faxus

Birra per serata con gli amici !

Recommended Posts

Il 7/12/2018 in 18:38 , baccomax ha scritto:

imbottiglia e vi di 2,5/3gr litro e che Dio ce la mandi buona...!! al limite lascia qualche millimetro di spazio in piu nella bottiglia.. probabilmente verrà sgasata.. ma meglio sgasata che una bomba.. questo ti servirà come importante insegnamento x le cotte future.. termometro e fascia riscaldante... meglio se comandata da centralina!!! mi raccomando le bittglie per 15/20gg tienile in posto caldo x farle carbonare.. poi ne stappi una e vedi come è messa a pressione e schiuma!!

ehm faxus mi raccomando prudenza!!

Baccomax ho ripreso questo tuo vecchio intervento dove davi un consiglio per evitare una eccessiva carbonizzazione. Ho fatto un kit: Bewitched Amber Ale, questo kit non prevedeva di aggiungere zucchero in fase di realizzazione. Ho avuto una OG 1044 ed una FG di 1016, valore che ha raggiunto già a 10 giorni ed ha mantenuto fino a 19 giorni che mi sono deciso a Winterizzare prima di procedere al priming. Non sono in grado di dire la temperatura massima che ha raggiunto in fermentazione la birra, il termostato era impostato in un range 18°-19,5° ma legge la temperatura dentro il frigo non quella effettiva della birra, in tal senso mi sto organizzando. A me sembrerebbe troppo alta una FG di 1016 per cui per evitare l'esplosione delle bottiglie stavo pensando di fare mio il tuo vecchio consiglio ed abbassare i grammi di zucchero per litro, a quanto mi consiglieresti di attestarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

essendo un pò ambiguo lo stile io ho preso in considerazione una cream ale che dovrebbe avere 2,3-2,5 vol di co2!!! io scenderei innanzitutto come riferimento a 1,8-2,0 vol.., ora calcolando la fg piu altina e i 19° di fermentazione .. io metterei 4,0/4,5gr lt e un paio di mm in meno di riempimento!!!

ps dò per scontato che nella fermentazione è stato fatto tutto il possibile x scendere.. come muovere un poco il fondo... alzare di un paio di gradi la temperatura.. aggiungere un 20/30gr di zucchero ecc!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, baccomax ha scritto:

essendo un pò ambiguo lo stile io ho preso in considerazione una cream ale che dovrebbe avere 2,3-2,5 vol di co2!!! io scenderei innanzitutto come riferimento a 1,8-2,0 vol.., ora calcolando la fg piu altina e i 19° di fermentazione .. io metterei 4,0/4,5gr lt e un paio di mm in meno di riempimento!!!

ps dò per scontato che nella fermentazione è stato fatto tutto il possibile x scendere.. come muovere un poco il fondo... alzare di un paio di gradi la temperatura.. aggiungere un 20/30gr di zucchero ecc!!

no, non ho fatto azioni per risvegliare la fermentazione perchè dopo 10 giorni ho avuto paura ad aprire il fermentatore per agitare con l'dea che aprendo si sarebbe persa la poca co2 a fare da protezione contro eventuali infezioni. Forse avrei potuto aggiungere un po di zucchero togliendo solo il fermentatore, ma ho pensato che gli eventuali lieviti presenti avrebbero trasformato in alcool lo zucchero aggiunto ma non avrebbero lavorato sul malto/zucchero che c'era già e solo in quel caso avrebbero abbassato la densità.

Edited by LucioSantus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ma questo prodotto è giusto in sostituzione allo zucchero durante la cotta? Ricordo che il beermalt dry che usai la scorsa volta era bianco e la confezione era di carta alluminio.... 

IMG_20190312_191345.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, faxus ha scritto:

Ragazzi ma questo prodotto è giusto in sostituzione allo zucchero durante la cotta? Ricordo che il beermalt dry che usai la scorsa volta era bianco e la confezione era di carta alluminio.... 

IMG_20190312_191345.jpg

Avranno cambiato la confezione...! Mai stato bianco!!!  Senti in azienda.. chi meglio di loro potranno darti informazioni^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ogni tanto lo prendo per gli starter e l'ho sempre visto così...alla fine comunque l'abito non fa il monaco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può darsi che io mi sbagli riguardo al suo colore, magari non ricordo bene. In ogni caso lo userò per la cotta della birra al posto dello zucchero. A giorni dovrei iniziare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ! ieri ho fatto la cozza della "ZEUS" e  mi sono ccorto mentre la facevo che non c'era scritta l'aggiunta del kg di zucchero o cmq Beermaltdry... Quindi l'alcool ce l'ha di suo nelle due buste di mosto uscite nel kit? cioè è normale che non va aggiunto nulla durante la cotta ?!

https://www.birramia.it/zeus-malto-luppolato-per-birra-lager.html#descrizione

 

Tra le caratteristiche c'è scritto " aggiunta di zucchero = 0 " ma vorrei una vostra conferma visto che avete molta piu esperienza di me

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, faxus ha scritto:

cioè è normale che non va aggiunto nulla durante la cotta ?!

I kit luppolati come questo da 3 kg non richiedono aggiunta di ulteriori fermentabili.

Quindi se non hai aggiunto nulla oltre all'acqua hai fatto giusto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Quindi l'alcool ce l'ha di suo nelle due buste di mosto" scusami ma non si può sentire :unsure: Studiamo almeno le basi dai ;)

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

e io che fino a oggi ho combattuto con gli ammostamenti dei malto per fermentare e tirare fuori l'alcol ... quando bastava comprare le buste<_<

Dai Faxus si cazzeggia!!!! ogni tanto un perculazzio ci scappa:D.., però pure tu ci metti del tuo dai!!:P

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si in effetti me la sono cercata :D cmq intendevo dire che siccome fin ora tutte le cotte che ho fatto erano con l'aggiunta di zucchero o beermalt dry, mi sembrava strano aver trovato questa a cui non dovevo appunto aggiungere nulla,non ho saputo esprimermi ma era questo che intendevo dire,anche perchè da quel pò che ho imparato dovrebbe essere lo zucchero aggiunto a " dare " l'alcool poi alla birra, quindi volevo sapere come mai questa cosa,magari nel composto che esce dal kit c'è un componente che dà gia di suo l'alcool. poi se qualcuno di buona volontà mi spiega nei dettagli la cosa glie ne sarei davvero tanto grato,così impaperò anche questo e diventerò un mastro birraio DOC B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Faxus, detto molto semplicemente, nel malto d'orzo (in questo caso è estratto di malto ma la sostanza non cambia) son presenti diversi tipi di zuccheri, che grazie alla fermentazione da parte del lievito vengono trasformati in alcool e CO2.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, faxus ha scritto:

Si in effetti me la sono cercata :D cmq intendevo dire che siccome fin ora tutte le cotte che ho fatto erano con l'aggiunta di zucchero o beermalt dry, mi sembrava strano aver trovato questa a cui non dovevo appunto aggiungere nulla,non ho saputo esprimermi ma era questo che intendevo dire,anche perchè da quel pò che ho imparato dovrebbe essere lo zucchero aggiunto a " dare " l'alcool poi alla birra, quindi volevo sapere come mai questa cosa,magari nel composto che esce dal kit c'è un componente che dà gia di suo l'alcool. poi se qualcuno di buona volontà mi spiega nei dettagli la cosa glie ne sarei davvero tanto grato,così impaperò anche questo e diventerò un mastro birraio DOC B)

Semplicemente che nei kit che comprendono solo 1,7kg fi malto luppolato va aggiunto un altro kg di zucchero o malto liquido o dry.., mentre ci sono altri kit coma la zeus che ti fornisce già 3-3,5 kg di malto.. quindi non devi aggiungere altro.. tutto qua..! Infatti costano di +;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Jimmy ha scritto:

Ciao Faxus, detto molto semplicemente, nel malto d'orzo (in questo caso è estratto di malto ma la sostanza non cambia) son presenti diversi tipi di zuccheri, che grazie alla fermentazione da parte del lievito vengono trasformati in alcool e CO2.

Grazieeeee !!!! :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, baccomax ha scritto:

Semplicemente che nei kit che comprendono solo 1,7kg fi malto luppolato va aggiunto un altro kg di zucchero o malto liquido o dry.., mentre ci sono altri kit coma la zeus che ti fornisce già 3-3,5 kg di malto.. quindi non devi aggiungere altro.. tutto qua..! Infatti costano di +;)

Grazie Doc B)

fra una settimana travaso questa e faccio l'altra, vediamo come vengono !

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, faxus ha scritto:

fra una settimana travaso questa 

Per curiosità ho visto sul sito che la Zeus viene fornita con un lievito che può lavorare sia come lager che come ale...tu come stai lavorando?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/4/2019 in 21:37 , Cristi4n ha scritto:

Per curiosità ho visto sul sito che la Zeus viene fornita con un lievito che può lavorare sia come lager che come ale...tu come stai lavorando?

Giusto stamattina ho controllato la densità e la temperatura....sta intorno ai 23 gradi

Share this post


Link to post
Share on other sites

faxus.... c'è scritto che può lavorare come lager e come ale... non come una tisana.. doveva lavorare almeno a 4/5° in meno!!! mi ricordo di averlo fatto quel kit e l'ho fatto lavorare a 16°!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, baccomax ha scritto:

mi ricordo di averlo fatto quel kit e l'ho fatto lavorare a 16°!!

E com'era? Sono un po' perplesso su questi lieviti "ibridi"... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Cristi4n ha scritto:

E com'era? Sono un po' perplesso su questi lieviti "ibridi"... 

beh potrebbe essere un M54 oppure un nottingham della danstar.. in tal caso no sono molto buoni... ma non ci è dato saperlo!!!

ricordo che avevo fermentato a 16° poi gli ultimi giorni alzato a 20°.. oa sono passati 2 anni quindi capisci che... l'alcol mi ha offuscato i ricordiB)

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, baccomax ha scritto:

in tal caso no sono molto buoni.

Sulla bontà intesa come efficacia del prodotto non ho dubbi, sono perplesso sul fatto che possa uscire una vera lager... Non ho mai fatto lager, prima o poi voglio farne una, magari una Vienna... Bella maltosa:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Cristi4n ha scritto:

Sulla bontà intesa come efficacia del prodotto non ho dubbi, sono perplesso sul fatto che possa uscire una vera lager... Non ho mai fatto lager, prima o poi voglio farne una, magari una Vienna... Bella maltosa:D

La vienna ne ho una in maturazione.. mooolto maltosa.. fatta col Nottingham a 12/14°, la ricetta l'ho postata nella sezione ag un paio di mesi fa..

Devo dire che l'm54 mi ha sorpreso.. l'ho usato lo scorso anno a ottobre.. ne ho tre in frigo da usare a maggio o ottobre prossimo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi aiuto urgente! Ieri avrei dovuto imbottigliare come da istruzioni, ho fatto 7 giorni più sette in due fermentatori diversi ma la densità è fissa a 1012 e non scende! È partita da 1040 e per l'imbottigliamento dovrebbe essere 1010 (sempre come da istruzioni). Come mai non scende??imbottiglio lo stesso o rischio di far saltare in aria la casa?? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, faxus ha scritto:

Ragazzi aiuto urgente! Ieri avrei dovuto imbottigliare come da istruzioni, ho fatto 7 giorni più sette in due fermentatori diversi ma la densità è fissa a 1012 e non scende! È partita da 1040 e per l'imbottigliamento dovrebbe essere 1010 (sempre come da istruzioni). Come mai non scende??imbottiglio lo stesso o rischio di far saltare in aria la casa?? 

se è stabile da 3 giorni e ne sono passati 14 dall'inoculo del lievito, potresti anche imbottigliare, magari stai scarso col priming e se riesci aspetta un paio di giorni ancora

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now