tragedia, la birra fa schifo


QuaDamge
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, un po' di tempo fa Vi ho rotto i zebedei per la fermentazione della Barley Wine presa su birramia, lo so, avrei dovuto attendere un annetto per assaggiarla, ma a distanza di 3 mesi l'ho voluta assaggiare. Zero (o quasi) schiuma, odore strano, sapore schifoso, vagamente medicina (ma non saprei descrivere esattamente di cosa sa). Un mese fa avevo fatto un altro assaggio ed era decisamente migliore (sembrava una birra che giustamente non era ancora pronta, ma prometteva bene).

La mia speranza è che sia soltanto un'infezione di quella singola bottiglia, però la cosa che mi preoccupa e vi chiedo: abbiamo fatto un grosso errore, abbiamo sottovalutato l'importanza delle temperatura durante la carbonazione. La birra purtroppo per molto tempo (un mese credo) è stata a 30 gradi! Quindi mi chidevo se il sapore schifoso non dipendesse dalla temperatura che ha rovinato la birra, perché se così fosse......temo che dovrò buttare tutto. Spero magari che stando al fresco per altri 9 mesi, si aggiusti. Questa cosa è molto deprimente, dopo il mazzo che ci siamo fatti per farla.....

 

Cosa ne pensate?

 

p.s.: ora la birra ha trovato un luogo più fresco

Link to comment
Share on other sites

le barley wine vanno dimenticate per un anno e in genere non hanno molta schiuma

quindi non buttare niente e aspetta

hai scelto il tipo di birra che non puoi valutare prima di un anno :lol: e più ....

sì lo so e ti ringrazio per la risposta, però il sapore era nettamente migliore un mese fa, in linea di principio ora doveva essere migliore di un mese fa, speriamo bene, male che vada la do agli scrocconi, così si tolgono il vizio :-D

Link to comment
Share on other sites

le barley wine vanno dimenticate per un anno e in genere non hanno molta schiuma

quindi non buttare niente e aspetta

hai scelto il tipo di birra che non puoi valutare prima di un anno  :lol: e più ....

sì lo so e ti ringrazio per la risposta, però il sapore era nettamente migliore un mese fa, in linea di principio ora doveva essere migliore di un mese fa, speriamo bene, male che vada la do agli scrocconi, così si tolgono il vizio :-D

oppure la distilli e ti viene fuori una cosa sublime da far bere durante le feste !!!

mai buttare nulla .... :D come dici tu dopo tanta fatica

ma era un kit barattolo luppolato o all grain già pronto ???

oltre alla fermentazione a 30 gradi che potrebbe solo avere stressato il lievito ( autolisi ?) servirebbero altri parametri per poter capire di più

Link to comment
Share on other sites

questa è la barley wine che ho preparato: http://www.birramia.it/shopping/cat202.php?n=1#1

insomma quello e+g particolare (non ricordo il nome preceiso del metodo usato)

 

 

se per ipotesi il saporaccio dipenda dalla temperatura alta, ci sarebbe la possibilità che si aggiusti col tempo? (almeno quel poco da renderla bevibile, perché adesso è imbevibile proprio)

 

 

aggiungo e sottolineo che la mia era molto migliore, sia di odore che di sapore, un mesetto fa, nonché 3 mesi fa prima di imbottigliare

 

ne ho assaggiato un'altra oggi (bottiglietta da 25cl) e ha lo stesso saporaccio di ieri però sembra più gasata e il sapore è meno sgradevole, mi sto convincendo del fatto che sia semplicemente acerba e devo dimenticarmela per un po', male che vada faccio il distillato anche se non amo molto i distillati però sarebbe divertente :-) grazie mille

Link to comment
Share on other sites

le barley wine vanno dimenticate per un anno e in genere non hanno molta schiuma

quindi non buttare niente e aspetta

hai scelto il tipo di birra che non puoi valutare prima di un anno  :lol: e più ....

sì lo so e ti ringrazio per la risposta, però il sapore era nettamente migliore un mese fa, in linea di principio ora doveva essere migliore di un mese fa, speriamo bene, male che vada la do agli scrocconi, così si tolgono il vizio :-D

oppure la distilli e ti viene fuori una cosa sublime da far bere durante le feste !!!

mai buttare nulla .... :D come dici tu dopo tanta fatica

ma era un kit barattolo luppolato o all grain già pronto ???

oltre alla fermentazione a 30 gradi che potrebbe solo avere stressato il lievito ( autolisi ?) servirebbero altri parametri per poter capire di più

Doc voglio approfittare della tua competenza e gentilezza,ho avuto un problema con una whitt,in pratica ha fermentato a una temperatura molto superiore ora sa veramente di medicina due fusti 50lt circa,non avevo ancora messo a punto il frigo da dove posso ora controllare le temperature come voglio , con il tempo e migliorata molta ma non credo che vale la pena di consumarla cosi ora parli di distillare --ne esce qualcosa di buono? la distillazione si fa nel solito modo?

Devo dire che gia a fine fermentazione aveva un strano odore ,il lievito era uno liquido per whitt-inviatomi con il sacchetto refrigerante .

Link to comment
Share on other sites

certo che viene qualcosa di buono

distilli la parte profumata e aromatica dell'alcool

il resto evapora

poi puoi aromatizzare il distillato con pezzi di legno di rovere o altro legno di botte in modo da avere "un aroma" più pregnante ( tre mesi sono sufficienti )

tieni conto che la birra è poco alcoolica e quindi per arrivare ai 40-42° la devi distillare almeno 2-3 volte

la mia esperienza insegna che fino a che non esce liquido "bianco trasparente" dal distillatore ( indipendentemente dalla temperatura ) quella è tutta testa

si raccoglie portando la T costante a 85-86°c fino a che in uscita non scende sotto i 18-20 gradi alcoolici

la coda non si raccoglie ovviamente

si ripete 2-3 volte per ottenere la gradazione alcoolica necessaria

al secondo passaggio diluisco con acqua fatta bollire in precedenza nella quantità di 1/3 circa del raccolto finale ( ogni litro circa 330-350 ml per capirci o in proporzione )

poi come in tutte le cose bisogna prenderci la mano e regolarsi sul campo

quella che ho io, fatta assaggiare ad amanti del distillato o della grappa, ha raccolto consensi ed apprezzamenti !!!

:lol:

Link to comment
Share on other sites

temo che dovrò buttare tutto.

Mai buttare niente......aspetta ancora qualche mese per il prossimo assaggio.........poi, male che vada fai come ha suggerito doc e prova a distillarla

 

Se ne hai bisogno ti metto a disposizione il mio distillatore.......ovviamente poi dovrai farmi assaggiare il risultato :lol::D

Link to comment
Share on other sites

temo che dovrò buttare tutto.

Mai buttare niente......aspetta ancora qualche mese per il prossimo assaggio.........poi, male che vada fai come ha suggerito doc e prova a distillarla

 

Se ne hai bisogno ti metto a disposizione il mio distillatore.......ovviamente poi dovrai farmi assaggiare il risultato :P:P

non è che impazzisca per i distillati (per non parlare della grappa), però la cosa mi incuriosisce......speriamo di non arrivare a questo punto, però se dovesse arrivare......che ben venga e grazie mille

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share