Salve A Tutti, Consigli?


zenocav
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono nuovo nel forum e nel mondo della birra, ho 1 ettaro di vigne a casa e produciamo poco vino per noi, ma da quest'anno abbiamo deciso di iniziare a produrre birra.

Ho acquistato 4 fermentatori da 32 litri, e mi voglio cimentare nel metodo all grain, dispongo già di tutto (pentola da 50L ecc...).

 

Sono consapevole del fatto che le prime partite verranno male, anche perchè da quanto sto leggendo nel forum, la birra mi sembra una preparazione molto difficile, quasi più del vino...

Quindi il mio scopo primario per ora è migliorare in esperienza e in ricette per poi magari acquistare un paio di fermentatori inox più grandi...

 

ora vi chiedo, pensate che sia troppo presto buttarsi nell'all grain come prima esperienza di produzione di birra? ce la farò? anche con l'aiuto di un mio amico che è mastro birraio?

 

inoltre ho una cosa da proporvi, come impianto di raffreddamento del mosto, avevo pensato di comprare un tubo di rame, o una serpentina, e dato che ho un freezer a pozzetto che non uso, immergere la serpentina nel freezer coperta di ghiaccio e far passare la il mosto all'interno della serpentina, ovviamente la serpentina dovrà essere pulita e svuotata completamente per evitare che si formi del ghiaccio. Può andare come idea?

 

grazie a tutti per l'aiuto, spero di entrare a far parte di questo mondo del homebrewing.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Come in tutte le arti non ci si puo' buttare a capofitto senza conoscerne le basi, se tu dici di avere un'amico mastro birraio ( spero non sia una dicitura da forum) sapra' di certo guidarti in questo mondo contorto, lieti di condividere cio' che si impara.

la serpentina è meglio inox, il rame si ossida e se ci fai passare il mosto dentro potresti avere un problema.

La tua soluzione sarebbe fattibile ma non so' se possa funziononare a caduta o sia necessaria una pompa.

Salute

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

buttarsi subito nell'allgrain è certamente una scelta coraggiosa, le variabili sono molte. Tuttavia, se ti prepari uno schema dei passaggi da seguire e ti studi bene i motivi dei vari passaggi eviterai buona parte dei possibili errori.

Potresti valutare un ammostamento a singolo step, con malto pale (che non richiede protein rest), magari in un tino coibentato che aiuta a mantenere la temperatura desiderata. Tutto ciò allo scopo di ridurre i passaggi.

 

Per il raffreddamento potrebbe funzionare, ma metterei la serpentina in un secchio con il ghiaccio, dato che il ghiaccio sciogliendosi per il calore ti allagherebbe il freezer.

 

Ale

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, si ma ricordo che il mio freezere è a pozzetto ed è molto tempo che non lo utilizzo, stavo anche per buttarlo via, quindi non è un problema se si allaga.

 

Comunque oggi ho fatto la mia prima cotta (6 ore in cantina...), irish stout, con il kit all grain di birramia, e devo dire che l'unico problema che ho avuto è mantenere la temperatura durante l'ammostamento, voi avete dei sistemi o dei metodi? ho notato che la parte difficile è sapere la temperatura, dato che avevo un termometro digitale che in ogni parte della pentola segnava una temperatura diversa... sarà anche colpa della pentola troppo grande? (pentola in alluminio da 65 litri)

Poi un passaggio che ho letto nelle istruzioni e credo di averlo fatto bene, avevo una densita a fine cotta di 1056, ho tolto 3 punti dato che la temperatura era di 30° e quindi dovevo calare di 10 punti per arrivare al OG di 1046, ho aggiunto acqua con ghiaccio per raffreddare la cotta e per diminuire la desità, ho fatto bene?

 

 

 

Per la serpentina comunque ho avuto un altra idea, mettere una serpentina, magari doppia cosi c'è più superficie di contatto in un secchio da 32L, ricoprirlo di acqua e metterlo direttamente il freezer, ho gia provato ci entra. Non è che il mosto si raffredda troppo?

Link to comment
Share on other sites

hanno inventato i termometri a tale scopo :P

 

si, ma se ti entra a 100°C non uoi sapere a che temperature ti esce. metti anche che poi la rimisuri, ma è a 60° che fai? la ripassi tutta nella serpentine? cosi oi magari ti ersce a 40° e dievi ancora farlo!

 

mentre invece se metti la serpentine in pentola la togli quando sei intorno ai 25 e hai finito

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share