Prima Ag, Chiedo Supporto


armandocardone
 Share

Recommended Posts

Ciao e buon anno a tutti!
Vorrei provare a fare la mia prima AG e, dato che non ho una pentola da 25-30 litri (e non ho esperienza in AG) vorrei tentare con una minor quantità di litri (14 litri)

Ho provato a ipotizzare una ricetta con brewonline per una birra dorata di tipo strong.

La ricetta è questa:

 

- malto pilsener 5 kg

- luppolo (che ho già) Styrian Golding

- lievito Safale S04 (con starter)

 

Procedimento ipotizzato:

 

protein rest a 50 gradi per 20 minuti

beta amilasi a 60 gradi per 30 minuti

alfa amilasi a 70 gradi per 30 minuti

mash out a 78 gradi per 15 minuti

 

Luppolo messo in infusione con 25 grammi (60 min.) e poi 20 grammi (30 min.) e 20 grammi (ultimi 15 minuti)

Pensavop anche ad un dry hopping dopo il travaso.

 

 

 

Brewonline mi dice che avrei circa 8,4% alcol e amaro 32,7 in linea con una belga

 

Attendo vs. consigli, come al solito!!!

 

Alessandro

 

 

Link to comment
Share on other sites

ciao

siccome ci sono passato,l'unico consiglio che mi sento di darti,è quello di non iniziare con una OG alta,di tenerti sui 1060/65

avresti problemi con la fermentazione; per il resto "degustibus..........

io uso hobbybrew e mi trovo benissimo partendo con una efficienza 70% per aggiustarle poi con le prossime cotte

buon anno e buona birra

Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio dei consigli, per il malto caramello è colpa mia... Ho dimenticato di dirlo ma ho previsto anche 300gr di carapils

In merito alla fermentazione, ci sono pareri contrastanti, chi dice di evitare og alte e chi invece dice che potrei anche evitare lo starter....

Dato che nei kit e+g si consiglia lo starter per birre tipo tripel o red devil io davo per scontato di farlo (male non fa...).

Per il gusto, a me piacciono le birre dorate /ambrate con corpo e buon grado alcolico, poco amare. Dite che mi avviciinerei all'obiettivo?

Per le difficoltà di fermentazione ecc. Spero di poterle affrontare (finora ho fatto circa una decina di kit luppolati, e due e+g senza avere problemi).

Mi rimetto a voi.

Alessandro

Edited by armandocardone
Link to comment
Share on other sites

non uso quel programma,ma se i dati che il tuo ti da direi che sei in linea con lo stile ( per quanto riguarda alcool e IBU ) che vuoi affrontare.

per quanto riguarda lo starter: io per es non ho mai fatto starter e produco quasi esclusivamente birre in stile belga ad alta og e gradazione. Ma e' una mia scelta...uno starter fatto bene non puo' che far bene, pero' non lo ritengo ( parere personale) indispensabile ( pero' ossigeno veramente tanto il mosto )

Piuttosto con il lievito secco uso due bustine, mentre con il liquido ( utilizzo il lievito Wyeast ) da 125 ml. non ho mai avuto problemi.

L'importante e' provare fino a trovare il proprio modus operandi.

Edited by squonk
Link to comment
Share on other sites

Per il gusto, a me piacciono le birre dorate /ambrate con corpo e buon grado alcolico, poco amare. Dite che mi avviciinerei all'obiettivo?

Per le difficoltà di fermentazione ecc. Spero di poterle affrontare (finora ho fatto circa una decina di kit luppolati, e due e+g senza avere problemi).

Mi rimetto a voi.

Alessandro

riguardo al colore,se la vuoi dorata ok ma se la vuoi ambrata,devi metterci dei malti scuri tipo cara monaco et simili

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share