Wolpiro

schiuma dal gorgogliatore

Recommended Posts

Salve. Vi allego la foto del gorgogliatore schiumoso che ho trovato stamani dopo una sola notte di fermentazione. Mi sapreste dire cosa potrebbe essere successo? Sto facendo una lager (nano malt) con limoni a pezzi adeguatamente sterilizzati dopo una attenta bollitura. Ieri era partito tranquillamente come al solito il gorgoglio e stamattina ho trovato sto troiaio...

IMG_20180705_080711.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sta continuando a gorgogliare, ho provato ad aggiungere un goccio d'acqua nel gorgogliatore e la schiuma è ripartita ad uscire con una certa prepotenza. Tanto che il tappino rosso è caduto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, franzzz ha scritto:

Ti conviene fare un Blow off Leggi questo articolo

È proprio il mio caso! Infatti la temperatura è a 26 gradi e il range del lievito è 25 il massimo. Grazie tante per l'articolo. Il problema è che al momento non dispongo del materiale per fare un blow off, mi occuperò nel prossimo futuro di procurarmi il necessario. Al momento ho cambiato il gorgogliatore e ne ho messo uno bello nuovo, dopo averlo accuratamente sanificate. Grazie ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Wolpiro ha scritto:

È proprio il mio caso! Infatti la temperatura è a 26 gradi e il range del lievito è 25 il massimo. Grazie tante per l'articolo. Il problema è che al momento non dispongo del materiale per fare un blow off, mi occuperò nel prossimo futuro di procurarmi il necessario. Al momento ho cambiato il gorgogliatore e ne ho messo uno bello nuovo, dopo averlo accuratamente sanificate. Grazie ancora!

già oggi il problema sparirà tranquillo.. puoi cosi togliere il gorgogliatore pulirlo e rimetterlo al suo posto..., io ho fatto ai miei una piccola modifica tagliando quasi tutto il beccuccio che va nella guarnizione, lasciando solo quel centimetro che serve per inserirlo, cosi guadagno circa due centimetri dischiuma, poi ovvi che se gli dai una spinta coi 26° e magari una bustina di lievito sana su 10lt di mosto... te la sei cercata!!:o:D

p.s. ti consiglio un distillato al posto dell'acqua da mettere nel gorgogliatore, come la grappa ad esempio!!

Edited by baccomax

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, baccomax ha scritto:

già oggi il problema sparirà tranquillo.. puoi cosi togliere il gorgogliatore pulirlo e rimetterlo al suo posto..., io ho fatto ai miei una piccola modifica tagliando quasi tutto il beccuccio che va nella guarnizione, lasciando solo quel centimetro che serve per inserirlo, cosi guadagno circa due centimetri dischiuma, poi ovvi che se gli dai una spinta coi 26° e magari una bustina di lievito sana su 10lt di mosto... te la sei cercata!!:o:D

p.s. ti consiglio un distillato al posto dell'acqua da mettere nel gorgogliatore, come la grappa ad esempio!!

Eh... La mancanza di esperienza fa fare brutti scherzi e a volte, come in questo caso, ci si spaventa per nulla... Ma meglio così!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, ma una lager a 26 gradi, io la chiamerei ALE....

Cmq se vuoi fare birra con queste emperature devi avere una camera di fermentazione. Diversamente fai come me e le formiche, fai la scorta in primavera....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...