Scelta Mulino


alessandro69
 Share

Recommended Posts

ciao Ale

 

non sò come lavora quello a dischi , io ho comprato il marga .

Non è che sia un gran che ma con qualche acaorgimento per adesso non mi trovo male speriamo anche nella durata .

Praticamente ho allargato l'asola per far si che scenda più grani altrimenti ci vuole 2 ore per macinare una cotta.

Molto importante se acquisti il marga fai attenzione perchè (secondo Me) per la macinatura ideale non và posizionato nei numeri 1-2-3

ma nel mezzo fra 2 numeri ci è uno scatto intermedio non segnalato e sembra il grado giusto di macinatura.

prova . ;)

Link to comment
Share on other sites

Ciao, io invece ho quello a dischi. Macino circa 10-12 kg di malti per cotta, non sarà il top però posso assicurarti che è davvero indistruttibile e fa egregiamente il suo lavoro!

Il marga non l'ho mai usato, ma a parità di prezzo quando lo comprai scelsi quello a dischi proprio perché mi dava più un senso di "affidabilità".

Poi se alzi di un po' il budget trovi articoli a rulli molto interessanti, però per E+G e per le i primi periodi in cui ti auguro di fare AG andranno bene entrambi menzionati in questa conversazione. ;)

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Trai i due che hai mensionato quello a dischi. Non è il Top, ma è un attrezzo indistruttibile ed efficiente, io lo utilizzo in AG e mi trovo bene anche se avrei preso questo : http://www.birramia.it/mulino-per-malto-in-grani-brouwland.html se ai tempi fosse già stato disponibile sul sito, più costoso ma credo che sia un buon mulino..

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Ciao, io con 15 € mi so preso usata una macchina per la pasta imperia (famosissima), e con un trapano e una punta da 3 mm ho godronato tutti i rulli. In pratica mettendo i rulli alla distanza più vicina con la punta che ruota nel mezzo dei due rulli (non deve incastrasi ma solo appoggiarci con la pressione che si fa) e facendola strisciare da parte a parte, è lo stesso trapano che ruotando fa girare i rulli rigandoli e godronandoli perfettamente!!! Non serve essere esperti di bricolage lo dico davvero in 5 minuti si rigano alla perfezione i rulli e in dieci minuti si smonta e si lava il tutto per togliere i micro trucioli metallici. Spesa zero Resa massima. In mezz'ora con il motorino imperia che avevo in casa, macino 7 kg di grani. Non posso chiedere di meglio. Poi con due tavolette di compensato da 4 mm e del vinavil mi son costruito la tramoggia e lo scivolo per il macinato. So che è un'idea molto utilizzata tra gli homebrewers ma se a qualcuno serve posso allegare una foto.

Ciao Christian

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Ciao, io con 15 € mi so preso usata una macchina per la pasta imperia (famosissima), e con un trapano e una punta da 3 mm ho godronato tutti i rulli. In pratica mettendo i rulli alla distanza più vicina con la punta che ruota nel mezzo dei due rulli (non deve incastrasi ma solo appoggiarci con la pressione che si fa) e facendola strisciare da parte a parte, è lo stesso trapano che ruotando fa girare i rulli rigandoli e godronandoli perfettamente!!! Non serve essere esperti di bricolage lo dico davvero in 5 minuti si rigano alla perfezione i rulli e in dieci minuti si smonta e si lava il tutto per togliere i micro trucioli metallici. Spesa zero Resa massima. In mezz'ora con il motorino imperia che avevo in casa, macino 7 kg di grani. Non posso chiedere di meglio. Poi con due tavolette di compensato da 4 mm e del vinavil mi son costruito la tramoggia e lo scivolo per il macinato. So che è un'idea molto utilizzata tra gli homebrewers ma se a qualcuno serve posso allegare una foto.

Ciao Christian

Vorrei anch'io fare una cosa del genere se alleghi foto in modo da capire meglio come hai fatto la godronatura...

Link to comment
Share on other sites

... SE andate su Youtube è pieno di video ... c'è un tipo che ha fatto un corso completo di materiale fai da te !....

Io volevo capire meglio il sistema che ha usato lui per godronare in 5 minuti come afferma dato che in tutti i video e tutti i tutorial sembrano "smadonnare" di brutto per fare una godronatura decente

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Per ora sono bloccato con la produzione di birra e non riesco a ritrovare il sito dove indicavala modifica, qualcuno non ne

sa niente?

Qui trovi qualche modifica http://www.instructables.com/id/Corona-Mill-Mods-for-All-Grain-Brewing/step3/The-Major-Mod/

 

Pure io ho il Corona a dischi ed ho affrontato la mia prima meno di una settimana fa. Mi sembra di aver macinato abbastanza bene, per tre grani differenti ho adottato tre regolazioni diverse. Il mosto al terzo giorno di fermentazione sembrava ancora abbastanza torbido dal campione che ho preso, ma ancora è presto per tirare le somme su come ho macinato :D

 

L'unica modifica che ho ripreso dal sito che ti ho linkato è quella dello step 2. Non è che abbia proprio avuto iniziativa nel caso, dato che le due ranelle che ho montato erano già presenti nella scatola del mulino :) .

La modifica che però ti consiglio vivamente per avere una regolazione più libera è di togliere l'anellino che blocca la sfera. è solo incastrata quindi basta un cacciavite.

quella dello step 3 sarebbe definitiva per la stabilità dei dischi!

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Vorrei anch'io fare una cosa del genere se alleghi foto in modo da capire meglio come hai fatto la godronatura...

Ciao chiedo scusa per il ritardo di mesi e mesi ma non ho visto più la discussione :)

Allego una foto dei miei rulli:

http://postimg.org/image/tnm3473r3/

 

(mi spiace ma non avevo a portata di mano una punta del trapano da far vedere)

In pratica con una punta da 5 mm e con i rulli in posizione tutti chiusi o quasi (meglio al secondo scatto ovvero appena divaricati per far passare dentro i trucioli) con il trapano abbastanza inclinato nella direzione dei rulli, mi divertivo a sfregiarli facendo andare il trapano avanti e indietro nella fessura. Pensavo di tenere con una mano il trapano e con l'altra di far girare i rulli con la manovella, in realtà non serve perchè ho constatato che la rotazione della punta causava per qualche strano motivo una lenta ma non troppo rotazione dei rulli. Il risultato non è il massimo esteticamente ma comunque in 5 minuti i rulli sono praticamente devastati e totalmente famelici di grani :D

 

P.s. i lunghi solchi elicoidali e trasversali che si intravedono sono stati fatti inizialmente con un dremel a cui avevo montato un dischetto per il taglio del ferro. Poi ho scoperto che con il trapano il risultato è molto più ruvido ed efficiente!!!

 

P.p.s. La punta non deve assolutamente entrare nella fessura devo solo strusciarci sopra. In pratica a lavorare deve essere solo la punta della punta del trapano (chiedo scusa per la ripetizione d'obbligo).

 

Buona pseudo godronata a tutti.

Edited by Chris83
Link to comment
Share on other sites

Ciao Chris83, anche io ho la stessa macchina per la pasta. Io però per rigare i rulli l'ho smontata e ci ho passato il flex con un disco molto sottile. Ho fatto tutte righe parallele all'asse dei rulli e macina che è una meraviglia. Poi ho applicato un motorino di tergicristalli di auto alla leva appositamente modificata e ti assicuro che in mezz'ora macino perfettamente 12-13 kg di malto. Prova a motorizzarlo anche tu, sarà un piacere macinare malto. Prima che palle!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

....io ho acquistato questo che è qui sul sito... FAntastico e vola a 50 Kg in un ora senza motorizzarlo ! http://www.birramia.it/attrezzature-per-birra/e-g-e-all-grain/mulino-per-malto-in-grani-brouwland.html#.U2pzr51H7cs

 

L'ho preso anche io perfetto funziona benissimo e per motorizzarlo attacco un avvitatore a batteria 2 minuti macini 10 kg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao Chris83, anche io ho la stessa macchina per la pasta. Io però per rigare i rulli l'ho smontata e ci ho passato il flex con un disco molto sottile. Ho fatto tutte righe parallele all'asse dei rulli e macina che è una meraviglia. Poi ho applicato un motorino di tergicristalli di auto alla leva appositamente modificata e ti assicuro che in mezz'ora macino perfettamente 12-13 kg di malto. Prova a motorizzarlo anche tu, sarà un piacere macinare malto. Prima che palle!

 

Ciao raffa, si anche io come prima soluzione l'avevo smontata e usato il flex, ma forse per paura di forare i rulli devo aver fatto i solchi non troppo profondi e quindi notavo che i grani continuavano a scivolare sui rulli. Ora invece per i grani non c'è più scampo :D

Io per ora sto usando il motore imperia che avevo in casa ma comunque credo che con il ritmo delle mie cotte non durerà molto (prima facevo cotte da 7 kg di grani ogni mese, ora invece avendo preso un pentolone da 100 litri, mi divertirò con cotte da 20 kg di grani :D:lol: ) volevo anche io munirmi del classico motorino tergi. Tu come lo alimenti? Batteria di auto o con un grosso alimentatore? Perchè vedendo la sezione dei cavi elettrici credo che abbia un assorbimento di diversi ampere e cercavo appunto un alimentatore in grado di sopportarlo. Al contrario con una batteria non so che autonomia potrei avere in quanto avrei anche previsto la costruzione di un mescolatore meccanico sempre motorizzato con un motorino tergi.

Ciao buona giornata.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share