impianto autocostruito


TUSMA SOWA
 Share

Recommended Posts

Volentieri!! Io solitamente faccio il mosto la domenica mattina, e quando scendo in garage (perchè è lì che faccio il mosto) l'impianto ha già provveduto a riscaldare l'acqua per il primo step. Dopo di che immetto il malto e faccio partire il secondo start per il mash inn e mash out, tempi e temperature. Per l'agitatore si può scegliere il funzionamento in manuale o in automatico il tutto come ho detto sopra gestito da un PLC.

saluti.

 

per far capir meglio, ho aggiunto delle foto (guardale nel primo intervento, dove c'è il link)

 

 

:lol:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Complimenti bel lavoro...anch'io come Doc sono ancora fermo alla modalità con "operatore"!

Un paio di domande di curiosità:l'acqua di sparge come la riscaldi?mi pare di non aver visto piastre o fornelloni in quel punto sulle foto...poi riguardo agli step ho visto il tasto mashin e mashout,fai quindi sempre un singolo step nel mash in oppure puoi agire manualmente per un multistep?Grazie.... :)

Link to comment
Share on other sites

Volentieri!! Io solitamente faccio il mosto la domenica mattina, e quando scendo in garage (perchè è lì che faccio il mosto) l'impianto ha già provveduto a riscaldare l'acqua per il primo step. Dopo di che immetto il malto e faccio partire il secondo start per il mash inn e mash out, tempi e temperature. Per l'agitatore si può scegliere il funzionamento in manuale o in automatico il tutto come ho detto sopra gestito da un PLC.

saluti.

 

per far capir meglio, ho aggiunto delle foto (guardale nel primo intervento, dove c'è il link)

 

 

:)

Bello si ma...io sono un po scettico si automatizare avrà i suoi vantaggi sicuramente ,ma andiamo con ordine -mentre l'acqua va in temperatura ci sono cose da fare esempio lavare l'attrezzatura-macinare il grano etc..

poi controllare i vari step -e soprattutto controllare con lo iodio se e tutto Ok o aspettare ancora un po ma soprattutto mi piace controllare le temperature costantemente e a piu livelli nel mosto -provate vi sorprenderete delle differenze -e poi il giorno che metto tutto dentro un contenitore e magari restando a letto dopo due mesi bevo birra artigianale ? no per ora preferisco controllare ancora io con amici e bere una bella birra anzi due mentre controlli le varie fasi-se e una passione ci si deve anche dedicare un po di tempo-va be la penso un po come un pensionato e lo sono ,

Link to comment
Share on other sites

  • 5 weeks later...
Guest www.artebirraceprano.it

WWW.artebirraceprano.it

se potessi condividere il mio lavoro con voi, ne sarei felice...

fate un salto sul il mio sito ci sono già alcune foto dell'impianto, e dell'autocostruzione..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share