Newsletters Brasseria Veneta Gennaio 2013


docbirra
 Share

Recommended Posts

Gino , che ti devo dire ? Questa è l'esperienza di un giovane socio che sta per intraprendere l'avventura professionale. Il bello di queste cose è pubblicarle leggerle e stimolare l'interesse per la discussione e una eventuale riflessione

in ogni caso battute a parte ci sono ragioni chimico fisiche :

 

Il motivo per cui il whirpool funziona meglio a caldo è che la sedimentazione delle particelle di luppolo e delle proteine avviene tanto più rapidamente quanto più è bassa la densità del mosto e il mosto bollente è meno denso che da freddo.

 

Ricordo che facendo raffreddare con la serpentina ad immersione o con altri metodi semplicemente il whirlpool non serve più perchè tutto ciò che deve depositarsi... si è già depositato, quindi facendo rigirare si rimette il tutto in sospensione senza motivo.

 

inoltre riprendo da fonte internet autorevole :

 

" La teoria dice di farlo a caldo, ma

- se si usano pellets

- se si utilizza la serpentina ad immersione

penso che sia meglio farlo a freddo, altrimenti è necessario fare il whirlpool, travasare, raffreddare con la serpentina aggiungendo un passaggio. Se uno ha il raffreddamento a controflusso il whirlpool lo fa prima... "

 

Quindi uno deve fare e utilizzare questa risorsa sulla base della sua attrezzatura e di come effettua il raffreddamento del mosto.

Link to comment
Share on other sites

Antonio, il Whirplool secondo me non e' necessario per noi birrificatori casalinghi inquanto abbiamo tempo a sufficienza per rendere la birra limpida. Cmq. dire di girare il mosto bollente vigorosamente con un mestolo senza ossigenarlo mi sembra con tutto il rispetto una barzelletta. Facendo il raffreddamento a controflusso le proteine e le scorie del luppolo si adagiano sulle pareti delle camere ma dalla velocita' che il mosto ha in questo sistema vengono trasportate in parte nel fermentatore.Degustando birre commerciali infatti riscontro molte volte il classico sentore di ossidazione. Ideale sarebbe secondo il pensiero farlo durante il raffreddamento con un sistema meccanico e a circuito chiuso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share