Ricetta Per Birra Blanche


Recommended Posts

ciao,

 

cerca nella sezione ricette del forum, sicuramente troverai qualcosa che potrà aiutarti.

 

per quanto riguarda le spezie e la frutta, il metodo di utilizzo dipende da cosa decidi di usare, detto così è davvero troppo generico...

GRAZIE MILLE CIAO

Link to post
Share on other sites

io quando le ho usate ho trovato un fruttivendolo che durante la settimana col suo cammioncino andava giù in sicilia dai produttori di arance poi tornava su e nel week end le vendeva....e le arance? un altro mondo....così ho deciso di riutilizzare la loro buccia :-)

 

se tu le compri tanto meglio, meno lavoro da fare per prepararle

Edited by L'uomoluppolo
Link to post
Share on other sites

così ho deciso di riutilizzare la loro buccia :-)

 

se tu le compri tanto meglio, meno lavoro da fare per prepararle

ma per l'igiene come fai? le usi solo in fase di bollitura oppure le hai trattate in qualche modo per usarle durante le fermentazioni?

Link to post
Share on other sites

ma per l'igiene come fai? le usi solo in fase di bollitura oppure le hai trattate in qualche modo per usarle durante le fermentazioni?

 

 

Caro Doc

 

tieni conto che le scorze di arancia non vanno dentro a badilate :-) detto questo se usate in bollitura il problema igiene non si pone nemmeno.

 

se invece le vuoi usare in fase di fermentazione una volta che le fai essiccare in forno ad una bella temperatura e poi le metti nel freezer sotto vuoto non so quanti germi resistano.

 

rimane un'altra variante....se le vuoi usare nel fermentatore, nessuno ti vieta di aggiungerle con un goccio di acqua dopo che ce le hai fatte bollire dentro e poi le hai lasciate raffreddare (per evitare sbalzi di temperatura al mosto)....

 

 

personalmente le ho usate in bollitura, ma spazio alla ricerca ed alla sperimentazione! io nel fermentatore più che le arance userei delle belle e zuccherose amarene....però qui si cambia il tipo di birra

 

Grande Giove! ;-)

 

 

P.S. se le usi nel fermentatore fammi sapere come viene grazie

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

 

 

Caro Doc

 

tieni conto che le scorze di arancia non vanno dentro a badilate :-) detto questo se usate in bollitura il problema igiene non si pone nemmeno.

 

se invece le vuoi usare in fase di fermentazione una volta che le fai essiccare in forno ad una bella temperatura e poi le metti nel freezer sotto vuoto non so quanti germi resistano.

 

rimane un'altra variante....se le vuoi usare nel fermentatore, nessuno ti vieta di aggiungerle con un goccio di acqua dopo che ce le hai fatte bollire dentro e poi le hai lasciate raffreddare (per evitare sbalzi di temperatura al mosto)....

 

 

personalmente le ho usate in bollitura, ma spazio alla ricerca ed alla sperimentazione! io nel fermentatore più che le arance userei delle belle e zuccherose amarene....però qui si cambia il tipo di birra

 

Grande Giove! ;-)

 

 

P.S. se le usi nel fermentatore fammi sapere come viene grazie

 

L'uomoluppolo intanto "Grande Giove" anche a te !

ottima la tua analisi delle varie opzioni di aggiunta della arance; in particolare mi è piaciuta la combo forno-freezer!

detto questo, sono reduce di recenti "infezioni" di cotte, e sono giunto alla conclusione che ahimè il problema è l'acqua. Mi sono riportato qui a Roma dell'acqua dal paesello in Umbria; una delle migliori sorgenti della zona.

morale della favola mi sono ritrovato una cotta infetta da fioretta, anche se la birra sembra ancora buona; e riguardo una cotta e+g imbottigliata una mesata fa ho cominciato a vedere la maledetta patina bianca della fioretta...

gradirei proprio una DeLorean adesso, per tornare indietro e bollire quell'acqua di sorgente.

tutto ciò per dirti che ora ho paura di "deviare" dalle ricette standard facendo aggiunte in fermentazione; quindi appena mi si presenterà la possibilità le userò in bollitura :ph34r:

Se ne parlerà dopo l'estate, ora devo imbottigliare una Coopers Selection Sparkling Ale che spero non presenti la fioretta sennò mi sparo , e poi sbrigrarmi a mettere su la Christmas Brewferm :wub:

 

EDIT: ho dato la colpa dell'infezione all'acqua poichè è stata l'unica costante "non sanificata" tra le due cotte , e perchè sono divenato un maniaco della pulizia quindi sto attento anche a come respiro vicino al fermentatore!!

Edited by Sibbor
Link to post
Share on other sites

Ciao l'acqua usata in bollitura è per antonomasia da considerarsi priva di batteri nocivi. Mentrel'acqua che aggiungi per raggiungere il quantitativo previsto dalla ricetta, io quella non l'ho mai bollita e non ho mai avuto infezioni.

Ti consiglio piuttosto di tenerla in bottiglie di plastica da mettere nel freezer a congelare e di tirarle fuori nell'ultima parte della bollitura in modo che si scongeli giusto per l'attimo in cui devi aggiungerla. In questo modo ciò che non viene ucciso dal congelamento viene ucciso dallo sbalzo termico nell'immissione nel mosto bollente.

 

L'acqua non è l'unica costante tra le due cotte. Potrebbeessere stato usato un modo sbagliato di lavare o asciugare le bottiglie, tappi sporchi, detto così è un po generico.

 

Infine fai la birra con animo sereno non trasformarti in un maniaco dell'asettico e del disinfettante.

Prova il metodo del congelamento e lava l'attrezzatura sanificandola non eccessivamente.

 

Buona birra doc!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...