Cosa Birrificare In Questo Periodo Senza Frigo


Recommended Posts

Buongiorno a tutti, come da tema.... cosa birrificare con una temperatura compresa fra i 25 ed i 18 Gradi?

 

Allora come possiamo muoverci senza avere a disposizione una camera di fermentazione?

Che tipo di lievito usare e che stile di birra poter fare?

 

Voi tutti mastri birrai che consiglio mi date?

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Grazie, ho visto il forme volevo provare, ma volevo anche sapere se secondo voi alle temp ambiente che ho scritto ci sono lieviti che lavorano bene senza produrre esteri.

 

fuori tema..... ma voi misurate la temperatura del fermentatore o la temperatura ambiente dove fermenta?

Link to post
Share on other sites

a 18 gradi ci sono molti lieviti che lavorano benissimo senza problem, a 25 ci sono tutti quelli che sulla bustina dicono che lavorano fino a 24....logico è che se vuoi fare una bassa fermentazione ti dico di non farla....

 

io le misuro entrambe sia quella del fermentatore che quella dell'ambiente, ma, tolto il period della fermentazione tumultuosa in cui la birra libera colore le due bene o male combaciano anche perchè stai producendo birra, mica fosforo bianco ;-)

 

in parole povere se l'ambiente è a 20°C stai tranquillo che la birra non sarà mai a 30°C

Link to post
Share on other sites

potresti trovare dei kit da produrre con alte temperature, io per esempio ho preso una AMERICAN PLATINUM - New World Belgian Saison

dove è preferibile avere una temperatura tra i 20 e i 32°, le istruzioni spiegano che una temperatura superiore ai 24° migliora nettamente il carattere del lievito in dotazione.

se ne esce metà di quello che mi aspetto dalla descrizione sarò felicissimo! :D

 

"Uno stile di birra che ha sempre avuto la tendenza a favorire la sperimentazione, soprattutto negli Stati Uniti. Questa birra combina un lievito tradizionale belga che accentua lo speziato, piccante e fruttato di questa birra.

Questo è uno stile di birra all'avanguardia sta crescendo in popolarità nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Abbiamo confezionato in questa birra due luppoli neozelandesi, Pacific Jade e Motueka caratterizzati nei profumi e sapori da aromi fruttati, speziati di lime, scorza di limone e pepe nero.

In bocca il corpo è biscottato e asciutto con una bella acidità che culla le note speziate alla perfezione."

Edited by SOIA
Link to post
Share on other sites

ciao,

 

lungi da me dichiararmi mastro birraio, però credo che il link qui sotto possa aiutarti

 

http://www.birramia.it/doc/come-fare-la-birra-nei-mesi-estivi/

 

io tempo fa ne feci una variante e ti garantisco che funziona davvero

 

 

 

 

io l ho costruito , spesa totale 10/12€ , ci vuole attenzione nel fare le misure ( tenere conto dell altezza del gorgogliatore o in alternativa fare uno spazio apposito )e pazienza nel tagliare il piu dritto possibile il polistirene , oltre al nastro meglio rinforzare il tutto con dei chiodi e volendo ripassare i bordi interni con schiuma/silicone, consiglio di ritagliare anche la base che andra sotto il fermentatore . Viene utile sia in inverno che d estate

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Usando lieviti giusti si può fare birra fino a 30¤C

 

si , ma con una soluzione pratica ed economica puoi birrificare comunque senza grosse restrizioni sul tipo di birra e senza dover andare a prendere lieviti troppo particolari, sempr ecol dubbio che se poi si sale a 31-32-33 si sia fatto tutto per niente...

Link to post
Share on other sites

 

si , ma con una soluzione pratica ed economica puoi birrificare comunque senza grosse restrizioni sul tipo di birra e senza dover andare a prendere lieviti troppo particolari, sempr ecol dubbio che se poi si sale a 31-32-33 si sia fatto tutto per niente...

ok per le soluzioni particolari sono d'accordo, ma per i lieviti ad alte tem fino a 30 cosa intendete i saison belga?

Link to post
Share on other sites

I lieviti che sopportano certe temperature sono pochi anche nelle saison e sono soptrattutto liquidi, con fermatazioni da un mese almen e blocchi fisiologici a 1030, uno che puo' fare al cas tuo è l'M-29 della Mangrove, non l'ho usato personalmente peroì pens che 30 °C siano tanti anche per lui.

Link to post
Share on other sites

se parliamo di 18 non ci sono problemi, se passiamo a 25 lieviti weizen secchi o ale come us05-T58 o belgi ma cercando di raffreddare almeno i primi 3-5 giorni con acqua fresca o panni umidi (sbattimento). Se invece passiamo a 30 ambiente lascia perdere se non hai possibilità di controllare la T con camere,frigo o altro.

La cosa migliore è fermentare entro i 20-22 ambiente con lieviti robusti ed evitare i mesi estivi

Edited by Blem
Link to post
Share on other sites

io ho fatto l'ultima birra poco dopo gli inizi di luglio....giovedì scorso ho fatto il primo travaso + DH....

 

lievito ? T-58

 

risultato? una settimana dopo il primo travaso si esprime ancora ogni tanto con dei profondi BLOP del gorgogliatore

 

ho deciso che finchè non smette di fare I suoi gorgoglii io la lascio in pace

 

però siamo sempre li....è in un angolo della casa dove le temperature oscillano tra min.17-18°C Max. 23-24°C

 

 

se vuoi stare sui 30°C ambiente il mio consiglio è astenersi..

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...