Recommended Posts

Salve a tutti 'o birrificatori. Sono nuovo nel campo brassicolo e volevo chiedere alcuni consigli. L'anno scorso ho iniziato a produrre birra da una latta di malto già luppolato, essendomi piaciuta come cosa ho deciso di continuare e di migliorare un po' i kit. In pratica ormai sono alla produzione del quarto kit già luppolato e non sono mai riuscito a raggiungere la FG riportata da sito web e istruzioni del kit. Non riesco proprio a capire il perché. Sono molto attento a tutte le procedure, passando per la riattivazione dei lieviti fino a finire con un'energica ossigenazione del mosto dopo avere inserito i lieviti nel fermentatore.
Premetto che su tutte le birre che ho fatto ho sempre sostituito lo zucchero con l'estratto di malto, e ho corretto le quantità aggiungendo una dose extra di destrosio di circa il 25% in più di quanto riportato (per compensare la parte non fermentabile del malto e mantenere quanto più possibile inalterato l'equilibrio della ricetta). In oltre da due birre a questa parte ho deciso di sostituire il lievito standard del Kit con dei lieviti specifici.
Inizialmente ho pensato che il problema potesse dipendere anche dalla temperatura di fermentazione (spesso troppo elevata nel mio caso), così ho provveduto a costruire una camera di fermentazione, dove posso fermentare tranquillamente ad una temperatura termocontrollata ideale e costante.

Al momento la birra in fase di fermentazione è una Muntons Imperial Stout (tutto malto), ho sostituito il lievito standard con un più idoneo T-58 della fermentis.
La densità iniziale è stata ideale, come riportato sulle istruzioni, quella finale è rimasta sui 1,020 a fronte dei 1,010/1,008 delle istruzioni.

Qualcuno può aiutarmi a venire a capo di questo problema? Mi sta tormentato, dico sul serio.
P.s. ho pensato anche a problemi di precisione del densimetro o della mancata taratura di quest'ultimo, ma riflettendoci durante la misurazione dell'OG tutti i valori sono sempre stati attendibili e corrispondenti a quelli riportati sulle istruzioni.


Ringrazio tutti in anticipo per le risposte, mi auguro che questa discussione possa essere d'aiuto anche ad altri homebrewers alle prime armi.

Link to post
Share on other sites

se sostituisci lo zucchero con dell'estratto è ovvio che non ti devi aspettare più la FG che avresti avutio usando lo zucchero.si sostituisce proprio per avere più corpo

Certamente bBem, ma in questo caso però sto facendo un kit che parte direttamente dal tutto malto. Ti ringrazio comunque per la precisazione, avevo già letto questa informazione altrove, ma chiaramente un conto è leggere un conto è capire praticamente quanta differenza c'è di densità a livello pratico.

 

Comunque ho deciso di alzare un po' la temperatura della camera, sono passato dai 16,5° C (quasi il minimo della temperatura ottimale del T-58) ai 20°C (massimo della temperatura ottimale). Devo dire che la fermentazione si è rinvigorita, anche se è ancora molto timida, non sono sicuro che questo basti a far scendere la densità di altri 10 punti, però comunque è un'ottima notizia.

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti voi per la gentilezza. Sono stati consigli preziosi. Spero di poter diventare più bravo e restituire qualche favore :P

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...