Search the Community

Showing results for tags 'priming'.

The search index is currently processing. Current results may not be complete.
  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Forum della Birra
    • Regole dei Forum
    • La Birra Fatta In Casa
    • Homebrewers in piazza
    • Kit + EG
    • All Grain
    • Ricette
    • Fai da Te

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 12 results

  1. salve,sono alla mia prima esperienza, sembra di aver capito bene come procedere per fare la birra,l'unico dubbio è alla fine con il priming. uso due fermentatori ,quindi dopo circa 7 giorni effettuerò il travaso nel secondo fermentatore(senza aggiungere nient...giusto?)dopodichè passati altri giorni effettuerò l'imbottigliamento,ed è qui che nn capisco bene sul libretto mi dice di aggiungere destrosio nella quantità indicata(cioè 6gr per 23) in altro fermentatore vuoto dove effettuerò il travaso...quindi mi chiedo: userò quindi il fermentatore per la terza volta prima di imbottigliare? se è cosi poi nn devo mettere altro zucchero o destrosio nella bottiglia? grazie
  2. Salve a tutti, ho aiutato un amico a fare 20 lt di IPA ambrata in all grain (OG 1.040) con scorza d'arancia e cannella e ora vorrebbe fare il priming con il miele. Chi ha esperienza di una buona tipologia di miele da utilizzare per un buon mix di sapore e in quale quantità gr/L ottimali? Grazie a chi risponderà
  3. Ciao a tutti, sto facendo la mia prima cotta e volevo sapere se il procedimento che ho adottato fino ad ora è corretto. Sto utilizzando un malto Brewmaker per una IPA, l'ho bollito a bagnomaria per 10 minuti, dopo di che l'ho versato nel fermentatore con 3 lt. di acqua CALDA al quale ho aggiunto 500gr. di zucchero bruno candito e il restante in acqua FREDDA per arrivare a 23 lt. in fine ho aggiunto il lievito che c'era in dotazione. La temperatura era intorno ai 26 gradi quando ho chiuso con il gorgogliatore e la densita a 1040. Ha iniziato a gorgogliare dopo qualche ora. Ho monitorato la fermentazione per 9 giorni, la temperatura era nei primi 6 giorni tra i 24 e 26 gradi, mentre nella fase finale è scesa sui 22 e si è fissata li. Ho misurato la densità negli ultimi 3 giorni, ed era stabile a 1010, allora ho deciso di travasare il tutto nell'altro fermentatore che avevo a disposizione, ho inserito il tubo per fare da tramite nell'altro fermentatore e ho travasato. Su 23lt circa 20lt li ho portati nel secondo secchio, il restante è rimasto nel primo come fondo. Dopo aver travasato tutto, ho aggiunto circa 25gr. di luppolo in pellets, qualità Kent Golding con a.a 5.1%... forse in questo procedimento ho sbaglaito su due punti. Il PRIMO, perche ho lasciato il secchio con il coperchio aperto per quasi 2 minuti mentre giravo per farli sciogliere. Il SECONDO, perche li ho disciolti e ora che sono andato a controllarla è piena di sedimenti che pero non sono sul fondo, ma in superficie. Sono passati 6 giorni da quando ho effettuato il travaso e ora dovrei imbottigliare il tutto e qui mi viene un altro dubbio, sulle modalità di AGGIUNTA dello ZUCCHERO, come si fà??? (nella ricetta c'è scritto: zucchero da aggiungere 0kg, però su tutti i forum c'è scritto che va aggiunto per la seconda fermentazione e quindi mi sembrava strano) Un ultima domanda, come posso eliminare i resti del pellets nella mia birra?? GRAZIE MILLE IN ANTICIPO
  4. Ciao ragazzi, sono nuovo nel forum, e anche nel mondo dell'homebrewing... Anche se mi documento (soprattutto qui) da qualche mese, ormai. Purtroppo è sorto un problema: al momento di imbottigliare la birra, mi sono reso conto che la tappatrice (a leve) è davvero scomoda, oltre ad aver causato la rottura di un collo di bottiglia. Per questa ragione, ho deciso di fermarmi dopo aver imbottigliato solo 1/3 della birra contenuta nel fermentatore. Già stamattina (prima di iniziare a imbottigliare) avevo fatto un ordine qui sul sito, e tra le altre cose ho preso anche una tappatrice a colonna, che immagino arriverà tra mercoledì e giovedì. Quindi io vorrei aspettare e usare quella. Purtroppo, ho adoperato la tecnica di versare lo zucchero per il priming nel fermentatore! Questo può comportare problemi? Io penso di no, dato che al massimo riattiverà un po' la fermentazione, ma penso che troppo danno 3-4 giorni non possano fare. Forse mi conviene tagliare la testa al toro e andare a cercare una tappatrice qua in città già domani mattina, per imbottigliare prima possibile? La mia ulteriore perplessità è consequenziale: al momento di imbottigliare (domani o tra 3-4 giorni), dovrò rimettere un po' di zucchero? Magari in quantità minore rispetto ai canonici 5-6g/l? O se lo faccio rischio di trovarmi delle molotov? Spero di essere stato chiaro. Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto!
  5. Ci siamo!!!! Sabato prossimo imbottiglierò. Ma ho un dubbio che volevo condividere con voi che siete MOLTO piu' avanti di me Ho usato un KIT preparato della Cooper (IPA) e secondo istruzioni da kit servirebbero 170 gr di zucchero per 23 litri di mosto (circa 8gr per litro) Leggendo invece una guida molto interessante che non sto a pubblicizzare, risulta che la quantità di CO2 disciolta nella birra dipende da 2 fattori: 1. Livello di CO2 che si vuole ottenere (per una IPA è tra 1,5 e 2 mg per litro). 2. Quantità di CO2 contenuta nel mosto al momento dell’imbottigliamento. Avendo fatto una fermentazione tra i 22 e i 23 °C dovrebbe essere 0,83 mg/l Se vale la regola che servono 4gr di zucchero per fornire 1mg di CO2 alla birra per ogni litro di mosto, per arrivare a 2mg di CO2 partendo da 0,83 mg significa aggiungere (2-0,83)*4 gr di zucchero per litro di mosto. 4,7…esagerando 5 gr per litro. Sembra quindi che il valore suggerito dalla Cooper non consideri affatto la CO2 al momento dell’imbottigliamento. Se ne mettessi 8gr arriverei ad avere 2,83 gr di CO2 per litro. Quindi ECCO IL DUBBIO seguo le istruzioni Cooper o mi baso su un ragionamento scientifico, essendo la mia prima volta? Grazie Buona Domenica a Tutti Ivan
  6. Ciao a tutti. Questa è la mia terza birra, ma tra questa e le prime due sono rimasto fermo quasi un anno e quindi sono un po' arrugginito. Ho letto già qualche discussione dell'anno scorso su questo argomento, ma se non da fastidio vorrei aprire un nuovo post per avere un ulteriore consiglio sulla quantità di zucchero per il priming e altro. 25 ottobre ho messo in fermentazione il kit Coopers "English bitter" 1 novembre ho effettuato il primo travaso (6 giorni) Oggi siamo al 6 novembre, quanti altri giorni mi consigliate di lasciarla nel fermentatore? Voglio dire, c'è un minimo di giorni standard per tutte le tipologie o 11/12 giorni potrebbero essere sufficienti per alcune birre? (al di la che devo ancora verificare la densità). Dopo il travaso non ho notato gorgoglii, ma il fermentatore è in taverna e non l'ho sotto occhio tutto il giorno. La temperatura ambiente oscilla tra i 19 e i 20 gradi. Il termometro adesivo sul fermentatore illuminava i 20 e 22 gradi ma ora sul secondo fermentatore non ce l'ho. Per quanto riguarda lo zucchero per il priming, avevo trovato questa formula in un post: http://www.forumbirramia.com/topic/14513-coopers-english-bitter-consigli-vari/?p=136961 che sinceramente non ho capito bene... In qualche altro post qualcuno diceva al massimo 2gr per litro per questo tipo di birra, qui invece se non ho capito male moltiplica per 4. Chiedo un consiglio perchè sono andato un po' in confusione! Considerate che ho 23 litri nel fermentatore. Infine, in quanta acqua sciogliete lo zucchero per il priming? Mezzo litro va bene? Buona birrificazione a tutti!
  7. Salve a tutti! Sono alla mia prima esperienza assoluta di birrificazione e avrei un dubbio timore al riguardo. Prima di esporvi i miei dubbi vi riassumo la mia procedura: 7 giorni fa: ho preparato la mia wheat da kit con questi ingredienti: wheat coopers, lievito saifbrew-06, estratto secco wheat 1.3kg, 23 L di acqua. Ho preso misura della OG che coincideva esattamente con il malto in questione ovvero 1040 Ieri dopo 6 giorni di buona fermentazione ho deciso di travasare, operazione riuscita alla perfezione, il profumo è veramente eccezionale e gli aromi sono quelli della weiss, direi che per ora il gusto è da 8.5 calcolando che sono passati solo 6 giorni!! Comunque IL 1° DUBBIO è questo: - ieri prima del travaso ho voluto leggere la densità ed era di 1011, ovvero PROSSIMA alla FG indicata dal mosto (che è 1008/1010), e mi sono preoccupato! Cioè è normale che dopo 6 giorni sono già giunto a conclusione? Adesso il gorgogliatore è un pochino più tranquillo, ma ancora gorgoglia comunque. Voi che fareste? quanto aspettereste all'imbottigliamento? 2° DUBBIO: Per il priming di una weiss quanti grammi di zucchero per litro disciogliereste? dalla classica formula che si trova in giro verrebbe 12g/L di zucchero, ma sinceramente mi sembra una cosa pericolosa! Alla fine tra travaso e letture di densità dovrei avere 22 L di birra. Io pensavo 8g/L di zucchero, qualcuno mi saprebbe aiutare nella scelta giusta? Grazie mille a chi mi vuole aiutare!
  8. Ciao a tutti, sono un novellino e volevo chiedervi se è possibile effettuare il priming con l'estratto di malto. Con quali risultati? Grazie
  9. Ciao a tutti, per Natale ho ricevuto il kit di birrificazione e non vedo l'ora di poter creare la mia prima birra, ora però mi trovo nella condizione in cui il locale che utilizzerò per birrificare e stoccare ha una temperatura poco al di sopra dei 10 gradi, per cui ho deciso di acquistare la fascia riscaldante per i fermentatori, ma per il priming come posso fare? Ho il timore che l'amata birra (regalatami con lievito ad alta fermentazione) resti poco frizzante o addirittura priva di bollicine durante la carbonazione . Il timore è fondato?
  10. Buongiorno a tutti, essendo ancora alle mie prime esperienze voglio porvi una domanda in quanto non ho trovato nessuna discussione precisa in riguardo! In fase di imbottigliamento, qual'è il metodo migliore per effettuare il Priming? E' meglio sciogliere lo zucchero in poca acqua e aggiungere tutto al fermentato? Oppure tramite il misurino inserire lo zucchero bottiglia per bottiglia? Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto e Buona Giornata!!
  11. Ciao a tutti, domani imbottiglierò la mia stout fatta con un malto preparato Black Rock Miner's Stout. Vorrei sapere quanto zucchero devo mettere in ogni singola bottiglia per la carbonazione; non vorrei che mi uscisse una stout frizzante!! Grazie a tutti!
  12. Salve gente, eccomi di nuovo qui per risolvere un dubbio. Stavo pensando alla quantità di zucchero per il priming che di solito è 5/6gr per litro. Facciamo un esempio, se io all'inizio della fermentazione ho 23l ma poi durante il travaso ne perdo 2l, quindi il risultato sarà 21l, per il priming farò 6 x 21 o 6 x 23? Un altro dubbio. Leggendo tra i siti capita di leggere su un malto preparato che il priming è superiore rispetto ai 5/6gr per litro ad esempio la geordie lager, ho visto che la quantità del priming è 170gr, quindi circa 7,4gr per litro. Si dovrà utilizzare questa quantità oppure cè il rischio di una bella esplosione di vetri e nettare?