse) sia un po' soggettivo decidere alla fine quanto ci sia da scartare... Ho notato che anche dopo il travaso nel secondo secchio, nonostante Filtri su Filtri, ci si porta dietro inevitabilmente altri depositi che andranno a sporcare l'ultimo litrello abbondante da imbottigliare. Le prime due volte me ne sono fregato e ho deciso di imbottigliare anche quello, con l'accortezza di fare delle X sui tappi in modo da controllare l'effettiva qualità della birra quando è arrivato il momento di berla e sinceramente devo dire che qualitativamente era al pari delle altre. 

Ti dico... io tiro via tutto dal secondo fermentatore e come hai fatto tu la bottiglia incriminata la metto col segno x e la uso semmai x cucinare!! Il sifone mio caro é una mano Santa.. la prox volta voglio provare ad imbottigliare senza travasi e soluzione zuccherina messa in bottiglia.. abbattendo notevolmente i tempi di ossidazione (che una volta miscelato lo zucchero é veramente veloce).. vi dirò!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, baccomax ha scritto:

Ti dico... io tiro via tutto dal secondo fermentatore e come hai fatto tu la bottiglia incriminata la metto col segno x e la uso semmai x cucinare!! Il sifone mio caro é una mano Santa.. la prox volta voglio provare ad imbottigliare senza travasi e soluzione zuccherina messa in bottiglia.. abbattendo notevolmente i tempi di ossidazione (che una volta miscelato lo zucchero é veramente veloce).. vi dirò!!

Anch'io finora non ho mai fatto il travaso a metà fermentazione, lo faccio alla fine prima di imbottigliare per dare una ripulita al mosto, all'inizio quando studiavo l'all grain mi sono imbattuto in un sito di un noto birraio (che ora non ricordo) che consigliava di evitare il tipico travaso dopo circa 7 giorni per vari motivi, personalmente mi sono convinto dell'idea (magari sbagliata) che fare il travaso a metà possa togliere parte di lieviti al mosto che non hanno ancora finito di lavorare quindi nel dubbio lascio tutto nel solito fermentatore fino a FG ottenuta. 

Modificato da francesco77
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il priming, ho paura a sciogliere lo zucchero direttamente nel fermentatore per 2 motivi, primo perché non so esattamente quanto mosto ho all'interno, secondo perché ho il timore che benché aggiunga una soluzione zuccherina essa non vada a miscelarsi omogeneamente nel mosto ritrovandomi con parti più o meno zuccherate, rischiando di imbottigliare bombe a mano.... Ho comprato una bilancina di precisione, preparo le bottiglie da 0.33 cl con 2,7 gr di zucchero e Imbottiglio, perdo un po' più di tempo ma sono più tranquillo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, francesco77 ha scritto:

Per quanto riguarda il priming, ho paura a sciogliere lo zucchero direttamente nel fermentatore per 2 motivi, primo perché non so esattamente quanto mosto ho all'interno, secondo perché ho il timore che benché aggiunga una soluzione zuccherina essa non vada a miscelarsi omogeneamente nel mosto ritrovandomi con parti più o meno zuccherate, rischiando di imbottigliare bombe a mano.... Ho comprato una bilancina di precisione, preparo le bottiglie da 0.33 cl con 2,7 gr di zucchero e Imbottiglio, perdo un po' più di tempo ma sono più tranquillo

la soluzione zuccherina una volta miscelata non si separa piu stai tranquillo.. certo pesare ogni singola dose è da morire.. ma come ti viene in mente!! a parte le fontene di schiuma se si è scelto di fare una bassa fermentazione  e quindi un volume di co2 disciolto decisamente maggiore! la soluzione che adottrò dalle prossime cotte visto che ora ho finalmente un sifone seri è creare una soluzione zuccherina da aggiungere si a ogni singola bottiglia.. ma con siringa.., decisamente piu precisa e soprattutto senz fare nessun travaso, chiuso il coperchio dopo l'inoculo lo si riapre solo per inserire il sifone!!

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ehhh lo so hai ragione sul fatto che sia da matti, magari una volta proverò anch'io a mettere la soluzione zuccherina direttamente nel secchio, il fatto è che poi il mosto va mescolato e ho paura di splasharlo o di incorporate ossigeno  comunque... Proverò :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, francesco77 ha scritto:

Ehhh lo so hai ragione sul fatto che sia da matti, magari una volta proverò anch'io a mettere la soluzione zuccherina direttamente nel secchio, il fatto è che poi il mosto va mescolato e ho paura di splasharlo o di incorporate ossigeno  comunque... Proverò :(

 io ho preso la paletta  in plastica e col taglierino ho rifilato l'estremità in modo da farla passare dal buco del coperchio...! Metto la soluzione nel fermentatore e chiudo con la paletta dentro poi faccio il travaso da rubinetto a rubinetto..., e mescolo un poco a coperchio chiuso:ph34r:

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora