baccomax

Camera di fermentazione in poliuretano estruso

Recommended Posts

Finalmente sabato ho avuto il tempo per realizzare la nuova camera di fermentazione economica abbandonando il vecchio accrocco5abe78dda102c_D676E583CFE99A731C14CC454C5D9174465235E469036454E3pimgpsh_fullsize_distr.thumb.jpg.7a9f30205307db05efd2ba22f415e90f.jpg

(per il momento senza stc 1000 che arriverà nei mesi invernali) fatta con materiale di recupero, volevo condividere per i meno esperti come si può realizzare:

Materiale; 3 pannelli in poliuretano 60x125x2  (ricavato da una vecchia intercapedine), una parte di una piattina in legno, pistola colla a caldo, taglierino e metro.IMG_20180915_170324.thumb.jpg.6839fd5db710a486d4bf5dc690d01987.jpg

Ho tagliato i 2 pannelli in due parti per due pareti tetto e base, e il terzo con rifilo di 4cm per due pareti restanti, realizzando un parallelepipedo di 60x62x60IMG_20180915_174359.thumb.jpg.cb778f42431fc3337acb69541fc3eca5.jpgIMG_20180915_181748.thumb.jpg.5d2da4a4f03cc4a86df72fe594bd964e.jpg

incollando le parti con colla a caldo (operazione da svolgere velocemente per non far raffreddare il cordoncino di colla) e aggiungendo dei tasselli per irrigidire la strutturaIMG_20180915_184512.thumb.jpg.ba88e59f343bbdcf135b6abff47656b5.jpg

poi ho incollato la base su di una piattina di compensato e legnoIMG_20180915_194342.thumb.jpg.ea7b5ecf2fcf12ff9528e565a666ee8e.jpg

per il momento la userò viste le temperature alte con bottiglie di ghiaccio, cosi da poter iniziare nonostante i 25° di adesso, poi per l'inverno metterò un cavo per terrari comandato da stc 1000, mettendo delle foratelle sul fondo intercalando nei fori in cavo riscaldante in modo da aumentare l'inerzia e quindi la stabilità termica (posterò le foto dopo le aggiunte descritte)

spero questo mio post possa servire da spunto x i meno esperti. Ricordando che la camera di fermentazione é essenziale per una buona birra

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo Bacco! Bel lavoro!

Io a breve ho intenzione di fare un upgrade alla mia camera, ho comprato delle celle di Peltier con dissipatore e ventole e voglio provare a rinfrescare la camera in questo modo.

So che ovviamente il rendimento non è lo stesso di un frigorifero, ma il fai da te alla fine prevale sempre su di me e quindi è una prova che devo fare per forza! :lol:

Modificato da Jimmy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Jimmy ha scritto:

Bravo Bacco! Bel lavoro!

Io a breve ho intenzione di fare un upgrade alla mia camera, ho comprato delle celle di Peltier con dissipatore e ventole e voglio provare a rinfrescare la camera in questo modo.

So che ovviamente il rendimento non è lo stesso di un frigorifero, ma il fai da te alla fine prevale sempre su di me e quindi è una prova che devo fare per forza! :lol:

Buona come idea.. !! Io non ho dedicato molto tempo.. vado con qualche ghiacciolo... in previsione di fare prevalentemente wit, weiss e belgian white per ora non mi serve il freddo:lol:, ma come capita un bel frigo  bisognerà prenderlo:ph34r: altrimenti niente winterizzazione e/o lager.. ma un passo alla volta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io sto aspettando l'occasione per prendere un frigo o un congelatore a pozzo, però intanto se questa cosa con le celle funzionasse sarebbe già un bel passo in avanti per me.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Jimmy ha scritto:

Anch'io sto aspettando l'occasione per prendere un frigo o un congelatore a pozzo, però intanto se questa cosa con le celle funzionasse sarebbe già un bel passo in avanti per me.

In effetti si!!! Anche perché ho cercato di convincere mia moglie che la camera di fermentazione é una cuccia per il gatto:lol: ma non sembrava convinta, ma un frigo che scusa gli racconto.. ihih:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Altre foto del cavo riscaldanteIMG_20180928_142855.thumb.jpg.cbb0dee44f6a458240216bcd13e32f01.jpgIMG_20181001_212117.thumb.jpg.b22c54677ff4c8bb4b6173f60b339d94.jpgIMG_20181002_004544.thumb.jpg.4affa58d27daf2dfaf41882560405782.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io a suo tempo avevo preso il tappetino riscaldante per mantenere stabile la temperatura .

che però risulta intorno ai 24 gradi.senza nessuna camera ovvio.e con il fermentatore appoggiato sopra.in molti casi troppo.si può interporre fra spina del tappetino un altro termostato che renda piu precisa la temperatura?grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, steu369 ha scritto:

io a suo tempo avevo preso il tappetino riscaldante per mantenere stabile la temperatura .

che però risulta intorno ai 24 gradi.senza nessuna camera ovvio.e con il fermentatore appoggiato sopra.in molti casi troppo.si può interporre fra spina del tappetino un altro termostato che renda piu precisa la temperatura?grazie.

Lo scorso anno come vedi nella foto all'inizio mi sono rabbattato con coperta termica e un cronointerruttore ( 80w 30min ogni 4ore circa con 15° ib stanza), visto che hai un tappetino comunque puoi mettere una felpa in pile cercare di coibentare.., ovvio che per fare le cose fatte bene ti occorre per forza una centralina tipo stc1000!IMG_20181006_110545.thumb.jpg.c9978ff2be75988f230add39e2663858.jpg

Ho usato anche questo isolante per il lauter bin e la pentola di mash.. potrebbe essere valida.. ma che la felpa mi ha dato piu copertura in fermentazione!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

questo e il nastro sotto consigliato.. https://www.amazon.it/gp/product/B0079XA30I/ref=oh_aui_detailpage_o00_s00?ie=UTF8&psc=1, certo è un poco economico.. ho fatto solo un giro ma appena ho un minuto foaacio il secondo passaggio..., certo a caldo no devi premere sopra altrimenti i pallini all'interno si schiacciano... diciamo che il suo lo fa egregiamente.. certo non è lana di roccia o di ceramica ma.. a 15€...:D

ps il tino l'ho coperto anche sotto!!

 

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

finalmente stc-1000 all'opera

IMG_20181101_123807.thumb.jpg.925d220c49d0c38b1270a51a49cd052a.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo baccomax, mi pare di capire che al momento visto il periodo invernale lo usi come riscaldatore. Pensi di convertirlo in raffredatore per la prossima estate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, -berghem ha scritto:

Bravo baccomax, mi pare di capire che al momento visto il periodo invernale lo usi come riscaldatore. Pensi di convertirlo in raffredatore per la prossima estate?

Si x ora come riscaldatore x fermentazione e carbonazione delle bottiglie!! La prima cotta dopo l'estate che ho fatto a fine settembre ho usato bottiglie ghiacciate.. un po' rustico ma efficace..! X la prox estate o rimedio un frigo oppure jmmy sta sperimentando un sistema a piastre che non ricordo il nome.. se fungono bene le posso applicare alla Camera senza ricorrere al frigo.. poi si vedrà:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/11/2018 in 14:22 , baccomax ha scritto:

Si x ora come riscaldatore x fermentazione e carbonazione delle bottiglie!! La prima cotta dopo l'estate che ho fatto a fine settembre ho usato bottiglie ghiacciate.. un po' rustico ma efficace..! X la prox estate o rimedio un frigo oppure jmmy sta sperimentando un sistema a piastre che non ricordo il nome.. se fungono bene le posso applicare alla Camera senza ricorrere al frigo.. poi si vedrà:D

mi sono deciso a fare una camera di fermentazione. ho comprato isolante. volevo comprare il cavo riscaldante per terrari per fare come baccomax. voi che tipo avete usato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, konan ha scritto:

mi sono deciso a fare una camera di fermentazione. ho comprato isolante. volevo comprare il cavo riscaldante per terrari per fare come baccomax. voi che tipo avete usato?

ho un classico 6mt 50w

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, konan ha scritto:

e se metto la camera in ambiente di 12°C riesce a tenere una T di 18-20 gradi?

ora ho in soffitta 14°.. e sto scaldando due fermentatori da 20lt a 21° (belgian whit ecco spiegati i 21°), li tiene tranquillamente, da 18 a 21° ha impiegato un paio di ore.. poi con tolleranza impostata a 0,3 attacca 15 min circa ogni 2 ore! quando farà piu freddo anche io avrò 11-12° ma non credo sia un problema!!!

ps Ascoli città?

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, baccomax ha scritto:

ora ho in soffitta 14°.. e sto scaldando due fermentatori da 20lt a 21° (belgian whit ecco spiegati i 21°), li tiene tranquillamente, da 18 a 21° ha impiegato un paio di ore.. poi con tolleranza impostata a 0,3 attacca 15 min circa ogni 2 ore! quando farà piu freddo anche io avrò 11-12° ma non credo sia un problema!!!

ps Ascoli città?

io sto leggermente fuori a circa 5 km

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Praticamente anche se vivo in prov di Roma ho l'intero albero genealogio compreso nel triangolo Castignano/Appignano/Castorano:blink: qualcosa anche a S.B.d.T.:D

Modificato da baccomax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, baccomax ha scritto:

Praticamente anche se vivo in prov di Roma ho l'intero albero genealogio compreso nel triangolo Castignano/Appignano/Castorano:blink: qualcosa anche a S.B.d.T.:D

Bei posti. ottimo vino e eccellente acqua x birra :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dimmi una cosa,io ho tenuto la birra appena fatta a carbonare in locale a T di circa 16-18°C. Sono ormai 15 giorni.La birra e' una lager fermentata con lievito x alta.

secondo te si carbonera'?? o rimarra' liscia?. 

Modificato da konan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, konan ha scritto:

dimmi una cosa,io ho tenuto la birra appena fatta a carbonare in locale a T di circa 16-18°C. Sono ormai 15 giorni.La birra e' una lager fermentata con lievito x alta.

secondo te si carbonera'?? o rimarra' liscia?. 

Assaggiala!! Diciamo cheun altro po non gli farebbe male

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora