alessandro69

Consigli Su Ricetta Dry Stout

Recommended Posts

Ciao a tutti , spero di aver postato nel posto giusto, sto studiando la ricetta una stout da potermi bere con coltello e forchetta questo inverno:

ora mi sto concentrando sui malti e luppoli , per il mash ci pensiamo in un secondo momento ma accetto consigli.

Mi piace molto corposa , quasi da masticare....

per il lievito sono indeciso tra S04 della FERMENTIS oppure usare per la prima volta i liquidi e magari specifici per le stout come il Newcastle Dark Ale della Mangrove oppure quelli liquidi.

 

Ho fatto questa ricetta con brewplus

 

Ricetta per stout 2016, litri finali 23,0 (in bollitura 28,0)
efficienza 80%, bollitura 60 min.
OG 1,057; IBU: 38,3; EBC: 100;
Malti:
4000 gr Pale, 1,030;
400 gr Black Malt, 1,016;
400 gr Black Roasted, 1,016;
1000 gr Fiocchi di Orzo, 1,030;
Luppoli e altro:
45 gr Target, 9,0 %a.a., 60 min, Kettle;

devo fare modifiche per ora?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! Premesso che non ho ancora mai fatto una stout bella corposa come piace a te.... Peró se volessi farla (e vorrei farla) io sicuramente aggiungerei una certa dose di avena e/o malto di frumento. Penso che l'equilibrio nelle dosi sia fondamentale perché non vuoi una stout che sappia di frumento....calcola peró che avena e frumento sono ingredienti molto utili per aumentare densitá e viscositá alla birra! Questo é come la vedo io, ma come dicevo ancora non ho provato e quindi il buon risultato non é garantito:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Metano33, grazie per il consiglio, qui sotto, ho postato la ricetta definitiva modificata rispetto a quella iniziale anche grazie ad utenti di un' altro forum, praticamente faro' questa , ho gia' ordinatole materie prime ed appena mi si libera un fermentatore la faro'.

Dell' avena e frumento lo sapevo ma questa la volevo fare solo con orzo, ma dalla prossima provero' anche aggiungendo altri cereali.

 

Ricetta per stout 2016, litri finali 23,0 (in bollitura 28,0)
efficienza 80%, bollitura 90 min.
OG 1,071; IBU: 67,9; EBC: 103;
Malti:
300 gr Black Roasted, 1,016;
750 gr Fiocchi di Orzo, 1,030;
300 gr Black Malt, 1,016;
300 gr Special B, 1,030;
400 gr Caraaroma, 1,030;
5000 gr Maris Otter, 1,030;
Luppoli e altro:
46 gr Hallertauer Magum, 14,5 %a.a., 60 min, Kettle;
40 gr Goldings, East Kent, 5,1 %a.a., 10 min, Kettle;
Mash Steps:
mash in 40 °C 15 minuti
68 °C 0 minuti
alfa amilasi 68 °C 80 minuti
mash out 78 °C 10 minuti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Alessandro,

x la mia prima Stout, anche io ho abbondato (forse troppo) con i malti speciali, ma devo dire che il risultato è stato ottimo, attenuazione un po' bassa del lievito, ma sicuramente a causa, appunto, dei malti speciali.

 

La sensazione, assaggiata al primo travaso, fu proprio che sarebbero serviti coltello e forchetta per berla!

 

La OG che stai progettando è al limite delle Stout, sei quasi in campo Imperiale! :D

 

 

Io feci una ricetta molto simile alla tua, ma le proporzioni furono di 2Kg di malti speciali contro 3,5Kg di malto base.

Lo so, è sbilanciata, ma ne è uscito un prodotto esageratamente corposo e con un bouquet di aromi pazzesco (non vedo l'ora che finisca la maturazione in bottiglia per iniziare a degustare)!

 

La mia OG fu di 1,060 e il mio caro vecchio S-04 lavorò sino a scendere a 1,027, non di più, anche se ho il sospetto che in bottiglia la densità sia calata ancora, ma non ho ancora rifatto la misura.

Se hai intenzione di fermentare a secco, secondo me, ti servono almeno 2 buste, altrimenti dubito che il funghetto riesca a digerire cotanta densità! ;)

 

 

Da neofita, ti direi che mi sembra un po' alta la quantità del Flaked, che mi pare si usi prettamente per la schiuma.

 

 

Quando scrivi Black Roasted, intendi malto Black o orzo tostato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Alessandro,

x la mia prima Stout, anche io ho abbondato (forse troppo) con i malti speciali, ma devo dire che il risultato è stato ottimo, attenuazione un po' bassa del lievito, ma sicuramente a causa, appunto, dei malti speciali.

 

La sensazione, assaggiata al primo travaso, fu proprio che sarebbero serviti coltello e forchetta per berla!

 

La OG che stai progettando è al limite delle Stout, sei quasi in campo Imperiale! :D

Infatti questa e' una foreith un gradino appena sotto alla imperial, e' che molto alcolica non mi piace

Non e' in stile ma volevo una birra un' po' estrema.

 

Io feci una ricetta molto simile alla tua, ma le proporzioni furono di 2Kg di malti speciali contro 3,5Kg di malto base.

Lo so, è sbilanciata, ma ne è uscito un prodotto esageratamente corposo e con un bouquet di aromi pazzesco (non vedo l'ora che finisca la maturazione in bottiglia per iniziare a degustare)!

 

beh poi fammi sapere... ci tengo

 

La mia OG fu di 1,060 e il mio caro vecchio S-04 lavorò sino a scendere a 1,027, non di più, anche se ho il sospetto che in bottiglia la densità sia calata ancora, ma non ho ancora rifatto la misura.

Se hai intenzione di fermentare a secco, secondo me, ti servono almeno 2 buste, altrimenti dubito che il funghetto riesca a digerire cotanta densità! ;)

ne userò 2 bustine da 10 gr del mangrove jack's newcastle dark, specifico per le stout

 

Da neofita, ti direi che mi sembra un po' alta la quantità del Flaked, che mi pare si usi prettamente per la schiuma.

si lo so, aumenta un po' anche il corpo ma voglio una schiuma che duri una settimana e da togliere dal bicchiere con la spatola

 

Quando scrivi Black Roasted, intendi malto Black o orzo tostato?

e' orzo tostato non maltato da sapore di caffe, cioccolato, e colore, e' in pratica il caffe' d'orzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti innanzitutto per quanto dannatamente siete tecnici nelle vostre risposte: imparo più cose a leggere un vostro post, che su una guida! :D

 

Mi permetto di scrivere/domandare qui in quanto ho due elementi che si abbinano alla tua birra, anche se NOTEVOLMENTE più semplificata!

 

Questi sono:

- il tipo di birra, una Stout;

- il lievito usato, il Fermentis secco S-04 (che ora lavora intorno ai 21° in cantina nel fermentatore);

 

Ho un dubbio atroce.. essendo anche neofita!

Dopo che ho messo il mosto a fermentare, dopo 12 ore il gorgogliatore non dava ancora segni di vita. Si era formato uno strato di residui sul fondo, poca schiuma, ma zero gorgogli.

 

Dopo ha iniziato a gorgogliare, ma moooolto lentamente ed ora, a 2 giorni dalla chiusura del fermentatore, la fermentazione sembra ferma (zero gorgogli). :wacko::wacko::wacko:

 

COSA MI CONSIGLIATE DI FARE? :rolleyes:

 

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il gorgogliatore è uno strumento di tortura :D il fatto che non sbuffi non vuol dire che la fermentazione sia ferma, basta un micro sfiato dal fermentatore e la pressione in eccesso esce da lì lasciando muto il gorgogliatore.

 

Vuoi essere certo che sta fermentando? C'è solo 1 modo: misura la densità! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho imbottigliato la birra, ho avuto un' fg molto bassa (1007) con 7,75°alc. e' ancora acerba ma promette bene.

Modificato da alessandro69

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora