guitarimho

Birra Mitica

Recommended Posts

Preso dalla curiosità, qualche mese fa decisi di acquistare questa birra prodotta dai birrai di BirraMia. In particolare decisi di provare la Eracle.

Dopo quattro mesi credo di poter finalmente dire la mia riguardo a questa birra.

Ero deciso sin da subito a seguire la ricetta scrupolosamente.

Misi a fermentare tutto quanto, dopo una settimana primo travaso e inoculo del luppolo. Come da istruzioni, il luppolo sarebbe dovuto rimanere a mollo per almeno cinque giorni. Ne rimase sette: alla misurazione della densità vidi che si era abbattuta sotto la soglia prevista, perciò decisi di imbottigliare. Anche lo zucchero per il priming è fornito con la confezione, perciò non ho dovuto fare nessun calcolo.

Per curiosità assaggio un goccio della birra prima di imbottigliare: amara. Moooooooolto amara.

Va bè, migliorerà, pensai.

Per farla breve, dopo un mese di fermentazione in bottiglia, feci il primo assaggio della birra finita e il gusto era sempre quello: amarissima, quasi imbevibile. C'era poi un secondo problema: troppa schiuma, ma proprio troppa. Scendevano fontane di schiuma.

Purtroppo con il tempo la cosa non migliorò. L'amaro andò un po' via, ma rimase comunque troppo amara (eppure avevo seguito le istruzioni alla lettera), mentre la schiuma peggiorava di giorno in giorno. Per darvi un'idea, dovevo aprire la bottiglia con tre boccali di birra a disposizione, perché i primi due servivano solo a depositare la schiuma che sgorgava spontanea dalla bottiglia, il terzo era per la birra, che andava bevuta in fretta prima che altra schiuma uscisse dalla bottiglia.

Peccato, perché il gusto non era nemmeno male, anzi: era abbastanza buona, ma questi due problemi sono troppo gravi.

Ho seguito tutte le istruzioni scrupolosamente, la fermentazione è avvenuta alle temperature corrette.

Mi chiedo se qualcun altro ha provato questa birra.

Mi spiace dover scrivere male di questa birra proprio su questo forum: il sito di birramia mi piace molto e continuerò a rifornirmi da loro, però mi chiedo se loro le birre le provano prima di commercializzarle.

Mi rendo conto di essere un principiante e quando qualcosa non va, la prima domanda che mi faccio è: "dove ho sbagliato?". Ma qui c'era ben poco margine d'errore e le mie azioni sono state tutte corrette.

Un fallimento. L'ho bevuta lo stesso, ma con "l'amaro in bocca".

Non ho scritto per sconsigliarvi la birra: magari a voi riesce meglio e allora saprete dirmi come doveva venire.

A dimostrazione di ciò, ho acquistato or ora la Cosmica di BirraMia. Ho ancora fiducia nei loro birrai, speriamo che questa volta non ci siano intoppi.

Modificato da guitarimho

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

 

scusa ma hai fatto una birra con IBU 55. Hai mai assaggiato la Punk IPA dichiarato ha 45, quindi anara

Io ho fatto la lagerZeus è l'ho trovata come deve essere una lager anche se ora è giovane

 

Una lager arriva a 18-20 di amaro molto meno della metà.

Prima considerazione: ognuno di noi ha una percazione dell'amaro sua propria che è diversa da quella degli altri.

Io penso che per il tuo palato questo tipo di birra non sia gradevole, dopo tutto è una IPA. Le ipa sono alcoliche e luppolate in passato per garantirne la cpnservazione nel viaggio dal Regno Unito alle Indie.

 

Seconda considerazione: Per la schiuma sei sicuro di non aver ecceduto con lo zucchero , la busta in dotazione da quello che vedo è molto più del necessario

 

Terza considerazione: questa birra credo che sia printo dopo circa 4 mesi almeno

 

Dopo queste considerazioni non voglio difendere nessuno e ritengo che ognuno debba esprimere in ampia libertà lil proprio pensiero che rispetto

 

Quello che volevo dire era che l'amaro ovvero la luppolatura era proprio il risultato che Birramia voleva ottenere.

 

Io che ho iniziato a fare birra con il metodo all grain sto attento a calibrare l'amaro anche in base allo stile.

 

Ciao

 

Mimmo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la risposta.

Dunque, per l'amaro posso capire che sia questione di gusti. Forse è proprio l'IPA che non è molto di mio gradimento.

Riguardo allo zucchero ho seguito pedissequamente le istruzioni. Diceva di mettere la bustina di destrosio per intero e così ho fatto.

Per la terza considerazione ho aspettato a commentare proprio per il motivo che dici tu. La birra l'ho fatta a inizio marzo, sono passati ormai quattro mesi e l'ultima che ho bevuto è stato domenica. L'amaro è un pelo andato via, la schiuma (che è il problema più grosso) ovviamente no.

Come tu non vuoi difendere nessuno, io d'altra parte non voglio accusare nessuno, infatti ho appena acquistato la Cosmica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

 

hai fatto benissimo a fare le tue considerazioni, io stesso a volte quando acquistavo qualche kit seguivo i commenti di chi prima di me l'haveva fatta.

 

Per lo zucchero vedo che la dose è giusta per 23 litri, quindi hai rispettato le specifiche. Io pe rla verità su 23 litri su una ipa ne ho messi anche 125 gr.

 

Di solito la troppa schiuma in bottiglia la si ottiene se la fermentazione primaria non era conclusa correttamente, ma se dici che hai rispettato tutte le fasi non sarà neanche quello il motivo. La mia Lager aveva una schiuma giusta anzi è aumentata un poichino con la maturazione. Ora le bottiglie sono finite

 

Ciao

 

Mimmo

Modificato da grandeschiuma

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, allora riguardo alla IPA della mitica ne ho assaggiata una bottiglia a 20 gg e debbo dire non è piu amara della bitter che ho fatto prima(dall'IBU dovrebbe essere il contrario) anzi debbo dire che è un'amaro piacevole...

Mi viene un dubbio allora..ieri aprendo un'altra bottiglia della bitter...sempre un boato di schiuma..ma amaro accettabile :mellow: ...cmq sempre piu della ipa...

certo io nella bitter ho fatto qualche errore...ho imputato a quello l'eccesso di schiuma e l'amaro schifoso di alcune bottiglie...però se te mi fai notare che avendo fatto tutto senza errori ritrovi questi parametri bisognerebbe sentire Birramia se hanno qualche altra segnalazione su questo prodotto..ti ripeto la IPA(eracle) è ottima e amara il giusto..la bitter(efesto)...me la sto bevendo a forza :( ....potrebbe essere un problema ad alcuni lotti di malto? pongo questa domanda agli amministratori del forum

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@pepperepe il malto è luppolato e prevede luppolo in dryhop x 5/7 gg ma la cosa strana è che questo amaro eccessivo si manifesta in birre con stile diverso..nel mio caso efesto in vece la IPA (che dovrebbe essere piu amara giusto?) è a mio gusto ok .Guitarhimo ha riscontrato il difetto (amaro e schiuma eccessiva) nella IPA...

se la domanda era rivolta agli amministratori mi scuso per l'intervento inappropriato :)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si guitarimho la IPA è Eracle e a me è venuta buona e bene(ne fontane di schiuma ne amaro eccessivo) cosa che invece ho riscontrato con la bitter EFESTO..

aspettiamo a sentire cosa ne dicono i Mastri di birramia che mi pare ;) ora sono volati in inghilterrra per nuove idee e nuovi prodotti..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti amici birrai,

questa mattina abbiamo esaminato approfonditamente tutte le vostre esperienze riportate sul forum. Intanto vi rassicuro sul fatto che sia noi sia i produttori dei malti facciamo numerose cotte prima di proporvi un malto nuovo, noi per aggiustare la ricetta, loro per testare ogni lotto prodotto (per questo per avere le Mitica e le Cosmica ci vuole abbastanza tempo).

Parto subito dal problema della schiuma. Questo puo' essere legato a tre cose diverse:

1. Troppo zucchero di priming

2. Fermentazione primaria non ancora terminata, quindi lo zucchero che è ancora presente nella birra si somma a quello aggiunto per il priming

3. Infezione

Nel caso della Eracle (IPA) e della Efesto (Bitter) il caso n. 1 non puo' essere possibile, perché lo zucchero contenuto è giusto per la gasatura ma troppo poco per dare problemi di schiuma eccessiva. Il caso n. 2 non mi sembra il caso dell'utente guitarihmo, mentre il caso 3 si presenta molto più spesso di quanto pensiate, e purtroppo non è semplice riconoscere l'infezione perché spesso è silenziosa, non da sapori o odori strani (le poche birre che al concorso hanno questo problema all'assaggio dei giudici sono dichiarate infette).

 

Per quanto riguarda l'amaro giudicato da alcuni eccessivo (soprattutto per quanto riguarda la Bitter) riteniamo veramente poco probabile l'opzione del problema del lotto di malto, ancor più dopo essere stati in Inghilterra a visitare la linea di produzione (come potete vedere dalle foto sulla pagina FB di Birramia l'igiene è ultracontrollata - ci hanno fatto mascherare :) - e durante l'imbustamento vengono fatti controlli ogni 15 minuti anche riguardanti l'uniformità e le caratteristiche del prodotto). Quando abbiamo assaggiato le birre ci è piaciuto il grado di amaro che avevano, abbastanza pronunciato soprattutto per la IPA, voglio inoltre farvi presente che dall'arrivo della serie Mitica abbiamo venduto tantissimi dei due malti "incriminati" (più di 1000 pezzi), e statisticamente parlando se avessero avuto dei reali problemi avremmo ricevuto molti più riscontri negativi.

 

A questo punto quello a cui possiamo pensare è che possa essere stato un nostro errore: ad ogni consegna arrivano più di 900 malti, le cui componenti vanno assemblate, e non possiamo escludere, che anche se sulle buste c'è stampato in piccolo il nome del prodotto, essendo tutte dello stesso colore alcune buste di IPA possano essere finite per errore nelle scatole delle Bitter. Se così fosse stato ci scusiamo, vi invitiamo tutti a controllare sempre cosa c'è scritto sulle buste e in caso di anomalie di contattarci immediatamente.

 

E' nostra intenzione chiarire meglio il problema, per capire se è stato un errore nostro, se il troppo amaro è legato a un problema di gusto, o se c'è qualcos'altro che non riusciamo a capire: chi di voi ha preparato le birre (meglio entrambi) ci scriva una mail, manderemo noi il corriere a spese nostre a ritirare alcune bottiglie per tipo per assaggiarle e farle assaggiare anche ai produttori, per confrontarle con quelle che abbiamo fatto noi e vedere l'effettivo amaro o altri eventuali difetti di preparazione.

 

Siamo come sempre estremamente attenti alle vostre considerazioni, vi ringraziamo della fiducia e mi raccomando continuate a segnalarci anche direttamente per telefono o email ogni eventuale problema, questo servirà per migliorarci costantemente e mantenere un rapporto diretto con tutti voi.

 

Samara&Jeanluc

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie Samibi81 per la cortesia e per la pronta risposta :) , il primo dubbio(eccessiva schiuma) gia avevo capito che era una mea culpa..avendo imbottigliato a 1018 circa con fermentazione bloccata e poi ripartita..l'amaro aime come supponi anche te potrebbe essere un'infezione..calcola ho fatto ipa ERACLE a seguire ed è buonissima.., la nostra era una considerazione(visto i vostri ottimi prodotti e il vostro ottimo servizio) che qualcosa potesse esser andato storto in fase di luppolatura..chiaramente noi non sappiamo i volumi di vendita del prodotto quindi solamente voi potete avere il polso della situazione B) . Con rinnovata stima e che le birre vengano sempre meglio anche grazie all'aiuto degli amministratori e ai piu esperti del forum un saluto a tutti aspettando le prossime novità!!!!

Ciao

Adriano(Piedamaro)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adriano, solo per precisazione Samara non ha detto che l'amaro può dipendere da un infezione, ma che la fuoriuscita della birra potrebbe dipendere da un'infezione.

Un infezione non accentua l''amaro, o produce lieviti selvaggi che fanno appunto sovrattassa re le birre o altrimenti danno cattivi sapori come batteri lattici o molti altri cattivi sapori come per esempio di medicinale ecc.

Nel tuo caso come dici te con un gg di 1.018!e una aggiunta in fase di priming normale di zucchero ecco che in pratica e' come tu avessi messo troppo zucchero, infatti quello non completamente fermentato si è sommato a quello che hai aggiunto per il priming.

 

Saluti a tutti.

Jean Luc

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Provo a dare il mio parere, è probabile che entrambi i problemi e cioè l'amaro e la schiuma derivino entrambi dal luppolo? leggo che invece di 5 giorni sono stati fatti 7 giorni di luppolatura e potrebbe derivarne da ciò sia l'amaro che la perdita di granelli di luppolo che andando nelle bottiglie creino il cosidetto effetto mentos nella cocacola, poichè la superficie ruvida dei granelli consentirebbe all'anidride carbonica di liberarsi a più non posso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Alezzandro86 ho fatto 5 gg di luppolatura :mellow: ..purtroppo il motivo piu probabile è dovuto al blocco della fermentazione e il poco alcol avrà fatto si che si sia creata n'infezione in parte delle bottiglie...calcola che le stò continuando a bere :) ...alcune sono decenti(sempre con schiuma in eccesso) alcune imbevibili...fa parte del percorso di noi giovini birraii ;) ...imparare ad essere pazienti...controllo delle temperature e pulizia dell'attrezzatura... B) !!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi anche io diciamo ho il vostro problema riscontrato con la golden ale.. tanta schiuma e un po amarognola, anche se cmq é bevibile.. se era infezione era gia bella da buttare visto che ormai sono passati quasi 5 mesi.. forse la maturazione non e stata una delle migliori, perche avevo raggiunto picchi da 24 gradi, prima di spostare tutto su un frigo... domani se riesco vi posto alcune foto dei residui che si formano nel bicchiere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora