Farawyr

Birra da Kit Ferrari

Recommended Posts

Buongiorno e buone feste a tutti. 

Mi sono appena iscritto dopo essermi ripromesso almeno 20 volte di farlo negli ultimi due mesi. 

Fatto sta che volevo comprare un kit e la mia ragazza ha approfittato del Natale per farmi un gradito regalo. In particolare ho ricevuto da Santa Claus un kit Ferrari da 13L con malto 900GR Wheat. 

Adesso il problema è che io sono completamente ignorante nella produzione di birra, sapendo poco ma avendo tanta voglia di imparare (anche sbagliando). Ciò che non mi convince, invece, è il fatto che io abbia un solo fermentatore, mentre leggevo in giro che molti ne consigliano 2 per il travaso, per poi proseguire con l'imbottigliamento. Ancora più strano è che sulle istruzioni mi venga detto che appunto dopo 6/7 giorni il gorgogliatore non dovrebbe più avere segni della fermentazione e da quel momento posso GIA' IMBOTTIGLIARE. Possibile ? 

E ancora, sulle istruzioni del kit mi viene indicato che la densità finale deve ssere tra i 1010 e i 1014. E' corretto, secondo voi ? 

 

Grazie e scusate ancora per il disturbo, ma mi sento davvero inetto, dato che questa è la mia prima volta :(

 

Domenico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il secondo fermentatore è utile ma non indispensabile. Il suo scopo è quello di lasciare nel primo buona parte dei lieviti che si sono depositati sul fondo, questo ti permetterà di avere una birra meno torbida e con meno fondo in bottiglia.

Se segui le istruzioni otterrai al primo tentativo una birra migliore rispetto a quelle del supermercato a 1 euro, le successive saranno ancora meglio perché utilizzeranno lieviti migliori e sostituirai lo zucchero con estratto di malto....

 

Buon anno

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao -berghem, grazie mille per la risposta !

adesso però mi sono accorto di una possibile anomalia: ha smesso di gorgogliare questa mattina. Per tutta la notte è andata avanti anche molto vigorosamente, poi stamattina ha smesso. Ho controllato la temperatura es è di 20 gradi, quindi ho acceso la brewbelt per circa 2 ore per vedere cosa succede... 

dite sia il caso di misurarne la densità ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Spegnila.... 20 ° sono ottimali per un lievito ad alta fermentazione, anche il gorgogliatore non dà segni di vita questo non vuol dire che la fermentazione sia finita... anzi, per saperlo devi misurare col densimetro la gravità del mosto, se hai raggiunto la FG stabile da almeno due giorni allora e solo allora potrai imbottigliare. Comunque mai prima di 10/15 giorni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie baccomax,

il problema è che l’ho messa a fermentare ieri alle 17, cominciato il gorgoglio alle 20 e stamattina niente.

Dopodomani, se continua questo silenzio, misuro la densità e poi la misurerò ancora dopo 48h per decidere cosa fare.

Ho spento la cintura, temperatura 20/21 gradi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma no fai passare almeno 6/7 giorni, già hai pochi litri se misuri in continuazione non ti rimane niente, poi non menzioni il valore della OG, poi quale e quanti grammi di lievito hai usato? In genere i canonici 23 litri fermentano con lieviti da 11gr, la fermentazione tumultuosa dura circa tre quattro giorni, se hai usato lo stesso quantitativo di lievito per 13 litri avrai tempi piu brevi... ma non imbottigliare mai prima di 10/15 giorni. In futuro se ti piace il mondo dell' homebrew valuta l'aquisto  del secondo fermentatore... ti sarà utile anche per il priming. Qui su birramia  ce ne sono di ottimi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

P.s. teoricamente questa è la pagina riservata ai sistemi E+G, non succede nulla ma la pagina corretta é birra fatta in casa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La OG è 1040, mentre il lievito che ho usato era quello contenuto nella bustina insieme al barattolo, (vi posto l'immagine) e quindi non ne ho la più pallida idea, nè del tipo, nè della grammatura (mi sono anche accorto che il malto era LAGER e non WHEAT. Nel frattempo ho acquistato su birramia anche il secondo fermentatore (nano, 13 L - cod. FER-NANO), che prevedo di usare dopo 7 giorni di fermentazione. Successivamente al primo travaso, dopo altri 7 giorni, provvederò ad un secondo travaso e immediatamente dopo all'imbottigliamento. Priming da effettuare con il misurino in dotazione al kit ma... in bottiglia o nel fermentatore ? 

E' possibile spostare la discussione nella sezione corretta ? 

Grazie mille per la disponibilità :)

 

 fn001424.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No no rilegendo le regole del forum la sezione di discussione é giusta scusami.... avendo il secondo fermentatore fai il terzo travaso sciogli il quantitativo totale di zucchero in un pentolino con 150ml di acqua fai bollire, raffreddi, e mescoli nel terzo travaso appena fatto e imbottigli subito, mi raccomando mescola poco e piano... l'ossigeno è veleno x la birra in maturazione. Tieni tutto x 2 settimane a temp di esercizio e poi in cantina per almeno un mesetto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e grazie mille ancora per i commenti e i consigli. Ho acquistato il necessario per travaso e bottiglie da birramia... ho trovato tutto dalla a alla z... grandissimi.

È successa una cosa strana, dopo che per 36 ore non c’è stato alcun gorgoglio, stanotte la birra ha ripreso la sua fermentazione abbastanza vigorosamente (due bolle al secondo, oppure una serie di bolle grosse dopo 3/4 secondi).

è normale che abbia ripreso dopo una pausa tanto lunga? 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non è la prima volta che succede e non sarà l'ultima:o

allora mi sono perso i giorni.... comunque dopo 5/7 giorni si travasa nel secondo fermentatore... per altri 7/10 giorni... se continua a gorgoliare lascialo fare... male non gli fa l'importante è che resti nel range della temperatura e che non prenda aria dal coperchio o luce, passati questi giorni preleva per la misurazione e mi raccomando sgasa bene e controlla se ha raggiunto la FG, ricontrolla dopo 2 giorni e deve risultare stabile... (p.s.dopo visto che hai questi alti e bassi di vitalità della fermentazione il controlllo della FG è ancor piu importante in modo da evitare spiacevoli conseguenze una volta imbottigliato),  ma se bolle e non hai fretta lasciala bollire, io ho lasciato una ipa un mese... risultato fondo in bottiglia quasi assente... poi piu avanti affini la tecnica e cominci a valutare i vari passaggi termici per affinare ancor piu la birra!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto... i giorni !

allora il 30 pomeriggio è stata fatta la cotta. Il 30 sera ha cominciato il gorgoglio, molto tumultuoso, e improvvisamente il 31 mattina ha smesso. La temperatura della stanza oscilla tra i 18 e i 20 gradi, bilancio mettendo una coperta di lana sul fermentatore e, occasionalmente, accendendo la cintura se il termometro segna una temperatura inferiore ai 20. 

stanotte, 2 gennaio, ha ripreso a gorgogliare vigorosamente.

 

ho intenzione di travasare la prima volta il 5 gennaio, secondo travaso , priming e imbottigliamento il 15, anche 20 se gorgoglia ancora 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Farawyr ha scritto:

Giusto... i giorni !

allora il 30 pomeriggio è stata fatta la cotta. Il 30 sera ha cominciato il gorgoglio, molto tumultuoso, e improvvisamente il 31 mattina ha smesso. La temperatura della stanza oscilla tra i 18 e i 20 gradi, bilancio mettendo una coperta di lana sul fermentatore e, occasionalmente, accendendo la cintura se il termometro segna una temperatura inferiore ai 20. 

stanotte, 2 gennaio, ha ripreso a gorgogliare vigorosamente.

 

ho intenzione di travasare la prima volta il 5 gennaio, secondo travaso , priming e imbottigliamento il 15, anche 20 se gorgoglia ancora 

diciamo che ci siamo.....ricordati sempre di controllare la FG correttamente, e mantieniti basso con il priming, calcola che teoricamente stai facendo una lager ma ad alta temperatura... piu resta nel fermentatore e meno sedimenti avrai in bottiglia, studiando piu avanti imparerai le tecniche di lagerizzazione e winterizzazione...., se vuoi approfondire usa lo strumento cerca nel forum e leggi i post già discussi ampiamente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riapro il post per aggiornamenti in merito alla piccola che fermentava :D

 

Il giorno 5 gennaio il mosto è stato travasato nel secondo fermentatore, con tutte le dovute attenzioni. Quando il liquido era prossimo a svanire nel primo fermentatore ne ho prelevato un campione che ho misurato col densimetro e... FG di 1005. mentre la OG, ricordo, era 1040.

Presumo che ci sia una piccola imprecisione nel densimetro dato che l'acqua del rubinetto risulta essere 1000, e so da analisi approfondite che è un'acqua molto dura, difficilmente ad una densità di 1000.

Detto ciò, adesso la birra sta continuando la sua fermentazione al buio e a temperatura di 20/22 gradi. Purtroppo però non vedo bolle. Dite che è normale? :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao farawyr, sono un po' scettico sul 1005, hai gasato bene? Le micro bollicine fanno galleggiare il densimetro, l'acqua x quanto possa essere dura 1000 é il valore (qui vicino Roma ti assicura che esce malta dal rubinetto eppure 1000 spaccato. Se non ti senti sereno ricontrolla la FG sgasando bene, travasi e priming, altrimenti lascialo li magari se puoi sotto i 3° per un mesetto... se puoi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa intendi per "Sgasare bene?" comunque io non ho alcuna fretta, l'importante è che sia buona in effetti (anche se mi sorge il dubbio di come scendere sotto i 3 gradi... :D

Avevo previsto un secondo travaso ed un imbottigliamento il 19 Gennaio, rimando? Quando effettuo il nuovo test per la FG ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando versi il mosto nel densimetro prima della misura lo devi scuotere energicamente piu volte in modo da liberare la CO imprigionata che falserebbe la misurazione, il trattamento termico non é obbligatorio, se fai una ricerca sul forum é ampiamente spiegato dai mastri, cerca winterizzazione e lagerizzazione, se non hai mondo di abbassare la T a 3°, pazienza fai come me che la lascio alla T piu bassa possibile, ma ripeto passati i 15gg di fermentazione e fg stabili puoi imbottigliare se non vuoi aspettare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quando si travasa, difficilmente riprende il gorgogliatore perchè il grosso è già fermentato quindi non produce più tutta quell'anidride carbonica da saturare il fermentatore...

Ad ogni modo dopo 7 giorni devi fare un nuovo travaso e imbottigliare, noterai che sul fondo ci sarà il lievito...

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora