Blanche


iron
 Share

Recommended Posts

  • Replies 88
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non è inutile, l'aggiunta di lievito fresco aiuta il priming. Dopo travasi, diversi giorni nei fermentatori, abbattimento di temperature, il lievito rimasto nel mosto è stanco e può faticare a trasformare gli ultimi zuccheri in bottiglia, producendo una carbonazione non ottimale.

Vai a guardarti i diversi post di Doc e Pinco su questo argomento, non proprio gli ultimi arrivati...

Dato che le ultime due birre nonostante 6.4 e 6.6 gr/l sono venute un pò "sottocarbonate", non vorrei avere lo stesso problema in una blanche, che dev'essere frizzante eccome.

Link to comment
Share on other sites

@ enriGe: Proprio la mia blanche ha passato circa 2,5 settimane a fermentare e un'altra decina di giorni a +2 °C. Poi ho imbottigliato e messo le bottiglie a rifermentare a 22 °C. Ieri dopo 1 settimana di rifermentazione, ne ho aperta una e la gasatura sta procedendo senza problemi. Non vedo la necessità di mettere altro lievito in fase di rifermentazione. Forse questo andrebbe fatto con birre che prevedono lunghe (e sottolineo lunghe) lagerizzazioni. Ciao

Link to comment
Share on other sites

Non è inutile, l'aggiunta di lievito fresco aiuta il priming. Dopo travasi, diversi giorni nei fermentatori, abbattimento di temperature, il lievito rimasto nel mosto è stanco e può faticare a trasformare gli ultimi zuccheri in bottiglia, producendo una carbonazione non ottimale.

Vai a guardarti i diversi post di Doc e Pinco su questo argomento, non proprio gli ultimi arrivati...

Dato che le ultime due birre nonostante 6.4 e 6.6 gr/l sono venute un pò "sottocarbonate", non vorrei avere lo stesso problema in una blanche, che dev'essere frizzante eccome.

la blanche ha al massimo 5% alcol, non penso che hai fatto una lagerizzazione e proprio per questi motivi l'aggiunta di lievito può traquillamente essere evitata. se hai avuto problemi di carbonatazione sono da ricercare altrove. in 5 anni di birrificazione non ho mai avuto un problema del genere. una weizenbock da 8,5% dopo una settimana appena era gia perfettamente frizzante.

poi ognuno fa come vuole ovviamente, il bello è anche questo :P

Link to comment
Share on other sites

se hai avuto problemi di carbonatazione sono da ricercare altrove

altri la pensano diversamente.

Comunque, quali potrebbero essere i problemi? 13 giorni di fermentazione a 20-21 gradi, imbottigliate con 6,4 e 6,6 gr di zucchero per litro. Non sono sgasate, ma neanche gasatissime. L'hanno scorso non ho mai avuto problemi di questo tipo.

La densità al travaso è sempre 1012, non credo scenderà piu perchè è ferma da 3 giorni. Speravo arrivasse a 1010 almeno, probabilmente fa un po freddo (19°) e il lievito si è un po seduto...

Link to comment
Share on other sites

si chiamano birre rifermentate in bottiglia proprio per l'aggiunta di lievito fresco nelle quantità indicate per la rifermentazione in bottiglia ... o si usa lo stesso lievito o un altro piu' neutro possibile ... si mettono dai 0,25 ai 0,5 grammi di lievito ogni 10 litri e non ci sono problemi anzi ... il lievito fresco aiuta e fa bene !!! :P

Link to comment
Share on other sites

meno male che mi sei venuto in soccorso :P

a parte gli scherzi, di piu neutro possibile ho il safale us-05, non avendo naturalmente altro witbier della white labs.

Dici che posso usarlo o influirà sul gusto?

E un altra cosa: come conservo la bustina di lievito secco senza che si infetti o degradi?

Link to comment
Share on other sites

si chiamano birre rifermentate in bottiglia proprio per l'aggiunta di lievito fresco nelle quantità indicate per la rifermentazione in bottiglia ... o si usa lo stesso lievito o un altro piu' neutro possibile ... si mettono dai 0,25 ai 0,5 grammi di lievito ogni 10 litri e non ci sono problemi anzi ... il lievito fresco aiuta e fa bene !!! :P

...io penso che un minimo di lievito che avvii la rifermentazione in bottiglia rimane sempre in sospensione nella birra. Ma anche qui si possono aprire infinti dibattiti!

 

@ enriGe: Dopo che hai imbottigliato tieni le bottiglie a 20-22 °C per 1 settimana in modo da permettere la rifermentazione? Io uso la fascia scaldante ed il termostato.

Link to comment
Share on other sites

si,anche di piu.di solito lascio due settimane a quelle temperature e poi porto in cantina.non è che non sono frizzanti,ma dovrebbero esserlo di piu.

sciolgo lo zucchero in 200 ml d'acqua,lascio raffreddare a circa 25-30 gradi (non so di preciso perche non misuro la temperaturama piu o meno siamo li ) e poi metto nel bidone e mescolo,ogni 4-5 bottiglie do una mescolata.

Link to comment
Share on other sites

continuo a ritenerla inutile a meno di voler creare aromi particolari (ad esempio con l'utilizzo di t 58, brettanomiceti ecc). credo che sta mania dell'aggiunta del lievito nel priming sia qualcosa legato ai birrifici perchè spesso loro usano dei filtri di dmensioni tali da catturare la maggior parte del lievito, quindi la loro è una scelta obbligata. ma nel mondo hb, anche se fai la lagherizzazione avrai comunque una moltitudine di lievito disperso per la birra, aggiungerne altro non credo abbia effetti. hai mai visto una goccia di birra al microscopio? comunque potrebbe essere un esperimento interessante provare ad esempio metà bottiglie con lievito e metà no. dopo tempo potresti fare un raffronto e comunicarci la tua esperienza, cosi ci leviamo sto dubbio e tu ottieni la risposta al tuo problema della scarsa frizzantezza.

tienicci aggiornati! :P

ps hai pensato che magari i tuoi tappi/tappatrice abbiano qualche probblema? so che molta gente ha avuto casini per questi motivi...

Link to comment
Share on other sites

potrei provare a riempire metà bottiglie con lievito e metà senza, vediamo se ne avrò voglia al momento.

Come posso conservare il lievito rimanente? vorrei poi utilizzarlo per un'altra birra e non vorrei che la bustina aperta possa rovinarsi/infettarsi.

i tappi credo tengano bene, provo sempre a scuotere le bottiglie e non c'è uscita di anidride carbonica

Link to comment
Share on other sites

come lo metto in un barattolo?cioè lo lascio nella bustina e la chiudo nel barattolo, oppure rovescio il lievito nel barattolo direttamente? oppure potrei preparare un mini starter da 0,33,inserire il lievito e imbottigliare chiudendo la bottiglia, poi mettere in frigo. il giorno prima di utilizzarlo tiro fuori dal frigo e agito la bottiglia. qual soluzione è la migliore?

grazie :D

Link to comment
Share on other sites

Domani imbottiglio...secondo voi può andare bene preparare uno starter, inoculare il restante lievito secco e poi metterlo in frigo ben chiuso fino al momento dell'utilizzo?La prossima birra è venerdì prossimo, quindi tirerei fuori giovedi mattina la bottiglia dal frigo e farei fermentare il lievito per un giorno...tanto essendo secco dovrebbe garantirmi una buona fermentaione di 20 litri

Link to comment
Share on other sites

Domani imbottiglio...secondo voi può andare bene preparare uno starter, inoculare il restante lievito secco e poi metterlo in frigo ben chiuso fino al momento dell'utilizzo?La prossima birra è venerdì prossimo, quindi tirerei fuori giovedi mattina la bottiglia dal frigo e farei fermentare il lievito per un giorno...tanto essendo secco dovrebbe garantirmi una buona fermentaione di 20 litri

perchè devi fare lo starter se metti il tutto in frigo1

fallo quando lo riutilizzi

Link to comment
Share on other sites

ATTENTO, se metti la bustina di lievito in 0,33 di starter e poi tappi....e vero che lo conservi, ma puoi creare un ordigno esplosivo. E pure se tiene, quando lo vai a stappare, avrai una bella fontana. :wub:

ehmmm ne so qualcosa...io ho messo il lievito in un barattolo bormioli, ma ho visto che è lievitato....sono un po' preoccupato per le esplosioni.......

Link to comment
Share on other sites

perchè altrimenti non so come conservare la bustina aperta.

naturalmente metto lo starte col lievito in frigo subito,in modo da non far partire la fermentazione.il giorno prima travaso tutto in una bottiglia piu grande e senza tapparla :) cosi non mi esplode. secondo me potrebbe essere un buon metodo

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share