Romolo

In caso di doppia fermentazione, che fare?

Recommended Posts

Dopo una fermentazione completa (12 gg), ho travasato il mosto in un secondo fermentatore per eliminare i sedimenti prima dell'imbottigliamento; ho aggiunto zucchero nella q.tà richiesta e ho lasciato che si sciogliesse durante la notte, ma la mattina ho constatato che la fermentazione era ripresa; come devo procedere ora? Attendere che si completi questa nuova fermentazione e poi imbottigliare con l'aggiunta di ulteriore zucchero finale o imbottigliare comunque? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la rifermentazione è ripresa perché sostanzialmente hai dato da mangiare al lievito; lo zucchero si scioglie nel mosto quasi subito, infatti quello da aggiungere per l'imbottigliamento si inserisce e subito dopo si imbottiglia. ti conviene aspettare che la densità si ristabilizzi e poi procedere con l'inoculo dello zucchero per la rifermentazione e imbottigliamento immediato ;) 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti ha gia' ben detto roy, non andava aggiunto lo zucchero che hai messo dopo i 12 giorni, e' come se avessi buttato altra legna su una brace gia' pronta per la grigliata ( mi piacciono le metafore culinarie, ma sono anche le piu' calzanti xd ). La quantita' richiesta e' per la fase di bollitura.

comunque giusto per parlare, sono entrato nella discussione incuriosito dal titolo ma la "doppia" fermentazione non credo esista, e' una cosa del tipo "doppio malto".

Modificato da Francesco mvef
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"doppia" solo perché è ripresa, e non me l'aspettavo. La quantità di zucchero aggiunto è quella del pre-imbottigliamento. Seguirò il consigli di Roy, sperando di non aver compromesso il risultato finale. Grazie ad entrambi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prego, Ne farai bagaglio per il futuro, comunque al di la della terminologia non corretta, aggiungere zucchero in quel momento porta inevitabilmente ad un allungamento della fase di fermentazione, la densita' si fa le montagne russe in pratica, meglio evitare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve. Vorrei evitare una nuova discussione e mi inserisco in questa visto che l'argomento è lo stesso. E' sconsigliabile sciogliere direttamente lo zucchero nel contenitore e poi imbottigliare subito? Visto che ho bottiglie di diverso formato in questo modo farei prima. Grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao marcom, semmai e' proprio consigliato fare il priming in botte. Oltre alla comodita' di processo riesci a calcolare meglio anche la Quantita' per litro. fai sciogliere bene lo zucchero e dai una mescolata ogni 5-6 bottiglie chiuse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in genere il primo travaso si fa dopo una settimana e dopo almeno 15 giorni (io in genere ne aspetto anche 20) si imbottiglia.

Per l'imbottigliamento si fa il priming e si imbottiglia subito, se aspetti mezza giornata ovviamente riparte la fermentazione, ora e' difficile calcolare quanti zuccheri sono stati mangiati dal lievito, unica soluzione attendere la fine della fermentazione e poi rifare il priming e imbottigliare (questa volta subito).

in teoria dovrebbe uscire una birra un po' più' alcolica e un po' più' secca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie x le risposte. Anche riguardo ai giorni volevo imbottigliare dopo 12 (primo travaso dopo 7 giorni) ma vedo che tu Antonio ne aspetti anche 20: c'è una qualche relazione tra la temperatura del mosto e il massimo di giorni di attesa per l'imbottigliamento? Lo chiedo perché nella mia cantina non ho proprio una temperatura ottimale (in questi giorni) e il mosto viaggia su temperature tra 24°/25°. Saluti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la relazione e' che "non bisogna avere fretta", potrebbe stare 12-14 giorni (il minimo)  fino a 20-30 ecc. certo prima o poi bisogna imbottigliare. La temperatura ideale e' 20 gradi per far lavorare bene, con pace e calma, il lievito. A 24-25 e' un po' altina e i lieviti staranno "sudando" accelerando i tempi di fermentazione, la Fg scendera' piu' in fretta.

Modificato da Francesco mvef

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/7/2017 in 08:58 , marcom.x ha scritto:

Grazie x le risposte. Anche riguardo ai giorni volevo imbottigliare dopo 12 (primo travaso dopo 7 giorni) ma vedo che tu Antonio ne aspetti anche 20: c'è una qualche relazione tra la temperatura del mosto e il massimo di giorni di attesa per l'imbottigliamento? Lo chiedo perché nella mia cantina non ho proprio una temperatura ottimale (in questi giorni) e il mosto viaggia su temperature tra 24°/25°. Saluti.

24/25 sono un po' tantini, anche considerato che nel fermentatore la temperatura sarà di un paio di gradi più alta...ma che cosa stai facendo? una Ale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/7/2017 in 15:54 , Romolo ha scritto:

"doppia" solo perché è ripresa, e non me l'aspettavo. La quantità di zucchero aggiunto è quella del pre-imbottigliamento. Seguirò il consigli di Roy, sperando di non aver compromesso il risultato finale. Grazie ad entrambi

Solo che ora conviene far terminare anche la "seconda" fermentazione, rimettere gli zuccheri ed imbottigliare una birra leggermente più alcolica. .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/7/2017 in 14:11 , Evoluke75 ha scritto:

24/25 sono un po' tantini, anche considerato che nel fermentatore la temperatura sarà di un paio di gradi più alta...ma che cosa stai facendo? una Ale?

Scusami se rispondo solo ora ma ho un po trascurato la mia birra anche perché tranquillizzato da Antonio e Francesco riguardo ai giorni che possono trascorrere prima di imbottigliare (20-30) e allora ho imbottigliato ieri sera dopo 20 giorni solo ho visto che la fg è scesa a 1002: ho sbagliato? Dovrò buttare tutto? Saluti a tutti.

ps- dimenticavo è la Weizen

Modificato da marcom.x

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma che butti Xd vai nella sezione homebrewer in piazza e leggi la discussione dal titolo "attenuazione". Dovresti essere soddisfatto piuttosto B) 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Letta discussione, anche se si va molto sul tecnico, mi sembra di aver capito che fg bassa  significa un grado alcolico più alto (OG-FG/7,5=%alcool) ma si può rischiare di perdere in corposità. Comunque non butto niente!! ;)

Grazie Francesco.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora