Recommended Posts

Buona sera a tutti,

vi ringrazio innanzitutto perchè dopo aver letto moltissimi post mi sono deciso insieme al mio vecchio di provare a birrificare.. acquistato un fermentatore inox da 30l con il kit weizen absolute malt (1,7kg), utilizzato al posto dello zucchero il beermalt dry (1kg) e 22,5 litri di acqua - 15 bottiglie di acqua minerale a bassissimo residuo fisso - (domanda: anche se da 30 il fermentatore sembrava già al limite della capienza, è normale?). Abbiamo seguito le istruzioni del manualetto e dopo aver sciolto a caldo melassa del kit con il kg di malto secco abbiamo unito mosto e acqua a temperatura di circa 20-22C (la misurazione con il termometro del fermentatore a cristalli liquidi non permette troppa accuratezza). La densità rilevata era di 1,036, e qui arriva la domandona, nonostante la OG dichiarata sia di 1,040 dobbiamo preoccuparci di ottenere una birra troppo leggera? Dovremo aggiungere all'imbottigliamento più destrosio rispetto ai 5/6 grammi/litro consigliati?
Vi ringrazio in anticipo delle risposte! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Vabbè per le waizen non c'e bisogno di un residuo fisso bassissimo, puoi arrivare anche a 200, per quanto riguarda la densità, sei certo di non aver sforato i 23 lt totali? A volte basta un pò d'acqua in più per far scendere la densità però 4 punti di OG sono trascurabili, oppure capita di non riuscire a far uscire tutto l'estratto dal barattolo. Io solitamente lo lascio a bagnomaria per un po e dopo averlo svuotato lo risciacquo con acqua bollente per recuperare tutto quello che si attacca alle pareti del barattolo

Link to post
Share on other sites

Abbiamo utilizzato 15 bottiglie da litro e mezzo quindi si anzi, mezzo litro in meno e con anche dell'acqua evaporata con la bollitura del mosto.. e si abbiamo anche trasportato tutto il malto liquido mettendo acqua nel barattolo e lasciandolo a bagnomaria per sciogliere bene il residuo.. se però dite di non preoccuparsi vedremo fra qualche giorno la FG!

Link to post
Share on other sites

Non preoccuparti, il gorgogliatore é solo uno sfiato per la co2, la fermentazione tumultuosa é semplicemente terminata.

Fai una lettura col densimetro ogni 3 gg in questo modo, controllando la densitá potrai accorgerti che i lieviti stanno continuando il proprio lavoro, l'importante é far in modo che la temperatura non scenda troppo

Link to post
Share on other sites

Aggiornamento: densità scesa a 1,014 gusto molto più gradevole di giovedì (sempre però con marcata pastosità) e moderata frizzantezza.. decidiamo però di lasciarlo fermentare ancora una settimana pulendo però il fermentatore eliminando il residuo di fondo. Senza splashare con l'ausilio di un tubo di gomma abbiamo trasferito la birra in un recipiente temporaneo (disinfettato ovviamente), ho misurato il volume del residuo, circa 1,5litri, abbiamo però deciso di buttarlo perchè era troppo torbido e aveva troppi sedimenti in sospensione, è stato un errore? una volta pulito il fermentatore abbiamo ripetuto la procedura di trasferimento della birra e l'abbiamo lasciato al calduccio.. direi che sabato prossimo si potrebbe imbottigliare? (controllando che la densità sia stabile) A proposito dell'imbottigliamento, zucchero/destrosio 5-6g litro giusto? se volessi sperimentare con alcune bottiglie con il miele dovrei considerare l'efficienza ridotta al 20% quindi mettendone 25-30g per litro?

Link to post
Share on other sites

Lascia perdere il miele.... Le aggiunte e le aromatizzazioni non vanno bene per gli homebrewer alle prime armi, anzi sono difficili anche per i birrai esperti. Prima impara le basi e poi inizia a fare piccoli esperimenti

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

volevo darvi due aggiornamenti.. un dal punto di vista del gusto l'absolute malt Weiss è ottimo, con l'aggiunta di 1kg di malto la rende molto coinvolgente! secondo.. il miele ahime' mi ha fregato, evidentemente conteneva più dell'80% di zucchero e ha reso la birra troppo frizzante! Per la prossima birra pensavo una Weiss Demetra della qualità Mitica aggiungendo questa volta solo 1/4 di miele e 3/4 di zucchero e soprattutto 5g/l e non 6.. che dite?

Link to post
Share on other sites

- per il miele potresti aggiungerne 200-250 gr ma negli utlimi 5 minuti di cotta, non rischi ne infezioni ne che ne evapori l'essenza.

- la proporzione di zucchero si potrebbe andare bene come hai detto tu, aggiungendo altri 700-800 gr

- per il priming e rifermentazione in bottiglia dipende il risultato che vuoi ottenere, per opinione personale e soggettiva io mi attesto ormai sui 3,5 - 4 gr, dai 5 in su da troppa schiuma per me e da 2 gr fino a 3 troppo poca

Edited by Francesco mvef
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

ma il miele l'ho aggiunto nella fermentazione secondaria, sciolto in acqua tiepida con lo zucchero prima di imbottigliare.. nella fermentazione primaria ho utilizzato il beermal dry ;)
ho notato una cosa, con 6g/l di zucchero fà molta schiuma ma non rimane a lungo, sarebbe meglio aggiungere il preparato per la schiuma?

Link to post
Share on other sites

ma il miele l'ho aggiunto nella fermentazione secondaria, sciolto in acqua tiepida con lo zucchero prima di imbottigliare.. nella fermentazione primaria ho utilizzato il beermal dry ;)

ho notato una cosa, con 6g/l di zucchero fà molta schiuma ma non rimane a lungo, sarebbe meglio aggiungere il preparato per la schiuma?

ma il miele l'ho aggiunto nella fermentazione secondaria, sciolto in acqua tiepida con lo zucchero prima di imbottigliare.. nella fermentazione primaria ho utilizzato il beermal dry ;)

ho notato una cosa, con 6g/l di zucchero fà molta schiuma ma non rimane a lungo, sarebbe meglio aggiungere il preparato per la schiuma?

 

Non ho capito che intendi per "aggiungere il preparato per la schiuma"

Il miele puoi anche aggiungerlo dopo con l'acqua (calda e poi fai raffreddare, serve a evitare infezioni) che è la stessa cosa che aggiungerlo in bollitura

Link to post
Share on other sites

il kit weizen absolute malt (1,7kg), utilizzato al posto dello zucchero il beermalt dry (1kg) e 22,5 litri di acqua ------La densità rilevata era di 1,036, e qui arriva la domandona, nonostante la OG dichiarata sia di 1,040 dobbiamo preoccuparci di ottenere una birra troppo leggera?

 

era più bassa perchè hai messo troppa acqua. se il kit era per fare 22,5 lt, il tuo risultato è stato, da quello che si legge sopra, 1,7+1+22,5= 25,2 lt

Link to post
Share on other sites

Il miele l'ho utilizzato insieme allo zucchero prima di imbottigliare per produrre co2 nella fermentazione secondaria o in bottiglia, il preparato per la schiuma è una miscela di orzo e destrosio che ho trovato tra le materie prime. E cmq il volume dell'acqua a mio modestissimo parere prescinde I kg delle materie prime che si utilizzano anche perché 1kg di malto non corrisponde a 1l di volume.. e comunque la FG è di 1.010 che è perfetta

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...