Consigli Su 2A Birra


Pennywise
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti vorrei prendere Il malto prearato Black rock Whisperin wheat x la mia prossima birra e vorrei dei consigli sulle altre materie da acquistare, al posto dello zucchero potrei mettere L'estratto di malto di frumento liquido o il malto secco?

Il lievito uso quello che c'è incluso o me ne consigliate un altro?

Grazie a tutti...

Link to comment
Share on other sites

si le proporzioni in sostituzione dello zucchero sono: 1kg di zucchero=1,3 kg di malto secco=1,6 kg di malto liquido quindi...

se magari volessi avere un filino in più di alcool potresti aggiungere al malto 1/2 kg di zucchero per diminuire un pochino anche il corpo visto che è una wheat.

ciao

Link to comment
Share on other sites

si io per i kit di solito faccio bollire non tanto forte per 4/5 minuti lo zucchero e/o il malto in polvere o sciroppo e poi fuori dal fornello aggiungo il contenuto del kit luppolato e dopo aver raffreddato butto nel fermentatore senza far bollire il kit.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Ieri ho fatto la coopers wheat, l'OG iniziale mi è risultata 1050 spero vada bene xchè sulle istruzioni c'era un og iniziale a 1040...ho notato che ha già iniziato a fermentare molto bene con 5cm di shiuma sopra il livello del mosto, il termometro del fermentatore segna 23° spero nn sia troppo alta....

Attendo consigli...

Link to comment
Share on other sites

Però se non mesoli bene non c'è il rischio che si carbonizzi del malto sul fondo????

Per le bottiglie ne userò di diversi formati e con tappo a corona e porcellana, voglio vedere in quale tipologia di bottiglia la birra si conserva meglio....c'è chi dice che con il tappo a corona è meglio chi invece il contrario.

Oggi mi sa che vado a fare un salto al mercato a prendermi una pentola più grossa....

Link to comment
Share on other sites

1010 dovrebbe andar bene, per il colore della schiuma non so dirti, non ho ancora fatto quel tipo di birra. Comunque la schiuma nel fermentatore acquista sempre dei colori differenti e legati al tipo di malto e di birra, quindi lo ritengo normale. In più se non hai cattivi odori o muffe o segni di infezione dovresti essere tranquillo. Per il calcolo esatto della carbonizzazione devi avvalerti del manuale di Bertinotti: c'è una tabella molto chiara di coefficiente in base alla temperatura di fermentazione ed alla quantità di CO2 che vuoi ottenere.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share