Recommended Posts

Buongiorno, sapreste consigliarmi qualche libro da leggere per fare il passettino in avanti rispetto alla solita birra da kit? Magari uno esaustivo ma non troppo difficile, con qualche ricetta. Seconda domanda, un po' stupida, cosa utilizzate per mantenere il mosto ad una temperatura specifica? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao;

io mi sono preso questo libro: https://www.birramia.it/attrezzature-per-birra/libri-sulla-birra/la-tua-birra-fatta-in-casa-di-davide-bertinotti-e-massimo-faraggi.html

Sono alle prime armi (quindi non sono un esperto) ma leggendolo, l'ho trovato molto ben fatto, preciso e istruttivo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok il libro di bertinotti per cominciare! x tenere le temperature nella norma si usano fasce riscaldanti e strataggemmi per isolare come coperte plaid ecc oppure andando sul prof con caemra di fermentazione con controllo con centralina (dai una occhiata quihttp://www.forumbirramia.com/topic/24883-camera-di-fermentazione-in-poliuretano-estruso/...! come facevo a scaldare lo scorso anno e ora con camera e centralina) oppure un frigo e fascia riscaldante che a seconda delle necessità scalda o raffredda.. sempre comandato da una centralina separata

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Frigorifero  cone termostato esterno STC1000, per il caldo fascia riscaldante o cavo da terrari da  50W ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, morrison ha scritto:

Frigorifero  cone termostato esterno STC1000, per il caldo fascia riscaldante o cavo da terrari da  50W ;)

Morrison a proposito di stc1000... ora quello che ho montato io sta comandando un cavo da 6mt 45w, impostato a 21,5°.., nel box accanto alla sonda ho messo uno dei sensori della stazione meteo che ho.., ebbene in fase di stand-by mi da 20,4° mentre il display dell' stc1000 da 21,3°, ora tendo a fidarmi piu di un sensore oregon S (ne ho 4 sparsi in giro e sono tarati al decimo di grado) piuttosto del stc..., ti é mai balenato in mente di fare sto raffronto e/o riscontrato anomalie/discrepanze cosi alte??? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda che  tutte le sonde vanno tarate,  nella funzione 4 puoi aggiustare il tiro visto che hai un'altro strumento di fiducia.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo non lo sapevo.. scatola senza istrizione.. pensavo fosse già tarato:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, alfabeta ha scritto:

con il frigo attenzione ai differenziali di innesco per la refrigerazione ,  (F2) per evitare continue accensioni.

Ancora niente frigo!! Ma conto é rimediarne uno per la prox estate;) il mio sogno sarebbe uno di quelli da bar.. tipo coca cola o del latte.. cosi non sarò costretto a fare il pendolare dalla cantina del babbo!!

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/11/2018 in 15:28 , AndreaMarchiori ha scritto:

Buongiorno, sapreste consigliarmi qualche libro da leggere per fare il passettino in avanti rispetto alla solita birra da kit? Magari uno esaustivo ma non troppo difficile, con qualche ricetta. Seconda domanda, un po' stupida, cosa utilizzate per mantenere il mosto ad una temperatura specifica? 

Salve, mi hanno regalato questo libro:” È facile fare la BIRRA A CASA TUA se sai come farlo”. Di George Hummel , Newton compton editori. La prima parte spiega ingredienti, materiali indispensabili e utili,( mai avevo sentito parlare del tubo blow_off oppure del “Ladro” per prelevare campioni) tecniche varie per fare la birra. Spiega anche come controllare se parte la fermentazione etc etc. Io mai sentito parlare del “Krausen”. Poi nella seconda parte approfondisce con tecniche E+G e All e ci sono 200 ricette dettagliate sia per birre che per idromele, sidro e bibite gasate ( no coca cola no!!). Roba tipo Birch Beer, Ginger Ale, Cream Soda.... E scelta bicchieri. E cosa NON da poco costa 4,90 € . Cosa vuoi di più.... un Lucano!

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, Crowe ha scritto:

Cosa vuoi di più.... un Lucano!

Preferirei una birretta!!!:lol::lol:

HaHa dai per 5 euri vale la pena leggerlo e metterlo sulla mensola vicino agli altri a portata di mano....Grazie!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Spesso a chi comincia viene consigliato di leggere bene come fare e solo poi provare a fare, anche con l'aiuto del blog. Credo che fare la birra sia un insieme di teoria e pratica, che debbano andare di pari passo come succede in questi periodi di regali, testi sulla birra si sprecano, e ce ne sono veramente tanti. La mia personale esperienza è che libri scritti da inglesi, americani, tedeschi, ecc. ecc. alla fine riportano consuetudini e tecniche presenti in quel luogo, ma che non sempre siano universali nel mondo brassicolo. Di manuali in questi anni ne ho accumulati sette, ma alla fine se ho dubbi mi rivolgo al "bertinotti". Non per promozione occulta, ma devo dire che piu di una volta in passato ma non solo, alcune sue soluzioni hanno salvato la "cotta". Per 5 euro piu che un lucano, una belga ambrata è doverosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora